Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'marcelo'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 6 risultati

  1. Nonostante le apparenti smentite del terzino più forte del mondo, il futuro di Marcelo potrebbe essere a Torino accanto al suo grande amico Cristiano Ronaldo. La prima pagina di Tuttosport di oggi: "Juve, da Marcelo a Rogerio". Il quotidiano scrive: "La fascia sinistra dei bianconeri sembra un'esclusiva dei brasiliani: oggi Alex Sandro, domani potrebbe toccare all'esterno del Real. E per il futuro c'è il terzino in prestito al Sassuolo, di cui la Juventus è proprietaria del cartellino".
  2. Sembrava dovesse dire addio anche in quest'ultima sessione di mercato, alla fine è rimasto per mancanza di offerte vere e interessanti: Alex Sandro ha iniziato bene la nuova stagione con la Juventus, consapevole che il suo futuro potrebbe regalare anche qualche grossa sorpresa. Se nell'estate 2017 il brasiliano fu tra i giocatori più desiderati a livello internazionale (la cessione di Bonucci al Milan non impose l'obbligo di un altro importante addio in difesa), quest'anno la situazione è stata completamente diversa, senza società (Manchester City in primis) pronte a fare follie pur di averlo. A gennaio però il suo nome potrebbe tornare d'attualità: secondo quanto riportato da 'Tuttosport', c'è la possibilità che vada in porto uno scambio con Marcelo, il cui rapporto con Lopetegui al Real Madrid non sembra essere rose e fiori, tutt'altro. Al brasiliano non è piaciuta la sostituzione subita contro il Girona, tanto da esprimere la sua idea a riguardo anche pubblicamente. Il tecnico non ha perso tempo e lo ha fatto allenare con le riserve del Real, gettando quindi benzina sul fuoco del loro rapporto già traballante. Inoltre anche la nuova regola UEFA darebbe una bella mano alla riuscita di questo scambio: un giocatore potrà infatti giocare ugualmente la Champions League con due squadre diverse in caso cambi casacca a gennaio, aspetto importante e assolutamente non da sottovalutare. Da Torino non si registrano passi in avanti per il rinnovo di contratto di Alex Sandro, entrato in una fase abbastanza delicata (scadrà il 30 giugno 2020): Marotta ha intenzione di incontrare l'entourage del giocatore nel prossimo futuro, seppur al momento non ci siano novità rilevanti. Tra quattro mesi tutto potrebbe assumere una piega diversa, con Marcelo a Torino per raggiungere il suo amico Ronaldo e l'ex Porto a Madrid. Scenario suggestivo che merita tutta l'attenzione di questo mondo. Goal.com
  3. Bicienzo Cantalopus Juve

    Marcelo ha nostalgia di Ronaldo: «Ci manca giocare con lui»

