Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'leonardo bonucci'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 2 risultati

  1. CHIELLINI Il capitano è il comandante della coppia, oltre che un… vero laureato: Università di Torino, non Harvard, ma il 110 e lode resta. Martedì con il suo corpo spigoloso si è arrampicato sulla statua di Lukaku e l’ha abbattuta, come in un racconto sulla tenacia: era largo la metà, ma forte il doppio. Gli statistici hanno fatto sapere che la serata per Chiellini è stata simbolica: ha vinto la partita numero 306 con la Juventus, diventando il terzo juventino con più vittorie nella storia. Sono tantissime e contengono 34 successi in Champions, molti arrivati con Barzagli e Bonucci al fianco. Old Trafford è uno dei pezzi pregiati in una collezione che contiene serate da tre punti in stadi nobili: Mestalla (Valencia), Bernabeu (Real Madrid), Wembley (Tottenham), Louis II (Monaco), Dragao (Porto), Sanchez Pizjuan (Siviglia), Etihad (City), Signal-IdunaPark (Borussia Dortmund). Il fatto che per arrivare al terzo posto abbia superato Scirea aggiunge un po’ di fascino, un po’ perché Chiellini nell’immaginario collettivo è molto diverso - grintoso, non elegante - e un po’ perché ci è riuscito anche grazie ai consigli del responsabile della match analysis della Juve, che di nome fa Riccardo e di cognome Scirea: è figlio di Gaetano. BONUCCI Durante la breve parentesi al Milan, la Champions è stata la competizione che gli è mancata di più. Bonucci assomiglia a quei supereroi che sanno sempre come sorprenderti: quando un attaccante pensa di averlo fregato, Leo tira fuori dalla manica la mossa a sorpresa. Le critiche lo fortificano e il livello della prestazione è direttamente proporzionale all’importanza della partita: assieme all’adrenalina aumentano l’attenzione, la concentrazione e la cattiveria. Difficilmente sbaglia un match da copertina: Bonucci aveva fatto bene a Valencia, ha segnato contro il Napoli (facendosi così perdonare per l’errore sul gol di Mertens) e assieme all’amico Giorgio ha alzato il muro a Old Trafford per difendere la gemma di Dybala. Tra lui e Chiellini c’è più che un’intesa profonda, Mourinho probabilmente la definirebbe empatia: uno sa leggere in anticipo i movimenti dell’altro, per capirsi basta uno sguardo. Leo inoltre non è nuovo a complimenti: prima di quello di Mourinho c’era stato l’outing di Guardiola. Pep lo ha definito «eccezionale» e ha fatto di tutto (senza successo) per portarlo al City. Il figliol prodigo invece è tornato a casa, anche per vivere serate come quella di Manchester e vincere la Coppa già sfiorata due volte: «Vogliamo arrivare in finale», ha raccontato nel dopo gara al sito Uefa. Ad Harvard si punta sempre all’eccellenza. Fonte: La Gazzetta dello Sport
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.