Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Alieno Bianconero

Utenti
  • Content count

    7,944
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,845 Guru

About Alieno Bianconero

  • Rank
    Distaccato, fuori dal mondo... ergo Alieno

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Alieno Bianconero

    Ufficiale: Andrea Pirlo è il nuovo allenatore dell'Under 23

    Auguri e in bocca al lupo ad Andrea. Da qualche parte si deve pur iniziare... dal basso, per avere solide basi dopo.
  2. E' sempre meglio di quella attuale. Adesso è chiaro il perché della maglia di questa stagione... Qualsiasi cosa fosse venuta dopo, sarebbe stato ORO colato. Stanno facendo progressi dai... prima tolgono le toppe nei numeri e nello sponsor, poi ritornano le strisce anche se stilizzate... complessivamente è buona dai.
  3. Non riesco a formulare pensieri positivi... e quando vedo la stima del prezzo del cartellino... ancora meno... A che serve? A scaldare la panchina? 50 mln? Perché... per segnare sto qui! ... tanto vale promuovere un giovane di belle speranze... Un acquisto alla Danilo, insomma.
  4. Alieno Bianconero

    Sassuolo - Juventus 3-3, commenti post partita

    Dilettanti in che e cosa vorrebbero fare... Quanti pesci fuori dall'acqua! Bradipi in mezzo al campo, lenti nel disimpegno e a velocizzare la manovra, a cui un ragazzino potrebbe calare giù i calzoncini che manco se ne accorgerebbero... non realizzerebbero prontamente quello che gli accadrebbe intorno, o almeno... non così rapidamente da poter reagire in tempo. Non c'è manco bisogno di fare nomi, tanto sono sempre i soliti fulmini di guerra in fatto di reattività. E' quasi ironico... abbiamo flash in rosa, uno dei giocatori più reattivi in circolazione e poi per bilanciare tante tartarughe. Che caxxo di ingredienti abbiamo messo insieme, io non lo so. Ma poi se ci penso bene, cosa mi dovrei aspettare se scendono in campo Rabiot, Bernardeschi, Pjanic (versione limite 30)? E' colpa delle mie aspettative che non possono essere accostate a quelle di un tifoso del Sassuolo, evidentemente. Poi troppo legati alle individualità, sta palla non gira come dovrebbe. Pure CR7, quanti tempi di gioco persi quando è in possesso del pallone per provare il dribbling e superare l'uomo, quando la soluzione più semplice e veloce, molto spesso, è quella del compagno vicino e lo scatto in avanti ad attaccare l'area per ricevere il pallone dopo e metterla dentro... a 40/50 metri dalla porta se tieni palla, perdi solo tempo mentre gli avversari si riposizionano... Il peso del personaggio ingombrante non deve essere il limite di Sarri per non parlarci e non dirglielo, per paura della sua reazione. Se sto "ci penso io" non diventerà presto "ci pensiamo noi", non faremo il salto e blocchiamo la crescita. Il livello di coinvolgimento generale è ancora troppo basso, per fare girare la testa agli avversari come si deve. Ci dimostriamo ancora dei dilettati e acerbi nell'interpretare questo spartito di gioco. Per il primo anno ci sta essere non perfetti e lacunosi, non ci sta se però finiamo di progredire, perché così sembra adesso.
  5. Alieno Bianconero

    Juventus - Atalanta 2-2, commenti post partita

    Penso che qualcuno gli abbia lanciato un'anatema di quelli terrificanti. Avrà fatto incaxxare qualcuno. Perché non si spiega il fatto che non becca più la porta manco per sbaglio. Se gli va bene ed è la sua giornata... è palo... Un tempo aveva la zolla a destra, poco prima di entrare in area avversaria, e scaricare sul palo lontano. Fra le altre cose, aveva un tiro dalla distanza importante. Non la becca più... ... manco se scende in terra il Signore a incoraggiarlo di persona.
  6. Alieno Bianconero

    Juventus - Atalanta 2-2, commenti post partita

    ... e sono tipo progetti che richiedono finanziamenti altrui e di un certo tipo per realizzarli? Tipo progetti di calciomercato o cose così...
  7. Alieno Bianconero

    Juventus - Atalanta 2-2, commenti post partita

    Di sarriball se ne vede pochissimo e al rallentatore, come vedi, è tutta un'altra impressione. Troppi portatori di palla e per troppo tempo e vizi difficili da eliminare. Il disimpegno a favore del compagno è una cosa che non mandano giù. Se almeno corressero... Ma i rigori non sono stati regalati. A norma di regolamento tutti e due giusti. Poi a me fa schifo il fatto che si possano dare rigori come il primo, ma tant'è che hanno deciso di fare porcate del genere sin dall'inizio. E accaduto contro di noi la partita scorsa col milan, è accaduto adesso contro i nostri avversari di stasera.
  8. Alieno Bianconero

