Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

mercimichel

Amministratori
  • Content count

    3,092
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    32

mercimichel last won the day on January 23 2018

mercimichel had the most liked content!

Community Reputation

8,261 Guru

About mercimichel

  • Rank
    Tuchino del Borghetto

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno
  • Provenienza
    Eporedia
  • Interessi
    -art for art's sake
    -non è bello ciò che è bello, ma che bello che bello che bello!!!

Recent Profile Visitors

52,088 profile views
  1. Szczesny 5,5 tutt'altro che irreprensibile, non ha più modo di redimersi ma se penso a come è stato massacrato Gigi per un gol ben più imparabile di questo e per giunta annullato... con lo stesso (bislacco) criterio, si dovrebbero vedere dei 3 in pagella Cuadrado 7 sarà anche stato farfallone dietro ma è la nostra maggiore fonte di gioco, non da oggi ma da mesi. E quel cross di controbalzo è qualcosa di sublime De Ligt 6,5 il loro gol parte da un suo errore, l'unico in una partita di grande sostanza e anche apparenza, perché è proprio il prototipo del difensore bello da vedere giocare Danilo 5,5 un conto è fare il terzo centrale in uscita, un altro fare il centrale vero e proprio, non è il suo ruolo e va più in confusione del dovuto, si riabilita parzialmente lanciando l'azione della vittoria Alex Sandro 5,5 soffre molto ma era praticamente all'esordio dopo quasi 4 mesi Bernardeschi 6 ripaga abbastanza la fiducia, l'impegno c'è sempre ma stasera fa anche qualche buona giocata Arthur 6- a me non dispiace come giocatore ma penso che abbia bisogno di gente più dinamica al suo fianco, altrimenti finisce per portare troppo palla Bentancur 5+ giusto nel finale si risveglia un po' ma non ha decisamente iniziato col piede giusto questa stagione McKennie 6- ...e non mi dispiace neanche lui, sebbene in posizione ibrida Dybala 5 sfiora il gol ma è un'illusione e ripiomba subito nel suo periodo-no sfornando la solita prestazione deprimente Ronaldo 6,5 non è in forma ma continua a segnare, per il momento può bastare  Morata 7,5 in stato di grazia, utilissimo anche quando non segna, ma se segna è meglio Chiesa 5,5 porta un po' di dinamismo, ammonizione stupida Kulusevski 5,5 francamente deludente Ramsey s.v. Rabiot s.v. come Morata, in una situazione normale avrebbe senz'altro giocato All Pirlo 5,5 col senno di poi, lasciar fuori Morata e Rabiot, sottovalutando di fatto l'impegno, è stato un azzardo... ma in effetti col senno di poi-poi li ha fatti rifiatare ed ha portato a casa la qualificazione. Fatto sta che non riusciamo ancora a fare due prestazioni convincenti di fila.
  2. mercimichel

