Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 03/15/2024 in all areas

  1. 66 points
    Ormai non c'è più niente da commentare, l'allenatore deve andarsene a giugno (visto che a quanto pare non si può cacciare prima e lui non ha la dignità di dimettersi, non si prende mai responsabilità). La squadra è povera tecnicamente, ma in campo questi ragazzi sono sempre spaesati e vengono abbandonati all'improvvisazione e la colpa più grande è dell'allenatore, che dimostra una mancanza totale di idee e la sua inadeguatezza. Per un periodo avevano almeno trovato un po' di entusiasmo: è riuscito a distruggere anche quello. La ricostruzione della vera Juventus può partire solo quando ci sarà un nuovo allenatore.
  2. 65 points
    La squadra non segue più l'allenatore. Se vogliamo salvare la stagione, serve uno scossone SUBITO. È capitato di vincere immeritatamente al 90esimo, sarebbe profetico un esonero per una sconfitta arrivata al 90esimo. Questa è solo l'ennesima partita con l'ennesima agonia. Voglio tornare a vivere l'attesa della partita con la consapevolezza che vedrò la mia squadra giocare a calcio, mettendo in campo il coraggio, la determinazione e la voglia di vincere che ci ha sempre contraddistinto. Ormai l'unica sensazione che ho aspettando la partita è la rassegnazione. So già che sarà la solita partita con i calciatori che vanno in campo spaesati, senza idee e senza anima. Questa squadra ha bisogno di essere scossa, temprata e allenata. Questa stagione, comunque andrà a finire, sarà l'ennesima in cui non si è seminato niente e non si raccoglierà niente. Non ne possiamo più, rivogliamo la nostra Juve.
  3. 57 points
    Giovanni Galeone ha parlato della situazione della Juve e di Allegri alla Gazzetta Futuro " Adesso, invece, gli direi che è arrivata l’ora di cercare un’affermazione all’estero. Non in Arabia, sarebbe perfetto per l’Inghilterra magari al Liverpool o al Manchester United" Società "Per ora Max è stato confermato davanti ai media ma non in privato, quanto ha inciso Giuntoli? Poco probabilmente perché è arrivato tardi, certo lo aspetta un lavoro difficile per ricostruire"
  4. 53 points
    Questo è il pensiero molto ben argomentato di chi il calcio lo capisce e lo ha praticato a un livello altissimo, giocando nello stesso ruolo. Non sorprende che per tutti gli altri invece Locatelli sia scarso. Ma il tempo sistemerà tutto...
  5. 52 points
    L'impegno che richiede scrivere queste parole è già di per sé un indicatore di quanto sia stata meravigliosa la presenza di Marica *38allori* per tutti noi. Oggi Marica non c'è più, ci lascia un vuoto enorme e una malinconia difficilmente sanabile. Marica per VS è stata una colonna portante, ha seguito questo progetto fin dall'inizio, entrando poi nello staff e occupandosi di questo forum e dei suoi utenti con il massimo impegno e la massima responsabilità, come se VS fosse la sua casa e tutti quelli che hanno partecipato fossero la sua famiglia. Le doti umane di Marica sono difficili da spiegare in queste poche, tristissime, righe. Ma sappiamo che tanti di voi le hanno intuite vivendo semplicemente la quotidianità dei suoi gesti e dei suoi valori. La positività nei momenti più difficili, il rifiuto alla polemica, la capacità di mettere sempre gli altri prima di sé stessa: questo è l'esempio da seguire che ci lascia e che dobbiamo onorare ogni giorno. L'impegno di Marica per questo forum e per la Juventus è stato encomiabile anche nei piccoli dettagli; i topic dei compleanni, sempre curati con amore perché voleva che si sentissero a casa come lei, le iniziative degli special per premiare chi dava un contributo importante al forum, l'organizzazione dei topic, la partecipazione ai giochi da noi organizzati, l'esperienza di RadioVS che ha vissuto con il massimo coinvolgimento... Tutto era per lei qualcosa di importante quando era legato a VS. Per tutti questi motivi abbiamo pensato ad un'iniziativa semplice ma simbolica, dedicando a lei "Il diario bianconero", la sezione alla quale teneva tantissimo perché le faceva scoprire il lato umano degli utenti, sezione che potete vedere adesso in home page con il suo nome. Perché, anche se ci ha lasciato, Marica continuerà a vivere nelle pagine di questo forum e nel centro dei nostri cuori. Grazie di tutto, Marica. Lo staff di VecchiaSignora.com
  6. 51 points
    Vattene! Hai distrutto la storia della Juventus. Le tue interviste sono uno schiaffo alla storia centenaria di sta squadra.