    Juventus - Atalanta 2-2, commenti post partita

    Dipende sempre in che ottica guardi la partita, e in modo particolare questa, visto il genere di avversario che avevi di fronte. In ottica scudetto: hai acciuffato il 2-2... bene, ma ... ... a me non è mai piaciuto mettere la testa sotto la sabbia e odio farlo. Non vedo cose positive da questa partita. O ad agosto succede un miracolo, nel gioco, nella preparazione... gli altri che non ne hanno proprio e stanno sulle gambe, o ancora... vieni baciato dalla dea bendata e cose così... perché io non mi aspetto niente da una squadra che gioca così. Non potrà sempre andare che ti danno due rigori anche se sacrosanti; che giochiamo sui rigori? Scommettiamo tutto sui rigori? Mi sento inquieto perché la squadra è poco rassicurante. La cosa che più mi infastidisce è il ritmo gara di sta squadra che fa fatica a velocizzare una manovra. Ahiahiahi!
  9. Su TS avevo letto che Balotelli gli aveva risposto un po' per le rime... pensavo lo ribadisse nel servizio, invece ha mantenuto, almeno esteriormente, un certo autocontrollo con una risposta intelligente. Chiunque abbia deciso di scrivere un'autobiografia, è meglio che pensi bene 10 volte cosa e come pubblicare certe storie ... specialmente se si parla degli altri; se è un'autobiografia non approfondisci gli atteggiamenti e il carattere degli altri, ma caso mai i tuoi... giusto Giorgio? E' un ragazzo intelligente, avrà capito sicuramente.
  10. se è vero che ho risposto a sta caxxata qui sotto: ho delle valide ragioni per desumere che ci sono problemi di comprensione nell'uso di taluni termini usati nella frase, di cui sopra: ipocrisia, bugie etc... sono tutte farneticazioni per coprire uno scivolone. Nessuno ha costretto Giorgio a scrivere il contrario di ciò che pensa su determinati personaggi... e a meno che non fosse una resa dei conti trasversale (nel caso lo fosse veramente di bassissimo livello - le cose si chiariscono a quattrocchi), non vedo alcuna utilità sull'essere schietto fino al punto di dire tutto, se non essere irritante, sgradevole e di cattivo gusto. Assenza di tatto nel gestire determinate situazioni. Mi dispiace se ti sono sembrato arrogante; la sostanza rimane quella.
  11. Ma difendi chi ti pare, ma se tu sei così allora non rispondere a chi, al contrario di te, sa come si vive insieme agli altri e non dicendo qualsiasi cosa uno gli passa per la testa. Non dovresti nemmeno osare rispondere. Se la pensi così, fatti un giro per strada, quando incroci qualcuno che non ti va a genio e che pensi le peggiori cose su di lui, fermalo e digliele tutte in faccia... non vorrai vivere col peso sulla coscienza la sera per non averglielo detto e passare per ipocrita; magari a fine della giornata finisci col volto tumefatto.... che vuoi che ti dica!? Sostieni il tuo pensiero con i fatti, non con le parole, se tu pensi che "non dire" significhi essere ipocriti. Da domattina svegliati e dì tutto quello che ti passa per la testa a chiunque. Finisce che imparerai sul serio cosa significa essere ipocriti se poi non fai quello che pensi. Ironico no? Come un boomerang che ti ritorna dritto in faccia. Ha detto la verità...ma va... perché chi non la conosceva la verità sino a quel punto?... Al punto di dover scrivere quelle cose nella propria autografia per ricordarlo a tutti? Veramente? Così si fa? Ogni volta che si fa notare che un giocatore ha sbagliato a fare o scrivere una cosa subito: "al lupo, al lupo". Guarda che non è una forma di persecuzione come vorresti far credere il pensiero di chi sta dicendo che non doveva scrivere quelle cose. Sembra quasi che io sia venuto qui con la scure sotto braccio a tagliare la testa a Giorgio. Non è così. A me piace usare il proprio di cervello, non quello degli altri. Stiamo dicendo solo che questa cosa lui se la doveva risparmiare, perché determinati fatti non si danno in pasto a chiunque. A volte, qui dentro, sembra di stare tra le pecore, invece che tra gente pensante. Da domattina tutti a spiattellare in giro le peggiori cose su chi non vi va a genio. Vediamo come vi rovinate la giornata. A proposito se tu non conosci la parola ipocrita, che fra l'altro non è soggettiva, sei invitato cortesemente a cercartela su internet perlomeno così da impararne il significato. Non ragionare col cervello di Giorgio, la natura te ne ha dato uno, usa il tuo. Giorgio nell'intervista alle Iene ha cercato di mettere una toppa piuttosto maldestramente, parlando di ipocrisia quando non si dicono le cose; è un concetto errato. Omissione dei fatti è una cosa, l'ipocrisia un'altra. Sembra quasi che la definizione ipocrita, l'abbia inventa io... non è così, ma se pendete dalle labbra di chiunque... che vi si deve dire, ragazzi? Non fate le pecore.
