Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Pep BlackWhite

Utenti
  • Content count

    812
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Pep BlackWhite last won the day on September 16 2021

Pep BlackWhite had the most liked content!

Community Reputation

345 Buona

About Pep BlackWhite

  • Rank
    Ritmo e qualità come mantra
  • Birthday May 30

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Bari

Recent Profile Visitors

1,311 profile views
  1. Quando pubblicarono quella classifica fui l'unico a far notare che Andrea Agnelli NON è il proprietario della juve ma Presidente ed azionista... purtroppo molti non lo capiscono e non sanno la differenza Probabile anche se la Serie A degli ultimi 10 anni non è che sia tutto sto splendore
  2. Non c'è dubbio, è da sempre così ma è il sistema calcio spagnolo che li aiuta... Soprattutto al Barca dove fin dai pulcini li allenano al tiki taka
  3. Lukaku si è appena trasferito, ovvio che sia alto ora... vedrai nei prossimi anni come scenderà di colpo, causa età e calo di rendimento
  4. Le clausole non c'entrano, o meglio fanno salire relativamente il prezzo perché se hai una clausola alta puoi chiedere di più ma non sono legge (altrimenti Pedri ne ha una da 1000 milioni appena rinnova). Mbappé e Haaland appena cambieranno squadra, con annesso nuovo contratto pluriennale a più soldi di ora, si avvicineranno ai 200 (ed è giusto così). Anche Chiesa, se mantiene le prestazioni, quando rinnoverà con la juve schizzerà oltre i 110/120 a parer mio. Per quanto riguarda i giovani interessanti del Barca, credo che se necessario i blaugrana venderanno tutti gli altri prima di toccare uno di quelli, sono loro il vero valore aggiunto della rosa e future colonne portanti attorno alle quali costruire la squadra! Non sono fessi e con i giovani meno ancora... più che altro mi chiederei: perché in Spagna escono i giovani ogni anno e li mettono a 17 anni in prima squadra / nazionale mentre noi se non li facciamo marcire un pò in prestito non siam contenti (e non parlo solo della juve)? Comunque punterei Bastoni e Barella se a Milano dovessero continuare nelle difficoltà economiche, italiani e validi!! Per i rimpianti Haaland e Donnarumma ormai credo siano andati...
  5. Una volta gli stati facevano a gara per chi riuscisse a far rendere meglio l'evento tra stadi, infrastrutture, spettacolo e sicurezza proposti... Ora è la FIfa che sonda chi può offrire di più, con buona pace di guerraioli, diritti umani, omicidi e quant'altro... Per me Fifa e Uefa hanno bisogno di un bel calcio in c***, si sono montati la testa quando dovevano ESCLUSIVAMENTE agire in nome e per conto...
  6. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    Mughini la sparò in diretta proprio riferendosi agli interisti che lo prendevano in giro ahahah
  7. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    E' un calcio più godibile con azioni veloci e repentini cambi di fronte dove tutti pensano ad attaccarti, non ti aspettano a ridosso dell'area per difendersi e ripartire. Un calcio dove un giocatore, dopo un contrasto subito e se ovviamente non grave, si rialza e continua mentre la sua squadra non rimane a braccia all'aria a reclamare fallo (infatti in Europa noi italiani non ci troviamo ai conti con il modo di arbitrare di alcuni arbitri, da noi si fischia molto e male), sarà l'arbitro a fermare il tutto se lo ritiene... Un calcio veloce dove i giovani vengono buttati nella mischia, non lasciati a marcire a favore di colleghi più "esperti" e meno atletici. Poi mettici anche che un buon 80% dei migliori calciatori in circolazione ormai è tutta li e la conseguenza diretta sono partite di alto livello, sia tecnico che atletico. Non so se ho reso l'idea...
  8. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    Per me invece il bel gioco (quindi ben organizzato e con trame degne di nota) dovrebbe essere la base del tutto ma questo non deve precludere i campioni... quelli man mano devi inserirli e/o affiancarli a ciò che hai: se non hai ne uno ne l'altro ti puoi chiamare Udinese / Fiorentina mentre se hai solo uno sarai sempre incompleto... Sul discorso delle due Champions di fila invece siamo sulla stessa linea d'onda, il mio discorso fatto su Real - Barca - Bayern puntava proprio a quello. Come la juve 96-97-98, quella è stata una delle juve più forti ed è riconosciuti da tutti (ciò che avremmo potuto essere dal 2015 al 2018 se non fosse stato per una palla non spazzata ed un rigore dubbio contro a fine partita). Tu devi esserci sempre e non una toccata e fuga. Concludo con una citazione cha avvalora il tutto:
