Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Leevancleef

Coordinatori
  • Numero contenuti

    5.266
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    87

L'ultima giornata che Leevancleef ha vinto risale al 22 Gennaio 2018

Leevancleef ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

16.761 Guru

Su Leevancleef

  • Titolo utente
    Capitano

Contatti

  • Twitter
    La Maglia Bianconera (@La_Bianconera)

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Visite recenti

20.407 visite nel profilo
  1. Come fece l'Ajax tempo fa. No, non credo che Jeep sarà mai disposta ad una cosa del genere, visto quanto ci tiene alla visibilità Ma lì c'è sempre la toppa eh, non è che non ci fosse. Ed è la "pezza" con quella plasticaccia a svilire proprio la maglia. No, non è "quasi una certezza". Infatti ho scritto "in attesa di sgombrare il campo su alcuni dubbi, come la presenza della striscia rosa...". Solo che fino a qualche mese le fonti erano divise in materia. Successivamente, quando sono entrato in possesso delle colorazioni specifiche delle divise (quindi quelle reali, presenti sul catalogo), ho preso atto che, relativamente alla home, il rosa (o shock red, ecc) non c'era. Inoltre sulle immagini del pallone ufficiale (sempre abbastanza indicativo) erano presenti i loghi in oro! Ergo... altra cernita, altri confronti, e le percentuali sulla presenza del rosa diminuivano (altrimenti sarebbe strano che il catalogo non lo citasse... pensa che lo scorso anno citava persino l'oro, quando poi di oro c'era solo il logo Adidas, mentre questo sarebbe un elemento ancora più invasivo), ma non l'ho mai annullata del tutto, perchè ormai ne ho viste di cotte e di crude. Invece ultimamente è spuntata una soffiata (a cui non so quanto peso effettivo dare), che ne attesta la presenza (ma conto terzi, nel senso che lui le maglie non le ha viste). Quindi torniamo al punto di prima: "IN ATTESA" di fare luce su questo dettaglio, ho aggiunto qualche altro mockup random al precedente (poi ovviamente c'è chi guarda le foto e nemmeno legge i tweet, le news, ecc, e le rilancia come "nuove maglie della Juve", ma pure a quello c'ho fatto il callo ).
  2. Spostato il tuo messaggio in questo topic, che è quello sulle maglie del prossimo anno (l'altro è quello sulle divise di questa stagione). La petizione poteva avere un effetto per elementi in aggiunta alla maglia, facili da cambiare (vedi i numeri gialli su sfondo bianco, o la toppa, anche se questa già di meno). La produzione delle maglie è già ampiamente finita, a quest'ora, quindi non possono cambiarla ( qui rispondo anche a @Francesco Juve 2000 . L'alternativa, verosimilmente, sarà una forma di protesta in cui, "semplicemente", non la si compra, dirottando i soldi, ovviamente, su un'altra maglia o altri prodotti Juve, in modo da non creare un danno.
  3. Al momento è solo una speranza, anche se m'erano giunte voci che avrebbero definitivamente eliminato le maniche lunghe (non confermata al 100% però). Altrimenti esteticamente sarebbe un non sense.
  4. Una specie. E' già stata postata nel corso del topic. La nostra avrà le maniche sfalsate per esempio. Ben strano comunque che una novità del genere, già abbastanza discutibile di per sè, non costituisca nemmeno una "esclusiva", ma venga a suo modo anticipata da un modello molto simile.
  5. Leevancleef

    Genoa - Juventus 2-0, commenti post partita

    OK, E TRE SONO STATI SANZIONATI E CALMATI PER UN PO'. VEDIAMO SE COSì SI CALMANO I BOLLENTI SPIRITI. ORA CHI VUOLE UN PO' DI VACANZA NON HA CHE DA INIZIARE QUALCHE CATFIGHT, ANDARE OFF TOPIC, INIZIARE A FARE FLAME SULL'OTTAVA FINALE DI CHAMPIONS PERSA, DARE PATENTI DI JUVENTINITA', ECC.
  6. Leevancleef

