Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

simonaJ

Il VoStro Libro di cucina - ricette, curiosità, aneddoti sul meraviglioso mondo del cibo

Recommended Posts

librocucinaa.jpg

 

Scrivete i VoStri piatti forti, quelli che non sbagliate mai e quelli che non vi vengono mai come vorreste.

Scambiamoci ricette e opinioni sul mondo della cucina! Primi piatti, contorni, antipasti, dolci…a voi la scelta!

E se proprionon sapete cucinare .... imparate qui, o raccogliamo tutte insieme le curiosità, gli aneddoti e tutto quello che concerne il commestibile :d

 

Un consiglio per le più giovani: prima o poi anche voi vi ritroverete con una famiglia per cui cucinare, anche due volte al giorno .ghgh, quindi perchè non imparare qualcosa sin da adesso qui? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
librocucinaa.jpg

 

Scrivete i VoStri piatti forti, quelli che non sbagliate mai e quelli che non vi vengono mai come vorreste.

Scambiamoci ricette e opinioni sul mondo della cucina! Primi piatti, contorni, antipasti, dolci…a voi la scelta!

E se proprionon sapete cucinare .... imparate qui, o raccogliamo tutte insieme le curiosità, gli aneddoti e tutto quello che concerne il commestibile :d

 

Un consiglio per le più giovani: prima o poi anche voi vi ritroverete con una famiglia per cui cucinare, anche due volte al giorno .ghgh, quindi perchè non imparare qualcosa sin da adesso qui? ;)

 

 

io adoro cucinare.. peccato che il tempo sia poco..

Share this post


Link to post
Share on other sites

io adoro cucinare.. peccato che il tempo sia poco..

Vero? Io fino a qualche anno fa sapevo fare solo cose fondamentali, cioè pasta, carne, uova e qualche sugo .uah Ora me la cavo abbastanza, niente di particolare eh, ma so fare quasi tutto :)

Che preferisci cucinare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero? Io fino a qualche anno fa sapevo fare solo cose fondamentali, cioè pasta, carne, uova e qualche sugo .uah Ora me la cavo abbastanza, niente di particolare eh, ma so fare quasi tutto :)

Che preferisci cucinare?

 

mah sono come te.... so fare un pò di tutto

 

insomma se mia mamma ha un imprevisto un pranzo so metterlo sù

 

 

ma.... la cosa che mi viene meglio sono i dolci @@ @@

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah sono come te.... so fare un pò di tutto

 

insomma se mia mamma ha un imprevisto un pranzo so metterlo sù

 

 

ma.... la cosa che mi viene meglio sono i dolci @@ @@

Ecco, allora non siamo per niente uguali: io coi dolci sono negata, sarà pure che non ne vada pazza boh, ma o mi vengono troppo dolci o insipidi fuck

Al massimo riesco a fare qualche crepes (rigorosamente alla nutella .ghgh). Col salato invece è tutta un'altra storia...eheheh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, allora non siamo per niente uguali: io coi dolci sono negata, sarà pure che non ne vada pazza boh, ma o mi vengono troppo dolci o insipidi fuck

Al massimo riesco a fare qualche crepes (rigorosamente alla nutella .ghgh). Col salato invece è tutta un'altra storia...eheheh

 

io mi diletto con tutto... dalle lasagne alle crepes (che mi vengono pure bene uhuh )

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi diletto con tutto... dalle lasagne alle crepes (che mi vengono pure bene uhuh )

Ecco ad esempio a me le lasagne non vengono mai bene .uffa Premetto che le ho fatte rare volte, ma o è un po' asciutta nel complesso oppure le sfoglie vengono una attaccata all'altra :d

Hai beccato, insieme ai risotti, proprio ciò ce non so fare .uah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettete sul tavolo della cucina: due confezioni di lasagne ruvide (pasta fresca all'uovo) (io uso quelle di Giovanni Rana), olio, una bottiglia o cartone di passata di pomodoro, una cipolletta, circa due polpette di tritato, pisellini findus, una confezione di besciamella (potreste farla a casa, ma andiamo per le spicce sefz), dadini di provola dolce, parmigiano grattugiato

 

Allora, prima di tutto fate una buona salsa con olio, passata di pomodoro, pisellini e cipolla (se volete aggiungete le due polpettine di tritato sbriciolate) cuocetela, ma lasciatela un poco lenta. Poi munitevi di una bella teglia di alluminio (tipo le Cuki) e mettete sul fondo una cucchiaiata di salsa spargendola per tutta la teglia, poi iniziate gli strati così:

- lasagne per coprire la teglia (per una teglia media rettangolare ne vanno 4 )

- abbondante salsa (due mestoli sempre da spargere per la larghezza della teglia)

- dadini provola

- parmigiano

ripetete questa sequenza sino al completamento delle lasagne

 

Sopra l'ultimo strato di lasagne ci va la salsa, abbondante besciamella (curate di metterla al centro e ai bordi della teglia) e un'ultima generosa spolverizzata di parmigiano.