    Juventus - Ferencvaros 2-1, commenti post partita

    Siamo agli ottavi. Era scontato e dovuto? Forse sì ma questa è una stagione troppo anomala e compressa per non accogliere comunque con favore una qualificazione con due turni di anticipo, anche guardando le difficoltà che stanno avendo altre super-big a superare i loro gironi. La partita non è stata certamente memorabile, l'approccio molle e alcune scelte rivedibili, ma non si può neanche dire che siamo molto fortunati in questo inizio di stagione. Il loro gol è una concatenazione di eventi casuali/sfigati: de Ligt (per il resto partitona la sua) pettina il pallone e lancia il loro contropiede, Danilo scivola, Sandro sporca il cross ma finisce per apparecchiarla per l'attaccante che con un peto-tiro fulmina un bradipesco Szczesny (e non è la prima volta che dormicchia). Di contro 2 pali e 2 miracoli del portiere, che per fortuna nel recupero aveva finito la scorta. Questo non basta a giustificare una prestazione a lunghi tratti opaca, una squadra forte e sicura dei suoi mezzi non si fa sopraffare dagli eventi avversi, ma la Juve non è (ancora) quel genere di squadra e non è detto che potrà diventarlo in questa stagione. Ma vale per tutte, certo chi già lo è (Bayern e Liverpool) parte avvantaggiato più del solito, ma più del solito ognuna avrà anche tanti problemi da risolvere e poco tempo per farlo. In una simile contingenza anche lasciar fuori il più in forma (Morata) per provare a recuperare il più fuori forma (Dybala) non è una scelta ma una necessità, perché per non scoppiare a forza di 3 partite a settimana serviranno tutti.
  3. Buffon 6 un solo intervento ma fondamentale Demiral 5,5 ancora maluccio, se prima era acerbo ma dominate, ora è acerbo e timido... ruganiano direi Bonucci 6 meno regista del solito Danilo 6,5 ancora una prestazione di spessore, decisamente il miglior periodo da che è alla Juve Cuadrado 6 da spaccapartite lunatico che era è diventato uno dei più affidabili, e lo è da tanto ma mi sorprende sempre Bentancur 5,5 addormentato per buona parte del match, si sveglia nel finale Arthur 6 compitino preciso senza squilli, sul gol è in ritardo su Pobega McKennie 6,5 portar palla e dribblare non mi sembrano il suo forte, ma quando gioca di prima e si inserisce, può dire la sua Chiesa 6+ il più è per la deferenza con cui consegna il pallone del rigore a CR7, se gioca con meno preoccupazione può diventarne lo scudiero Dybala 5 di stima, ma meriterebbe molto meno. All'uscita ha la faccia di chi sa che con Ronaldo e questo Morata, non avrà molte occasioni di dimostrare di valere l'ingaggio che chiede per rinnovare Morata 7,5 all'inizio della scorsa stagione c'erano i mani di de Ligt, ora ci sono i suoi fuorigioco millimetrici, speriamo che oggi abbia invertito il fluido. In ogni caso è in uno stato di grazia e la sua utilità va ben oltre i gol segnati Ronaldo 7,5 ragazzo promettente Rabiot 6,5 ha fisico, corsa, sa persino giocare a pallone, se mettesse a posto la testa potremmo finirla di fantasticare su improbabili ritorni di Pogba o su SMS. Ma è un "se" piuttosto grosso Ramsey 6 Kulusevki s.v. Frabotta s.v. Pirlo 6 nonostante il risultato rotondo non mi è ancora sembrata la vittoria della svolta.
  4. Szczesny 6 serata riposante Danilo 6 pare che abbia conquistato la fiducia di Pirlo. La mia... così così. Ma credo gli interessi di più quella di Pirlo Bonucci 6 solida regia difensiva Chiellini s.v. peccato, era il migliore in campo fino all'infortunio. Il fatto che non sia il polpaccio forse è una buona notizia, o forse no. Incrociamo le dita Cuadrado 7 fino a qualche anno fa non avrei mai immaginato che sarebbe diventato un giocatore tatticamente così prezioso, pensavo fosse un funambolo della fascia e basta. Per certi versi la parabola di Camo Bentancur 6 ok che con questo schieramento deve soprattutto far legna, però qualcosetta di più si può fare Rabiot 6 idem Chiesa 6,5 non ha la classe di Douglas Costa ma tatticamente è sicuramente più utile, in più ci mette tanta più corsa e sacrificio e, si spera, meno guai muscolari. Certo per giustificare la spesa, partite come questa devono diventare la normalità e ogni tanto deve calare il partitone da 8 Ramsey 6,5 non è un super campione ma quando lo guardo vedo sempre uno che sa cos'è il gioco del football, nel senso più britannico del termine Kulusevski 6 i numeri li ha, eccome se li ha, ma mi aspetto che sia più presente durante tutto l'arco della gara Morata 7,5 non ci si può aspettare che continui con questa media, specialmente al rientro di CR7, certo però che ci sta salvando le chiappe. Bravo Alvaruccio! Demiral 6 non mi pare ancora a pieno regime, cosa che può fare solo giocando con continuità, a quanto pare ora ne avrà l'occasione Dybala s.v. sembrava essere entrato col piglio giusto e invece passa mezz'ora a trotterellare per il campo. Giustificato. Per ora Bernardeschi s.v. Arthur s.v. All Pirlo 6 gli innesti di Cuadrado e Ramsey hanno apportato la qualità che serviva e, se riuscirà a inserire in pianta stabile anche Arthur e soprattutto Dybala (magari non tutti questi assieme, almeno non subito) potremo avere un 11 che come talento avrebbe poco o nulla da invidiare alle migliori del lotto. Non sarà facile.
  5. mercimichel