  12. Smettila di difendere comportamenti sbagliati. E' un'autobiografia; si può decidere di non parlarne o di approfondire una cosa se non sai tenere a freno la lingua... così eviti di essere iprocrita. Vedi quanto ci vuole? Nessuno gli ha chiesto di lusingare gratuitamente Balotelli o Melo; in tal caso si sarebbe potuto parlare di presunta ipocrisia. Sai quanta gente mi sta sulle palle? Quando la incontro che faccio? Vuoto il sacco e gli dico tutto ciò che penso in diretta? Semplicemente la evito e risolvo la questione, e nessuno mi potrà tacciare di ipocrisia poiché non sto dicendo il contrario di ciò che penso. Tutti gli appassionati di calcio sanno chi è Balotelli, non deve essere Chiellini a farcelo ricordare; non se ne sentiva il bisogno. E' semplicemente sgradevole e per questo un comportamento sbagliato. Che ci voleva a dire soltanto o a fermarsi a: con loro non ci sono stati dei buonissimi rapporti all'interno dello spogliatoio. Ti sarebbe stato ipocrita? Guarda che non essere ipocrita non significa vuotare completamente il sacco in maniera così ingenua come ha fatto Giorgio.
  13. Sono cose risapute... gli atteggiamenti e i comportamenti di determinati giocatori, le persone non sono così idiote da non accorgersene mai, specialmente se le figure in esame sono personaggi pubblici; che bisogno c'era di andare a scriverlo nell'autobiografia? Vuole litigare? Pubblicità trasversale per il libro? Che vuole? Ora se uno se ne risente dopo quello che scrive, per stupido ci passa Giorgio: come fai a biasimare tipo la risposta piccata di Balotelli? Non si può. E quando ti risponderà quella testa calda di Felipe Melo, e se lo farà .., lo stesso. E' riuscito nell'impresa di rivalutarne in parte il loro carattere di *, mettendo bene a fuoco la sua e propria caratteristica di dire la verità sugli altri per amor di cosa? Del fatto di non avere peli sulla lingua? Non porta alcun vantaggio personale con se stessi se è questo il modo in cui viene sfruttata quest'arma. Non è flessibile... ed è un difetto. Se scrivessi una mia biografia veramente dedicherei due, tre righe a scrivere cose, anche se vere, che comunque potrei tranquillamente evitare? Sì, se voglio lo scontro e voglio litigare. Ma a che pro?
  14. C'entra e come, visto che Dybala ha subìto un cambio nelle gerarchie e nella posizione dentro al campo subito dopo l'acquisto di Ronaldo. Non è che se uno non sbaglia una volta, ci azzecca sempre... e poi gli si da credito per tutto quello che fa in seguito!! Il livornese gli aveva trovato una nuova collocazione, nuovi compiti da assolvere da sacrificato... perché davanti prediligeva sempre e comunque altri tipi di attaccanti. Stop. Allegri pretendeva che Dyabla facesse il lavoro alla Mandzukic. L'argentino non lo può fare, perché ha un altro fisico, ha altre doti... è un altro tipo di giocatore; per questo relegato dietro a fare il tuttocampista che non serviva a un caxxo... se poi si vive di gioco collettivo totalmente improvvisato. Veniamo ricacciati al discorso di prima e cioè nella capacità di capire i giocatori e sfruttarli per quello che possono dare; in tal senso Allegri non capisce - o se lo capisce non è disposto, fate voi - che Dybala è uno che vuole giocare palla a terra e avere compagni che gli ronzano intorno mettendosi all'evenienza a disposizione per lo scambio... e poi sì che ti tira fuori pure qualche coniglio dal cilindro. Infine... Klopp non ha dovuto reinventare Salah.
  15. @Michael Laudrup La tua teoria sui giocatori decisivi è fallace se continui a considerare lo sport del calcio come un gioco individuale. Fate tutti lo stesso errore. Gotze decisivo e gol partita - con la Germania campione del mondo. Origi del Liverpool entra e segna in finale di champions. Si può essere leoni anche per una sera. Ma domattina poi come ti svegli? Non è questo comunque il parametro definitivo che contraddistingue il presunto fuoriclasse. Non è sufficiente. Dybala le giocate che fa, poi te le ripete nel tempo. Non sarà il numero 1 al mondo... ma penso che te lo abbiano ripetuto non so quante volte (non solo a te) che è ben chiaro che non è Messi o Ronaldo. Ma fidati che il rendimento di questo giocatore può solo crescere se trova una squadra che riesce a giocare meglio e più efficace col palleggio. Fare tutto da solo non è facile. Salah per vincere se n'è dovuto andare dalla Roma. Me lo ricordavo che era irresistibile, sulla fascia, alla stessa maniera come lo è al Liverpool, ma poco lucido sottoporta come ha fatto poi ri-palesare nell'ottavo di champions di quest'anno. Eppure se ne sono accorti solo quando alza i trofei. Candidato pallone d'oro, premi individuali... Ma il rendimento del Liverpool non è soltanto Salah e i premi indivduali nel calcio, lo sai, contano fino ad un certo punto, perché il vincitore del premio non può giocare da solo contro 11... e quei trofei li danno spesso ad un giocatore della squadra vincitrice... con un minimo di contraddizione ad assegnare premi individuali in uno sport di squadra. Non sarà che abbia trovato una squadra e un allenatore che lo sappia sfruttare ancora meglio per quello che può dare lui? Pensaci bene.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.