  7. 49 points
    Mi dispiacerebbe non riavere Conte, sono sincero. Se si accasa in Italia diventerà l'avversario più pericoloso. Rivorrei Antonio per l'entusiasmo che sa dare, per quello che ci mette. È un dato di fatto che ha creato sempre cicli vincenti. Il primo Allegri, e anche Inzaghi all'Inter non hanno fatto altro che sfruttare le basi che ha lasciato Conte. T Motta lo accetterei, ha fatto bene a La Spezia e specialmente a Bologna, ma sarebbe il mio piano b.
  8. 46 points
    Questo è il peggiore allenatore della storia della juventus
  9. 44 points
  10. 40 points
    ovviamente si, gli hater se ne facciano una ragione. a fine stagione ci saluta comunque. e sicuramente vedremo col guru di turno lo scudetto che sta rosa dovrebbe vincere...
  11. 39 points
    La partita è vuota e incommentabile, come ormai accade ogni benedetto weekend. Prima che i fedeli del Vate ci dicano che abbiamo fatto clean sheet, che la rosa è scarsa e che è un buon pari con la neopromossa Real Genoa, mi limito a fare un appello a loro, ai tifosi della curva, a compiacenti ex giocatori e media, ai nani e ballerine sempre al SUO servizio: E' davvero arrivato il momento di fondare un vostro club, l'Allegrese FC, di spendere le energie e il tifo per questa nuova grande squadra, di fare un pellegrinaggio con i profeti Zazzaroni, Sabbatini, Zuliani, Vaciago, Capuano (e chi ne ha più ne metta), di comportarvi come volete con il vostro new team, ma di lasciarci finalmente LIBERI, liberi di voltare pagina, di risollevarci da questo abisso senza fine, e tornare ad essere il club che per tanti anni ci ha fatto sognare, la JUVENTUS.
  12. 38 points
    Tiene banco in casa Juventus il futuro dell'allenatore Massimiliano Allegri. Torna sul tema anche il quotidiano Tuttosport, distribuito stamattina nelle edicole italiane. Parafulmine eponimo delle vicende juventine di questi ultimi e travagliati anni di bianconero, ha un oneroso contratto con la Vecchia Signora in scadenza nel 2025 e la narrazione prevalente delle passate settimane, quella secondo cui il tecnico livornese non avrebbe accettato di proseguire sulla panchina bianconera senza prima la firma su un rinnovo, si sta oggi sgonfiando. Secondo il quotidiano all'interno della società Juve - e questo viene definito "il segreto di Pulcinella" - esistono correnti che sperano nel fallimento di Allegri e che lavorano, anche con assenze studiate, alla sua delegittimazione. Il giornale di Torino spiega che nessun dirigente di alto livello abbia detto alla squadra di quanto sia importante il 2° posto sia a livello d'immagine che economico. E poi c'è la situazione "particolare" di Cristiano Giuntoli: arrivato in estate, sta prendendo le misure con una realtà tanto impegnativa e complessa senza peraltro godere neppure (ancora) di una tanto vasta autonomia di manovra. Per essere più chiari: non ha un mandato per parlare con Allegri e dirgli che resterà, senza se e senza ma, fino al termine del suo contratto. Lo stesso Giuntoli, scrive Tuttosport, si è accorto di quanto sia radicato il senso di appartenenza che Allegri ha stabilito con la Juventus. Tanto che sarebbe disposto a rimanere anche con il contratto in scadenza. La delusione e il nervosismo di Max piuttosto sono dovuti al silenzio della società. In ogni caso, vista la sua volontà, se sarà addio questo avverrà in forma unilaterale e quindi previa pagamento di circa 20 milioni di euro tra ingaggio del tecnico e compensi al suo staff. Per quanto riguarda i nomi di possibili successori, il preferito sulla carta rimane sempre Thiago Motta del Bologna, mentre una parte di dirigenza porta avanti l'idea del ritorno in bianconero di Antonio Conte. Un incubo
  13. 33 points
    Da che tutti volevano discutere il suo rinnovo a che nessuno parla più con Allegri. C’è un silenzio assordante intorno a lui. E per esperienza sa che quel silenzio, quel voler evitare discorsi sul futuro, significa una sola cosa: addio. Sperava in un finale diverso. Non ha intenzione di andare a svernare in luoghi dove il calcio vero non esiste. Se dovesse essere esonerato come pensa forse potrebbe pure pensare di smettere senza offerte interessanti @Lev
  14. 32 points
    Il razzismo non dipende dal colore della pelle ma dal colore della maglia.
