Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

stirner

Utenti
  • Content count

    427
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

385 Buona

About stirner

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. stirner

    Arthur e Locatelli, quali posizioni in campo

    Arthur se vuole avere una speranza (una) di farcela è quella di operare nell'unica zona di campo in cui ha fatto bene in Europa: mezzala sinistra di costruzione. Per intenderci la posizione che occupa Verratti in Nazionale. In alternativa a Rabiot che interpreta il ruolo in maniera diammetralmente opposta. La posizione di Locatelli viene di conseguenza visto che, tra i giocatori che abbiamo, è l'unico che può adattarsi a fare il vertice basso, sperando che come fece Marchisio, riesca a trovare un suo modo di interpretare costruttivamente il ruolo. Mezzala destra quello che sta meglio, di volta in volta tra Bentancur, McKennie e Ramsey, per cui quasi sempre il primo.
  2. Buoni entrambi. Keasie + Paredes + Rovella - Ramsey - Mck - Rabiot. Romagnoli al posto di Rugani anche per bilanciare i centrali di piede sinistro. Poi Benzema se Haaland va a Madrid ..:-)
  3. Fosse per me prenderei Paredes, dimenticato in quel di Parigi e tatticamente perfetto per tutto quello che ci serve, sia a giocare basso in un centrocampo a tre che ad accompagnare Locatelli in uno a due. Scambiarlo in prestito per Arthur (con diritti di riscatto incrociati a cifre diverse) che credo sia parecchio apprrezzato dal connazionale Leonardo, potrebbe non essere impossibile. Cambierebbe la nostra stagione. Poi, se non firma con nessuno prima, un tentativo per Kessie, proverei a farlo l'anno prossimo. Con l'aggiunta di Rovella (che tra i giovani, considero fortissimo) torneremmo ad avere un centrocampo per lo meno serio, e con un esborso limitato.
  4. E pensare che è la versione forte di Arthur..
  5. Ottima operazione, a cifre sensate per il valore del giocatore che nell'ultimo anno è cresciuto davvero molto. La seconda parte della stagione è stata eccellente ed il livello dei competitors era altissimo.
  6. Agnelli vuole ancora commentare il Net Present Value dell'operazione Ronaldo?
  7. Uno scudetto all'inter, tre allenatori diversi, figure barbine in champions, una rosa sempre più povera perchè i danari erano drenati dallo stipendio del lusitano, nessun lascito futuro (come nomale avendo preso un giocatiore di quella età orientato esclusivamente a sè medesimo), due aumenti di capitale da centinaia di milioni, una figura di palta mondiale per come se ne è andato, con annessi insulti e dileggiamenti dei famigliari più stretti. Rifarlo anche no, grazzzzzie.
  8. stirner

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Concordo. Anche solo pochi giorni fa, quando bisognava oggettivamente essere prezzolati o in malafede per non rendersi conto di quello che stava accadendo, si finiva inesorabilmente per essere considerati troll o interisti o poveri rimbesuiti che davano retta a giornalisti corrotti. Intanto ad una settimana dalla fine del mercato il jet privato è partito e a noi sono rimaste le dichiarazioni di Nedved.
  9. stirner

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Quando parla Nedved, il nostro amato dirigente et Vice Presidente, per smentire Laudisa, Agresti, Di Marzio, Romano, Gamba, Crosetti e tutti gli altri farabutti che si inventano le notizie per turbare il placido scorrere della nostro magnifico corso?
  10. stirner

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Ma vi pagano? È un’altra geniale idea del rampollo sguinzagliarvi nei forum per sostenere la corretta ed impeccabile linea societaria? Attendiamo comunicazioni dal Vice Presidente.
  11. stirner

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Tipo costruire un squadra pazzesca con una proprietà vicina al fallimento (che non pagava gli stipendi), senza nessun aumento di capitale, stravincendo uno scudetto dopo un decennio di purghe? Disastroso in effetti.
  12. stirner

    Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

    Finchè il Presidente, ha fatto il Presidente per finta , lasciando a Marotta la gestione operativa tutto procedeva bene. L’idea folle di prendere Ronaldo - che non ci potevamo permettere - e la conseguente uscita di Marotta ha portato il rampollo ha prendere decisioni, sbagliandole tutte. Sono quattro anni che ci sorbiamo questi che non sanno che Suarez sia extracomunitario, fanno partire come dei ladri di polli il progetto Superlega per poi abortirlo in 7 giorni, si fanno trattare da Ronaldo come degli sguatteri, producono aumenti di capitale che superano ampiamente il mezzo miliardo di euro, assumono e licenziano - sempre con i soldi degli azionisti - tre allenatori in tre anni di cui uno che non aveva mai allenato, ma che stava simpatico ad AA, stravolgono l’organigramma ogni anno attribuendo ad altri le responsabilità della loro totale inadeguatezza. Usare il cognome come criterio di selezione del proprio management porta di solito a grandi disastri. Eccoci qua.
  13. Il Presidente Agnelli ha persino detto che il net present value dell’operazione Ronaldo è positivo se per quello. Ecco..
  14. L’accoppiata Agnelli • Paratici, lasciata priva di Marotta, si è rivelata disastrosa sia per risultati economici che per quelli sportivi (considerando il punto di partenza). A partire dall’azzardo più grande (Ronaldo) passando per l’affaire Bonucci, Higuain, i contratti di Ramsey e Rabiot, la vicenda Suarez, lo sperpero di capitale umano per “plusvalenza” (Spinazzola, Kean, Romero,…), il continuo turnover del management (CHRO cambiato dopo pochi mesi ed altri), la vicenda Superlega, 4 cambi di allenatore in 4 anni, il dentro/fuori di Buffon, etc. Questo ennesimo aumento di capitale (di queste proporzioni), è il segnale più grande di tale fallimento. E il responsabile è sempre, evidentemente, chi comanda e che deve rispondere (in primis agli azionisti, poi ai tifosi) delle sue decisioni. Spero sia chiaro.
  15. “Avere preso CR7 non condiziona minimamente il nostro mercato” (cit. anonima del forum, XXI secolo). Anche tenercelo, aggiungerei. Abbracciati, insieme, verso il futuro: Allegri, Pjanic, quale altra gemma ora?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.