Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cinesinho

Utenti
  • Content count

    689
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Cinesinho

  1. Cinesinho

    Sondaggio: Avete disdetto DAZN/Sky?

    Domanda per chi sa, io mi sono abbonato a periodi in questi due anni con le carte prepagate di DAZN, adesso ne ho una di tre mesi, che scade il 4 aprile. Le carte prepagate si possono disdire ?
  2. Non per fare un discorso razzista ma la Francia è diventata il Brasile d'Europa quando hanno aperto le porte ai "coloured" e ai nordafricani. Oggi ne giocano "solo" 6 (più il franco spagnolo theo Hernandez) ma l'ho vista anche con 9 giocatori di movimento di colore su 10. i tempi sono cambiati, non sono più gli anni 50 e 60. D'altronde i francesi hanno usato i loro africani come carne da cannone in tutte le guerre in cui sono stati coinvolti , mi sembra meglio per tutti se adesso vengono utilizzati come calciatori
  3. In realtà è una doppia domanda. A quello che vi è piaciuto di più rispondo lo Stadium, che è bellissimo. Quello che evoca più ricordi è il Comunale di Platini, e prima della Juve dei 51 pt e della Juve baby (70-72)
  4. Quest'anno non è che l'EL sembri molto scarsa. Se le cose vanno come probabile: Arsenal (attualmente in testa in Premier) Manchester UTD Barcellona Atletico Madrid Siviglia Betis Siviglia Real Sociedad (5 spagnole!) Ajax PSV Eintracht F. o Sporting L. Friburgo (tra le prime in Germania) Roma Lazio e queste sono le prime che mi vengono in mente.
  5. Sarei curioso anche di vedere Mulazzi (Next Gen) sulla destra a dare il cambio a Cuadrado e aiutarlo a tirare il fiato, che già non ce la fa più, se poi continua a giocarle tute. PS: ...... e anche Hasa (Under 19), anche sa ha davanti Miretti e Fagioli.
  6. Cinesinho

    Lecce - Juventus 0-1, commenti post partita

    Non è stata una gran partita e non abbiamo neanche giocato particolarmente bene, ma se giocano i giovani almeno partecipo con interesse alla partita, invece di arrabbiarmi. qualche errore ai giovani si può perdonare.
  7. Somiglia a una maglia di una squadra, ora non mi viene il nome, ........comincia con la J. Comunque è da molto tempo che non si vede in giro.
  8. Non divertente mettersi a fare 2 conti, ma tanto a farli non ci perdiamo nulla. Negli ultimi 5 anni per raggiungere il 4° posto ci sono voluti da un minimo di 69 punti ad un max di 78, con una media di 73,5 circa. La sensazione è che la quota quest'anno si avvicini più ai 78 punti, ma diciamo che per fare un pensiero al 4° posto si punti almeno ai 75 punti. Ebbene dovremmo tenere una media di 2,14 / 2,24 punti a partita , (adesso è di 1,44) quasi da scudetto.
  9. Io oggi, a parte l'amarezza di vivere la sconfitta finale, credo di preferire una finale di Champions persa che una vittoria in Europa League, e penso che anche nell'inconscio collettivo sia maggiormente ricordata. Per es. se penso all' Atletico Madrid mi vengono subito in mente le 2 Champions perse con il Real, e non le 3 Europa League vinte, che devo fare uno sforzo per ricordarmene.
  10. Comunque la scienza statistica è molto più fine. Esistono tutta una serie di postulati che servono a stabilire se un dato è statisticamente significativo o no, cioè casuale, indipentemente dalle spparenze. Non sono uno statistico , sono un medico ho fatto però un esame di Statistica medica 40 anni fa, di cui ricordo ben poco nello specifico perchè mai servita nella pratica di tutti i giorni, ma di cui apprezzai la rigorosità nei risultati
  11. Cinesinho

