Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

stirner

Utenti
  • Content count

    160
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

250 Buona

About stirner

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. stirner

    Prime impressioni su Danilo

    Per ora più che sufficiente. Attento in difesa, decente quando si costruisce (meglio quando “entra” nel campo, peggio quando va sul fondo e crossa). La partita su Cancelo la vince sulla concentrazione ed evitando le amnesie nei momento critici. Per talento perde sempre ma questo si sapeva. Avanti così.
  2. stirner

    Giudizio sul primo anno di Cristiano Ronaldo

    Questa è storia. Rimane nei numeri e nei risultati raggiunti. Il fatto che uno venga idolatrato e l'altro trattato come il peggior bidone passato da Caselle configura un fenomeno di allucinazione collettiva tra i più sorprendenti. Voto 7 con una preghiera: possiamo provare a farli giocare insieme, anche solo per qualche mese? Così per toglierci lo sfizio.
  3. Il mercato in uscita non può essere oggettivamente valutato se non si tiene conto del cambiamento di allenatore, filosofia calcistica e, di conseguenza, prospettiva sui singoli giocatori. Ora tutto si può imputare a Paratici, ma incolparlo per non aver capito che a distanza di un anno e mezzo Allegri non sarebbe più stato l'allenatore della Juve mi pare eccessivo; e se hai Allegri al timone sui giocatori cerchi di assecondarlo come puoi. Così si spiegano i rinnovi di Khedira e Mandzukic che per il Livornese erano punti centrali della squadra. Così si spiega la "gestione" di Higuain, chiaramente ostracizzato da Allegri sul finire della stagione 2017/2018 (dopo un ottimo campionato, qualcosa tra i due si rompe e Higuain viene costantemente panchinato persino nella finale di Coppa Italia) e costretto , suo malgrado, ad andarsene finendo per incupirsi in quel di Milano e poi di Londra. Così si spiega la difficile collocazione tattica di Dybala, trasformato da Allegri in una versione minimalista e tremebonda di De Bruyne, e la sua evidente perdita di appeal sul mercato internazionale. Ma se il tuo tecnico (uno dei più vincenti della storia tutta della Juve) ti chiede di operare lungo questa direzione sul mercato tu provi ad assecondarlo per quanto ti è possibile fare. In un'estate poi tutto cambia. Non ci sono più le condizioni per continuare. Si punta di una filosofia di gioco agli antipodi rispetto a quella predicata negli ultimi 5 anni. Occorre come prima cosa trovare un allenatore nuovo e poi farlo ambientare. Avrà pure diritto Sarri di conoscere i giocatori e farsi un'idea propria (su Khedira ad esempio)? Con questa poca programmazione del mercato (legata legittimamente ai fatti di cui sopra) pensare che il problema di alcune non cessioni sia Paratici credo sia ingeneroso. Cambiare dopo 5 anni per me è stato sano, giusto e coraggioso, ma inevitabilmente crei delle discontinuità, cambi alcune prospettive e visioni, interrompi e poi ricominci per altri versi una programmazione che andava ormai avanti da un lustro. E' fisiologico avere dei problemi. Non c'è nulla di imbarazzante nell'avere difficoltà a ricollocare Dybala o Higuain e nel renderti conto che con questo nuovo football Mandzukic c'entra poco. Devi solo mantenerti lucido e provare a cambiare programma nella maniera migliore tenendo conto dei vincoli finanziari che hai. Le uscite di Mandragora, Sturaro, Orsolini, Kean, Spinazzola (per incidens stranamente rotto) e Cancelo sono state fatte fruttare oltre 150 milioni? Vi pare poco? Chi avrebbe potuto fare meglio? Gli esempi luminosi di top club che "sanno vendere" non mi pare si sprechino. O vogliamo pensare alla cessione di Cutrone venduto a meno di quanto ci abbiano pagato Mandragora. O di Icardi. O di Pogba che annuncia che è il momento di cambiare squadra e che allo United non ci vuole restare salvo poi rimanerci. O di Bale licenziato pubblicamente e poi reintegrato da Zidane perchè improvvisamente salta l'affare in Cina. Oppure preferite Sanchez che pur di essere epurato vedrà il 70% del suo stipendio pagato dal Manchester. O di Eriksen che ha rotto con gli Spurs e tra qualche mese se ne partirà probabilmente a zero. O forse prefertite Nainggolan, pagato decine di miliorni + Zaniolo e regalato dopo un anno al Cagliari. O forse Perisic che dopo il mondiale era considerato un top mondiale finito in prestito al Bayern per cifre omeopatiche, le stesse tra l'altro applicate al sig. Couthino, ovvero sia al secondo giocatore più pagato (cartellino) dell storia del calcio. Si potrebbe andare avanti. Tutti poveri interdetti come il nostro Paratici i direttori sportivi di queste squadrette (Real, Barcellona, Manchester United, Tottenham, Inter, Milan) immagino. Se proprio non riusciamo a rasserenarci ed a dare fiducia a chi ci ha portato Ronaldo e De Ligt, almeno facciamoci forti dell'ottima compagnia.
  4. Entrambi gestione Allegri, che btw ho sempre difeso sino all’ultima stagione. Se ti affidi ad un allenatore che ti porta ai massimi livelli realisticamente raggiungibili in Italia ed Europa DEVI assecondare il suo credo tattico e le sue scelte in termini di roster. Mandzukic e Khedira per Allegri erano imprescindibili, non rinnovarli avrebbe detto mettere la Società contro l’allenatore. Fosse rimasto Il Livornese infatti il problema non si sarebbe nemmeno posto.
  5. Imprescindibile. Lui sì deve restare. A differenza di Dybala che per me rimane molto forte ma che è completamente chiuso da Ronaldo. Darlo via è stato un errore clamoroso (lo stesso Allegri ha sostenuto che la mancanza di un vero centravanti è stata la causa dell’uscita dalla Champions). Non rendersi conto dell’errore fatto l’anno scorso è ancora più grave. Lo dico da pieno sostenitore della Società e di come sta operando.
  6. stirner

