Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'la moviola di vs'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 3 risultati

  1. ARBITRO: MarescaASSISTENTI: Giallatini, Del GiovaneQUARTO UFFICIALE: ChiffiVAR: Pasqua, Meli Un sorprendente Maresca approccia la partita in maniera immediatamente positiva. Prova di buon personalità per il fischietto napoletano, impreziosita da corrette indicazioni provenienti dai propri assistenti! Minuto 22 pt: Ammonito Asamoah per un contrasto involontario con Cacciatore. La sanzione appare severa. Minuto 28 pt: Higuain al limite dell'area di rigore viene palesemente trattenuto da Dainelli. L'arbitro correttamente fischia il fallo, inspiegabilmente risparmia al difensore del Chievo l'ammonizione. Minuto 32 pt: Ancora Higuain e Danelli protagonisti. Questa volta il difensore clivense ferma una ripartenza della Juventus intercettando il pallone con il braccio. Higuain chiede immediatamente il cartellino giallo (platealmente come d'abitudine), Maresca brillantemente sanziona con un giallo il comportamento del bomber bianconero. Minuto 35 pt: Ammonito Bastien per un intervento imprudente ai danni di Asamoah, sulla linea laterale del campo Minuto 37 pt: Bastien, appena ammonito, interrompe una ripartenza dello stesso Asamoah con una vistosa trattenuta. Inevitabilmente Maresca estrae la seconda sanzione disciplinare ai suoi danni ed il conseguente cartellino rosso. Minuto 16 st: Cacciatore rimane a terra nell'area di rigore della Juventus dopo uno scontro di gioco con Asamoah. Il contatto non è certamente falloso e non è tale da costringere Maresca ad interrompere il gioco. Al termine dell'azione d'attacco della Juventus l'arbitro concede allo staff medico dei clivensi di soccorrere il giocatore (il quale però non necessita di alcun intervento, ha immediatamente coperto 60mt per reclamare un improbabile rigore). Maresca da regolamento non concede a Cacciatore l'immediata autorizzazione a rientrare sul terreno di gioco. Cacciatore replica uscendo dal campo incrociando platealmente i polsi più e più volte. Maresca non può esimersi dall'estrarre nuovamente il cartellino rosso. Minuto 37 st: Meggiorini a palla lontana colpisce Benatia con un'energica spallata, rotolandosi successivamente a terra nella più classica delle sceneggiate. Manca una sanzione per l'attaccante del Chievo (poco dopo si ripeterà, restando impunito, con un altro intervento su Pjanic) Minuto 43 st: Assolutamente regolare il raddoppio bianconero di Gonzalo Higuain, corretta la decisione dell'assistente di tenere giù la bandierina Curiosità: Maresca concede 5 minuti di recupero, salvo poi interrompere il gioco al novantesimo minuto con il placet di entrambe le panchine
  2. Marco Guida di Pompei (sezione AIA Torre Annunziata) il direttore di gara di Lazio-Juve Il fischietto campano è coadiuvato da Tonolini e Tegoni, quarto ufficiale il signor Manganelli, addizionali Damato e Irrati. Partita ricca di contrasti e interventi agonisticamente "accesi". Nel complesso la prova è positiva, riesce ad imporsi sul match con buona autorevolezza. Qualche imprecisione nelle sanzioni disciplinari, ha preferito in più frangenti gestire piuttosto che decidere.
  3. Davide Massa, della sezione di Imperia, l'arbitro di Juventus-Fiorentina. Coadiuvato dagli assistenti Cariolato e Crispo e dagli arbitri d'area Doveri e Rizzoli. Quarto ufficiale il signor Tonolini. Prestazione non totalmente convincente per la squadra arbitrale. Poca comunicazione e scarsa personalità, Massa non è certamente partito bene. Positivo lasciar correre il gioco (l'intensità della partita è anche figlia dei pochi fischi arbitrali), meno il lasciar scorrere il match intervenendo in modo incostante (talvolta richiamando, talvolta ignorando, talvolta punendo...). Molto spesso lontano dall'azione, non viene aiutato dai suoi collaboratori (palese nella situazione Tomovic che in seguito analizzeremo). Immotivati i 5 minuti di recupero nella seconda frazione di gioco.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.