    Il topic dell'NBA. LA Lakers Campioni 2020

    Ciò non è molto vero, strafavorito lo è stato al massimo un paio di volte, con Portland e Seattle (e stiamo parlando comunque di due squadroni che, per fare un confronto, stavano 3 gradini sopra agli Heat attuali) in tutti gli altri casi, dai Lakers, ai Suns alle due coi Jazz si è trattato di serie sulla carta (e parzialmente anche sul parquet) equilibrate. In particolare quella che ho stampata nella mente è quella con Phoenix, squadra che adoravo perché c'era uno dei miei preferiti di sempre ovvero Barkley. Erano stati senza dubbio la miglior squadra della rs e venivano dati come favoriti per il titolo. Ma in finale trovarono un Jordan che quasi letteralmente la vinse da solo con 40 e passa di media. Ci rimasi malissimo. Lo odiai e lo odio ancora per quello. Io non sono mai stato un suo fan, a livello di tifo i Bulls e Jordan mi son sempre stati sulle balle, ma non posso non inchinarmi al migliore di sempre. Se poi altri pensano che il goat sia Lebron, va bene, cioè non sono d'accordo ma stiamo comunque parlando di interpreti eccelsi e ci sono argomenti validi per sostenere entrambe le tesi.
  6. mercimichel

    Il topic dell'NBA. LA Lakers Campioni 2020

    momento momento momento... Jordan ha trascorso i primi lunghi anni in una squadra penosa, ha tenuto duro, ha dovuto aspettare che crescessero e poi ha potuto vincere. Con quei compagni di squadra e contro team che sono entrati nella storia come i Lakers di Magic, i Celtics di Bird e poi anche i cattivissimi Pistons (praticamente tutti questi quintetti sono all of famer) nessuno sarebbe mai riuscito a fare di più. In un primo turno contro Boston fece quasi 50 di media, in una partita ne mise 63, eppure non bastò a evitare il 3-0. Forse Boston era sul viale del tramonto ma Lakers e Pistons c'erano ancora (certo Divac non era Kareem) e, solo quando finalmente almeno un paio di compagni si sono sgrezzati (Grant e ovviamente Pippen) ha potuto vincere. Inoltre non è che finita l'era Lakers-Boston-Pistons l'Nba gli abbia steso il tappeto rosso e gli abbia detto: prego, vinci. Finita quell'epoca è arrivata quella dei grandi centri, dei bestioni che hanno fatto storia: Hakeem, Ewing, Robinson, Malone, Barkley e ancora Kemp, Mutombo fino ai giovani Tim, Shaq e Garnett. Quello era un basket totalmente diverso, con difese feroci e infinitamente più fisico dell'attuale, molte squadre stavano sui 90 punti di media fatti e concessi (ora son quasi tutte sopra i 110) ma lui ha continuato a metterne 30 a partita, lievitando ulteriormente nei playoff. Nel basket di adesso Jordan o un Lebron 28enne farebbero 30 punti a partita solo in penetrazione, e in quello di allora il buon Jimmy Butler (che in queste finals sembrava un carrarmato quando attaccava il ferro) girerebbe alla larga dall'area. Il secondo trittico di anelli è stato sicuramente più dominante, almeno a livello di regular season, ma specialmente le due finali con Utah sono state memorabili. Lebron invece non ha tenuto duro, dopo 5 anni ha comprensibilmente deciso di cambiare aria (anche perché non gli era mai arrivato un Pippen) ma delle 4 finali di Miami, le due che han fatto storia non sono di certo quelle vinte. Perdere così male con quei Mavs e quegli Spurs (con tutto il rispetto) avendo in squadra James, Wade e Bosh nel pieno della carriera, è una macchia piuttosto pesante da togliere. Jordan quando ha potuto vincere ha sempre vinto, Lebron un paio di volte (specialmente contro Dallas) ha dolorosamente toppato. Dove secondo me Labron recupera prestigio e cancella la suddetta macchia, è nel ritorno a Cleveland. Lì sì che ha dimostrato di essere un leader e un trascinatore e finalmente con un "Pippen" o forse anche di più al suo fianco (leggi Irving) ha potuto vincere un anello individualmente davvero pesante. E le altre finali perse non sono di certo un'onta visto che contro quei Warriors già vincerne una è stata un'impresa pazzesca. La vittoria di quest'anno non ha ovviamente la portata epica di quella coi Cavs, ma d'altronde non è colpa sua se Bucks e Clippers hanno toppato, ma se il fisico gli regge (e mi pare che regga) potremo godercelo ancora per un po' in coppia con quell'altro mostro di Davis.
  7. mercimichel

    Morata alla Juve: vi convince?

