Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'paul pogba'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendari

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    End


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Partenza

    End


Gruppo


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Trovato 2 risultati

  1. Chi vuole tornare e chi non vuole andarsene. Sarà l’effetto Ronaldo, ma la Juve si ritrova al centro di un interesse mai visto prima. E allora nessuno dirigente bianconero si stupisce se Alex Sandro ora riflette sulla permanenza, mentre le voci di un ritorno di Paul Pogba si infittiscono. L’operazione è complessa e legata ad una cessione pesante, come può essere quella di Pjanic, ma nulla è impossibile per questa Juve. Dopo due anni Pogba valuta l’ipotesi di cambiare aria e il ritorno nella Juve varrebbe un nuovo colpo. Per la Juve, ma anche per l’Adidas: lo sponsor del club e dello stesso giocatore spinge per questa soluzione. A maggior ragione dopo l’arrivo di un uomo Nike come Ronaldo. Le suggestioni del marketing globale si intrecciano con i piani di una Juve che studia il varo del 4-4-2 per esaltare le doti da centravanti di CR7 con esterni offensivi di qualità sulle fasce come Douglas Costa, Bernardeschi e Cuadrado. Per questo potrebbe nascere un centrocampo muscolare con Pogba e Can, più Matuidi e il giovane Bentancur come prime riserve. Le grandi manovre a centrocampo coinvolgono anche Sturaro e Marchisio, ma alla voce cessioni. Per il primo si cerca una soluzione in Premier, piace a Newcastle e Leicester, mentre per il Principino il discorso è diverso. La Juve lavora per la rescissione del contratto, in scadenza nel 2020, mentre quelli di Rugani e Higuain sono più marcati con l’arrivo di Sarri al Chelsea. Anche se gli inglesi vorrebbero il Pipita in cambio di Morata. La voglia di tornare alla Juve è sempre più forte. Fonte: La Stampa
  2. Paul Pogba continua a rimanere nei desideri della Juventus: la nuova regola che permette di giocare la Champions con due maglie diverse è un assist. La sessione estiva ha da poco chiuso i battenti in tutta Europa, due settimane dopo rispetto l'Italia: ma si sa, il calciomercato non dorme mai ed è in continua evoluzione, soprattutto quest'anno a causa di una nuova regola valida per la Champions League. A partire da questa edizione infatti, una squadra potrà schierare un nuovo acquisto nella fase ad eliminazione diretta anche se quest'ultimo ha già giocato anche un solo minuto nella fase a gironi. Normativa che cambia di fatto tutte le carte in tavola rispetto alle scorse annate. Notizia positiva anche per la Juventus che, come riportato da 'Tuttosport', non molla il sogno Paul Pogba, soltanto accarezzato qualche settimana fa: il discorso per il ritorno in bianconero del francese potrebbe soltanto essere rinviato tra qualche mese. La situazione al Manchester United non è delle più rosee: il rapporto con Mourinho non è al top e i recenti risultati deludenti dei 'Red Devils' sembrano aver accresciuto la voglia di Pogba di cambiare aria, amplificata dalla possibilità di giocare al fianco di Cristiano Ronaldo a Torino. La nuova regola rischia di diventare un vero e proprio assist alla Juventus che potrà mettere sotto contratto fino a tre giocatori che hanno già disputato la massima competizione europea con un'altra maglia: discorso valido dunque anche per Marcelo e, soprattutto, Rabiot. Il centrocampista transalpino continua a non rinnovare il suo contratto con il PSG in scadenza il prossimo 30 giugno: i campioni di Francia proveranno fino all'ultimo ad offrirgli un sostanzioso adeguamento ma la sensazione è quella che Rabiot voglia provare una nuova esperienza all'estero. Naturalmente le liste europee da presentare a gennaio dovranno pur sempre rispettare i parametri già validi: un massimo di 25 giocatori con quattro provenienti dal proprio vivaio e quattro cresciuti nella federazione di riferimento. Ma, presumiamo, non sarà questo particolare a frenare la voglia di Pogba per la Juventus. Goal.com
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.