    Togliamo il VAR agli arbitri

    Vorrei iniziare una campagna per promuovere una riforma del VAR all'insega del "Togliamo il VAR agli arbitri". Basta con con "il chiaro ed evidente errore dell'arbitro", basta con l'arbitro che deve decidere se rivedere o meno l'episodio, basta con gli stessi arbitri che si alternano tra campo e sala VAR, tutte cose che sono state stabilite per mantenere il controllo e la centralità (direi il "potere") dell'arbitro sulla partita. Basta dover usare il VAR come un aiuto tutto sommato "a discrezione" dell'arbitro La risposta è "VAR a CHIAMATA". Ogni squadra deve avere a disposizione 2 chiamate al VAR per tempo, tale chiamata non deve essere limitata a gol, rigori ed espulsioni ma a qualsiasi episodio compreso un fallo laterale. Se poi una squadra consuma le sue chiamate per sciocchezze e non ne ha più a disposizione per es per un rigore, sono problemi suoi. Così facendo si autolimita anche il ricorso al VAR. Inoltre la chiamata deve avere un quesito specifico. Se io chiedo un fallo di mano dell'attaccante sul gol , si va a cercare il fallo, non si viviseziona tutta l'azione cercando una qualsiasi irregolarità a partire da un minuto prima. Il Var osserva l'azione nello specifico, e l'addetto al Var dà una risposta al quesito, senza intervento dell'arbitro di campo. Le risposte possono prevedere anche diversi livelli di sicurezza, ed in caso di incertezza rimandare alla decisione dell'arbitro. Certo si dovrà formare una categoria specifica di Addetti al VAR, e non escludo che possano essere anche ex arbitri (ma appunto ex). Notare che tale modifica va anche negli interessi dell'arbitro, che deve pensare solo ad arbitrare, e non anche alle comunicazioni con la sala Var, alle decisioni se rivedere o meno un'azione, alla interpretazione delle immagini. Da quando c'è il VAR si è indubbiamante assistito ad una diminuzione di errori, ma, per assurdo, nello stesso tempo la qualità degli arbitraggi è peggiorata e sono aumentate le cause di frizione. Ai vostri pareri.
  12. Cinesinho

    Togliamo il VAR agli arbitri

    Nel caso in questione avrebbe dovuto esserci una “chiamata “ da parte della Salernitana, l’arbitro non sarebbe intervenuto, i campani avrebbero dovuto specificare il motivo della chiamata, fuorigioco di Benucci, non indicando una generica irregolarità La Juve avrebbe a disposizione a sua volta una nuova chiamata per fallo da rigore su Bonucci
  13. Cinesinho

    Togliamo il VAR agli arbitri

    Nella pallavolo e nel tennis il "challenge" e l'"occhio di falco" sono a chiamata
  14. Cinesinho

    Togliamo il VAR agli arbitri

    Infatti la pressione deve essere su IFAB e FIFA. Prima sulla federazione italiana che deve essere convinta, poi attraverso un lavoro di pressione via via a tutti i livelli. Il VAR la "moviola in campo" di Biscardiana memoria ci ha messo 40 anni a nascere, credo che la riforma che propongo, che non è una rivoluzione delle norme ma una modifica dell'applicazione ci metterebbe 3 o 4 anni.
  15. Una domanda tecnica ma importantissima riguardo l'uso del VAR sul fuorigioco. Se non hai una telecamera che riprende tutto il campo trasversalmante , cioè in orizzontale, da un fallo laterale all'altro, come CA.....ZO fai a tracciare le righe sul campo ? E poi se mi si risponde che comunque una telecamera adatta al tracciamento delle linee c'è, come fa questa telecamera a non vedere Candreva che è comunque solo 50 cm più avanti ? Mi si può rispondere che le posizioni Candreva-telecamera non erano adatte a tracciare le linee, ma se dicono di non avere UNA immagine di Candreva imho MENTONO SAPENDO DI MENTIRE
  16. NO, l'arbitro è l'alibi dei perdenti, perchè se io inserisco una tecnologia per riparare agli errori arbitrali questa non può essere causa a sua volta di nuovi errori. Ci sta che non riesca a compensare tutti gli errori arbitrali, ma non può essere causa di nuovi errori. Se questo succede io mi sento truffato come sportivo prima che come tifoso della squadra danneggiate e indipendentemente dal risultato, lo sarei anche se il gol fosse stato quello del 4-0. Non finirò di ripeterlo: il VAR deve essere tolto dalla disponibilità degli arbitri ed essere a chiamata delle squadre.
  17. Non solo, nel mercato estivo 2021 abbiamo preso solo Locatelli e Kean entrambi in prestito. Non so quanto pesi l'ingaggio di Vlahovic a Gennaio, ma mi sembrava prestito anche quello.
  18. Il mio problema sta diventando quello di vedere le partite. Se fossi andato ai giardini a fare una passeggiata, e poi mi mi avessero detto dell' 1-1a Firenze, oggi sarei moderatamente soddisfatto, e lo stesso vale per il 2-0 allo Spezia. Tutto sommato anche uno 0-0 a Genova con la Sampdoria ed un 1-1 con la Roma sarebbero risultati accettabili. Ma ho visto le partite, e ho sofferto, mi sono inc.... e depresso di brutto, in modo crescente dalla Samp alla Viola. Ora, non voglio fare il troll ed il trito discorso del tifoso con la puzza sotto il naso, ma vedere le partite della Juve sta diventando deleterio per le mie condizioni di salute ed il mio equilibrio psicofisico . Non so per quanto ancora potrò reggere questa sofferenza.
  19. Io per assurdo sono diventato juventino perché preferivo evitare le squadre che vincevano sempre. Spiego: 1965/66 ho 9 anni, non mi interessa il calcio, mi piace giocare a "guerra" con i fucili e con le macchinine, ma i miei compagni di gioco crescono e giocano sempre di più a calcio, io o rimango da solo o abbozzo, ma la palle è per me un oggetto estraneo e finisce che mi mettono in porta, mi bullizzano. Un giorno dico "Basta", se deve essere calcio, che calcio sia. Per prima cosa dovevo capire bene cosa fosse il calcio, compro tutti gli album di figurine, imparo a memoria le formazioni di tutte le squadre di A e B. Mi documento sui prossimi mondiali d' Inghilterra (è la primavera del 66), arrivo a procurarmi e a leggere un libro sulle regole del calcio (non che fosse tutto chiaro, per es. avevo capito che un giocatore era in fuorigioco quando era solo davanti al portiere, e ricordo di aver visto Sivori (con la maglia del Napoli) segnare al Milan scartando il portiere, gol che fu, per me all'epoca, incomprensibilmente convalidato ). Ma alfine mi trovai di fronte ad una questione non prevista, tutti i miei amici e compagni tifavano per una squadra ed invariabilmente, quando parlavamo di calcio, anche se ero ormai un erudito, mi mettevano sempre in difficoltà domandandomi per che squadra tenessi. Fare una scelta era ormai inevitabile. Procedetti per gradi, basandomi sulla ormai classifica finale del 1966. Per prima cosa scartai l'Inter che aveva appena vinto la stella del decimo scudetto, e veniva da due titoli europei e mondiali. Non mi sembrava bello tifare per una squadra che vinceva quasi sempre. Poi scartai le squadre con il nome di città, Bologna (2°), Napoli (3°), rimasi un pò indeciso sulla Fiorentina (4°), ma al 5° posto c'era una squadra dal nome decisamente esotico JUVENTUS ( e la posizione di classifica mi sembrò anche quella giusta). Tra le altre squadre dal nome strano scartai la Sampdoria perché di difficile pronuncia ed il Milan perché, come la Fiorentina non proprio strano. Per la verità ricordo che pensai un pò alla SPAL, ma insomma va bene non volere vincere sempre ma era arrivata quindicesima, salvandosi all'ultima giornata. Il colpo finale lo diede la scoperta che la Juve deteneva il record di scudetti vinti (12). L' idea di fare il tifo per una nobile decaduta mi sedusse completamente. (In verità l'anno dopo vincemmo subito lo scudetto, sorpassando l'Inter all'ultima giornata a Mantova, )
  20. Platini senza discussioni, sia in assoluto che come rapporto prezzo quallità
  21. Cinesinho