 

Cuocete in forno medio massimo per circa 20-30 minuti (dipende dalla grandezza della teglia .ghgh

 

Se mi son spiegata male chiedete chiarimenti :d

 

lasagne.jpg

 

 

 

dscf1355.JPG

 

lasagnefunghi3-612x266.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettete sul tavolo della cucina: due confezioni di lasagne ruvide (pasta fresca all'uovo) (io uso quelle di Giovanni Rana), olio, una bottiglia o cartone di passata di pomodoro, una cipolletta, circa due polpette di tritato, pisellini findus, una confezione di besciamella (potreste farla a casa, ma andiamo per le spicce sefz), dadini di provola dolce, parmigiano grattugiato

 

Allora, prima di tutto fate una buona salsa con olio, passata di pomodoro, pisellini e cipolla (se volete aggiungete le due polpettine di tritato sbriciolate) cuocetela, ma lasciatela un poco lenta. Poi munitevi di una bella teglia di alluminio (tipo le Cuki) e mettete sul fondo una cucchiaiata di salsa spargendola per tutta la teglia, poi iniziate gli strati così:

- lasagne per coprire la teglia (per una teglia media rettangolare ne vanno 4 )

- abbondante salsa (due mestoli sempre da spargere per la larghezza della teglia)

- dadini provola

- parmigiano

ripetete questa sequenza sino al completamento delle lasagne

 

Sopra l'ultimo strato di lasagne ci va la salsa, abbondante besciamella (curate di metterla al centro e ai bordi della teglia) e un'ultima generosa spolverizzata di parmigiano.

 

Cuocete in forno medio massimo per circa 20-30 minuti (dipende dalla grandezza della teglia .ghgh

 

Se mi son spiegata male chiedete chiarimenti :d

Ecco, io la faccio quasi esattamente come te ma non mi viene bene .uah

Metto più carne, cioè il sugo l'ultima volta l'ho fatto tipo bolognese, e non metto i pisellini, ma per il resto seguo lo stesso procedimento.. Anzi ora che ci penso, l'altra volta in forno è stato molto più di una ventina di minuti, una 40ina circa, e forse è per quello che mi si secca troppo uum Però l'ho tenuta così tanto per far fare la crosticina sopra, forse è lei che mi fa sbagliare tutto :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

il sugo deve essere abbondante, 2/3 di salsa e 1/3 di carne e va tenuto un poco lento, perchè è il sugo che cuoce le lasagne, più ristretto è e più le lasagne vengono asciutte.

Un piccolo segreto se a fine cottura le vedete un poco asciutte bagnatele con un poco di latte, due minuti a forno bollente e spento e dovrebbero ammorbidirsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il sugo deve essere abbondante, 2/3 di salsa e 1/3 di carne e va tenuto un poco lento, perchè è il sugo che cuoce le lasagne, più ristretto è e più le lasagne vengono asciutte.

Un piccolo segreto se a fine cottura le vedete un poco asciutte bagnatele con un poco di latte, due minuti a forno bollente e spento e dovrebbero ammorbidirsi.

Grazie Marica :) In effetti credo anche io che il problema sia nel sugo, se è già cotto o quasi e poi va in forno (come ho fatto) viene asciutto. Lo devo togliere dal fuoco prima, tanto finisce la cottura nel forno .sisi

Quando ci riprovo vi aggiorno :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo voi è buono? uum

 

Il tiramisù alle fragole è un dessert fresco e goloso realizzato con morbida crema di mascarpone, savoiardi e fragole fresche.

Ingredienti:

 

 

Per la crema di mascarpone

500 gr di mascarpone

5 tuorli

3 albumi

150 gr di zucchero

2 cucchiai di marsala (facoltativo)

per farcire

350 gr di savoiardi (circa 30)

300 ml di succo d'arancia (2 arance)

500 gr di fragole

2 cucchiai di zucchero

il succo di ½ limone

 

Preparazione:

Pulite le fragole, tagliatele a pezzetti non troppo piccoli e riuniteli in un contenitore insieme a due cucchiai di zucchero e il succo di limone lasciandole macerare per 20 minuti.

 

Nel frattempo in un altro contenitore montate gli albumi a neve ben ferma con 1 pizzico di sale.

A parte sbattete i tuorli, lo zucchero fino a che il composto risulterà spumoso, aggiungete quindi il mascarpone, i cucchiai di marsala (facoltativo) e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema morbida soffice. A questa crema aggiungete gli albumi montati a neve, ricordandovi di mescolare con movimenti leggeri dall'alto verso il basso.

 

Spremete le arance, raccogliete il succo in un contenitore.Sul fondo di una pirofila rettangolare ( o in bicchiere o coppette come ho fatto io )stendete 1/3 della crema al mascarpone e coprite con metà dei biscotti savoiardi inzuppati nel succo di arancia, stendete il secondo strato di crema, aggiungete parte delle fragole con il loro succo.

Ricoprite con il resto dei savoiardi inzuppati e per finire stendete l'ultimo strato di crema al mascarpone aggiungendo il resto delle fragole.

 

Per rendere il dolce più gustoso dovrà riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno di questi giorni faccio crepes

e pancake @@

Le crepes @@ Che bontà!

 

Io avrei voglia di una cheesecake..voi la fate col philadelphia o con lo yogurt?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.