Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SimoJuventinoDoc

Utenti
  • Content count

    2,114
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by SimoJuventinoDoc

  1. Più che altro per chi pretende occasioni su occasioni quando gli altri stanno con il pullman davanti alla porta. Che guardassero questa partita e quella del Liverpool dell'altra settimana.
  2. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Se non fosse che non c'è nessuna garanzia di non infettarsi di nuovo, converrebbe quasi farsi contagiare ora che i posti in terapia intensiva sono ancora disponibili
  3. Il problema è che si sa come viene visto il calcio in Italia. Considerando che in molti hanno inculcato la credenza che si tratti di una banale influenza, quindi figurati
  4. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Il perché in molti si precipitano a minimizzare l'ha spiegato, seppur indirettamente, una virologa stamani. Oltre al panico che non fa bene, se la gente affolla i pronto soccorso oltre che divenire un situazione ingestibile, aumentano esponenzialmente le probabilità che il virus si diffonda.
  5. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Ah be' veramente vergognoso il parere di certi "esperti". Che molto probabilmente saran gente a cui girano perché gli tocca lavorar di più.
  6. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Sai quanti ne ho letti di "vabbè ho 20 anni, al massimo sto un mese a casa"
  7. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Dai numeri, che sono oggettivi.
  8. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Hai scritto come se fosse un rafforzativo di quello che ha scritto la virologa, invece leggendo tra le righe è proprio l'opposto. Mah a me più che essere ottimista o pessimista è stato giusto, come dovrebbe fare un uomo di scienza, riportando i dati esatti. Che confermano che il coronavirus è 10 volte più letale dell'influenza sui piccoli numeri e 20 volte sui numeri medi. Quindi dire che è come l'influenza è una *, sia che lo dica il panettiere sotto casa che il luminare di virologia.
  9. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Se ti pare la stessa cosa che ha scritto la virologa del Sacco allora alzo le mani. Lui ha riportato numeri e dati esatti, lei ha detto una *. Punto Edit. Oltretutto si conferma che sui piccoli numeri il tasso di letalità è minore. Altro che "ma chi se ne frega, non facciamo nulla, tanto è come l'influenza"
  10. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Va be' che abbia detto una * è ormai assodato, probabilmente non ne può più di analizzare campioni e ha scritto senza ragionare. Capita
  11. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    Sinceramente trovo abbastanza vergognoso anche quello che si sta cercando di far passare in queste ore cioè che sia peggio l'influenza, anche da parte di esperti ( che evidentemente o si son rotti di fare analisi su analisi o sono imbeccati da qualcuno), con paragoni sui numeri che pure un bambino di 10 anni dovrebbe capire che non stanno né in cielo né in terra. Ci vorrebbe più equilibrio. Che poi non è che il menefreghismo faccia meno danni del panico, anzi.
  12. Diciamo che, per quanto mi riguarda, direi che quest'anno non vi sta andando male con gli arbitri, per usare un eufemismo. Ma è una questione di annata, non di "palazzo". Un anno va bene e un anno va male.
  13. SimoJuventinoDoc

