Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Search the Community

Showing results for tags 'trapattoni'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport
    • Juventus forum
    • Calciomercato Juventus & Angolo del Guru
    • Biglietti Juventus, Allianz Stadium e J-Museum
    • Scommesse sportive
    • Calciopoli & questione ultrà
    • Ju-Vision
    • Ju&Me
    • Video Juventus, PuntoJ: la zona erogena del tifoso juventino
    • Altri Sport
    • Archivio discussioni Vecchiasignora.com
  • Divertimento
    • Fantacalcio 2018-2019
    • Il diario bianconero
    • Off topic
    • Mercatino & Collezionismo
  • Supporto
    • Assistenza tecnica
    • Cestino

Calendars

  • VS Community
  • Partite Juventus
  • Il romanzo bianconero

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Twitter


Facebook


MSN


Yahoo


Skype


Sito web


Provenienza


Interessi

Found 6 results

  1. "Per i bianconeri conquistare lo scudetto è un obbligo e una necessità. Saranno i dettagli a fare la differenza, a partire dalla condizione atletica. C’è’ chi in Allegri rivede molto del pragmatismo “trapattoniano”. La qualità principale di Allegri? Ne ha tante. Mi sembra particolarmente bravo a fare di necessità virtù perché ha capito benissimo che alla Juventus deve sempre vincere. Allegri ripete spesso: “Conta chi arriva primo e mette il proprio nome nell’albo d’oro, non il bel gioco”. Noi allenatori dobbiamo fare fuoco con la legna che abbiamo, dobbiamo badare al sodo. In base ai giocatori scegli un gioco e cerchi sempre di innalzare la qualità e la spettacolarità, però non sempre ci riesci e non sempre è possibile. Alla Juventus devi vincere, era così anche ai miei tempi: l’Avvocato me lo ricordava sempre. Un aneddoto? Nella tradizionale telefonata delle 5 del mattino del lunedì mattina l’Avvocato spesso mi ripeteva questa frase: “Non è che mi sono tanto divertito alla partita di ieri, però abbiamo vinto e fatto risultato, quindi andiamo avanti così. Le mie punte a volte facevano i terzini e lo stesso capita nella Juventus di adesso: Allegri è stato bravissimo a trasmettere questa voglia di sacrificarsi ai suoi. La fase difensiva è importante anche per preparare il contrattacco. Se ti difendi bene, riparti meglio. Il mio preferito nella Juventus? «I campioni sono tanti, ma se devo fare solo un nome dico Higuain. Mi piace perché è un attaccante universale. Oltre che un fantastico finalizzatore, possiede le qualità tecniche per raccordare il gioco e mandare in gol pure i compagni. Il Pipita sarebbe stato bene anche in una delle mie tante Juventus. Se la Juve passa, penso proprio che possa tornare a vincere la Champions. Saranno due partite dure, ma i bianconeri se la giocheranno. Gli spagnoli hanno una storia importante, in Europa superiore anche a quella della Juve, e a volte capita che gli arbitri si facciano un po’ condizionare dal Bernabeu. Per tutti questi motivi penso che superare un ostacolo come il Real darebbe alla squadra di Allegri lo slancio decisivo per arrivare in fondo. Incrocio le dita". Fonte: Tuttosport
  2. Ci affanniamo da settimane a star dietro alle chiacchiere di editorialisti, opinionisti, tuttologi, sull'estetica nel calcio. Siccome non sono nato due giorni fa, quando nasce un tormentone su una tematica stravagante mi viene da pensare che si voglia distogliere l'attenzione da fatti che invece dovrebbero essere evidenti a tutti. Quindi vado a vedere i numeri e solitamente i numeri mettono a posto tanti falsi miti che vengono ripetuti sulla base di leggende metropolitane senza alcun fondamento. Quindi vediamo cosa ci dicono i numeri sugli allenatori della Juventus: La classifica degli allenatori con la più alta percentuale di vittorie ci dice quali sono gli allenatori che giocano per non prenderle e quelli che invece hanno la vittoria in testa come unico obiettivo. Io noto un incredibile 70% di vittorie in cima alla classifica che costituisce un dato record per la storia bianconera. % vittorie 1 - Allegri: 70% 2 - Carcano: 68% 3 - Conte: 67% 4 - Capello: 65% 5 - Parola: 58% 6 - Lippi: 56% 7 - Ancelotti: 55% 8 - Trapattoni: 53% 9 - Zoff: 51% 10 - Vycpalek: 50% 11 - Rosetta: 46% 12 - Herrera: 46% La classifica degli allenatori con la più bassa percentuale di sconfitte dimostra quali sono gli allenatori con la miglior organizzazione difensiva e qui Conte, con una percentuale inforiore al 10%, stacca nettamente Capello e Allegri che hanno un dato assolutamente simile. % sconfitte 1 - Conte: 9,93% 2 - Capello: 12,38% 3 - Allegri: 13,79% 4 - Vycpalek: 13,84% 5 - Carcano: 14,29% 6 - Ancelotti: 15,79% 7 - Trapattoni: 16,11% 8 - Zoff: 16,34% 9 - Lippi: 18,27% 10 - Herrera: 19,53% 11 - Parola: 23,85% 12 - Rosetta: 24,42% La classifica degli allenatori con il maggior numero di gol realizzati dimostra quanto il gioco offensivo di un allenatore si traduce in una prolificità realizzativa della squadra. A parte il dato "illegale" di Carcano, Allegri insegue Parola a colpi di 2 gol a partita di media. gol realizzati a partita 1 - Carcano: 2,40 2 - Parola: 1,99 3 - Allegri: 1,91 4 - Conte: 1,85 5 - Rosetta: 1,77 6 - Lippi: 1,76 7 - Capello: 1,72 8 - Vycpalek: 1,64 9 - Ancelotti: 1,62 10 - Trapattoni: 1,62 11 - Zoff: 1,61 12 - Herrera: 1,23 La classifica degli allenatori con il minor numero di gol subiti dimostra l'efficacia della fase difensiva che si traduce in un minor numero di reti subite. Qui lo scettro va a Conte, ma Allegri segue a ruota. gol subiti a partita 1 - Conte: 0,67 2 - Allegri: 0,70 3 - Herrera: 0,72 4 - Capello: 0,77 5 - Trapattoni: 0,80 6 - Vycpalek: 0,87 7 - Ancelotti: 0,88 8 - Lippi: 0,94 9 - Zoff: 0,98 10 - Carcano: 1,02 11 - Parola: 1,11 12 - Rosetta: 1,18 L'ultima classifica dimostra qual è il gioco che fornisce il miglior rendimento tra fase offensiva e fase difensiva. Qui Carcano non ha rivali, ma Allegri e Conte sono gli unici allenatori del dopoguerra a superare l'unità. miglior differenza reti (media a partita) 1 - Carcano: 1,38 2 - Allegri: 1,21 3 - Conte: 1,18 4 - Capello: 0,95 5 - Parola: 0,87 6 - Trapattoni: 0,82 7 - Lippi: 0,81 8 - Vycpalek: 0,77 9 - Ancelotti: 0,73 10 - Zoff: 0,63 11 - Rosetta: 0,59 12 - Herrera: 0,50 Da queste classifiche si evince che Allegri, Conte e Carcano hanno portato alla Juventus una filosofia di gioco equilibrata e vincente, in misura maggiore rispetto a tutti gli altri allenatori.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.