    Genoa - Juventus 2-0, commenti post partita

    VI INVITO A CONSIDERARE PER BENE LA SCELTA DELLE TERMINOLOGIE DA USARE. GRAZIE.
  7. Leevancleef

    Genoa - Juventus 2-0, commenti post partita

    Dopo 28 giornate arriva la 1^sconfitta in Serie A. Meritata. Classica giornata post-impresa europea e pre-sosta, svuotati mentalmente, con un ampio e forzato turnover (e un ampio distacco sulla seconda). Perdipiù sul campo di una squadra dinamica e che l'ha messa sulla corsa e l'aggressività dall'inizio alla fine. Peraltro con alcuni episodi sarebbe potuta persino girare, ma i +18,5 di vantaggio servono anche a questo, a poterti prendere queste pause quando sei costretto a tirare il fiato. Poco da dire, nessuno raggiunge la sufficienza. Forse il solo Caceres, per non aver commesso svarioni (nel 2°t in occasione dei due gol giocava da terzino, non più da centrale). Persino chi stava facendo bene, come Perin (praticamente siamo arrivati a metà 2°t sullo 0-0 grazie ai suoi interventi, solo che poi ha nettamente abbassato la media in occasione del 1° gol), o Dybala (che non ha illuminato, ma quantomeno era l'unico a prendere palla per provare a fare qualcosa, a prender punizioni, a chiedere degli uno-due, salvo poi "lanciare" il contropiede del 2-0), è stato inghiottito dalla partita. Segno evidente di una squadra in decompressione dopo l'impresa di martedì, e con la testa già in vacanza. Con Ronaldo non convocato, gli esterni tutti fuori o da far rifiatare, il centrocampo contato (e anche due su tre di quelli che hanno giocato avrebbero meritato di "staccare", quantomeno almeno uno, ma non ce n'era possibilità), Allegri ha scelto un 3-5-2 che sembrava esporci sin da subito all'inferiorità numerica sulle fasce. E difatti già nel 1°t potevamo andare sotto, se non fosse stato, appunto, per alcune paratone di Perin. Per alcuni tratti si è anche "risposto" al tipo di partita del Genoa, quantomeno con un po' di "presenza", senza essere "travolti" diciamo. Ma poca roba. Il secondo tempo si stava giocando su binari diversi, con un più razionale 4-4-2, e difatti avevamo creato diversi presupposti per segnare. Anzi, eravamo andati in vantaggio noi, ma il fuorigioco ad inizio azione di Emre Can era davvero millimetrico. Peccato. Solo che, non contenti, vedendo che il Genoa attaccava di meno, abbiamo iniziato a lanciarci i contropiedi da soli! Determinante in tal senso l'errore di Mandzukic in occasione del vantaggio rossoblu, a cui è seguito anche quello di Perin (sebbene mi piacerebbe rivedere se avesse la visuale libera in occasione del tiro di Sturaro). Già, Sturaro . Il karma per tutti quei tifosi che lo hanno insultato ("insultato", non "criticato") biecamente. Vabbè, almeno si è ripreso dopo un bruttissimo periodo, io so per certo che ha ancora la Juve nel cuore, nonostante sia tifoso genoano, il che non si capisce perchè dovrebbe farcelo "odiare". Sembrava poi che stessimo reagendo, ma anche qui, da una palla nostra giocata al limite della loro area, Dybala la appoggia centralmente lanciando, in pratica, il contropiede del 2-0. Non perfetto Rugani in occasione della marcatura su Pandev. In ottica turnover, detto in sincerità, non si capisce il perchè abbia dovuto giocare titolare Mandzukic (a maggior ragione perchè si sia aspettato così tanto per sostituirlo). Stanchezza a parte, Kean sarebbe stato anche più idoneo proprio per caratteristiche contro la difesa rossoblu, abbastanza "aperta", avrebbe potuto attaccare con molta più facilità la profondità, oltre ad essere più in palla atleticamente. Sono quelle sconfitte che ci stanno in un campionato, sono giornate in cui perderesti anche contro l'Albinoleffe. A Genova (sponda blucerchiata e rossoblu) abbiamo perso partite in momenti molto meno di stanca. Dopo 28 giornate, dopo 26 trasferte consecutive senza sconfitte (nostro record), dopo un'impresa europea tra le più importanti della nostra storia, con una vantaggio tale di punti... è quasi "endemico". Lo si digerisce e si pensa a ricaricare le pile.
  8. Leevancleef

    Genoa - Juventus 2-0, le pagelle e il migliore in campo!!!

