Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

MitraMatri 92

Utenti
  • Content count

    1,311
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

311 Buona

2 Followers

About MitraMatri 92

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

8,232 profile views
  1. MitraMatri 92

    La VoStra formazione per Zenit-Juventus

    Szczesny Danilo Bonucci Chiellini Sandro Chiesa bentancur Locatelli Bernardeschi Kulusevski Morata
  2. Il primo goal era di Iniesta e rakitic , Iniesta in particolare. Il secondo è di messi che salta Barzagli e impegna Buffon , con Suarez a ribadire di tap in . Solo il terzo di Neymar . Però si , poteva fare molto di più , giocava a livelli altissimi che al PSG non ha mai toccato
  3. No dai , kulu è evidente che abbia qualità elevate , deve trovare continuità ma diventerà sicuramente un giocatore importante. Kean e mckennie più li guardo giocare più dubbi mi vengono
  4. MitraMatri 92

    Bonucci e Chiellini tra i 30 finalisti del Pallone d’Oro

    Per me o Lewandowski che è il giocatore più forte al mondo da due anni , oppure Jorginho che l'anno scorso ha avuto una stagione irripetibile
  5. MitraMatri 92

    Juventus Women's questa sconosciuta

    Parlando in generale non ho particolari problemi a seguire lo sport femminile. Alle olimpiadi seguo con lo stesso interesse discipline , maschile o femminile , che non conosco e che scopro propio grazie alle olimpiadi , e che trovo interessanti propio per il fatto che non mi capita spesso di poterla vedere . Però in questi casi appunto il motore è la curiosità che mi suscita la disciplina , non c'è un particolare tifo da parte mia , più che altro entusiasmo per la novità . Direte voi , ma che c'entra ? Ci arriviamo a breve , pazientate. Apprezzo il tennis femminile , quando posso lo guardo e a volte lo trovo anche più piacevole del tennis maschile , dove al posto della potenza e velocità si riesce spesso ad apprezzare gesti più eleganti , e in generale c'è una componente di imprevedibilità molto maggiore , più colpi di scena , molte meteore che riescono a sconfiggere le big e molte giocatrici a contendersi i trofei. Eppure mi capita di seguire più spesso e con maggiore partecipazione emotiva il tennis maschile , questo semplicemente per un fattore :il tifo . Una componente fondamentale per il tifo credo sia la possibilità di identificarsi con l'atleta per il quale fai il tifo ; è ovviamente molto più semplice farlo con un atleta del tuo stesso sesso. Non dico sia impossibile che possa capitare con un atleta del sesso opposto , ma meno di frequente. Nel tennis io ho una passione enorme per Federer , ed è il motivo principale per il quale seguo questo sport. Il giorno in cui si ritirerà seguirò molto meno il tennis , così come seguivo la moto GP quando rossi si contendeva i titoli mondiali , e ora molto meno. Uno dei principali motori per i fan sportivi è propio quello dell'identificazione , e si va sempre più in questa direzione , tanto è vero che molti tifosi di calcio delle nuove generazioni non tifano più per una squadra ma tifano un calciatore specifico cambiando di volta in volta squadra . Con questo intendo dire che se si vuole , giustamente , portare il calcio femminile allo stesso livello o comunque ad un livello equiparabile a quello maschile , bisogna coinvolgere quante più donne possibili nel calcio: saranno queste lo zoccolo duro su cui si strutturerà l'industria . Ci saranno tifosi maschili ? Certo ovvio , così come siamo abituati a vedere tifose donne negli stadi maschili vedremo tifosi maschi nel campi femminili , ma saranno più un eccezione piuttosto che la regola. Secondo punto , il livello della competizione è più basso , e per ovvie ragioni visto che non sono delle professioniste e non possono dunque dedicare tutto il loro tempo agli allenamenti e al campo . In altri sport come il tennis , dove il tennis femminile è assolutamente professionale , tale dislivello non si configura , non in maniera così netta almeno , rendendo la competizione molto avvincente. Idem alle olimpiadi , il livello è sempre alto. Invece ricordo ad esempio al mondiale femminile 2019 era evidente il dislivello , e non parlo solo di velocità e atletismo ,ma spesso propio tecnico. Ho visto pochissimi tentativi di dribbling , mai un doppio passo o un elastico , e propio in generale un modo di puntare l'uomo spesso goffo. Poi magari mi passaggi qualche errore di meno rispetto agli uomini , però in generale un gioco poco frizzante. L'ho guardato più che altro per curiosità , essendo un vento una tantum come le olimpiadi , e per la nazionale americana , l'unica nazionale capace di esprimere un livello paragonabile al calcio maschile (tra quelle che ho visto ) , ed infatti era un piacere guardarle. E non a caso spesso hanno contratti professionistici , per dire Alex Morgan percepisce uno stipendio tra i 200.000 ai 500 000 , non ricordo la cifra esatta , ma è un signor stipendio. Per dire io non seguo molto le under 23 , o le serie minori , in questo ammetto di essere un tifoso viziato che guarda con molto interesse veramente il calcio di altissimo livello. Sono pochi i tifosi veramente e autenticamente appassionati e competenti di calcio , i quali spesso si avvicinano al calcio non tramite il mezzo mediatico ma propio affacciandosi alle piccole realtà locali , gente che respira realmente l'aria dei campetti di provincia. Spesso sono persone che hanno loro stesse calcato i campi di calcio. Ma queste sono le eccezioni , non la regola . In ogni movimento di massa la "qualità" è rara . Terzo punto , mancanza di fascino storico e mediatico. Leggevo sopra un utente , Furia Bianconera , che sottolineava come il calcio femminile , non essendo ancora in fenomeno mediatico , sia calcio più puro e più pulito. Tutto giusto. Ma il nostro tifo , diciamoci la verità , si anima molto di sfottò , di polemiche e di rivalità , cose alimentate dall'attenzione mediatica , e che le loro radici attecchite in oltre un secolo di storia . I club maschili hanno un contesto storico ben delineato , solido e ben rappresentato nelle realtà mediatiche , che offrono una narrazione spesso affascinante di tale contesto , o molto più spesso a dire il vero una narrazione sicuramente non raffinata , pacchiana disonensta , anche imbarazzante a tratti , eppure capace di coinvolgere come poche altre componenti. Senza considerare poi il rapporto con il calcio maschile e con la Juventus maschile , e tutti i personaggi che girano loro intorno , che abbiamo costruito e nutrito fin da piccoli Quarto punto , il tempo. Non ho davvero tempo di seguire tutto , tra cose da fare , impegni e si , anche hobby al di fuori del calcio e magari un po' di vita sociale. Quinto punto , siamo bestie abitudinarie. Quanti di voi provano con grande frequenza cose nuove ? Pochi scommetto. Anche se si questo punto è necessario lavorarci , e ringrazio l'autore del topic per avermi fornito un ottimo mezzo per ragionare e poter fare autocritica . Non cito i pregiudizi e il mwchilismo , che sicuramente sono motivazioni che trovano spazio in questo fenomeno , ma mi andava di portare alla luce ragioni in cui mi rivedo di più e magari un po' meno banali e discusse
  6. MitraMatri 92

