Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ico83

Utenti
  • Content count

    5,533
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

ico83 last won the day on November 29 2018

ico83 had the most liked content!

Community Reputation

17,878 Guru

About ico83

  • Rank
    - YOUSSOUFA MOUKOKO -

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Alba Adriatica

Contatti

  • Sito web
    http://

Recent Profile Visitors

236,314 profile views
  1. Sempre a parlar di veci io aspetto lui:
  2. ico83

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Plusvalenza in arrivo sul binario 1
  3. Passo soltanto per ribadire che Bonucci è l’anticalcio.
  4. Tridente Dybala-Dzeko-Ronaldo Freschezza atletica, gioventù, riconquista immediata del pallone, sacrificio. Le case di riposo ci fanno un baffo.
  5. Tutte le cose che hai citato c’entrano nulla, anzi sono l’antitesi di ciò che ho scritto. Le alchimie tattiche (i moduli, il kitikaka, ecc.) sono secondarie rispetto ai calciatori, questo ho sempre sostenuto e le vittorie in Champions’ di questi anni lo han confermato. Le mode le inventano gli Adani e chi ti ha messo il “mi piace” con l’avatar delle mode per eccellenza, tale Guardiola. Il Bayern ha ottime individualità ma è costato molto meno del PSG, il quale ha due tra i primi cinque giocatori al mondo. Segno che con i campioni si arriva certamente lontano, spesso in finale, ma per vincerla serve qualcosa in più. Quel qualcosa in più è l’anima che ci ha messo Neuer questa sera, ad esempio. Le questioni politiche neanche mi tangono essendo io dello schieramento opposto, tipico atteggiamento appunto dei radical chic con la puzzetta sotto il naso quando sono a corto di argomenti. Le dichiarazioni circensi le fai tu quando scrivi post melodrammatici su Higuain e su chi lo vuol fuori dalle balle, non ti sbagliare. Quel che scrivo io è strettamente aderente ai fatti. Stasera vince l’11 che è più squadra, ha un’identità ben definita ed è costato meno. Le chiacchiere stanno a zero.
  6. Altro insegnamento. C’è una squadra di nostra conoscenza in cui corrono in 9, a tratti in 8.
  7. Isco è stato determinante per la terza e ha giocato diverse partite in cui è stato il migliore in campo anche nelle due precedenti. Senza Sergio Ramos e Carvajal peraltro non ne avrebbero vinta neanche una. Questi sono i fatti, il fumo è dei radical chic che pensano che si possa far a meno dell’identità e dei veri leader (non come i nostri) e prendono le solite tranvate sui denti.
  8. Aiutano ma per essere squadra servono campioni che danno l’anima per la maglia, come Neuer, Mueller, Gnabry e Kimmich. Giocatori che danno qualcosa in più perché si identificano in quel che fanno. Bellissima partita che poteva finire diversamente ma i tedeschi han meritato.
  9. La coppa va, per l’ennesima volta, a chi ha una base forte del paese d’origine. Un’anima. Riflettere. Bayern pieno di gioventù, velocità, carisma, resistenza.
  10. In realtà è lo stile di tutti i portieri tedeschi (almeno tutti quelli che ho visto giocare dai primi anni ‘90, quindi diciamo tutti). Una roba antiestetica ma a suo modo efficace se ben eseguita.
  11. Partita equilibrata e godibile, il Bayern concede molto dietro per avere il pallino del gioco, le punte del PSG son state poco ciniche. Coman bel rimpianto, sta facendo un’ottima gara. Gnabry deve ancora carburare. Di Maria e Neymar i soliti funamboli.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.