  9. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    Perfetto, uno come te che argomenta in questa maniera ha tutto il mio appoggio. Hai detto bene, abbiamo due idee di gioco diverse e contrapposte. Aggiungiamo che la tua idea in un torneo calcistico strutturato sul lungo periodo, come appunto un campionato, 8 volte su 10 te lo fa vincere e ne sono consapevole. Con la mia idea magari avremmo più possibilità di alzare l'asticella e puntare quella maledetta coppa un anno si e quello successivo pure. Per alzare l'asticella qualitativa hai due possibilità: - acquistando campioni - proponendo un'idea di calcio che alzi il rendimento dei singoli Per esempio il Real nel periodo 2011/2018 è arrivato 8 volte di seguito almeno in semifinale (alzandola 4 volte), il Barca dal 2008/2013 6 volte (vincendone 2 più altre 2 nel 2006 e 2015)... ad onor del vero hanno sfruttato i due più grandi fuoriclasse avuti negli ultimi 20 anni, innegabile che siano stati agevolati. Prendiamo il Bayern che dal 2021 al 2016 è arrivato 5 volte di seguito tra le prime 4, alzandola una volta. Questi sono team che segnano un'epoca!! L'Inter che la alza nel 2010 dopo 40 anni e scompare di nuovo è un outsider, una sorpresa come il Porto quando vinse la Champions o la Grecia campione d'Europa... io vorrei evitare di aspettare altri 15 anni per vincerla e poi rimettermi a guardare gli altri... Per me Sarri aveva poche colpe e Pirlo era il ripiego presidenziale (messo peggio del primo sia a livello di rosa che di preparazione personale). Ti mancano i giocatori, anche Guardiola o Kloop con questa rosa faticherebbero molto... L'investitore è anche chi ti ricopre di soldi pei i contratti tv e il gioco fresco e veloce della Premier con la sua imprevedibilità attira molto, con tutta la pioggia di soldi che ne consegue che sta permettendo agli inglesi di avere già da ora un buon 80% dei migliori giocatori in circolazione. Il tutto da molta luce e visibilità al prodotto Premier, ecco perché gli investimenti grossi (a parte il Psg) sono andati a finire tutti là...
  10. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    La finale la cerchi di vincere ad ogni costo (e comunque le perdiamo lo stesso)... io vorrei un percorso migliore, diciamo così Hai racchiuso tutto il mio pensiero in questa frase ma a quanto pare siamo pochissimi a pensarla così... Lo dico sempre che qualche coppa la vinci pure ma con altri approcci potresti essere sempre da prime quattro, magari vincendola quando si ripresenta l'occasione ed essere lì di nuovo l'anno successivo a giocartela. Il gioco aiuta ad alzare la prestazione sia dei singoli che della squadra intera, non deve essere un limite
  11. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    Questo per me dovrebbe cambiare... Qui in Italia chiunque entra in campo sembra pensare prima a come non prenderle, a bloccare tatticamente l'avversario e poi a segnare un gol. Lo spettatore alla tv (ma anche quelli allo stadio dove paghi centinaia di euro per una partita) vuole calcio dinamico, propositivo, azioni d'attacco svanite e repentini cambi di fronte. Perché dovrebbe sopportare degli 1-0 e tutti dietro? ovvio che uno poi cambi canale... Sempre detto: preferisco i 3-2 agli 1-0 Capisco però che è mentalità tutta nostrana e molto difficile da far cambiare (anche nei tifosi e non solo nei dirigenti / allenatori). In fondo... vincere è l'unica cosa che conta, no?
  12. Ronaldihno è stato bellissimo da vedere nei suoi anni di massimo splendore, il vero riassunto del calcio brasiliano, una goduria per gli occhi ed uno spettacolo nello spettacolo!! Però è un dato di fatto che Neymar segua un pò la sua stessa parabola, ormai tra qualche mese avrà 30 anni e la voglia di giocare sembra gli stia passando ma ha vinto molto meno di ciò che avrebbe potuto fare... avrebbe già dovuto vincere qualche pallone d'oro ma per me il meglio l'ha dato. Cr7 al contrario è grazie al suo stile di vita ed allenamento rigidi che è arrivato a quei livelli... non fai 15/20 anni così per niente ma è un talento più costruito rispetto alle doti di Dinho. Non per questo cmq gli può essere inferiore, anzi... Messi invece, essendo io un 86, è ciò che più si avvicina alla perfezione calcistica e a quel suo livello ci nasci così! Ha del talento superiore e un sinistro degno di Maradona che non le sviluppi solo con costanza ed allenamento. Vero che ha preferito la comfort zone blaugrana, con tutto il potenziale derivato dall'avere dietro Xavi e Iniesta, ma è indubbiamente il miglior calciatore da me visto direttamente da quando ha esordito contro di noi in un Gamper estivo del 2005
  13. Pep BlackWhite

    Destino e Futuro del Calcio Italiano e dunque anche della Juventus

    Poi facendo così le piazze si convincono di avere una squadra da scudetto e che non vincono solo perché gli altri rubano e comprano l'arbitro... Vallo a spiegare ad un interista che Moratti spendeva un botto ma era un incompetente (lui e chi firmava assegni in sua rappresentanza) Vallo a spiegare ad un napoletano che Delamentis, una volta sfiorato lo scudo, al posto di rinforzare tecnicamente la rosa ha preferito dare in pasto al malumore di piazza le solite scuse che alla juve rubano, che il Napoli è vittima di giochi di palazzo, che Higuain - Cavani - Lavezzi e tanti altri sono solo dei mercenari che non hanno a cuore il bene della maglia e che se ne sono voluti andare... però i miliardi li hai intascati!! Questa è la storia striminzita degli ultimi 20/25 anni di A Poi lo scorso campionato vinto da una società che non stava versando gli stipendi ai calciatori è stato qualcosa di splendido...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.