    Perin 5,5 Caceres 6 Bonucci 5,5 Rugani 5 Alex Sandro 5 Cancelo 5,5 Can 5,5 Pjanic 5 Mandzukic 4,5 Dybala 5,5 Bentancur 5,5 Kean s.v. Spinazzola s.v. Bernardeschi 5,5 All Allegri 5 Il Migliore Caceres
  9. Riprende un articolo de Il Fatto Quotidiano, quello in cui Ziliani è considerato un editorialista, quindi che arricchiscano la sostanza con le solite cretinate è la normalità (purtroppo).
  10. E' poco "anthemico", per dirla all'americana. Più che un inno che ti gasa è una "canzone" che potrebbe partire a fine partita in caso di vittoria. Anch'io affezionato a Bella Signora, anche se dal mio punto di vista quello che più di tutti è andato vicino ad un inno come lo intendo io è quello di Bertoli, cantato nelle prime parti, con un bel testo e non le solite banalità, con un incedere "Juve Juve" da cantare insieme... c'è giusto un intermezzo che funzionerebbe meno allo stadio, ma che in un'ipotetica versione aggiornata si potrebbe rimuovere. E' una specie di "Lettera da Amsterdam" della Samp, scritta da New Trolls (sebbene l'inno storico sia un altro). In Italia preferisco quelli della Lazio, sia i due storici, sia l'adozione di "I giardini di marzo" per i dopo partita (cercati i video, sono da brividi )
  11. Leevancleef

    La FIFA approva il nuovo Mondiale per Club

    L'inutilità
  12. Ronaldo (Juventus) Quagliarella (Sampdoria) Milik (Napoli) Zapata (Atalanta) Piatek (Milan)
  13. Leevancleef

    Juventus - Atletico Madrid 3-0, commenti post partita

    Grazie Kean sarà sempre più veloce di Mandzukic, anche quando questi sarà al massimo della forma,proprio per caratteristiche. E sarebbe limitativo giudicare i due senza considerare anche la diversa stanchezza degli avversari nei momenti della partita. Riconosco che in questo momento Mario non è certo al top (così come il fatto che ieri sia stato poco appariscente), ma se Cristiano segna tanto con lui in campo c'è un motivo. Lavora "sporco", e ti impegna sempre uno fisso sulle palle alte (e ieri i primi due gol arrivano su palle alte, gli spazi per attaccare la profondità con Kean sono arrivati quando anche loro hanno dovuto alzare il baricentro nel finale). Ricordiamo che fino a due mesi fa Mario completava il tour dei gol a tutte le grandi, da cecchino. Poi le annate vanno a periodi, pure Bernardeschi dopo un ottimo inizio era un po' sparito. Di certo ora di occasioni per Moise ce ne saranno parecchie
  14. Leevancleef

