Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'oliver'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 1 risultato

  1. Arrivano dai giornalisti francesi alcune delucidazioni sulle parole usate da Benatia. Il termine "viol" in lingua francofona è comune nel gergo calcistico (come da noi "c'hanno ammazzato", "c'hanno fottuto", ecc), e non ha lo stesso senso "tout court" che può avere in Italia. Così come il "vaffa" lì assume un significato molto più pesante rispetto a quello usato nel nostro Paese. È una questione di peso e abitudine gergale data alle varie terminologie, che tradotte (perchè Benatia ha parlato in francese) possono indurre in errore. L'ha chiarito il giornalista Valentin Pauluzzi, dicendo come lì la cosa sia passata, appunto, inosservata, e che non sarebbe MAI montato un caso del genere. Alla luce di questo ognuno potrà trarre le proprie conclusioni. Certo è che se già prima la satira appariva pesante (ma in un certo senso aveva qualcosa a cui agganciarsi per poter rivendicare il diritto di esserlo), ora lo sembra molto di più, anzi, potremmo dire che è un buco nell'acqua dovuto ad un significato storpiato delle parole. Un non-sense insomma. Per intenderci... immaginate di vedervi imputati in una querelle pubblica solo per aver detto che "quel gol c'ha ammazzati", magari da qualcuno che in tutta risposta vi mette al pubblico ludibrio dicendo "sparati un colpo in faccia". Ecco... al di là della reazione più o meno istintiva che si possa avere, trovarcisi non deve essere proprio bellissimo. A questo punto, per stemperare, diciamo a Crozza che se oggi ha visto in giro una foto di Benatia con accanto un "31"... stia tranquillo, si tratta degli anni!
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.