  15. 32 points
  16. 31 points
    Ovviamente Conte fu sanzionato solo perchè in quel momento allenava la Juventus. Non ci sono dubbi su questo.
  17. 30 points
  18. 30 points
  19. 29 points
    Rinnovo di Allegri a 20 cucchi a stagione. Il nostro faro. Il nostro Ferguson, ma che dico? È Ferguson che fu l’Allegri dello United. Se non rinnovano Allegri c’è malafede, questa società ci porterà allo sbando, nel baratro.
  20. 29 points
    20 milioni non sono nulla rispetto alla devastazione tecnica e di immagine che porterebbe nei prossimi anni. Fare tabula rasa
  21. 29 points
  22. 28 points
    "Prima i fuochi d’artificio, lo scandalo, l’indignazione, poi il silenzio vigliacco. La Juventus sotto inchiesta clandestina, intercettata, pedinata, i conti correnti del presidente Andrea Agnelli, i movimenti di denaro di Cristiano Ronaldo, l’esame di italiano di Luis Suarez all’Università di Perugia", così scrive Tony Damascelli su Il Giornale in merito all'inchiesta sui dossieraggi portata avanti dalla procura di Perugia. Il dossieraggio riguarda diverse figure istituzionali ma vede coinvoltala Juventus nella persona del suo ex presidente Agnelli e del tesserato Cristiano Ronaldo allargandosi al famoso esame sostenuto alla facoltà di lettere di Perugia, dal calciatore Luis Suarez. . Dettagli e circostanze che, si legge, sono stati messi in circuito con una puntualità sorprendente, in contemporanea con la delicata situazione finanziaria della Juventus e del progetto della superlega portato avanti da Agnelli. "La Juventus scopre oggi di avere vissuto la stessa situazione del duemila e sei, definita calciopoli", scrive Damascelli che aggiunge: "E' singolare che ancora una volta sia proprio il club juventino ad essere “attenzionato” da magistrati, anche se gli indagati, su tutti il pm Laudati, negano qualsiasi addebito. La Juventus è il demone in un paradiso di soli angeli, Agnelli è già fuori dai giochi, il caso Suarez non vede coinvolto alcun tesserato della società, Cristiano Ronaldo è in Arabia Saudita e resta in sospeso l’eventuale pagamento di una rata del suo salario. Lo scenario è da commedia farsesca se non ci fosse di mezzo la vita privata di “personaggi famosi” come li ha definiti Laudati. A Torino si indaga, altrove, Milano, Roma, Verona, Genova, si balla su bilanci terrificanti senza una sola voce indignata." ilbianconero.com
  23. 26 points
  24. 26 points
    L'immagine se nn la difendete e tutelate in tutte le sedi e archiviate con è acqua passata non lamentatevi se è stata lesa
  25. 25 points
    Il fatto che non si dimette la dice lunga Dell essere umano che abbiamo in panchina
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.