Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Determinant

Utenti
  • Content count

    291
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Determinant last won the day on February 4

Determinant had the most liked content!

Community Reputation

362 Buona

About Determinant

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Tutti i giorni spenderó un 6/7 ore a fare fisica nucleare e meccanica quantistica, che é abbastanza rilassante. Guardo un numero indecente di video su youtube e ho approfittato per rivedere anni di Gialappas e film storici, ho provato a ributtarmi sui videogiochi ma mi annoio abbastanza in fretta, vorrei leggere un po ma generalmente sono giá troppo stanco dallo studio. Cerco di fare almeno un'oretta di attivitá fisica per non collassare definitivamente, in sti giorni direi che passo almeno 22h o seduto o sdraiato 😂 Per grazia divina questa cosa succede ora e almeno in questi anni si puó senza problema fare chiamate e video chiamate per avere un minimo di contatti con i propri amici...
  2. Giusto cosi per parlare di fatti (pubblicazione del 2007) Diciamo che qualche piccola correlazione tra il virus e i piatti a base di pipistrelli ci sta... Come al solito ce ne siamo fregati sperando che non succedesse niente, e sto giro non ci é andata benissimo.
  3. Due robe sparse. Una, puramente estetica, data la natura del fenomeno faresti bene a graficare i dati anche in scala logaritmica, li vedi molto meglio l'andamento della cosa. Poi, per quanto riguarda i picchi, che sono appunto due, dovremo fronteggiare prima il picco dei contagi e poi quello dei ricoveri, ora si sta sperando con queste misure di anticipare il piú possibile il picco dei contagi una volta raggiunto quello comunque bisognerebbe aspettare il picco dei ricoveri che arriverá successivamente. Credo anche che i dati siano altamente intrattabili per i comuni mortali come noi, non si ha nessuna sicurezza su cosa é accaduto in Cina, quindi utilizzare i loro dati per modellare é un po rischioso, chiaramente i loro dati mostrano una logistica (crescita esponenziale fino ad un flesso che é appunto il picco per poi andare a fermarsi) ma non penso sia fattibile estrapolarne informazioni utili dato che: - di base la cultura cinese non é la nostra, ad esempio loro hanno come abitudine che chiunque si prende un raffreddore gira con la mascherina, noi no - l'etá media delle popolazioni é differente - le misure attuate, al momento, sono differenti, e si parla di ENORMI differenze perché tra il chiudere letteralmente tutto e fare quello che facciamo noi la differenza é sostanziale, li inoltre pare che una volta che hanno iniziato a chiudere tutto i cittadini erano in TOTALE isolamento, addetti andavano a disinfestargli le case e portare cibo, se cosi fosse evidentemente le nostre manovre non sono manco comparabili - come detto, molto probabilmente sono sbagliati i loro dati e sicuramente sono sbagliati i nostri, ma purtroppo non si ci puó fare molto se la situazione é questa e non si possono fare tamponi a tappeto - sui tamponi va sottolineato che ormai siamo saturi, se te comune mortale che non sei Dybala chiami il medico e dici che stai un po male, il tampone non te lo fanno, e purtroppo anche giustamente visto che il virus per la maggiore non fa nulla di grave e le forze dei medici vanno mirate a chi sta invece subendone conseguenze pesanti Aggiungo inoltre che ho qualche dubbio sul "debellare" il virus, personalmente mi rende anche dubbioso il fatto che in cina si consideri un caso chiuso diciamo, e mi sento di dire che sarebbe meglio fossero piú cauti pure loro e passassero un periodo "di incubazione" ulteriore per accertarsi che effettivamente hanno sistemato la cosa, nel senso, stiamo parlando di un virus che con un solo host da noi nel giro di due settimane ha messo in ginocchio il paese, peró qua parlo da ignorante quindi non saprei che pensare. Mi sento di dire che per la natura del fenomeno, le misure che stiamo prendendo sono