    Juventus - Atletico Madrid 3-0, commenti post partita

    CAPOLAVORO ASSOLUTOOOOOOOO! LA PARTITA PERFETTA! GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE MISTER, GRAZIE JUVE! Quando tocchi la perfezione non ci sarebbe bisogno di aggiungere nulla, non puoi spiegare a parole un'opera d'arte! Abbiamo compiuto un'impresa storica, MAI prima d'ora la Juve aveva ribaltato un 2-0 in 90 minuti. Lo abbiamo fatto contro Simeone, che MAI prima d'ora era stato eliminato dopo aver vinto l'andata per 2-0! L'abbiamo fatto contro la miglior difesa d'Europa insieme alla nostra, in una serata la cui cornice dello Stadium è stata perfetta, il vero 12esimo uomo in campo. E magari fosse sempre così, da oggi in poi. Allegri ha disegnato una meraviglia tattica, impostando una difesa mista a seconda delle fasi di gioco, a 3, di base, che però diventava anche a 4, ma soprattutto che difendeva a 3 a palla scoperta e a 4 a difesa schierata, con la decisiva mossa di Emre Can come terzo centrale. Griezmann, in pratica, ancora deve capire cos'è successo, mentre con Morata i nostri stanno ancora giocando a torello (Emre Can se l'è mangiato in tutti i raddoppi). Solo in un'occasione è stato pericoloso, a fine 1°t, l'unica volta in cui ci siamo persi una marcatura in 95 minuti! Sulle fasce superbi Cancelo e Spinazzola, soprattutto quest'ultimo, autore di una partita debordanti per personalità, intraprendenza e concretezza. Era al suo esordio in Champions... pensate che storia: una vita a girare tra un prestito e l'altro, poi il boom con l'Atalanta e quel prestito biennale ad impedire un ritorno anticipato a Torino, che desiderava più di ogni altra cosa. Quindi il grave infortunio, il rientro, e l'ipotesi di prestito a gennaio. Per poi entrare nella storia giocando da assoluto protagonista al debutto contro l'Atletico Madrid! Che bellezza! A centrocampo Pjanic e Matuidi hanno fatto un lavoro enorme. Il primo per far circolare la palla il più velocemente possibile, il secondo per pressare ovunque. Davanti Bernardeschi ha giocato la miglior partita della sua carriera! Una roba incredibile. Eppure nei primissimi minuti non era partito benissimo, ma poi è andato a tavoletta! Assist del primo gol e rigore procurato con un'iniziativa personale dirompente, contro Correa che era molto più fresco perchè entrato nel secondo tempo. In mezzo tanta tanta roba, tanto calcio. Ottimi ingressi anche quelli di Dybala e Kean, entrambi hanno creato occasioni, preso falli, fatto salire la squadra... molto positivi. Mandzukic quello meno in luce, ma dopo una partita come quella di ieri io non mi sento di dare a nessuno meno di 7. Ha dovuto fare a botte coi centrali avversari, ed è anche grazie a questo che il Marziano ha potuto trovare il gol del vantaggio. Già, il Marziano! Lo lascio alla fine perchè a lui piace entrare in campo per ultimo. Gli occhi. Il caricare i compagni ad inizio partita e tra primo e secondo tempo. La superiorità. La sfrontatezza. La personalità. LA TRIPLETTA! Trovatemi un altro giocatore così, uno che a casa loro viene insultato in modo continuo, che qualche pennivendolo italiota si era già spinto a giudicare oltre ogni possibile concezione umana (giusto per far parlare di sè stesso in quanto nullità), e che dal fischio finale della gara d'andata dice di credere alla rimonta. E fa tre gol al ritorno! Il 23°,il 24°e il 25° all'Atletico. Due dei quali di testa contro la coppia di centrali che, sulle palle alte, forse, è la più forte in assoluto. E uno dei quale saltandogli proprio in mezzo, con (un grandissimo) Oblak che può pararla solo dentro la porta! Sei un ufo Cristiano! L'altro che ci credeva è stato Allegri, contro cui è stato detto di tutto e di più, contro cui è andata in scena una campagna francamente stancante. Perchè non è possibile che per una sconfitta, anche brutta, si possa dar adito non tanto a delle critiche, quanto al peggio di sè stessi. Come se altri allenatori non perdessero partite o non facessero male! Se però si pensa che si possa andare su tutti i campi d'Europa a fare quello che ci pare, e non toppare la prima trasferta dentro/fuori dopo 5 anni... a casa di chi in 6 anni non ha mai perso queste partite, subendo un totale di solo 2 gol (in 6 anni), significa che sulle nuvole i prezzi delle case sono davvero bassi! Ma che la PlayStation almeno funge! Ancora bisogna sentire "speriamo abbia imparato da questa doppia sfida", quando è lo stesso che battè il Barça 3-0, solo per dirne una! Vabbè... Piuttosto, in quest'epoca di "esperti youtuber" e fenomeni social che innescano tematiche spesso vacue, speriamo che abbia imparato chi, invece di ragionare per slogan, possa iniziare a razionalizzare maggiormente le proprie analisi, considerando tutto ciò che ruota attorno ad una partita di calcio, e non soltanto una frase fatta per sentito dire. Andiamo ai quarti, andiamo ai quarti e sembravamo già fuori, andiamo ai quarti a giocare la prossima! Vi amo tutti, tutti, e vi racchiudo in un'unica orgia di pura goduria calcistica. È stata una serata che non dimenticheremo mai.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.