Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

marianox

Utenti
  • Content count

    8,621
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3,285 Guru

About marianox

  • Rank
    Capitano
  • Birthday 04/06/1971

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Eraclea (VE)
  • Interessi
    Juventus-mia figlia-Mia moglie.
    World of Warcraft

Recent Profile Visitors

6,649 profile views
  1. Lumacorno legge solo la Gazzetta del Profeta noto quotidiano schierato a favore dei Serpeverde
  2. ho capito...chiamo Gimli e Legolas e mi avvio in carrozzina verso la Porta Nera del Dwimorberg a pretendere l'aiuto dei vecchi Drughi caduti in battaglia nel passato.
  3. L'unica cosa che ho notato dagli highlights sul tubo era tutto il secondo anello della curva vuoto ,quello che era occupato dai tifosi del Milan tanto per fare un esempio quando sono andati loro a Salerno.
  4. Accetto la tua interpretazione ma mi permetto di farti notare che le dichiarazioni di Calvo , perfettamente in linea con la tattica scelta dalla Juventus per tutti i processi da sempre non ha reso nullo un bel niente perché lui rappresenta l'imputato non il giudice. Quelle intercettazioni possono essere delegittimate solo dal Collegio di Garanzia, chiamato a giudicare sul caso e si spera che per una volta vinca il diritto e lo faccia cancellando sta farsa. Quello di cui ci lamentiamo molti non è il modo di muoversi in aula da parte della Juventus, perché sarebbe fuori luogo ,sono stati scelti fior di legali per gestire tutti i procedimenti sportivi e non, costoro sanno certamente come muoversi in aula. Quello di cui ci lamentiamo,o almeno io , è la scelta reiterata della società di lasciare il campo e ritirarsi in Aventino ogni qualvolta siamo bersagliati dai media ,i quali sono parte fondamentale di quel sentimento popolare citato già nel 2006 in una sentenza di un giudice sportivo e che si appropriano del processo fino a farlo diventare farsa. La dobbiamo smettere come società di vivere negli anni 70, allora l'Avvocato e Boniperti da soli bastavano a fare da scudo,uno con il suo carisma e l'altro a colpi di querele oppure questo non sarà l'ultimo processo ma solo uno dei tanti messi in pubblica piazza per indirizzare una sentenza,cosa molto semplice visto che le nomine in Procura le fa la fede calcistica e non il merito. Rifaccio a te la stessa domanda posta ad altri. Secondo la tua opinione Al Khelaifi,suo cugino al City, gli Americani dello United ,Laporta o Perez pubblicamente avrebbero opposto solo le interviste pre gara o post gara? O avrebbero fatto conferenze di fuoco e minacce pubbliche non proprio velate a tutto il movimento? Tebas in Spagna ha iniziato il suo mandato facendo la guerra a Barcellona e Real Madrid,ai due presidenti è bastato andare in TV e spiegare contro chi si stava mettendo e ricordagli,in particolare Perez che rilasciò un intervista in diretta dopo il primo attacco pubblico di Tebas,che lui ha molti scheletri nell'armadio ed uno scontro frontale non gli sarebbe d'aiuto...da allora Tebas,quello che voleva fare fallire il Barcellona, attacca solo l'anello debole della SL,quello che non risponde mai,la Juventus. I miei due euro bucati sempre nel sacrosanto rispetto della tua opinione.
  5. I paladini dell'onestà...vedervi crepare con il fegato scoppiato quando vinceremo altri nove scudetti consecutivi mentre voi affogate nei debiti sarà una goduria che supera di molto l'incazzatura nel sapere che una melma senza onore giudicherà il caso senza il rispetto dovuto alla parola Diritto . Insozzate le vostre toghe solo respirando tu è quell'altra melma di Cesaro spero che lo shit storm sui vostri social vi dia un'assaggio di cosa vi aspetta dopo il Collegio di garanzia, perché oggi signori non siamo nel 2006 ,oggi ogni altro mono neurone come voi ma di fede diversa sa chi siete,sa che siete corrotti nell'anima ,oggi il silenzio non vi copre più, pensate a questo quando entrerete in camera di consiglio e fate se sapete cosa vuol dire il vostro dovere se ne siete, capaci della qual cosa umilmente dubito .
  6. La risposta che mi aspettavo da una società senza palle che mette davanti ai microfoni un altro senza palle che almeno parla un buon italiano. Stesso comportamento vile e snob del 2006. È ora che vendano con questo calcio non hanno più niente a che vedere,sono rimasti negli anni 70 quando chiamarsi Agnelli bastava ed avanzava. Siamo in mano ad una famiglia potente ma decisamente anacronistica nell'affrontare le questioni calcistiche dove lo ripeto per l'ennesima volta i processi si mettono e si vincono in pubblica piazza non nei tribunali e Calvo con queste dichiarazioni oggi dimostra che noi agiamo esattamente al contrario.