    Juventus - Lazio 2-2, commenti post partita

    Lo fanno apposta. In due partite che non contavano nulla sono riusciti a farmi inca....re come una biscia Come si fa con 15 sec da giocare a fare quello che ha fatto Cuadrado. C'erano 3 possibilità: 1) viaggiare esterni verso la bandierina (poi non ci sarebbe stato nemmeno bisogno di tenere palla, la partita sarebbe finita al momento di arrivarci) 2) tentare il tiro in porta ( se non riuscito la Lazio non avrebbe avuto il tempo di ricominciare l'azione) 3) tentare il passaggio in profondità o l'apertura verso sx (come sopra non ci sarebbe più stato tempo per la Lazio) C'era SOLO una cosa da NON FARE ASSOLUTAMENTE, l'unica che poteva dare una chance alla Lazio, TENTARE IL DRIBBLING. PS. volendo si potevano fare anche altre cose tipo sparare la palla in tribuna o in fallo laterale, tirare una pedata o una manata a Zaccagni, prendere la palla con le mani o mettersi a sedere sopra il pallone. Cuadrado sembra uno che non ha mai giocato a calcio, sempre a cercare il fallo: non ha capito che ormai gliene fischiano il 40% se va bene. Giocatore finito d tenere in futuro riserva della riserva.
  22. Cinesinho

    Stagione conclusa: come la giudicate?

    ho dato 5 per i risultati minimi accettabili (4° posto e passaggio primo turno champion), ma visto le prestazioni sarebbe più un 5 meno o un 4 e mezzo.
  23. Cinesinho

    Juventus - Inter 2-4, commenti post partita

    NO, se difendi con 6 uomini in area di rigore e ti porti dentro 6 avversari rischi che succeda qualcosa da un momento all'altro,. Io sarò un gufo ma mi aspettavo il rigore da un momento all'altro, anche perchè loro hanno diversi giocatori bravi nel procurarsi i rigori e se giochi 30 min in area, vai a scherzare col fuoco.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.