Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ginopilotino

Utenti
  • Content count

    702
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

344 Buona

2 Followers

About ginopilotino

  • Rank
    Primavera

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

4,270 profile views
  1. Io vedo un bel centrale di centrocampo/mezz'ala Miretti. Fagioli dietro le punte come giocava alla Cremonese. Da quando Mazzone si è inventato Pirlo davanti alla difesa è diventata una un'ossessione quella di mettere i giocatori di piede e talento lontani dalla porta e davanti alla difesa. Mah Comunque Garrison numero uno di commenti equilibrati, io dovrei acquistare qualche livello.
  2. ginopilotino

    Juventus - Lazio 3-0, commenti post partita

    Assolutamente vero. Però Kostic ha la sua età. Bremer l'hai pagato quello che l'hai pagato. Fagioli, juventino, giocatore di classe nel reparto dove ci serviva di più, 20 anni, margini di crescita. Però ottimo Bremer e Kostic ovviamente.
  3. ginopilotino

    Juventus - Lazio 3-0, commenti post partita

    Complimenti ai ragazzi e ad Allegri. La squadra sembra una squadra. Sempre troppo poco e troppo tardi, ma nella vita si può sbagliate e correggere la rotta. Fagioli migliore acquisto estivo. Fortuna che si è impuntato di voler restare.
  4. Il progetto nextgen si sta dimostrando valido. Quello Allegri meno. Complimenti a Fagioli per un gol da antologia, speriamo continui a farne tanti.
  5. ginopilotino

    Torino - Juventus 0-1, commenti post partita

    Io l'Olanda di Cruyff per motivi strettamente anagrafici non l'ho mai vista giocare, quindi non posso permettermi di fare affermazioni. Quello che so è che le due squadre che hai citato non vengono ricordati per le finali perse, ma per gli interpreti eccezionali e il gioco. La Juve di Allegri, a parte alcune partite che hai citato e a cui aggiungo le partite contro il Borussia, sempre un gioco pauperistico e sparagnino. Sulle vittorie, nessuno mette in dubbio il lavoro fatto, semplicemente, cinque anni fa poteva essere poco efficace in Europa, oggi lo è per battere le dirette avversarie e anche squadre parecchio inferiori.
  6. ginopilotino

    Torino - Juventus 0-1, commenti post partita

    Se mi posso permettere, visto che condivido spessissimo il punto di vista di Zizou, meno i toni, ma ognuno il suo. La dicotomia fra risultatisti e giochisti è una pu**anata. Dire che si vuole vedere un gioco corale e aggressivo non esclude voler veder vincere la Juve. Perché non solo da spettatore si ringrazia, ma perché probabilmente è un tipo di gioco che, nel mio caso almeno, si ritiene più funzionale per vincere in Europa. I vantaggi inoltre sono di altro tipo, legati agli introiti da stadio, legati dalle persone che comunque vedono una squadra e si divertono, soprattutto i tifosi esteri. Abituati ad altre filosofie calcistiche e spesso meno affezionati alla "maglia". Dire tutto questo poi non esclude dire che per vincere servono i giocatori forti, i migliori, perché di fatto è più facile vincere con i migliori in campo. Quando Zizou parla delle finali che non sono trofei, io condivido. Perché per quanto amassi la Juve di Lippi, quando quelle 2 finali su 3 le abbiamo prese mi sono incapperato per giorni, perché avevamo la squadra più forte d'europa, nei giocatori, negli uomini e nel gioco. Le ultime eravamo underdog. Mi sono incapperato uguale, ma razionalmente, c'era una differenza incolmabile.
  7. Aveva Barzagli, Chiellini, Buffon, Marchisio, Pat che erano i capitani e dalla sua. Adesso ha Bonucci e ha detto agli altri che non sono in grado di fare due passaggi. Esattamente che reazione si aspettava?
  8. Che non ci siano fenomeni, Di Maria a parte, è le lecito pensarlo assolutamente. Che stiano comunque rendendo tecnicamente e atleticamente, tutti, sotto le loro possibilità è palese. La gestione della "testa"; la gestione della disposizione in campo; la gestione atletica; viene impostata da Allegri e dal suo staff: non cambiando ne uomini ne metodi, come si pensa che si possa cambiare? Perché letteralmente questo sono chiamati a fare.
  9. ginopilotino

