Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

pablopolizzi

Utenti
  • Content count

    23
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

79 Buona

About pablopolizzi

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. pablopolizzi

    Chi al posto di De Ligt?

    Ragazzi, chi vorreste al posto di De Ligt?
  2. La notizia è clamorosa: è finita male la storia tra Lele Adani e Sky Sport, un rapporto di collaborazione che andava avanti da nove anni con soddisfazione reciproca. La coppia Riccardo Trevisani e Lele Adani sembrava destinata a scalare i primi posti, a scalzare il duo Caressa-Bergomi e invece sono volate parole pesanti. Adani, riferendosi probabilmente a Federico Ferri, direttore responsabile di Sky Sport, ha parlato di valori e libertà non negoziabili. Non so cosa sia successo, è un episodio che dispiace, ma è anche un'occasione per riflettere sul ruolo della seconda voce (al di là della persona, che tutti descrivono come molto simpatica) che in questi ultimi anni è diventato preponderante. In generale, le seconde voci si dividono in due categorie: ex calciatori che sognano ancora di entrare nel giro come allenatori ed ex calciatori che hanno deciso di starne fuori. I primi fanno commenti insulsi, per non scontentare nessuno. I secondi tendono alla sentenziosità: chi con garbo, chi con logorrea. Il calcio è uno sport semplice (lo giocano i ragazzini) e insieme complesso, ma in tv è sostanzialmente uno spettacolo guidato (dalla telecronaca). Si pensava che lo sviluppo della tecnologia e delle immagini riducesse il fattore radiocronaca (Tizio passa la palla a Caio...), ma così non è. Anzi, è aumentata a dismisura la parola. Se vedo un film, se assisto a uno show, se leggo un libro troverei oltremodo fastidiosa la presenza di qualcuno che, dietro le spalle, spiega quello che sta succedendo. Magari alla fine (nell’intervallo, nel caso del calcio) è bello saperne qualcosa di più da un esperto, ma non durante il gioco. Le seconde voci sono gli ultimi semiologi in attività, sono la funzione veridittiva delle immagini, sono la eco del telecronista. È un ruolo tutto da ripensare, sine ira et studio. Senza animosità e pregiudizi. fonte: Corriere della Sera, 09/07/21
  3. Zio Pat è tornato. Sulle note di “Ti amo” di Umberto Tozzi, l’ex terzino si è tolto qualche sassolino: “Il presidente Agnelli mi ha detto che ne vuole dieci di fila, quindi iniziate già a rosicare per l’anno prossimo” Qui il video:
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.