Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ronnie O'Sullivan

Utenti
  • Content count

    6,770
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Ronnie O'Sullivan last won the day on October 18

Ronnie O'Sullivan had the most liked content!

Community Reputation

12,769 Guru

About Ronnie O'Sullivan

  • Rank
    SEVENTH HEAVEN

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

27,101 profile views
  1. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Volevo dire, e penso di interpretare anche il pensiero di @Kandinskij (di cui tengo una stampa in ufficio), che Allegri, malgrado tutti i difetti, ha la personalità per trasmettere sicurezza ambientale alla squadra in questo momento di rottura.
  2. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Sai cosa penso di Allegri, ma una cosa è certa: ha le spalle larghe. Questo è poco ma sicuro.
  3. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Lo ricordo bene; sostenevo che Andrea doveva decidere lui se dimettersi o no (io pensavo fosse giusto lo facesse); ti risulta che ci sia stato un comune accordo tra i cugini o qualcosa simile ad una rottura? Non credo a John, strategicamente, convenga inimicarsi il ramo Agnelli. Altra cosa: il tuo amico è ben saldo o pensa di essere in discussione dal giugno?
  4. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Tra l'altro, dalle prime pedine inserite - l'AD del gruppo Gedi e il Commercialista della EXOR - tutto fa pensare che John Elkann in questo momento non abbia intenzione di delegare NIENTE di ciò che riguarda il mondo Juve.
  5. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Per ora hanno messo in pista l'Amministratore Delegato del Gruppo Gedi (Repubblica, La Stampa...) e il "commercialista" della EXOR... per contestare le accuse mosse da magistratura e consob e mettere a posto i conti. E qui si legge di dismissione... Anch'io sono rimasto molto colpito dall'accaduto (per quanto me lo aspettassi), ma rimaniamo calmi.
  6. Ronnie O'Sullivan