    E' un attaccante completo, ambidestro, forte in campo aperto come a difesa schierata (rispetto a quando stava da noi ha fatto molti più gol di testa) e abile a dialogare coi compagni, se dovessi paragonarlo a qualcuno direi che è un Kane con meno classe e fiuto del gol, quindi non un fenomeno ma un ottimo calciatore, che a mio parere è ciò che ci serviva per completare il reparto. Il suo maggior difetto forse è una certa debolezza di carattere che lo porta a deprimersi quando le cose non girano bene, e sappiamo che a tutti gli attaccanti capitano i momenti in cui la palla non vuole entrare. Ad esempio col Chelsea aveva iniziato benissimo, poi a metà stagione incappò in una serata storta. Mal gliene incolse che fosse durante un combattutissimo Arsenal-Chelsea finito 2-2 dove purtroppo si mangiò 2 gol clamorosi, non gliela perdonarono e da lì non si risollevò più. L'avventura all'Atletico non è stata memorabile dal punto di vista realizzativo ma stiam parlando di una squadra ancor più sparagnina del solito, e coi suoi 16 gol stagionali ha quasi doppiato il secondo, il (forse) sicuro fenomeno Joao Felix.
  8. Szczesny 6 Cuadrado 6,5 Danilo 6,5 Bonucci 7 Chiellini 7+ Frabotta 6,5 Rabiot 6 McKennie 7 Ramsey 7+ Kulusevski 7 Ronaldo 6+ De Sciglio 6 Bentancur 6 Douglas Costa s.v. Demiral s.v. All. Pirlo 7
  9. mercimichel