    Non ci resta che piangere

    Invece prima del 96, Champions a iosa giusto?
  7. stirner

    Non ci resta che piangere

    Aggiungo che il mancato acquisto di Shaquiri causó agli immarcescibili cultori del bel giuoco, giorni di malessere simili a quelli cui assistiamo da qualche giorno. Loro sono puntigliosi e tutti di un pezzo e se ne fottono apertamente di operazioni come quella di Ronaldo visto che ogni tanto il 19esimo o 20esimo giocatore della rosa lo si sbaglia (Hernanes, Caceres). Pretendono la perfezione, pronti a tornare qui dentro brandendo come una clava il nome di Rinaudo o quello più esotico di Berbatov. Perfezionisti e spiriti liberi, mica al soldo di questa Dirigenza meschina come me, solo perchè penso che vendere l’attuale terzino destro non sia un grosso problema. Loro sì che chiudono gli occhi e vincono Champions come se piovessero, con Cancelo che sgroppa sulla fascia e Dybala che (in Europa) ne infila la solita dozzina .
  8. Bel giochino.. Ad ogni modo avremmo nettamente oggi potenzialmente più giocatori (De Ligt, Chiellini, Ramsey, Rabiot, Pianjc, Ronaldo, Dybala) in lizza di quanti ne avevamo vs Barcellona e Madrid gli anni delle due finali. Quelle die squadre erano totalmente ingiocabili per noi. Oggi, anche se usciamo ai quarti, come rosa siamo nettamente più vicini.
  9. Avevamo bisogno di rafforzare e ringiovanire la difesa: abbiamo preso De Ligt (per quanto mostrato a 19 anni potenzialmente il difensore più forte dell’ultimo decennio) e Demiral (corteggiato da moltissimi altri club importanti come mostrano le recenti avances di Milan e Arsenal ). Avevamo bisogno di rinforzare il centrocampo: abbiamo preso (a zero, roba francamente incredibile) Ramsey e Rabiot titolari di Arsenal e PSG, cercati da mezza Europa. Abbiamo scambiato Spinazzola (più adatto a fare l’ala e con storia clinica complessa alle spalle) per un giovane di grande potenziale con conseguente plusvalenza a nostro favore che ci è servita per sistemare i conti. E’ tornato Buffon a zero per fare il secondo di lusso e aiutare nelle transizione post Allegri. Manca ancora 1 mese alla fine del mercato, per cui gli aggiustamenti in attacco si possono serenamente fare così come le operazioni in uscita (per me Khedira, Perin, Kean, Mandzukic devono essere le priorità) . Ma per ora cosa si può chiedere di più? Ma di quale mancanza di programmazione parli? Ma seriamente pensi che operazioni come quelle di Rabiot, Demiral, Ramsey e De lIgt le fai se non le programmi, le pensi, le prepari per tempo? Che tutto quello che si fa è scontato mentre quello che non ti aggrada è frutto di mancanza di programmazione? E poi non ti sembra pazzesco non parlare di operazioni fatte francamente eccellenti (De Ligt) e parlare invece di roba che per ora non ha alcun fondamento concreto (Cancelo)? Facile così, avrete sempre ragione voi.
  10. stirner

    UFFICIALE: Matthijs de Ligt è bianconero!

    Acquisto che ci proietta in una dimensione da top club vero. Del valore di Hazard, De Jong, e Griezmann. Bravissimi.
  11. stirner

    Marcatori juventini dal 2000 ad oggi

    Higuain ha una media migliore 32 vs 29 il best year , e 23 vs 21 il worst year. 4 in meno del panzone argentino (con meno rigori e nessuna punizione).
  12. stirner

    Marcatori juventini dal 2000 ad oggi

    Ma mentre per CR7 questa è ancora un'ipotesi per Higuain è una realtà, avendo segnato in singola stagione (la prima) più di chiunque altro nella storia recente della Juve (l'unico raffronto è Trezeguet nel 2001) e nella seconda comunque 23 reti, gol decisivo per il campionato a San Siro incluso. Eppure sembra che il suo contributo sia stato appena sufficiente. Incomprensibile. Da due anni mi chiedo perchè non sfruttiamo quello che potenzialmente è un duo d'attacco da oltre 50 gol a stagione, uno dei migliori al mondo che aveva già dato prova di funzionare ai tempi del Madrid e non mi pare che l'ingaggio di Higuain (pari a quello di Ramsey e di Rabiot e inferiore a quello potenziale di De Ligt, possa essere una risposta credibile).
  13. Sulla destra gli preferisco mille volte Costa e Cuadrado. Sulla sinistra potrebbe essere il panchinaro di CR7 se continuerà a partire da lì. Da trequartista ha troppa poca qualità, lucidità e tecnica per poter incidere. Da mezzala è chiuso da Ramesy, Rabiot, Can. Io proverei a scambiarlo per chi ci crede ancora. Secondo me a Conte piace per fare tutta la fascia..
  14. Operazione incomprensibile. Specie se confrontata con quanto fatto (bene) in passato con Del Piero, Marchisio, Lichsteiner, Barzagli. Il cambio generazionale è fondamentale per mantenersi a certi livelli. Immaginate un rientro di Casillas (o prima di Raul) al Real o di Iniesta ( o prima Xhavi) al Barca. A fare il secondo andava benissimo Mirante o roba simile.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.