quasi inutili, deve essere chiaro che data la facilitá con cui si trasmette questo virus, solo bloccare letteralmente tutto il non stretto necessario (e qua non mi dilungo altrimenti mi metterei a parlare di politica e non é questo il posto) puó dare una seria sterzata al numero di contagi, e credo che alla fine ci arriveremo pure noi a capirlo. Mi permetto solo un commento di sfondo puramente incazzato e se vogliamo politico, é RIDICOLO come si stiano gestendo le uscite per chi non DEVE lavorare, é ridicolo vedere gente portare fuori il cane cinque volte al giorno per piú di mezz'ora alla volta, quando di fronte ad una catastrofe come questa si potrebbe benissimo tenere ste bestie in casa e pulirne i bisogni, é ridicolo che si possa andare a far la spesa una volta al giorno tutti i giorni quando si potrebbe richiedere almeno di andarci una sola volta a settimana cosi come é ridicolo tenere i tabacchini aperti per vendere i gratta e vinci e sigarette (che nel dubbio hanno aumentato), e lo dico purtroppo da fumatore incallito. Noi siamo maestri nel fare i cialtroni a livello organizzativo, ma a questo giro pare non sia chiaro che non sono tollerabili mezze misure. Nello specifico, per il discorso campionato, ho forti dubbi sulla sua ripresa in tempi brevi, oltretutto non é neanche solo necessaria la sconfitta del covid da noi visto che ci sono giocatori del nostro campionato in giro per il mondo che potrebbero benissimo prendersi il virus dove stanno. Sinceramente, penso che l'unica vera speranza é che qualcuno se ne esca con un benedetto vaccino o che circostanze contingenti (come il famoso discorso che le temperature piú alte potrebbero smorzare la forza del virus) ci vengano in soccorso.
  4. Chiaramente i tanti esempi che porti mostrano defezioni della difesa a zona. Bisognerebbe anche discriminare tra falle della zona e errori nella sua applicazione, tante volte vedo chiari ed evidenti errori di qualche singolo, che eventualmente avrebbe potuto sbagliare anche utilizzando il sistema che tu proponi. Quello che mi viene da pensare é che, a fronte dei tanti esempi che porti, ci sono anche innumerevoli casi in cui giocare a zona ha evidenti vantaggi. Soprattutto dalla introduzione del VAR, il fuorigioco millimetrico é un'arma micidiale della quale non ha senso privarsi, qual'é la tua posizione rispetto ad un sistema ibrido tra i due, dove magari diversi reparti usano diversi metodi, o anche dove nelle diverse transizioni si utilizzano metodi differenti.
  5. Caro Giorgio, mi sento di farti i complimenti. Se fossi un troll, ti saresti giá stufato, quindi sei semplicemente una persona veramente dedita ed appassionata. Posso non essere completamente d'accordo con la tua idea ma massima stima per la dedizione nel portarla avanti! Per sdrammatizzare il momento allucinante, Rugani avrebbe potuto evitare il COVID_19 se avesse tenuto il controllo visivo attivo?
  6. A me verrebbe da dire che una decisione sul da farsi in questo caso non dovrebbe essere lasciata ai singoli stati, ma dovrebbe essere globalmente univoca. Ad esempio, se il nostro metodo funzionasse e nel giro di un mese avessimo contenuto il virus seriamente, cosa dovremmo fare se in altri stati la linea é quella di lasciare che il contagio dilaghi? Mi pare che le due linee siano incompatibili, e in generale credo che almeno a livello europeo sarebbe consono seguirne una sola, tralasciando che mi pare l'ennesima dimostrazione di come l'UE sia fallimentare. Restare a frontiere permanentemente chiuse ovviamente é improponibile, quindi non so rispondermi.
  7. Playoff e playout manco li commento. Sul congelare la classifica direi proprio che é ingiusto, ci sono squadre come noi per dire a cui mancano ancora tante partite pesanti, mentre ce ne sono altre che le han giá giocate, e per noi puó essere un problema relativo, ma per squadre che retrocedono sicuramente é un grande problema
  8. Parametro zero, non molto tecnico con i piedi ma forte fisicamente.
  9. Determinant

