Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Aguzza l'ingegno

Utenti
  • Content count

    37
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutrale

About Aguzza l'ingegno

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  1. Vice capitano e aspettativa di 20-25 gol, accontentato anche economicamente con ingaggio tra i più alti in Europa. Ora Dybala è OBBLIGATO a restituire un rendimento al top, continuo nonchè da leader per tutta la stagione, in campionato e soprattutto in Champions. Letteralmente non può più sbagliare, da grandi stipendi derivano grandi responsabilità. Ce la farà a reggere una pressione così forte uno con la sua nota fragilità emotiva?
  2. Una persona che svolge un lavoro con 25 persone e ti dice che queste 25 persone non sono adatte al proprio modo di lavorare beh, in qualsiasi posto di lavoro, è una persona molto limitata nell'esercizio delle sue mansioni che comprendono in prima battuta proprio l'essere responsabile e guida di quelle 25 persone. Allegri non dirà mai di nessuna squadra "inallenabile". Ha avuto ogni anno stravolgimenti alla rosa, ha condotto in finale di CL due Juventus diverse per 9/11 a distanza di 2 anni, lo ha ribadito anche ieri: cerca di creare valore nelle risorse che ha, capendo cosa possono dare secondo le loro caratteristiche.
  3. Pericoloso mettere in difficoltà Bonucci, come si è visto è una colonna ancora non rinunciabile. Interessante soprattutto il carico di pressione enorme posto su Dybala, giocatore che finora ha mostrato grande fragilità mentale: Allegri ha parlato chiaramente di fare 20-25 gol e di essere vice-capitano, dunque se Dybala non può deludere, soprattutto ancora una volta in Champions, dovrà mostrare rendimento e personalità anche nelle partite dove fino all'anno scorso spariva dal campo.
  4. "Squadra divertente da allenare" Questa è cultura del lavoro. 2 anni fa era "squadra inallenabile" L'anno scorso beh, era squadra non allenata Il manico non scende in campo ma fa tanto, da la direzione. E se la direzione è sbagliata, abbiamo visto che succede...
  5. I bookmaker davano leggermente favorito il Real (e io vinsi 120 euro puntando scaramanticamente sul Real, ricordo bene le quote) ma stiamo parlando di un Real che ha vinto 4 Champions in 5 anni contro la Juventus che veniva costruita anche con gli avanzi di quel Real (Khedira, Higuain). Normale che in una finale non trovi quote estremamente sbilanciate ma il gap tra le due squadre era impressionante. Come lo era nei quarti col Barcellona, il cui passaggio del turno era quotato 1.50 contro il 2,50 nostro... come ci sia riuscito a dargli 3-0 e a non prendere gol in 180 minuti contro quella squadra rimane ad oggi un mistero...
  6. Concordo in pieno, bel post. Se fosse passato inosservato comunque c'è stato il "cambio di mentalità" e ha scoperto tutte le carte. Allegri lascia ed entra Sarri. Sarri non doveva solo vincere ma anche portare una mentalità più offensiva, fare meglio in Champions, fare il calcio spettacolo. Tutto questo è accaduto? Risposta: NO Dunque c'è stata proprio una risposta tangibile, concreta a tutti questi discorsi: la mentalità corretta era proprio quella di Allegri, col calcio "offensivo per forza" fai peggio. E' un dato di fatto vedendo cosa è accaduto negli ultimi 2 anni. Amen.
  7. Ovviamente Allegri non è infallibile ma quelle due finali le hai perse contro squadre nelle quali tutti i tuoi titolari sarebbero state riserve. Altri allenatori con gli stessi uomini sarebbero usciti molto prima coi vari Galatasaray, Lione, Porto... e non sono nomi a caso...