    Coronavirus, il virus rischia di dilagare in tutto il mondo

    "Ci stiamo cacando sotto" cit.
  14. Io ho 30 anni, non sono ipocondriaco e, al contrario di quel che sembra non ho alcuna paura di prendere il virus ( ma ammetto che ho un po'di timore per i miei cari). Infatti non ho mai detto di buttarsi dal grattacielo ma che è doveroso prendere tutte le misure possibili per cercare di contenere l'epidemia. Non ci si riuscirà? Amen, ma meglio tentare. Credo che, in generale, sia il dovere delle istituzioni ma anche di ogni cittadino prendere tutte le precauzioni necessarie e anche di più. Molto meglio l'eccesso di prudenza che il menefreghismo. Quello che mi dà fastidio è che c'è chi ha senso civico pari a zero, che se ne sbatte e che per giustificare tutto ciò si è anche autoconvinti che sia come la solita influenza stagionale. No non lo è. Magari lo sarà quando troveremo il vaccino, ma oggi è n volte peggiore
  15. Mah a me pare che hai le idee un po' confuse. Per ora i focolai fuori dalla Cina sono in Giappone, Singapore, Corea del Sud, Iran e Italia. In tutti gli altri Stati per ora ci son stati casi isolati e finita lì. Quindi che la sua diffusione sia inevitabile non mi risulta proprio, se vengono prese le misure necessarie. Che poi se uno pensa che non possa essere contenuto a maggior ragione dovrebbe essere preoccupato. E ciò si ricollega al punto della mortalità, che sui grandi numeri si parla di decine di migliaia di morti, senza considerare che la percentuale di morti non rimarrebbe al 2% ma aumenterebbe inesorabilmente. Hai voglia di dire di no, ma sotto sotto pensate "ho 20/30 anni, son sano e quindi stica", perciò non accettate che si prendano decisioni che creino disagi.
  16. Grazie mille. Non capisco come si faccia a non arrivarci. Finché rimangono 100 ma anche mille è gestibile e magari la mortalità può essere anche minore del 2%, ma se non facciamo nulla, come molti fenomeni vorrebbero, i contagiati aumenterebbero esponenzialmente portando al collasso il sistema sanitario e aumentando inesorabilmente il numero dei morti. Basti pensare che il 5% va in terapia intensiva in gravi condizioni, e se non ci fosse più posti? Guariscono da sé? Ma molti non ci arrivano. O meglio non vogliono arrivarci. D'altronde i primi a sottolineare la necessità di limitare il più possibile l'area del contagio sono gli esperti, ma naturalmente ne sanno sicuramente di più gli utenti del forum.
  17. Massimo ad Aprile/Maggio va scelto il modulo e fatto il mercato di conseguenza Mai più il "compriamo grandi giocatori e poi ci penserà l'allenatore a metterli in campo"
  18. Certo non è un meteorite, ma se non viene fatto nulla, se continuiamo a vivere come se niente fosse, causerà decine di migliaia di morti e mi sto tenendo basso. Senza considerare che ad un certo punto arriveremmo al collasso del sistema sanitario e quindi con aumento ulteriore di morti. Il virus va contenuto ORA, se vuoi sperare di gestirlo. Come stanno facendo ora in Cina.
  19. Attenzione io ho detto che quell'esempio era sballato, non che fai discorsi sballati. Non mi permetterei mai Comunque nel frattempo dichiarata la quarantena con esercito e forze dell'ordine.
  20. Quindi mi stai dicendo che siccome c'è chi lavora ai servizi essenziali , che saranno 1/10 del totale, e quelli chiaramente non possono essere interrotti allora non si possono stoppare neanche gli altri 9/10. Per non parlare poi di tutte le altre attività extralavorative, che naturalmente non possono essere interrotte sia mai. Che poi mica si parlava di farlo in tutta Italia Il tuo esempio è completamente sballato e lo può pensare solo uno che si trova nelle zone dove sono i focolai. Utilizzando il tuo stesso esempio, quello che stai dicendo è che uno che fuma da 4-5 anni è inutile che smetta di fumare perché tanto "ormai il danno è fatto". Edit. Comunque, ripeto, non sto dicendo di farlo ora. Ma dire che non si può fare è una cavolata, anzi è l'unica arma che abbiamo. Infatti è quello che sta succedendo in vari comuni lombardi o in Cina. Diciamo piuttosto che è più voi che non volete che accada per rimanere nella vostra illusione che sia una cosa da niente e continuare la vostra routine.
  21. E pensi che sia questione di sfiga? Quando poi ad infortunarsi son quasi sempre gli stessi.... Demiral è sfiga, gli altri no sinceramente
  22. Sinceramente non capisco perché ne parli con questa ironia, come se fosse una cosa che non potrebbe mai accadere. E invece è proprio quello che sta accadendo in Cina, 60 milioni di persone in quarantena, perché è letteralmente l'unico modo per contenere l'epidemia. Cosa pensi, che qui non si farà perché dobbiamo abbiamo "da laurà"? Preciso, non dico che bisogna farlo adesso, ma che se continua a diffondersi sarà inevitabile. Quindi io non userei tutta questa ironia sinceramente.
  23. Considerando che Ronaldo ti costa 80 e che l'anno scorso hai dovuto fare 150 milioni di plusvalenze finendo comunque in perdita (se non sbaglio di 40 milioni), direi che il problema non è solo Ronaldo. Il problema è che con i prezzi di oggi, se hai l'obiettivo di rimanere competitivo mantenendo un minimo di equilibrio economico, devi creare una rosa con criteri opposti di quelli che ha sempre usato la nostra dirigenza. In parole povere creare una rosa di 23/24 titolari, come hanno sempre sbandierato i nostri, non ce lo possiamo permettere. In realtà probabilmente non se lo può permettere nessuna squadra.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.