    Il terzino del Real non ha preso bene il cambio nella partita contro il Girona: «La sostituzione mi ha sorpreso, ho sempre voglia di stare in campo» TORINO – Ha lasciato il campo al 59’, proprio quando il Real aveva messo a segno la sua terza rete nella trasferta contro il Girona. Ma Marcelo non l’ha presa benissimo: «La sostituzione mi ha sorpreso, però rispetto la decisione di mister Lopetegui. Sto bene, potevo restare ancora in campo perché mi sento al 100% e ho sempre voglia di giocare». Il “mal di pancia” del terzino brasiliano, seguito in estate dalla Juventus, si è manifestato nelle interviste post-partita e ha toccato anche il passaggio del suo grande amico Ronaldo a Torino: «È il miglior giocatore del mondo, ci manca giocare con lui». Un altro assist al club bianconero? fonte: tuttosport #Marcelovienedanoi
  4. Nonostante le rassicurazioni dell'allenatore Lopetegui, la scelta di Ronaldo di rimettersi in gioco alla Juventus non ha lasciato indifferenti alcuni dei senatori madridisti. Marcelo è un re a Madrid ma, stando a quanto filtra dal Sud America, gli entusiastici racconti juventini di Cristiano hanno aumentato ulteriormente la curiosità del terzino brasiliano. Marcelo al Real ha vinto tutto e più volte in dodici anni, però se negli ultimi giorni di mercato si presentasse la possibilità di riunirsi a CR7 probabilmente spingerebbe sull’acceleratore come è solito fare quando si sgancia sulla fascia sinistra. Strappare il laterale del Brasile al Real Madrid è complicato, ma nell’estate in cui anche l’impossibile diventa realtà negli ambienti bianconeri una piccolissima possibilità continuano a tenerla viva. Il Paris Saint Germain, seppur alle prese con cessioni che si stanno rivelando più faticose delle aspettative, non ha abbandonato l’idea di rinforzare il binario sinistro con Alex Sandro. Il mancino bianconero, nonostante un’ultima stagione con qualche basso in più rispetto agli standard, resta comunque uno dei migliori interpreti del ruolo: un mix di tecnica, forza ed esplosività. Al Psg le qualità di Alex Sandro sono chiarissime: il ds dei francesi, Antero Henrique, è il dirigente che ai tempi del Porto portò il brasiliano dal Santos al Dragao. La Juventus, soprattutto a questo punto del mercato, prenderebbe in considerazione soltanto una offerta irrinunciabile per Alex Sandro. Nel quartier generale della Continassa non si fanno prezzi però, secondo i ben informati, per far tremare i polsi a Beppe Marotta e Fabio Paratici servirebbe un assegno da non meno di 40-50 milioni, tenuto conto che un anno fa i bianconeri rifiutarono i 60 milioni del Chelsea. Fonte: Tuttosport Juventus e Marcelo, un'operazione possibile negli ultimi giorni di mercato qualora Alex Sandro vada al PSG: decisiva l'opera di Cristiano Ronaldo. Perin, Emre Can, Cancelo, Bonucci e, soprattutto, Cristiano Ronaldo: la campagna acquisti della Juventus è stata di alto livello, per puntare non solo a vincere l'ottavo Scudetto consecutivo ma anche la Champions League, un sogno per tutto il popolo bianconero. E potrebbe non essere finita qui: proprio CR7 potrebbe essere la chiave di volta per un altro arrivo di altissimo valore: il terzino sinistro del Real Madrid Marcelo. L'esterno brasiliano, con maggire propensione alla fase offensiva piuttosto che a quella difensiva, per Cristiano Ronaldo è non solo un grande amico ma anche un grande uomo-assist: grazie alle sue percussioni sulla fascia sfociate in letali cross sono arrivati tanti dei goal messi a segno da CR7. Riformare l'accoppiata 'blanca' regalerebbe alla squadra di Allegri quel di più che potrebbe fare la differenza nel contendere alle altre big il trono europeo. Non sarà certo impresa semplice convincere il Real Madrid a lasciar partire un altro dei suoi senatori, una delle pedine che hanno fatto la storia dei Blancos nell'ultimo decennio, ma secondo quanto riferisce 'TuttoSport' non sarebbe neanche impresa impossibile e proprio CR7 potrebbe giocare un ruolo chiave. Ronaldo, infatti, avrebbe già raccontato all'ex compagno di squadra quanto sia meraviglioso l'ambiente bianconero che ha potuto toccare con mano in questo primo periodo. Racconti che a Marcelo avrebbero fatto venire quanto meno la curiosità di saperne di più. Una mossa, quella di provare a portare a Torino anche Marcelo, che però la Juventus farebbe solo se dovesse partire Alex Sandro. Il brasiliano è da tempo nel mirino del Paris Saint-Germain e i circa 40-50 milioni di euro che servirebbero per fargli raggiungere l'ex compagno di squadra Buffon al 'Parco dei Principi' non sarebbero un problema per il ricchissimo club francese. Il tempo però passa e col mercato italiano che chiuderà il 17 agosto, mentre quello francese lo farà il 31, i margini di manovra si fanno sempre più stretti. Fonte: goal.com
  5. Mancano meno di due settimane alla chiusura del mercato, la Juve spera di non dover ritoccare il reparto terzini. L'augurio sempre più concreto è quello di poter confermare Alex Sandro sulla fascia sinistra contando su un prolungamento di contratto. Mentre in casa Juve sono abbastanza fiduciosi sulla conferma del brasiliano, in Francia sono sicuri invece che nei prossimi giorni il PSG romperà gli induci per il mancino verdeoro. I francesi vogliono compiere il salto di qualità a sinistra e non è un mistero che il ds Antero Henrique, già dirigente di Alex Sandro al Porto, stravede per il laterale juventino. Un offerta irrinunciabile (non meno di 40-50 milioni) potrebbe cambiare gli scenari e obbligare la Juventus a rivedere i piani. Aspettando il rientro in autunno di Spinazzola, Marotta e Paratici sarebbero obbligati a ingaggiare un sostituto di Alex Sandro. Il sogno è sempre Marcelo: il terzino del Real è un grande amico di Cristiano Ronaldo e l'idea di raggiungerlo a Torino non gli dispiacerebbe. Ma strapparlo al Madrid non è molto semplice. Più fattibile resta l'opzione Bernat. E occhio a Emerson, il Chelsea potrebbe cederlo, ieri non era neanche in panchina. Fonte: Tuttosport
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.