Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Il polpo è il numero 1

Utenti
  • Content count

    173
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

126 Buona

About Il polpo è il numero 1

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  1. Credo che l'utente che hai quotato volesse dire proprio questo,e cioè che Guardiola è uno che ti rivoluziona la squadra
  2. Mi piaceva parecchio quando giocava nel Valencia,si vedeva già un grande potenziale,devo ammettere però che mai avrei pensato ad una crescita cosi prepotente...l'anno scorso in una squadra di seconda fascia gli è servito per ambientarsi nel nostro campionato,adesso è diventato un giocatore fantastico,per me già il miglior terzino al mondo,ha una facilità di dribbling disarmante,quando scatta da fermo non lo prendono mai,e neanche in velocità con la palla al piede...mette palloni in mezzo con il contagiri ed ha anche un gran tiro...sta migliorando anche la fase difensiva,che poi ad uno che crea tutte quelle occasioni davanti gli si può perdonare tranquillamente qualche mancanza dietro,in fin dei conti se vogliamo vincere in Europa abbiamo bisogno di giocatori tecnici che fanno la differenza in piu' zone del campo
  3. Il polpo è il numero 1

    Udinese - Juventus 0-2, le pagelle e il migliore in campo

    Szczesny 6 Serata abbastanza tranquilla,le poche volte che deve intervenire lo fa bene Cancelo 7,5 La vera sorpresa(relativa)di questo inizio,attualmente il miglior terzino destro al mondo...qualche amnesia dietro,ma per uno con la sua tecnica è abbastanza normale...quasi sempre in proiezione offensiva,cross al bacio,scambi in velocità,è praticamente impossibile da fermare quando parte palla al piede Bonucci 7 Stasera perfetto,non sbaglia niente sia in difesa che in impostazione...nelle partite precedenti ha fatto qualche sbaglio di troppo,ma se quest'anno giochiamo meglio forse è anche merito suo Chiellini 7 Solito muro invalicabile,quando sta bene non passa nessuno,neanche CR7 Alex Sandro 7 Non è ancora il trattore che abbiamo ammirato 2 anni fa ma è sempre attento quando deve difendere e pronto a sostenere l'azione offensiva,buona l'intesa con il fenomeno Pjanic 6,5 Gioca regista senza strafare,può e deve fare di piu' con i piedi che ha Bentancur 6,5 Oggi meglio di altre volte,oltre al gol che sblocca la partita...un'iniezione di fiducia che potrebbe rivelarsi importante per il suo percorso di crescita Matuidi 6 Dopo qualche partita a ritmi forsennati si prende un turno di riposo,accusa un leggero infortunio ad inizio partita che probabilmente ne condiziona il rendimento...esce nell'intervallo Dybala 6,5 Gioca trequartista e per un pò non tocca un pallone,poi avvia l'azione del primo gol con una grande giocata e cresce con il passare dei minuti...una buona partita in un ruolo che ancora fa un pò fatica a svolgere Mandzukic 6,5 Dopo la doppietta al Napoli è tornato il solito instancabile lavoratore,stavolta però impreziosisce la sua prestazione con sponde di ottimo livello e l'assist per CR7...ha la palla del 2 a 0,non riesce a metterla per demeriti suoi ma anche per colpa di un portiere in serata di grazia Cristiano Ronaldo 8 Un alieno,poco da dire...il voto non è tanto per il gol,comunque bellissimo,ma soprattutto per la qualità che da alla fase offensiva...a volte sembra di giocare con un uomo in piu' li davanti,è ovunque e non fa mai giocate banali,la sua presenza impone agli altri di andare all'attacco per fare spettacolo e segnare,un giocatore totale capace di trasformare una squadra molto forte in un'armata invincibile Bernardeschi 6,5 Altra splendida sorpresa di quest'anno,entra sempre deciso nella partita,abbina qualità e quantità,sembra un altro giocatore rispetto allo scorso anno,s'intende a meraviglia con CR7 può diventare l'arma in piu' in Europa Emre Can 6 Normale amministrazione Barzagli sv Allegri 7 Stasera la squadra ha impressionato tutti per l'estrema facilità con cui ha stravinto la partita,se finiva 0-5 non ci sarebbe stato niente da dire...la qualità del gioco migliora,giochiamo spesso all'attacco,questa è la mentalità giusta per vincere in Europa,bisogna continuare cosi
  4. Il polpo è il numero 1

    VIDEO Cruciani smaschera l'ipocrisia dei giornalisti tifosi del Napoli

    A giudicare da quello che abbiamo sentito in questi giorni siamo a buon punto
  5. Il polpo è il numero 1