  7. io finchè non vedo la proprietà e la società di conseguenza alzare i toni e trascinare la questione fuori delle aule dei tribunali come fa il nemico penso che finirà esattamente come nel 2006 e noi muti. Exor ha un quota importante dell'editoria Italiana , quota che però spara ogni giorno contro la Juventus invece di tuonare per sputtanare il nemico ....siamo pecore alla mercè dei lupi. L'unica mia speranza è che Abodi che ha il dente avvelenato per essere stato trombato in favore dell'elezione di Tavecchio in FIGC nel 2017 passi dalle parole ai fatti . Di Elkann non mi fido fino a prova contraria.
  8. si ma le Istituzioni che dovrebbero prendere provvedimenti dove sono? a Copacabana?
  9. È inutile che vi sfasciate la testa con i numeri dell'Auditel avremo la prova del danno fatto quando sapremo l'offerta per il nuovo triennio ,fino ad allora resistere e convincere a disdire è l'unica cosa che conta!!
  10. in realtà se non vanno al Franchi ci fanno due favori, il primo è che la loro squadra gioca da sola in casa, il secondo è che aiutano il taglio del foraggiamento di sto carrozzone di truffaldini, si svuotassero tutti gli stadi....mammagari.
  11. "La carriera da dirigente nel calcio È stato presidente e consigliere federale della Lega Nazionale Professionisti Serie B dal 20 luglio 2010 al 6 marzo 2017. Nel 2012 ha vinto lo Sport Business Academy Award. Nel dicembre 2013 si è candidato come Presidente della Lega Serie A, raccogliendo il 60% dei consensi, non raggiungendo il quorum necessario per essere eletto al vertice della Lega maggiore. In seguito alla sua non elezione in Serie A, il 18 gennaio 2013 è stato rieletto come presidente della Lega B, con 22 voti su 22. Confermato per un terzo mandato il 1 febbraio 2017 (16 voti a favore, 5 schede bianche e 1 nulla), il 13 febbraio ha annunciato le sue dimissioni dall'incarico per candidarsi alla presidenza della FIGC (con il sostegno di Lega B, Lega Pro e AIC) venendo però sconfitto il 6 marzo alla terza votazione dall'uscente Carlo Tavecchio (45,97% contro il 54,03%). Ha ricoperto nel 2015 anche il ruolo di presidente di B Futura, della quale è stato promotore, società di scopo della Lega B dedicata allo sviluppo infrastrutturale, che in meno di tre anni di vita ha otto progetti di nuovi stadi in portafoglio, oltre ad aver sottoscritto con INVIMIT (SGR del Ministero dell'Economia e delle Finanze) e l'Istituto per il Credito Sportivo un protocollo operativo che sta dando vita a fondi chiusi dedicati allo sviluppo dell'impiantistica sportiva nell'ambito di progetti di riqulificazione e rigenerazione urbana" Questo è un'estratto di un articolo di Roma today che presenta il nuovo Ministro. Da questo estratto dovrebbe risaltare agli occhi che oltre ad essere uno che si adopera alla crescita del calcio, ogni volta che si è candidato per un ruolo che gli aprisse le porte per cambiarlo davvero il calcio è stato battuto sia quando si è presentato nel 2017 per la presidenza della FIGC , battuto da Tavecchio...TAVECCHIO....sia quando si è presentato per la presidenza della lega di Serie A nel 2013 nonostante il 60% dei consensi che non bastava per il quorum (quindi la minoranza decide chi governa la lega), rimanendo relegato alla B. forse che è un personaggio scomodo? Si spera che da Ministro presenti il conto.
  12. ed un nuovo allenatore....secondo me Max molla a fine stagione. Danilo è un signore, un calciatore d'altri tempi ma è anche atleticamente alla frutta e non vuole più farsi la fascia perché non ce la fa . Da centrale è solo un buon centrale e noi dobbiamo ambire al massimo non al "buon". Lui e Sandro ai lati di Bremer sono andati bene finchè abbiamo mandato in campo un centrocampo che pensava esclusivamente a coprirli ed aveva l'energia per farlo, finita l'energia abbiamo preso 10 gol in tre gare di campionato. Abbiamo Bremer soltanto atleticamente all'altezza della Juventus tra i centrali in questo momento. Fosse per me lui andrebbe con tanti ringraziamenti per la professionalità dimostrata in questi anni.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.