Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Kuiper85

Utenti
  • Content count

    349
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

204 Buona

About Kuiper85

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non capisco il senso di questa psicosi della scadenza di contratto.. con due stagioni di mezzo dove può succedere di tutto e il contrario di tutto. Se ha chiesto di andare via, è giusto lasciarlo andare in caso di offerta soddisfacente... per i due spicci offerti dal bayern o simili non se ne vede proprio il motivo dato che dovremmo sostituirlo e finisce che quello che prendi lo spendi per i sostituti e ci perdi pure. Se non arriva un offerta adeguata rimane e fa il professionista per altri 24 mesi.. nel frattempo abbiamo modo di attrezzarci per un sostituto la prossima estate o fra 2 anni e lui stesso magari avrà più tempo per trovare una squadra disposta ad investire una cifra giusta l'anno prossimo. Già 12 mesi mi sembra una follia per puntare i piedi, figurati 24... Altrimenti paghi la clausola e se ne vada. Sempre che non ci siano motivazioni tecniche per cui è la Juve che lo vuole vendere allora cambia tutto..
  2. Ma chi * è che si va a fare le vacanze in funzione di dove va la squadra del cuore???
  3. Quante Champions ha vinto il Milan in questi due anni? No perché mi pare si parli di quello.. Tu dici che quelli la coi soldi vincerebbero la champions league... vorrebbe dire che hanno smesso di comprare i semi sconosciuti. ---- La champions si vince coi campioni.. punto. Basta scorrere l'albo d'oro per rendersene conto, l'unica competizione dove non vince mai un underdog.. l'ultimo è stato l'inter che tutto era tranne che una squadra di semisconosciuti. Pensare di stare qui a raccontarci su che i competenti sono solo quelli che comprano i giocatorini che nessuno conosce fino all'altro ieri sono tutte cavolate.. vi sembrano competenti perché hanno portato a casa i loro obbiettivi relativi. Il nostro è vincere la champions League, quindi per noi i competenti sono quelli che allestiscono la squadra bilanciata, spendendo i soldi che hanno e se serve prendendo i fenomeni esattamente dove hai il buco o i mezzi giocatori. Sarà un caso, abbiamo fatto palo in champions league quando abbiamo comprato Nedved, Buffon, Thuram, Tevez, Pirlo, Higuain, Mandzukic, Pjanic, Dani Alves.. tutti tranne che giocatori semi sconosciuti ma topclass a livello mondiale nel loro ruolo in quel momento storico e comunque non è bastato perché c'erano comprimari non all'altezza poi se stiamo parlando solo di vincere il campionato è un altro paio di maniche, li il money ball può pure bastare.. 1 volta ogni tanto, se vuoi fare una dinastia come quella conclusa ti servono i campioni quelli veri
  4. Sicuramente... già me li vedo gli squadroni di giocatori super conosciuti di Real Madrid, Liverpool, Bayern, Manchester City schiantarsi tutti fragorosamente contro l'Atalanta coi soldi e i suoi giocatori della Serie B olandese
  5. Ottima tecnica per diventare un ottima Atalanta
  6. Zakaria l'hai pagato 28 milioni.. altro che motivi contrattuali. L'hai preso perché ti serviva un giocatore come lui sia per caratteristiche che per numeri nel nostro centrocampo.. e l'hai fatto a Gennaio. Dato che di Kantè ce ne sono 3-4 e di sicuro non vengono alla Juve a gennaio non capisco cosa ci sia da contestare in questa operazione. E francamente ne stiamo parlando come se si fosse rivelato un bidone, quando si è dimostrato già ora uno dei migliori cc in rosa.. che volendo la dice lunga su quello fatto prima ma nel frattempo ce lo teniamo e ce lo facciamo andare bene. Le porcate da contestare sono i Ramsey, i Rabiot neanche tanto per i giocatori in se ma per quanto gli hai dato di stipendio che li ha resi invendibili
  7. E quale sarebbe il problema di Zakaria e Kostic, dei parametri zero o di quelli prossimi alla scadenza? Non facciamo calderoni a caso... anche perché puoi pure spendere 70 milioni per atrhur senza fare parametri zero/o prossimi alla scadenza e trovarti nelle stesse identiche condizioni di ramsey/rabiot. Il problema non sono gli strumenti che usano ma i giocatori che prendono..
  8. Il problema è proprio che non ha offerte.. se non ne ha, chi glielo fa fare di riunciare allo stipendio pieno per andare a dare i piccioni al parco? Per 7 milioni di euro credo che si presenta pure a tutte le partite dell'u23
  9. Probabilmente con un episodio così non sarebbero mai riusciti ad inventarsi Calciopoli
  10. Campionato Serie A,B,C e D professioniste a 16 squadre l'una (64 squadre professionistiche totali invece delle 80 attuali e su 4 livelli). Ognuno di questi campionati sarebbe super competitivo e interessante da seguire. 30 partite a squadra Coppa Italia Modello FA Cup con le 64 professioniste di cui sopra. Sorteggio integrale fin da subito senza vincoli casa/trasferta o teste di serie). I primi 4 turni 4 partite secche da distribuire durante l'anno. Gli ultimi 2 (semifinale e finale) in modello final four da giocare in 4 giorni in una città italiana che cambia di ogni anno su candidatura. Modalità finale di CL con celebrazione del calcio italiano, feste, eventi a tema da fare dopo la fine del campionato. Max 4 partite a squadra+final four a fine stagione. Champions League e coppe europee 32 squadre come oggi. Fase a gironi con 4 gironi da 8 (14 partite a testa) e poi eliminazinone diretta a&r con solo le 2 vincenti di ogni girone (quindi si parte dai quarti). Le altre 2 coppe europee con la stessa formula. Ogni anno partecipano: - le prime 6 di ognuno dei 4 gironi (24 squadre) - le 8 qualificate ai quarti dell'europa league. - le ultime 2 di ogni girone retrocedono nell'europa league dell'anno dopo. Stesso discorso per l'europa leage (promozioni e retrocessioni in base al risultato della prima fase). Solo in conference si entra in base ai risultati dei campionati nazionali e se non ti qualifichi ai quarti l'anno dopo non giochi in europa. Ogni anno partecipano alle coppe europee 96 squadre delle quali 72 conservano il posto in base al risultato stagionale. 24 (le peggiori della conference) vengono rimpiazzate dall'anno dopo da squadre determinate dai risultati dei campionati nazionali (come è da vedere, tanto non si farà mai una cosa cosi). In pratica, entri in europa sempre dalla conference, e poi puoi salire in europa league o addirittura in CL ma ci vogliono anni e una volta che ci sei, ci vogliono anni per uscire. Le squadre avrebbero più stabilità economica per programmmare a lungo periodo e 14 partite garantite in europa ogni anno (7 in casa) Fondamentalmente sarebbe un campionato europeo A-B-C con la struttura delle coppe, con la C come gate di ingresso
  11. "Presto". Quella del 2017 sarà li ancora 5 anni.
  12. Quell'ultimo numero ridotto di partite non mi piace per niente. Se devono fare la CL 2 con lo stesso numero di partite vengono meno molti dei presupposti con cui stava nascendo la SL. Spero sia solo un cavallo di * per iniziare a fare la coppa come piace al popolo e poi cambiarla poi.. un po come l'eurolega di basket, nata come copia carbone della competizione fiba e poi cambiata col tempo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.