    BUON ANNO A TUTTI DA VECCHIASIGNORA.COM

    Buon anno a tutti fratelli bianconeri
  6. Non ho detto che simeone ha avuto fortuna,anzi...in realtà è stato sfortunato al massimo perchè è arrivato ad un minuto dalla coppa una volta,e l'altra ha perso solo ai rigori...proprio lui ha dimostrato che può pagare quella tattica,però poi se ti manca la buona sorte e gli altri hanno i ronaldo i modric e i ramos perdi perchè è gente che va oltre gli schemi e decide le partite con una giocata,specialmente le partite che contano...e data la nostra sfortuna cronica nelle finali mista ad un complesso da eterna perdente che ci portiamo dietro da anni,preferirei avere qualche fuoriclasse in più invece di essere un'ottima squadra che deve fare l'impresa contro i fenomeni come è già capitato a noi e all'atletico in questi anni...però è una strategia che ci può stare se non hai certi giocatori
  7. Come ho scritto in altro topic si potrebbero anche ridistribuire le risorse in maniera diversa,dare ingaggi più alti ai migliori in modo da aver più possibilità d'ingaggiarli e meno ai panchinari e in genere a quelli meno forti...in panchina per lo più giovani che guadagnano ancora poco invece di buoni giocatori ma che non spostano niente come asamoah benatia rincon lich per fare qualche esempio....noi ogni anno abbiamo la panchina lunga ma poi giocano sempre gli stessi,e allora a che serve?si è visto come la qualità della squadra cala tantissimo quando facciamo tanto turnover...neanche a far rifiatare i titolari servono perché poi a maggio durano lo stesso un tempo...meglio giovani che oltretutto hanno anche la tendenza ad infortunarsi di meno perché non sono logori,puoi fare comunque un turnover ragionato e risparmiando sul monte ingaggi complessivo puoi dare 10/12 milioni a 2/3 giocatori molto forti...non saranno 20 ma è già qualcosa...quello che hai detto tu è un'altra possibilità,ma ci vuole molta fortuna,cosa che noi non abbiamo mai avuto...butti fuori il real e incontri il barcellona,butti fuori il barca e il real ti asfalta,è difficile battere tutti se non hai i migliori...senza contare il solito bayern e il psg che comunque sta investendo in maniera pesante e se acquisiscono anche quelle competenze che finora non hanno avuto diventeranno molto pericolosi vista la loro pressoché infinita disponibilità economica...in ogni caso non so come e quando,speriamo solo di vincerla una buona volta sta maledetta coppa
  8. Ma infatti quello che ha fatto la dirigenza è stato un capolavoro di gestione,è sotto gli occhi di tutti...ci sono scelte di mercato che non ho condiviso,abbiamo regalato giocatori forti e strapagato mediocri perdendo soldi in entrambi i casi che potevano essere usati per rinforzarci ancora di piu',ma sbagliare è umano,alla fine se vinci sempre in italia e arrivi per 2 volte in 3 anni in finale è comunque un grande successo sportivo nonostante le sconfitte...e anche un successo economico visto l'aumento considerevole del fatturato Non è stato facile come detto,ma il difficile arriva adesso,e cioè vincere la finale...è evidente che quando perdi 2 finali prendendo 7 gol manca qualcosa e secondo me oltre ad un grande allenatore,ad un pizzico di fortuna e ad una mentalità vincente ci vuole qualche fenomeno vero...quello che hai detto è condivisibile,ma affidarsi troppo alla fortuna per alzare la coppa non la vedo una grande soluzione,noi non abbiamo mai avuto fortuna in questa competizione,anzi direi quasi sempre il contrario,è storia Un vero fenomeno è quello che al momento giusto ti decide la partita,è quello che non crolla mentalmente se passa immeritatamente in svantaggio,è quello che nonostante abbia giocato 70 partite,nella finale corre fino al 95esimo...non c'è solo la tecnica...noi siamo pronti a giustificare i nostri se sono stanchi perchè giocano sempre,non fanno turnover,ricordiamoci però che messi neymar e suarez 2 anni fa erano quelli che hanno giocato di piu',hanno giocato praticamente tutte le partite di liga champions e coppa del re segnando una marea di gol,eppure in finale non li ho visti stanchi per niente,anzi...dovevano avere la lingua di fuori,invece hanno vinto loro la coppa E anche i campioni del real...sta storia che hanno potuto fare turnover non regge,i nostri nel secondo tempo sono crollati mentalmente,loro sono saliti in cattedra e hanno cominciato a nasconderci il pallone...giocatori cosi ci vogliono,gente che quando è il momento affonda e cala il sipario,ma per prenderli non basta crescere piano piano perche se 10 anni fa i migliori al mondo guadagnavano massimo 8-9 milioni e i nostri 5,adesso i migliori guadagnano 20-25 e i nostri 7-7,5...numeri alla mano non mi sembra che ci stiamo avvicinando...siamo stati bravi a comprare giocatori a poco che poi si sono rivelati molto piu' forti di quanto pensavamo,ma per vincere ci vuole evidentemente di piu'