    Juventus - Sampdoria 3-0, commenti post partita

    Al di là che abbiamo un allenatore "normale" in panchina (con tutte le accezioni positive che può avere questo aggettivo) e non uno che vuol fare il genio incompreso, non posso non sottolineare l'impatto di due nuovi acquisti: Ramsey e soprattutto Chiellini. Il primo, messo finalmente nel suo ruolo, ha fatto vedere per 90 minuti interi quanto può incidere nella manovra. Quanto a Chiello, che dire... solo un mentecatto come Ziliani può non riconoscerne la grandezza. Quando c'è lui è come essere uno in più in difesa, tanto è ampia la zona di campo che presidia. Con loro due sono 4 i giocatori a costante rischio d'infortunio: Chiellini, Ramsey, D. Costa e De Sciglio. Uno lo considero fondamentale, due molto importanti e l'ultimo, sempre che resti, molto meno scarso di quanto si dica. Probabilmente una buona parte della nostra stagione dipenderà anche dal numero di partite che salteranno. Venendo ai veri nuovi acquisti, direi che non poteva esserci esordio migliore sia per Kulu sia per McKennie, una vera ventata di gioventù e dinamismo. Non era all'esordio ma è comunque andato oltre le aspettative anche Frabotta. Molto bene anche Bonucci, Cuadrado e Danilo, così così Rabiot e CR7 che poteva farne 4 e ha finito per farne uno solo, tra i vari pregi che ha questo mostro c'è anche quello di saper scegliere bene le partite in cui mangiarsi i gol. Comunque, in attesa del primo vero banco di prova all'Olimpico, una prima grande conquista l'ho ottenuta: sono tornato a tranquillizzarmi sull'1-0, a rilassarmi sul 2-0 e a spaparanzarmi sul 3-0. Grazie Andrea.
  10. La Juve è quinta nel ranking europeo e da 9 anni vince il proprio campionato, ed ha il decimo monte ingaggi in Europa, quindi no, facendo il paragone con le altre del gruppo (che è l'unico paragone che ha senso fare) gli ingaggi globalmente non si possono per nulla dire spropositati. Poi è ovvio che prendendo situazione per situazione, si può dire che tizio prende troppo rispetto a come gioca e caio troppo rispetto a quanto gioca, ma questo vale per tutte le squadre chi più chi meno. Poi è indubbio che in questi ultimi anni si è sacrificata la programmazione a lungo termine per provare a vincere subito quello che sappiamo, sapendo che parecchi giocatori avevano 1 o 2 anni ancora buoni e non di più (alcuni manco uno col senno di poi), ora si sta provando a riequilibrare le cose, credo fosse una cosa abbastanza prevista e tutto sommato, nonostante si potessero evitare certi rinnovi, non ci è andata neanche così male, visto che più di metà di quelle che ci precedono (nella classifica degli ingaggi) hanno vinto meno, e nessuna di quelle che ci stan dietro ha vinto di più della Juve. Purtroppo per stare nel gruppo che conta bisogna pagare certe cifre.
  11. - clicca per ingrandire, f5 per aggiornare --- CALENDARIO E TABELLINI JUVENTUS CAMPIONATO 2019/20 - ANDATA 1^ Giornata - sabato 24 agosto 2019 ore 18.00 - 2^ Giornata - sabato 31 agosto 2019 ore 20.45 - 3^ Giornata - sabato 14 settembre 2019 ore 15.00 - 4^ Giornata - sabato 21 settembre 2019 ore 18.00 - 5^ Giornata - martedì 24 settembre 2019 ore 21.00 - 6^ Giornata - sabato 28 settembre 2019 ore 15.00 - 7^ Giornata - domenica 6 ottobre 2019 ore 20.45 - 8^ Giornata - sabato 19 ottobre 2019 ore 20.45 - 9^ Giornata - sabato 26 ottobre 2019 ore 15.00 - 10^ Giornata - mercoledì 30 ottobre 2019 ore 20.45 - 11^ Giornata - sabato 2 novembre 2019 ore 20.45 - 12^ Giornata - domenica 10 novembre 2019 ore 20.45 - 13^ Giornata - sabato 23 novembre 2019 ore 15.00 - 14^ Giornata - domenica 1 dicembre 2019 ore 12.30 - 15^ Giornata - sabato 7 dicembre 2019 ore 20.45 - 16^ Giornata - domenica 15 dicembre 2019 ore 15.00 - 17^ Giornata - mercoledì 18 dicembre 2019 ore 18.55 - 18^ Giornata - lunedì 6 gennaio 2020 ore 15.00 - 19^ Giornata - domenica 12 gennaio 2020 ore 20.45 --- RITORNO 20^ Giornata - domenica 19 gennaio 2020 ore 20.45 - 21^ Giornata - domenica 26 gennaio 2020 ore 20.45 - 22^ Giornata - domenica 2 febbraio 2020 ore 12.30 - 23^ Giornata - sabato 8 febbraio 2020 ore 20.45 - 24^ Giornata - domenica 16 febbraio 2020 ore 15.00 - 25^ Giornata - sabato 22 febbraio 2020 ore 18.00 - 26^ Giornata - domenica 1 marzo 2020 ore 20.45 domenica 8 marzo 2020 ore 20.45 - SOSPENSIONE DEL CAMPIONATO - 27^ Giornata - lunedì 22 giugno 2020 ore 21.45 - 28^ Giornata - venerdì 26 giugno 2020 