    Grazie Presidente

    Andrea è persona intelligente, manager preparato e super tifoso; ha riportato la Juventus ai vertici; è doveroso ringraziarlo. Ma anche le dimissioni erano doverose.
  7. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ma quale professorino...post di rara lucidità. Che in un momento di tempesta (giudiziaria) si cerchi di marcare una separazione netta fra Dirigenza e Proprietà è il minimo, lo suggerisce la logica. E secondo me, quello che sta succedendo va visto in un'ottica del tutto opposta a quella del disimpegno o della cessione del club da parte della Proprietà; è un segnale al mondo del calcio - col caxxo che cediamo - e anche alla magistratura - col caxxo che ci faremo mettere i piedi in testa stavolta. Certo, da tifoso rimango comunque un po' scosso, credo sia normale; d'altra parte, da "contabile" mi ero reso conto che l'indagine della magistratura non era banale; non perché siano stati commessi fatti sostanzialmente gravi, ma perché potrebbero essere considerati tali dal punto di vista giuridico-contabile. Tecnicamente, spostare di competenza costi da un esercizio ad un altro, senza una precisa comunicazione, è falso in bilancio, quant'anche ciò non abbia modificato il cash flow (i soldi) e quindi non sia stato fatto per distrarre fondi o evadere tasse (cioè rubare). Non dimentichiamoci che un talebano fanatico aveva chiesto gli arresti domiciliari per Andrea Agnelli... A proposito di Andrea Agnelli: non aggiungo nulla a quanto scrivevo mesi fa: persona molto intelligente, manager preparato e capace che però negli ultimi anni è caduto in un delirio di onnipotenza che l'ha portato a pestare una sequenza di mer.de troppa lunga; avrebbe dovuto dare le dimissioni già qualche mese fa. Mi dispiace molto, comunque, questo sia chiaro, e quanto ci ha dato non si cancella. Grazie professorino... Speremo in ben.
  8. Sul tempo effettivo sono d'accordo. Perché hai tempo da perdere? Spero nulla di che...
  9. Ci sono stato per un bel po': è assolutamente così; al di là delle opinioni che se ne possono trarre (Garimberti definisce gli inglesi "tedeschi andati a male", per dire...), hai centrato perfettamente il punto; c'è molta più passione viscerale per il calcio; hanno anche tantissimi più dilettanti e giovani che praticano agonismo rispetto a noi. Gli stadi sono pieni anche in provincia e nelle serie minori. Non c'entra nulla; super competitivo lo è diventato negli ultimi anni; ma gli stadi erano strapieni anche negli anni Novanta, e persino prima, quando erano fatiscenti, il seguito in tv idem, e i praticanti in misura estremamente superiore alla nostra comunque. Che poi - a livello di mercato domestico - siano stati bravissimi a capitalizzare questa passione, è ovvio, come lo sono stati altrettanto nel capitalizzare la globalità dell'idioma inglese; coi risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Ma è un altro discorso, che poco c'entra col discorso di PR20. In parte è vero: l'italiano tende ad avere il comportamento del free rider, come dicono i professori di economia politica; soprattutto per certe aree del paese, perché dalle mie parti, per esempio, i pezzotti sono un fenomeno piuttosto marginale; ma non è questo il vero problema; è molto più un discorso di passione collettiva e viscerale; socio-culturale, come dice bene PR20. Il realtà, dal punto di vista dello spettacolo, il nostro campionato è MOLTO peggio di Bundes e Liga per via di un tatticismo esasperato che svilisce lo spettacolo; solo da un paio d'anni stiamo vedendo un gioco più aperto e coraggioso anche da parte delle piccole, ma non certo a livello di Liga e Bundes. Sono assolutamente contrario ai play-off scudetto; non mi risulta che la Premier, per fatturare quattro miliardi, abbia imboccato quella squadra, ibrido tra competizione ad eliminazione e campionato che poco ha a che fare con la storia del calcio. Ridurre la Serie A a 18 squadre sarebbe sensato, ma i primi ad essere contrari sono gli inetti dei nostri presidenti. Il mix di particulare, politica politicante e scarsa cultura manageriale rende difficile uscire dall'attuale crisi. Guarda cosa ci mettono per approvare la costruzione di uno stadio... Se non ci sarà una profonda riforma dell'organizzazione del calcio europeo così come la conosciamo, per noi italiani sarà durissima tornare a competere ai vertici; ci vorrebbero trent'anni per colmare il gap, e forse non basterebbero nemmeno.
  10. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Premesso che non metterei mai sullo stesso piano Ibrahimovic e Milinkovic Savic, perché tra i due vi sono tre categorie di differenza, sottoscrivo in pieno il concetto di fondo: sono entrambi degli "apriscatole", il primo di livello eccezionale, il secondo di buon livello. Vanno benissimo nelle partite a ritmi medio bassi e contro difese schierate; nei big match in cui si gioca molto di transizione, di folate, di capovolgimenti di fronte, ti servono a poco perché non sono a loro agio. E ovviamente, non lo è nemmeno la squadra che è stata costruita e modellata per sfruttare le loro caratteristiche - appoggiandosi continuamente su di loro - adatte ad attaccare il gioco posizionale avversario.
  11. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Hai ragione; sarebbero comunque troppi 19 lordi.
  12. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ma sia chiaro che nemmeno io rinnoverei il contratto di Rabiot a 10 milioni netti annui; non lo farei. A 7, come lo stipendio attuale, lo farei, a dieci no. Quello che a me dà fastidio è che si dicano e si siano dette falsità: che Rabiot fosse scarso è una falsità; che Rabiot abbia fatto schifo per tre anni e mezzo è una falsità. Tutto il resto, ci sta. Anche l'opinione negativa, anche il non volerlo rinnovare nemmeno a 5 di milioni, non dieci; ci sta. Per me è sempre stato un giocatore UTILE; ora sta rendendo da giocatore IMPORTANTE, e negarlo è una cosa che trovo intellettualmente disonesta, detto papale papale. Questo dico, solo questo. Quanto ad SMS, anch'io non farei all-in su di lui; e se è ancora a Roma, non è solo perché lì si trova bene o perché Lotito è uno che non vende; evidentemente, i club con le maggiori disponibilità economiche, il centone su di lui non l'hanno mai nemmeno ipotizzato. Poi, se viene Milinkovic Savic, per carità, mica storcerò il naso; si tratta di un giocatore tecnicamente delizioso; ma che, al contrario di Rabiot, gioca piuttosto da fermo e a ritmi compassati. Il francese è un mediano di qualità; recupera palla, pressa a tutto campo, corre, strappa, si inserisce, è in grado se messo in marcatura di annullare un avversario, vedasi lo stesso SMS o il tanto osannato Barella. Puro esercizio contabile, senza nessuna considerazione di carattere tecnico. Ipotizziamo un rinnovo di Rabiot a 10 milioni netti (ripeto: cosa che io NON farei, mi fermerei a 7/7,5 massimo): il francese ti verrebbe a costare 13 milioni complessivi annui di pdf. Ipotizziamo, al contempo, un acquisto di SMS a 60 milioni, garantendogli uno stipendio netto annuo di sei milioni, come si è letto su gazzetta in questi giorni: il serbo avrebbe un costo complessivo annuo, ipotizzando il quadriennale, di circa 15 + 12 milioni, quindi, 27 milioni annui. Ripeto perché ai più certe considerazioni sfuggono: rinnovare Rabiot alla cifra mostruosa di 10 milioni, costerebbe tredici milioni all'anno; acquistare SMS alle cifre che si leggono in giro, costerebbe ventisette milioni l'anno. Questo a prescindere da ogni altra considerazione di carattere tecnico, tattico, straregico e di equilibri all'interno dello spogliatoio. Mia previsione basata su mere impressioni personali: NON rinnoveremo Rabiot; NON acquisteremo Milinkovic Savic.
  13. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ma sì: che potesse fare di più e che non sia stata solo colpa dell'ambiente circostante, non vi è dubbio alcuno. Io ce l'ho (tra virgolette, in verità non ce l'ho con nessuno) con chi dice che è scarso e che ha fatto schifo per tre anni; è falso. Non è scarso, e, pur non brillando, per lunghi periodi ha retto la baracca da solo anche le scorse stagioni. PS Per quanto riguarda la tua chiosa, non concordo assolutamente sul nome di Vlahovic; è uno che in campo dà l'anima; fin troppo; al punto da incasinarsi, frustrarsi e diventare arruffone. Io a scuola sempre stato bravissimo , ma non ero un secchione, anzi...il tempo dedicato allo studio è sempre stato piuttosto...relativo...diciamo così. Che ce ne faremo una ragione non vi è dubbio (non mi strapperò di certo i capelli...); sul fatto che troveremo uno più forte e che costa meno, con facilità, spero abbia ragione tu; io tendo a dubitarne.
  14. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Invece a te non ti si frega...a te...(cit.) Siamo noi boccaloni che ci facciamo sempre fregare dall'esca. Non ho MAI visto un giocatore SCARSO sembrare forte impegnandosi in un determinato periodo; perché qui dentro, non veniva detto semplicemente che Rabiot non si impegnava a sufficienza - cosa peraltro smentita da tutti gli allenatori che ha avuto - ma che era SCARSO; e che era scarso l'ho letto in loop per tre anni, effettivamente. Ora mi si dice che no, non è scarso, è che non si applica, un po' quello che dicono i genitori degli studenti capre. Altra cosa: non è che ripetendo come una giagulatoria perpetua che "Rabiot ha fatto schifo per tre anni e mezzo" questo diventi la verità; è solo una autoconvinzione. La realtà è un po' più complessa, come hanno cercato di far capire Sarri, Pirlo, Allegri, Deschamps, tutti gente scema insomma... Comunque tranquillo: Rabiot andrà altrove a prendere i suoi dieci milioni di euro netti l'anno, più un anno aggiuntivo di bonus per la mammina.
  15. Ronnie O'Sullivan

