Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Search the Community

Showing results for tags 'portieri'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2019-2020
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendars

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Found 1 result

  1. Szczesny è il numero uno, ma dire che Perin sia il numero 2 (o 12) risulta forse improprio. Spieghiamo meglio: il polacco partirà come titolare della stagione, come da accordi presi con la società un anno fa, quando appunto ha scelto di fare praticantato con Gigi Buffon, aspettando di raccoglierne il testimone. Non dimentichiamo che stiamo parlando di colui che, quando giocava alla Roma, era stato da molti considerato (Buffon compreso) come il miglior portiere della Serie A, e oltretutto lo scorso anno Szczesny s’è ben comportato quando è stato chiamato in causa. Ma è cosa buona e giusta sottolineare anche che l’ex genoano abbia intenzione di giocarsi tutte le sue carte prer provare a sovvertire le gerarchie. «Il Mondiale mi ha deluso ma il bello del calcio è che, dopo una sconfitta, hai sempre l’occasione di rifarti. Ora per me ci sono nuovi obiettivi, con la Juventus, e bisogna ripartire subito bene in campionato. Dunque non c’è tempo per pensare al passato», spiega subito Szczesny. Che poi, su specifica domanda, va al nocciolo del discorso: «Se mi sento titolare? Sì. E’ molto importante che sia arrivato un portiere molto forte. Mattia è uno dei più forti, magari anche il più forte portiere italiano giovane. Ma ora mi sembra di essere un po’ avvantaggiato anche se, ripeto, lui mi sembra veramente di altissimo livello». Parla l’ex rossoblù: «Dite che non sono un semplice numero dodici. Beh, ringrazio. Se posso dare una mano al gruppo sono contento. Qui alla Juventus mi è piaciuta l’umiltà dei miei compagni di squadra: anche se sono tutti campioni affermati, vedo che sono i primi ad andare in palestra, a curare anche i minimi dettagli: questo ti fa capire che il talento non basta, che bisogna sempre lavorare. E questo è anche un mio modo di fare. Spero di migliorare anche grazie a loro. Fonte: Tuttosport
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.