ore 21.45 - 29^ Giornata - martedì 30 giugno 2020 ore 21.45 - 30^ Giornata - sabato 4 luglio 2020 ore 17.15 - 31^ Giornata - martedì 7 luglio 2020 ore 21.45 - 32^ Giornata - sabato 11 luglio 2020 ore 21.45 - 33^ Giornata - mercoledì 15 luglio 2020 ore 21.45 - 34^ Giornata - lunedì 20 luglio 2020 ore 21.45 - 35^ Giornata - giovedì 23 luglio 2020 ore 19.30 - 36^ Giornata - domenica 26 luglio 2020 ore 21.45 - 37^ Giornata - mercoledì 29 luglio 2020 ore 21.45 - 38^ Giornata - sabato 1 agosto 2020 ore 20.45 --- CALENDARIO E TABELLINI JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE 2019/20 GRUPPO D - Classifica V P S GF GS +/- PUNTI JUVENTUS * 5 1 0 12 4 +8 16 Atletico Madrid * 3 1 2 8 5 +3 10 Lokomotiv Mosca 2 0 4 5 9 -4 6 Bayer Leverkusen 1 0 5 4 11 -7 3 1^ Giornata - mercoledì 18 settembre 2019 ore 21.00 Bayer Leverkusen-Lokomotiv Mosca 1-2 - 2^ Giornata - martedì 1 ottobre 2019 ore 21.00 Lokomotiv Mosca-Atletico Madrid 0-2 - 3^ Giornata - martedì 22 ottobre 2019 ore 21.00 Atletico Madrid-Bayer Leverkusen 1-0 - 4^ Giornata - mercoledì 6 novembre 2019 ore 18.55 Bayer Leverkusen-Atletico Madrid 2-1 - 5^ Giornata - martedì 26 novembre 2019 ore 21.00 Lokomotiv Mosca-Bayer Leverkusen 0-2 - 6^ Giornata - mercoledì 11 dicembre 2019 ore 21.00 Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca 2-0 --- Andata Ottavi di Finale - mercoledì 26 febbraio 2020 ore 21.00 - Ritorno Ottavi di Finale - venerdì 7 agosto 2020 ore 21.00 Juventus eliminata agli ottavi di finale --- CALENDARIO E TABELLINI JUVENTUS COPPA ITALIA 2019/20 Ottavi di Finale - mercoledì 15 gennaio 2020 ore 20.45 --- Quarti di Finale - mercoledì 22 gennaio 2020 ore 20.45 --- Andata Semifinale - giovedì 13 febbraio 2020 ore 20.45 - Ritorno Semifinale - venerdì 12 giugno 2020 ore 21.00 --- FINALE - Stadio Olimpico di Roma - mercoledì 17 giugno 2020 ore 21.00 --- SUPERCOPPA ITALIANA 2019 King Saud University Stadium, Riad domenica 22 dicembre 2019 ore 17.45 --- GLI OSCAR MENSILI DI VS MESE BEST PLAYER BEST GOAL BEST MATCH AGOSTO/SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO MARZO/ GIUGNO LUGLIO AGOSTO Modificato 1 Agosto da mercimichel
  12. è stata una delle partite più belle che ho visto quest'anno, e non dico solo delle women. Se è vero che dietro si è ballato decisamente troppo, lo è anche che loro han capitalizzato quasi il massimo delle occasioni mentre le nostre han creato molto di più. Al solito eccezionale Bonansea, classe cristallina. Girelli sempre meno bomber e più regista avanzata, ha visione di gioco e tecnica. E, non è un dettaglio, fredda dal dischetto. Più in ombra Staskova. Bene anche Boattin e Galli che corrono per quattro. Giuliani ne prende 3 ma compie anche una parata da urlo. Non bene le subentrate, ma se Rosucci qualcosa di buono l'ha fatto, Cernoia è apparsa molto in ritardo di condizione. Se l'obiettivo di Glionna era farsi rimpiangere per prenotare il ritorno alla base, direi che l'ha centrato in pieno.
  13. Penso che sia stato il secondo o terzo per assist nel suo periodo alla Juve. Oltre ad essere un interprete eccellente della fase difensiva. Nel panorama attuale, un Licht 27enne varebbe minimo 50 milioni. Altro mito da sfatare, in molti si lamentavano delle sue proteste, dicevano che rischiava sempre di farsi buttare fuori. Ebbene, in più di 250 partite ci ha lasciato in 10 una volta, e pure le giornate di squalifica per cumulo di ammonizioni si contano sulle dita di una mano.
  14. Il terzino destro era il ruolo più atavicamente scoperto della Juve, da ben prima di calciopoli. Grazie a Stephan per un lustro abbondante potemmo dimenticarci del problema e per questo non lo ringrazierò mai abbastanza. Se Pirlo è stato il simbolo della ritrovata qualità, Licht lo è stato della tenacia, e forse non è un caso che il primo gol della nostra rinascita (nonché primo ufficiale segnato allo Stadium) sia nato da loro due.
  15. Io non sono imparziale nel giudicare questa scelta, perché sono un Pirlo-sessuale. Nel senso che sono etero ma è tale il godimento che mi ha provocato il Pirlo giocatore (specialmente il primo anno con noi) che ha fatto vacillare le mie convinzioni più intime. Ora, giocare a pallone e allenare sono due cose molto diverse, e non so cosa aspettarmi. L'unica cosa che posso dire è che gli auguro di vincere di tutto e di più con la Juve. Forza Andrea!!!
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.