Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ronnie O'Sullivan

Utenti
  • Numero contenuti

    1.667
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    3

L'ultima giornata che Ronnie O'Sullivan ha vinto risale al 8 Maggio

Ronnie O'Sullivan ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

4.651 Guru

Su Ronnie O'Sullivan

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

10.196 visite nel profilo
  1. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Era riferito anche a me, stante ciò che ho scritto e visto che stavi parlando come me; è un modo di porsi che io cerco di evitare perché non mi piace, ma fa niente. Minuzie. Ovvio che non sono fotocopie, ma per me sono troppo simili nelle caratteristiche e secondo me è fondamentale - ripeto - la complementarietà. Sia chiaro che a me Thiago Alcantara piace molto.
  2. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    non lo so che mentalità io abbia, la psicanalisi la lascio a te; di sicuro a mio modestissimo avviso non c'entra l'altezza ma la capacità di dare intensità in copertura; Davids aveva piedi buoni ed era sotto il metro e ottanta, ma difensivamente era una bestia. Ma al di là di ciò, per me conta moltissimo la complementarietà con gli altri giocatori del centrocampo; Pjanic e Thiago Alcantara per me sono troppo simili per caratteristiche fisiche, tecniche e tattiche.
  3. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Più che altro, io vedo poco complementari Thiago Alcantara e Pjanic, anche se coadiuvati da un bodyguard nerboruto come Emre Can (o Matuidi, che presumo sua riserva).
  4. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Concordo su tutto: - Pjanic è quasi insostituibile da noi, perché l'unico creatore di gioco, l'unico che può dare avvio e fluidità alla manovra; Bentancur è ancora troppo acerbo per poter pensare che lo possa sostituire in toto; tra l'altro, sarebbe curioso postare le statistiche di km percorsi, palle recuperate, percentuali di passaggi riusciti di Pjanic; qualcuno potrebbe sbalordire; - Milinkovic Savic, fortissimo, è un trequartista, non una mezzala; pensare di introdurre lui togliendo Pjanic non ha senso; a meno che non si compri un altro playmaker o un'altra mezzala di regia, ma io fatico ad individuarne una prendibile e forte come o più di Pjanic; - se vogliamo migliorare ancora la qualità del centrocampo, ci serve una mezzala di qualità, tipo Kovacic o Rabiot (che hanno caratteristiche diverse); Golovin lo conosco troppo poco ma quel poco mi piace; - Sami Khedira è la naturale mezzala di qualità se non ne arriva un'altra, in quanto la mezzala di maggior impatto fisico e contenimento sarebbe Emre Can; in pratica vedo due coppie a contendersi due posti: Khediva (ad oggi il titolare come mezzala sinistra) vs eventuale nuova mezzala; Emre Can (per me il titolare come mezzala destra) vs Matuidi. Ovviamente, nelle partite in cui gioca Matuidi, Khedira giocherebbe mezzala destra, il contrario se al posto del francese giocasse Emre Can. L'unico dubbio che mi sovviene in merito all'arrivo di un altro centrocampista è di natura economica: non è un eccessivo spreco di risorse avere come alternative Matuidi e Khedira (o la nuova mezzala)? Hanno ingaggi molto pesanti; posto che partano sia Sturaro che Marchisio, come do per scontato.
  5. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Così ci troviamo con gli esterni alti cotti a febbraio.... Se c'è un ruolo in cui servono ricambi di pari valore ai titolari è quello...
  6. Ronnie O'Sullivan

    90 secondi con i fantastici lanci di Platinì

    Ma tu lo sai che stai toccando le corde emotive all'origine della mia follia juventina? Strepitosa semifinale di coppa delle coppe contro lo United di Brian Robson; al goal di Rossi in casa mia successe di tutto. La Juventus 1983-84 è stata la più forte in assoluto che io ricordi in 36 anni che seguo il calcio; forse pareggiata soltanto dalla Juventus 1996-97. Entrambe quelle meravigliose Juventus sono state nelle rispettive epoche le squadre più forti al mondo; entrambe hanno vinto tanto, entrambe, PURTROPPO, hanno mancato di infilare una storica tripletta in coppa dei campioni, possibilissima; col Trap per colpa di quella famigerata notte di Atene; con Lippi sappiamo tutti il perché. Per rimanere in topic e nello specifico della stagione 1983-84, quella fu l'annata migliore di Platini (e di McEnroe, lo dico in riferimento ad un post che parlava della volée di Super Mac e di Gianni Clerici - calcio e tennis sono gli sport e le passioni della mia vita), nel triennio 1982-83 - 1984-85 indiscutibilmente il calciatore più forte del mondo, che nel 1984 collezionò: Scudetto con la Juventus; Coppa della Coppe con la Juventus; Campione d'Europa con la Francia; Capocannoniere della serie A al termine di un duello tra giganti con Zico (e se non erro, primo anno in Italia di Maradona); Capocannoniere dell'Europeo con 9 goal - NOVE!!!! - in sei partite; Pallone d'oro, il secondo di tre consecutivi. Ripeto: regista più forte di Pirlo (stessa visione di gioco, ma più rapido, tecnica simile ma con un tiro più potente); centravanti ai livelli di Van Basten (tiro da fuori, tiro di sinistro, opportunista in area, calci di punizione, ottimo colpo di testa); questo è stato Michel Platini. Invito i giovani fratelli bianconeri, per quanto gli sia possibile, di documentarsi, studiare e godersi quel giocatore e quella Juventus, perché - come diceva il mio grande prof di lettere - cultura è senso storico della realtà.
  7. Capre ignoranti; Platini è stato Van Basten + Pirlo nello stesso giocatore. Ineguagliabile. Nella top ten della storia del calcio senza se e senza ma. Auguri Michel.
  8. Ronnie O'Sullivan