  9. Proprio per questo la proprietà dovrebbe investire di piu' nella squadra sia in sede di acquisti sia sugli ingaggi...io non so come si può fare e se si può fare,non mi occupo di finanza,certo è che se vogliamo competere veramente per vincere ci vuole di piu',puoi fare una grande champions,ma poi in finale perdi perchè gli altri hanno fenomeni che decidono le partite e noi ottimi giocatori che hanno fatto già un impresa ad arrivare a giocarla...e,considerato il ritmo con cui crescono gli ingaggi dei nostri migliori rispetto agli altri non riusiciremo mai a prendere quei giocatori che ti fanno vincere in europa...perchè se alcuni guadagnano certe cifre significa che hanno qualcosa di diverso rispetto agli altri,non credo che gli riconoscono ingaggi mostruosi solo perchè sono simpatici ragazzi
  10. Purtroppo questa è la verità,è inutile girarci intorno,poi è ovvio che tutti possono sbagliare,anche i dirigenti e gli allenatori,ma sarà un caso che da quando abbiamo cominciato a cedere giocatori forti al massimo della loro carriera o ancora relativamente giovani abbiamo perso una marea di finali?qualcuno ce l'ha alzata in faccia,qualcun altro è andato a vincerla da un'altra parte,noi perdiamo sempre...è difficile creare una squadra che può primeggiare in europa se devi cedere spesso un grande giocatore perchè anche se ne compri altri forti,uno però lo hai perso,e per vincere devi acquistare campioni e tenerti quelli che hai perchè solo cosi ti rinforzi sensibilmente...spostare la qualità non ti fa migliorare granchè,oppure ti fa migliorare da un lato ma perdi da un altro...e per vincere la champions devi essere una squadra fortissima in ogni zona del campo,specialmente in questo periodo che 2 squadre possono schierare 2 dei piu' grandi giocatori della storia come messi e ronaldo...con un po di fortuna si può anche vincere,ma noi certo non l'abbiamo mai avuta in champions,è storia,di conseguenza la proprietà dovrebbe fare il massimo sforzo possibile...poi se lo potrebbe fare o no,questo non lo so,non conosco certe dinamiche inerenti alla proprietà...ma di certo ho visto negli anni squadre spendere fior di milioni senza cedere nessuno e poi vincere,la juve quasi mai...io dico sempre che se il barcellona qualche anno fa avesse agito come facciamo noi avrebbe venduto messi per 200 milioni e comprato suarez e neymar con gli stessi soldi...ti rinforzi perchè hai 2 campioni invece di 1 e il bilancio è salvo...e non avrebbe vinto niente...loro invece hanno aggiunto altri 2 fenomeni a quello che avevano costruendo probabilmente l'attacco piu' forte della storia e hanno fatto tripletta...sono 2 realtà diverse e incomparabili,ma la verità è che se vuoi primeggiare devi avere i migliori...e noi non ce l'abbiamo,purtroppo
  11. Giocatore superbo,dagli ottavi in poi è stato devastante,ci ha trascinato a Cardiff con la sua classe,la sua forza e voglia di vincere.Secondo me ad inizio stagione pagava il diverso modo di giocare,non dimentichiamo che nel barcellona era quello che piu' di tutti dialogava con messi.Questo dimostra che,prima di tutto stiamo parlando di un fuoriclasse,un giocatore normale non avrebbe mai potuto giocare accanto al numero 1 del mondo per cosi tanti anni,e poi che era il terzino sulla carta,ma in realtà faceva l'ala destra nel loro sistema di gioco.Se lo metti esterno nel 352 deve fare entrambe le fasi e non può farlo,sia perchè non è piu' abituato e anche per una questione di età,se lo metti terzino classico nel 442 deve occuparsi soprattutto di difendere e lo limiti nelle sue capacità offensive.Il ruolo di adesso è perfetto perchè ha i piedi e la tecnica per dare qualità in avanti e non ha troppi compiti difensivi avendo barzagli che gli copre le spalle