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Ci sono stati lunghi periodi, negli ultimi tre anni, in cui ha retto (almeno in fase passiva) il centrocampo praticamente da solo, pur con tutti i suoi difetti e con meno impatto offensivo. Ora non solo è in forma, ma anche in grande fiducia; è un giocatore emotivo che ha bisogno di sentire la fiducia; da un lato ha un carattere da stron.zo, ma dall'altro è un insicuro, per come è cresciuto, per la perdita del padre, e soprattutto per il ruolo di una madre molto forte e ingombrante; non voglio fare psicologia da bar sport, ma sono tratti evidenti. Infatti dai tempi in cui era giovanissimo al PSG, NON c'è stato un solo allenatore che non abbia evidenziato il grosso potenziale di Rabiot e non l'abbia fatto giocare con una certa continuità; per rimanere agli ultimi: Sarri, Pirlo, Allegri, Deschaps, tutti a decantarne le doti e la mancanza di autostima per concretizzarle sul campo. Rabiot non era un brocco prima e non è un fuoriclasse adesso, e mai lo sarà; ma è sempre stato un ottimo centrocampista che ha un impatto specifico sul centrocampo di una squadra sempre notevole - talvolta oscuro - per le sue doti e il suo modo di interpretare il ruolo, a tratti indispensabile nel deserto del nostro centrocampo, ma non solo. A me è capitato di sbagliarmi sui giocatori; certo...raramente , ma mi è capitato; e quelle rare volte non ho mai avuto il benché minimo problema ad ammetterlo. Per esempio, consideravo Felipe Melo un ottimo acquisto e un ottimo mediano, pensa te che topica che mi presi... (in quella sessione mi salvai perché avevo previsto che Diego fosse una mezzasega... ). Non capisco - e non mi riferisco nello specifico all'utente che hai quotato, parlo in generale - come si possa diabolicamente perseverare in un giudizio oggettivamente toppato. Ma vabbeh... Tanto Rabiot non rinnoverà con noi e lo perderemo a zero. E risolto ogni problema; o quasi, perché la voragine di impatto fisico, dinamismo, contrasti, inserimenti, galoppate a strappare la seconda linea avversaria dovrà essere colmata da qualche altro centrocampista, perché in rosa con quelle caratteristiche non abbiamo NESSUNO. E non sarà gratis.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.