    90 secondi con i fantastici lanci di Platinì

    Un genio assoluto, un’intelligenza ineguagliata; mai nessuno ha saputo essere allo stesso tempo playmaker e goleador come Le Roi Michel Platini, il più grande giocatore della storia della Juventus e nella top ten dei più grandi della storia del calcio. Confrontare epoche diverse ha poco senso; ricordo comunque - tra le molte altre - che Platini era quasi sempre marcato a uomo, che si picchiava più di adesso perché regolamento e arbitri erano molto più permissivi - e che l’indice di goal e assist per partita era molto inferiore ad oggi per le ragioni di cui sopra e per molte altre; a quel tempo segnare (e quindi assistere) era statisticamente e oggettivamente più difficile. Chi relativizza lo fa solo per ignoranza o ridicolo antagonismo da fanboy.
  9. Ronnie O'Sullivan

    Occhio allo schermo!

    Bonnie & Clyde gran film ma sente il segno dei tempi, bisogna avere molto senso storico per apprezzarlo (tu magari ce l'hai); Il laureato a mio avviso è un capolavoro senza tempo; straordinario. Un cinefilo non può non averlo visto/vederlo.
  10. Ronnie O'Sullivan

    Under 15 e società Juventus

    Chi strumentalizza queste cose con toni farisaici è un idio.ta tanto quanto chi le fa o le induce. Lasciamo che la società prenda gli opportuni proveddimenti, lasciamo perdere nauseanti sermoni pseudomoraleggianti.
  11. Ronnie O'Sullivan

    Occhio allo schermo!

    sei proprio un....amore
  12. Ronnie O'Sullivan

    Occhio allo schermo!

    Lunedì sera ho visto Blade runner 2049; mi è parso un insulto all'originale. Non ci ho capito un qazzo, ma forse quello è dipeso da me che sto rincoglionendo. Ieri sera, poi, per riconciliarmi col fantascienza e per continuare l'opera di educazione della prole alla cinefilia, ci siamo guardati Matrix; confesso che è stata la prima volta che l'ho rivisto; a distanza di diciannove anni l'impressione è rimasta la stessa: un film geniale, non posso definirlo capolavoro assoluto, perché ho una concezione molto ristretta del termine, ma sicuramente è un film che ha fatto giustamente epoca. Al di là della sceneggiatura (copiata o meno - ripeto - è semplicemente geniale) ho apprezzato le inquadrature, le riprese ,la colonna sonora, il sonoro. Strepitoso, e ragazzi carichi a molla alla fine... 😀 PS Cosa sono queste orribili faccine? Sembra la maschera del dr Lechter....
  13. Ronnie O'Sullivan

    Occhio allo schermo!

    Sembra molto un film dei Cohen, in cui fatti tragici vengono presentati nel loro orrore con una commistione di paradosso, farsa, surrealismo e ironia, quasi a dire che la vita è così: la banalità del male, l'effimero dell'esistenza; ci pensiamo eterni, e un momento dopo potremmo non esserci; e l'unico modo per sopravvivere è prenderla così, con leggerezza e ironia, perché la giustizia, la felicità e pace non sono di questo mondo. Non so se ricordate la stessa Frances McDorman in Fargo, giovane sposa incinta, meravigliata, stupita, attonita di fronte all'efferatezza, ma allo stesso tempo alla banalità e stupidità del male e dell'agire umano. E' una visione alla fine amara e cruda, ma per alcuni l'unica possibile; io non la penso propriamente così, però il messaggio del film è chiaro: nessuno pretenda giustizia o di fare giustizia; è un'utopia; però esiste la solidarietà umana, come unica e ultima consolazione. Ribadisco che a mio modesto parere si tratta di un grandissimo film, uno dei migliori degli ultimi anni senza ombra di dubbio; almeno tra quelli che ho visto. Deve essere davvero "eccezionale" la forma dell'acqua, per essere stato preferito a questa pellicola nella notte degli Oscar.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.