  12. Vedi a me sta bene che si cerchi di aumentare le entrate,queste continue iniziative commerciali nascono ovviamente per reperire piu' soldi possibili sul mercato globale...se da un lato però può far piacere,dall'altro questa politica evidenzia ancora di piu' come la società punti forte sull'autofinanziamento Personalmente sono solo un tifoso che vorrebbe al piu' presto rivedere la juve sul tetto d'europa dopo oltre vent'anni,non sono un contabile o un manager,non mi occupo di bilanci...e io dubito che una politica del genere possa bastare per colmare il gap che ci divide da alcune realtà ormai consolidate Il grande salto economico te lo fanno fare i grandi campioni,quelli che ti portano stabilmente a giocare semifinali e finali e a vincerla ogni tanto,sono loro che portano il brand di una società in alto Venti anni fa noi eravamo su questi livelli,c'era sempre l'autofinanziamento,ma non c'era nessun gap da colmare,eravamo al top,infatti abbiamo trionfato e perso diverse finali...adesso purtroppo,grazie a farsopoli,siamo notevolmente indietro e per recuperare c'è bisogno d'investire,ma investire sulla squadra,sui calciatori Molti dicono che noi puntiamo ad aumentare il fatturato con queste iniziative per poter ingaggiare calciatori sempre piu' forti e quindi ambire alla champions,ma io vedo che ogni anno chiudiamo il mercato a 0 tra entrate ed uscite,piano piano aumentano gli ingaggi vero,ma gli investimenti dove sono? Perchè a differenza di tante altre squadre noi dobbiamo vendere sempre per acquistare?perfino il milan e l'inter in questi 2 anni hanno speso centinaia di milioni di euro senza cedere quasi nessuno.. che li hanno spesi male,ma li avevano questi soldi,e hanno il fatturato piu' basso del nostro... La competenza da noi c'è sempre stata,ma nessuno mi toglie dalla testa che anche venti anni fa con qualche disponibilità economica in piu' adesso avremmo in bacheca qualche champions in piu',moggi era costretto a vendere per acquistare,ma ripeto,se in quegli anni eravamo al top,adesso bisogna raggiungerlo,quindi è ancora piu' importante non cedere campioni per acquistarne altri,ma piuttosto aggiungerne a quelli che abbiamo E' inutile dirmi di mettere io i soldi o stupidaggini varie,io faccio il tifoso,il calcio è passione,e se ambisco a certi livelli,perchè la nostra storia lo giustifica,non devo sentirmi rispondere in un certo modo,o di cambiare squadra...il calcio sarà anche cambiato rispetto al passato,ma se io ho un presidente o una proprietà che non investe un euro nella squadra sono libero di non essere troppo contento,perchè il calcio è sempre stato questo,acquistare giocatori forti per vincere Io non ho possibilità economiche,ma ti assicuro che se io fossi miliardario,con tutto l'amore che provo per la nostra maglia,farei di tutto per portarla ai vertici,metterei soldi anche di tasca mia,una volta si faceva cosi no?io non so come si potrebbe fare,non sono un manager,ma la juve,oltre che un'azienda,dovrebbe essere una passione,e per le passioni noi tutti siamo disposti a spendere...se una sera usciamo con una bella donna,non badiamo a spese,pur di vederla felice no? A me sembra che la proprietà tratti la juve solo e soltanto come un'azienda da far funzionare al meglio...mi sta bene,ma il calcio non è solo un'azienda,il calcio è passione,amore,e non vedo tutto questo...sarà che per me è facile parlare visto che non ci metto un euro,però in questi anni quanti presidenti o proprietà hanno investito nella loro squadra per vederla trionfare in europa,per la passione,per l'amore da tifoso...e la champions l'hanno vinta,e alcuni la continuano a vincere...altri no,ma poi ci vogliono anche le competenze che non tutti hanno...noi quelle l'abbiamo,non discuto,ma senza soldi è veramente difficile competere con certe realtà Quindi vanno bene le iniziative commerciali,ma per riportare la juve ai vertici del calcio mondiale ci vuole di piu',ci vogliono investimenti pesanti nella squadra perchè solo i top player ti fanno vincere in europa e aumentare sensibilmente il fatturato,il resto è poco o niente
  13. Un giocatore di categoria superiore,basta guardare come si muove palla al piede...un futuro da top player
  14. Grande pat,mi hai esaltato...andiamo a prendercela,però la prossima volta spazzala
  15. Giocatore dalle potenzialità incredibili...diventerà un top
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.