Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Mr Blonde

Utenti
  • Content count

    931
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

652 Eccellente

2 Followers

About Mr Blonde

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Abruzzo

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

12,031 profile views
  1. Senza contare che l'oligarchia contro cui tanto ci si è scagliati è comunque più equa e meritocratica del monopolio anglo-saudita che si sta preparando a dominare i prossimi venti anni (al più intervallato dal bayern) con buona pace dei tanti "tifosi dell'Atalanta". La superlega avrebbe livellato le forze nel lungo periodo, ripartendo in modo razionale le risorse fra club fondatori e garantendo una competitività media che era tutto interesse del progetto assicurare. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  2. Ti faccio i complimenti. Post perfetto. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  3. Guarda, ti do un consiglio spassionato: ignora quell'utente. Tanto non può capire, non ha gli strumenti (come tanti, purtroppo) per fotografare la realtà in cui viviamo. Io penso che un enorme problema di questo paese - e non solo, direi della società moderna - è la mancanza di cultura, di istruzione, di allenamento quotidiano delle sinapsi. L'impoverimento delle teste è ben rappresentato dai dati sull'analfebetismo di ritorno. Penso che quello a cui si è assistito in questi giorni sulla superleague ne sia un esempio drammaticamente reale. Ora, attenzione, con questo non voglio dire che si debba essere necessariamente pro superlega. Ma parlare di valori, di etica della competizione, ecc...significa non aver capito nulla e non poterci capire nulla. Fiato sprecato. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  4. Non conta niente. Detto da un giurista di professione: qui non arriva il diritto, esiste soltanto la politica. Questi sono come la mafia...se ne fregano. Tanto il popolino li applaudirà comunque (si è visto in questi giorni) Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  5. Come suggerivo ieri (non che ci volesse un genio, sia chiaro), non conta nulla che i club firmatari fossero 12, perché nel mirino dell'UEFA ci siamo solo noi e il Real. Con la differenza che noi non abbiamo il peso politico e storico del Real Madrid e che tra Agnelli e Ceferin c'è del rancore personale. Finirà male, molto molto male: penso che Andrea debba fare un passo indietro e lasciare la presidenza. Mi dispiace davvero tanto, perché lo stimo molto e ho apprezzato anche l'idea della superlega, ma non vedo soluzioni alternative per il bene della JUVE. Rischiamo sanzioni pesantissime che potremmo temperare solo azzerando l'attuale board. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  6. Mr Blonde

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Parma

    Certo Il calcio è del popolo Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  7. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Scusate ma dove ha parlato Agnelli? Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  8. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Una fotografia corretta della realtà. La Superlega era l'occasione per cambiare lo status quo; purtroppo è andata male. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  9. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Lui e Ronaldo secondo me lasciano al 100% anche con la Champions (sempre che non ci squalifichino) Il danno d'immagine è stato tale che per un po' nessun big vorrà giocare per noi Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  10. Meno. Il Real ha un peso diverso dal nostro. Soprattutto, per quanto l'esposizione di Perez sia stata significativa, non è a lui che Ceferin ha dato del serpente e del bugiardo. Mi spiace, ma il fuoco incrociato lo sta subendo Agnelli (e quindi la Juve) più di chiunque altro Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  11. Il danno di immagine che abbiamo subito è incalcolabile. Penso che nessun grande giocatore vorrà giocare o restare nella squadra che più di tutte è considerata in questo momento, a livello mondiale, l'ammazza calcio per eccellenza. Mai come in questi giorni, poi, si è capito che il calcio è anche politica. Lo squadrismo mediatico nazista delle ultime ore e i metodi paramafiosi delle istituzioni, calcistiche e non, dovrebbero averlo dimostrato. Ecco, Agnelli si è bruciato le relazioni che aveva nel calcio a tutti i livelli. Questo, purtroppo, conta tantissimo nell'economia delle cose, specie se gestisci una squadra che fattura mezzo miliardo di euro. Come può pensare di restare al timone? L'isolamento politico, poi, farà sì che avranno buon gioco per trasformarci nello scarica barile, il capro espiatorio di ogni male. Le sanzioni si possono graduare e non mi stupirebbe se chi ha fatto retromarcia in tempo venisse graziato o solo sfiorato e chi ha promosso la rivolta, invece, pesantemente punito. Si paventano 3 anni di squalifica dalle coppe, che per noi significherebbe morte certa. La crisi e la mancata iniezione di liquidità che avrebbe prodotto la superlega farà il resto. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  12. Grazie Andrea per averci fatto risorgere dal fango e per 9 anni in cui sei andato vicino a conquistare il titolo di miglior presidente della storia della Juventus. E grazie anche per averci provato con la superlega, tentando di garantire alla nostra Juve un posto al sole. Purtroppo, però, i giudizi sull'operato della tua amministrazione non possono guardare solo al passato o alle intenzioni, per quanto nobili possano essere. La sconfitta politica di ieri è stata la tua Waterloo e se ami la Juventus, e so che è così, devi lasciarla andare. Devi lasciarla andare prima che ti costringano a farlo o che sia troppo tardi per scindere la tua posizione da quella della Juventus tutta. Per volerci salvare ci hai distrutto, almeno non lasciare che ci cancellino. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  13. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Pirlo è un problema secondario. Prima tocca rifare l'organigramma societario. Nostro malgrado, l'ago della bilancia, come sempre, non sono le intenzioni ma i risultati. Io appoggio la visione del calcio di Agnelli al 110%. Ne avrebbero beneficiato tutti, Juve in primis. D'altronde che il calcio così non funzioni è sotto gli occhi di tutti. Non si può essere romantici in un mondo di freddi contabili. L'indotto generato dalla UEFA è ridicolo in proporzione al seguito di questo sport ed è ripartito in modo clientelare, non certo equo e meritocratico. La superlega avrebbe livellato la competizione perlomeno trai club aderenti e avrebbe generato profitti consoni alla fanbase di questa disciplina. Purtroppo, però, tutto ciò è rimasto nel campo delle intenzioni e le conseguenze saranno gravissime. Anche solo il danno di immagine che abbiamo subito è quasi irrimediabile e mi aspetto, mi dispiace dirlo, che i pochi calciatori realmente appetibili che abbiamo adesso si dileguino presso altri lidi. Danno d'immagine che abbiamo subito praticamente solo noi, data la querelle ceferin Agnelli e la paternità dell'idea della superlega in capo a quest'ultimo. A questo punto bisogna solo contenere i danni. E per contenere i danni c'è solo una strada: azzerare il board, come si fece nel 2006. Tutto ciò detto da uno dei più grandi sostenitori di Andrea Agnelli. Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  14. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Mi sembra l'ultimo dei problemi al momento Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
  15. Mr Blonde

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Il fallimento della superlega è per noi la mazzata più grande che si potesse immaginare. A questo punto Agnelli non può non farsi da parte. Detto dal suo più grande sostenitore (e convinto tifoso della superlega) Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.