    Tutti contro tutti Football Club

    Dell'asserto societario della Juventus, oggi, è inutile parlare, purtroppo tanto si sale in alto tanto più la caduta si fa dura. Noi stiamo ancora precipitando. Parlo dei tifosi. Da qualche parte avevo trovato che il numero di tifosi della Juventus, in Italia, è pari a 8 milioni e mezzo. In questo numero c'è tutto. Ci sono i professionisti di alto profilo, su questo forum ho avuto il piacere di discutere con gente che davanti alla CGE ci è stata, c'è il meccanico, il geometra, il medico. C'è il mondo. Tutti abbiamo ricordi differenti legati alla Juventus e il perché la tifiamo. C'è chi come me si è innamorato del calcio della prima Juve di Lippi. C'è chi va in curva ogni domenica e a volte in trasferta in luoghi infami. Quello che vogliamo dalla Juve è ovviamente molto differente uno dall'altro. Per me è vedere aggressività e organizzazione di gioco, per qualcun'altro è vedere i tre punti alla fine della partita. Per qualcuno è l'esperenza dello stadio. È logico che, di fronte ai meri numeri del pubblico, di fronte a tanta diversità di aspettative, vi siano differenti visioni. Noi tifosi non saremo mai uniti in quel senso, quello che ci accomuna sono le storie e le emozioni che il club più bello del pianeta ci ha fatto vivere. Di quello saremo sempre tutti grati.
  10. Se mi posso permettere di aggiungere una postilla, il problema al 100% è causato dal progetto tecnico, anzi diciamo sportivo, pianificato per il prossimo quadriennio. Progetto che sta dimostrando tutti i suoi limiti e in alcuni casi pure peggio. Progetto che nasce dalla credenza che la strada, tecnica, economica, di ricerca di gioco degli anni dei 9 scudetti si potesse applicare alla situazione odierna della squadra, della serie A, dei tornei europei. Visto il peso specifico dato all'allenatore e Asl suo staff, ovviamente, s e non è il 90 è l'80, ma sempre in quella dimensione di peso siamo.
  11. ginopilotino

    Il vero motivo dell'insistenza di Agnelli su Allegri

    Perfetto. Però a parte questo quale è il problema con un allenatore giovane che si sta facendo la gavetta? Perché è amico di Adani? Ma chissenefrega! Il problema non è DeZerbi, ma Allegri. Il problema non è Adani, ma Allegri.
  12. ginopilotino

    Il vero motivo dell'insistenza di Agnelli su Allegri

    Ti dico cosa piace a me È uno che è partito dall'eccellenza ad allenare, è anche retrocesso in alcuni casi (Palermo e Darfo). È uno che ha portato il Sassuolo dall'undicesimo all'ottavo posto. È uno che faceva giocare il Sassuolo come una squadra di calcio di questo millennio. Insomma il profilo alla Lippi che si poteva ricercare e che Carnevali è stato bravo a scovare. È uno che per provare a giocare la Champions è andato in Ucraina. Nel caso di specie poi non è un allenatore che chiede cifre a 7 zeri. Invece capisco poco il fatto che ci siano tifosi della Juve che se la possano prendere con questo allenatore. Esattamente che ve ne frega?
  13. Guarda è come la peperonata della zia. Non si finisce mai di digerirla. Più semplicemente mi pare che ci sia una parte dei nostri colleghi di tifo a cui sia cascato un po' il mondo e che abbiano problemi a capire che si perdono più soldi a continuare su questa strada che il contrario Quelli che usavano la retorica Allegriana (il calcio è semplice, se volete divertirvi andate al circo, c'è chi vince e chi non vince mai, ecc ecc) come coperta di Linus, sentendosi forti delle battute del livornese, stanno avendo un brutto risveglio. Spero che fra questi ci sia anche la presidenza.
  14. Possiamo concordare che andrebbe defenestrato non esonerato? Se si comunque devi pagare lo stipendio per i restanti anni + quello di un traghettatore fino a fine anno + i due anni al nuovo allenatore. Quindi tanto vale passare subito al nuovo allenatore. Ad ogni modo tenersi questo allenatore, se non si riuscisse a raddrizzare decisamente la stagione (possiamo darlo per poco probabile?) significherebbe perdere una quarantina di milioni della prossima Champions e una quindicina per il mancato accesso ai questi adesso. L'unica alternativa potrebbe essere una clausola contrattuale che permetterebbe alla Juventus di liberarsi di Allegri a Gratis alla fine dell'anno.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.