  8. "Schemi" in che senso? L'organizzazione tattica è la preparazione di situazioni di gioco e lo studio dell'avversario, cosa che ne Pirlo ne Sarri facevano. Allegri nella lettura e previsione delle situazioni di gioco è il numero 1.
  9. Dopo due anni è tornata la personalità in conferenza stampa. E certamente anche l'organizzazione tattica nella preparazione delle partite. Unica nota negativa le parole su Dybala. Puntarci è un conto ma farlo capitano è palesemente un errore. Il capitano deve avere personalità e carisma e Dybala ha dimostrato a tutti ampiamente di essere estremamente fragile mentalmente.
  10. Il nostro tridente a mio avviso sarà così, da sinistra a destra: Ronaldo-Morata-Chiesa Quando riposa Ronaldo: Chiesa-Morata-Dybala Quando riposa Morata: Chiesa-Ronaldo-Dybala La coesistenza difficile di Ronaldo e Dybala sarà ancora una volta un tema. Kulusevski sarà un'alternativa principalmente a Chiesa. Il tridente Ronaldo-Morata-Dybala sarà praticamente improponibile, per ovvi motivi. I "titolarissimi" saranno Ronaldo e Chiesa, ovvero nelle partite importanti, se tutti sono disponibili, il tridente titolare sarà il primo con Morata, ovvero quello meglio assortito. Probabile che in queste rotazioni rientrerà Cuadrado, mi sembra difficile che Allegri lo metta terzino con continuità considerando il disastro tattico degli ultimi 2 anni...
  11. Giocatore bravo ma di poca personalità, sempre più fragile anche fisicamente e non è facile trovargli un posto (al momento è una riserva). Credo vogliano rinnovarlo perchè rifiuta la cessione, giustamente tra un anno potrà farsi fare un mega contratto da chi lo piglia a zero...
  12. Non bisogna confondere RICONOSCENZA con BENEFICENZA. Chiellini è stato un grande. Oggi non è più contrattualizzabile. Certo non per due stagioni, certo non per una cifra di 3 o addirittura 5 milioni, considerando che è disponibile mediamente intorno alle 20 partite all'anno e non è più quello di un tempo. La Juventus non ne ha bisogno come giocatore, è un fatto.
  13. Arriva la certezza della permanenza di Ronaldo ---> Momblano ha detto che va via 🤣
  14. A mio avviso non si può scappare dal 4-3-3, sono i giocatori d'attacco a dettare gli equilibri. Danilo-Sandro saranno i terzini. Bentancur-Locatelli e uno tra McKennie e Rabiot saranno i 3 centrocampisti (con Arthur che al rientro ruoterà con Benta e Locatelli) In attacco a destra Chiesa, a sinistra Ronaldo e al centro Morata. Nelle rotazioni Dybala (si alternerà a Ronaldo e Morata), Kulusevski e Cuadrado (quest'ultimo solo in situazioni di svantaggio sarà usato terzino, sbilanciandosi). Il 4-3-1-2 con Dybala trequartista non è riproponibile perchè Chiesa è ormai imprescindibile. Il 4-2-3-1 è improponibile perchè Ronaldo e Dybala non fanno fase difensiva e non c'è Mandzukic, inoltre non c'è alcuna esigenza di farlo visto che il problema non è certo essere più offensivi, il problema del biennio senza organizzazione tattica è stato la difesa. 43 gol subiti con Sarri, 38 con Pirlo.
  15. Allegri non è uno sprovveduto come Pirlo e neanche limitato come Sarri, troverà la quadra e gli equilibri. Ciò in cui ha difettato la Juventus nelle ultime due stagioni è oggettivamente la fase difensiva, passando dai 25 gol medi a campionato a cifre intorno ai 40. Dunque tornerà una forte organizzazione tattica e studio dell'avversario. Improbabile vedere Cuadrado terzino con Allegri, improbabile anche vedere il 4-2-3-1, modulo inattuabile senza Mandzukic e con Ronaldo. Sarà un 4-3-3 al 99% con Cristiano e Chiesa titolari fissi e Morata/Dybala ad alternarsi. Kulu prima alternativa a Chiesa o a Ronaldo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.