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Voi forse non ve ne rendete conto ragazzi. Ma grazie a questi pagliacci cartonati, per la prima volta quest'anno ho visto la JUVE. Un gruppo unito, compatto, da Sarri ai giocatori, per la prima volta ho visto la gente sputare sangue in campo, non ho visto prime donne e leziosmi inutili. Se andiamo avanti cosi possiamo anche fare una grande stagione, virus permettendo.
  10. Szczesny 6,5 Cuadrado 6,5 Bonucci 7 De Ligt 6,5 Alex Sandro 6,5 Ramsey 7 Bentancur 7 Matuidi 7 Douglas Costa 5,5 Higuain 5,5 Ronaldo 5,5 Dybala 7,5 De Sciglio 5 Bernardeschi s.v All Sarri 7 Il Migliore Dybala
  11. Oltretutto non é neanche lontanamente contemplata la possibilitá che il Lione si sia messo a fare catenaccio selvaggio, regalandoci campo...
  12. Io vi dico quello che penso, so che la gente riderá di gusto ma ne sono convinto. Prendete una rosa modestissima della serie A, la sparo li, un Sassuolo. Aggiungeteci Ronaldo, Dybala e De Ligt. Avete una rosa piú forte della nostra. I campioni vanno aggiunti a gente, anche modesta, ma che CORRE, noi abbiamo 7 giocatori in campo che camminano...
  13. Determinant

    Cos'è cambiato?

    Ha pure detto che in allenamento vede x e in campo y. Magari allenandosi tra di loro l'agonismo é x e in campo quello degli avversari é y.
  14. Determinant

    Cos'è cambiato?

    Possiamo anche dire che l'anno scorso inizialmente la Juve di allegri era a tratti anche molto buona, per poi colare a picco proprio in questo periodo. Potrebbe anche essere una questione di condizione, a inizio stagione abbiamo piú giocatori in grado di reggere certi ritmi e poi andando avanti caliamo e facciamo di conseguenza molta piú fatica a fare un certo tipo di gioco. Va anche detto che in queste ultime gare, ad esempio ieri, per la prima volta ho visto Sarri sbracciare platealmente per quello che stava vedendo, evidentemente non era contento e sicuramente non ha chiesto lui ai giocatori di essere statici, non fare movimento senza palla e di sbagliare cose elementari. Questa rosa era morta e sepolta giá l'anno scorso palesemente, puó anche essere che la novitá Sarri abbia dato una boccata di aria fresca (mi sento anche di dire che tante delle cose buone che abbiamo visto a inizio anno erano anche in gran parte dovute a un Paulo rigenerato ed a un Pipa in forma che l'anno scorso non avevamo), ma che alla lunga le mostruose magagne della rosa siano riemerse.
  15. Determinant

    SPAL - Juventus 1-2, commenti post partita

    La decisione presa al VAR senza vedere il video é una violazione del regolamento e stop • L'arbitro è l'unica persona che può prendere la decisione finale; il VAR ha lo stesso status degli altri ufficiali di gara e può solo assistere l'arbitro • Se il “controllo” indica un “errore chiaro ed evidente” o un “grave episodio non visto”, il VAR comunicherà queste informazioni (ma non la decisione che deve essere assunta) all'arbitro che deciderà se iniziare o no una “revisione” • Il processo di revisione dovrebbe essere completato nel modo più efficiente possibile, ma l'accuratezza della decisione finale è più importante della rapidità con cui la si prende. Per questa ragione, e poiché alcune situazioni sono complesse con diverse decisioni / episodi revisionabili, non esiste un limite di tempo massimo per il processo di revisione Peró va anche detto che In linea di principio, una gara non è invalidata a causa di: • malfunzionamento della tecnologia VAR così come per la tecnologia sulla linea di porta (GLT) • decisioni sbagliate che riguardano il VAR (dato che il VAR è un ufficiale di gara) E comunque mi pare proprio che il fallo ci fosse quindi amen. Poi sul rosso diretto non dato direi che non si puó dire molto, era palese ed é molto strano non fare anche su quello almeno un check al VAR. Direi che ci puó stare che durante la partita, girino un po le scatole se succedono queste cose, al netto della nostra ennesima prestazione discutibile.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.