    Evra show su Prime

    Grandissimo Evra , troppo simpatico , e onore a lui per l'attaccamento incredibile che ha sviluppato per la Juventus in soli pochi anni di fine carriera. Incredibile il modo in cui ha assorbito la mentalità del club , testimonianza probabilmente di una professionalità e abnegazione fuori dal comune. Comunque , apro un piccolo off tipici , di tutto questo siparietto mi è dispiaciuta quella nota di tensione che si percepisce quando hanno parlato Claudio e il mister. Poi sono due persone intelligenti e diciamo lo scambio è filato liscio , però lo si leggeva nella faccia del mister della tensione , in Marchisio un po' di imbarazzo. Per uno come me che ha amato il principino alla follia veramente un peccato
  7. MitraMatri 92

    Evra show su Prime

    Io morirei dopo 15 minuti 😂
  8. MitraMatri 92

    Juventus - Chelsea 1-0, commenti post partita

    Grandissima Juve stasera . Solidissima in difesa e sempre pronta a verticalizzare e ad attaccare lo spazio , a volte anche perdendo palla ma poi quando riesci a superare il pressing son dolori per gli avversari. Bravissimi nel disimpegno e ad uscire dal pressing per 70 minuti , poi si è calati e non si riusciva uasi più a uscire. Ma hanno sofferto e lottato fino alla fine. Questo deve essere lo spirito tutto l'anno. Avevo criticato allegri , non tanto per il Berna , mossa che mi intrigava , ma l'esclusione di Chiellini propio mi sembrava follia. E invece , al solito ha ragione il mister! Complimenti a lui , e ai ragazzi. Forza Juventus !!!
  9. MitraMatri 92

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Chelsea

    Ma dove ? Perché ?
  10. MitraMatri 92

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Chelsea

    Chiellini no dai , è sotto contratto a 37 suonati e coinpolpacci di cristallo propio per queste partite qui.
  11. MitraMatri 92

    Il pre-partita di VecchiaSignora: Juventus-Chelsea

    Ma la cosa che più mi inquieta non è nemmeno Bernardeschi punta , ma l'assenza di Chiellini. In una partita come questa contro uno come Lukaku deve giocare , se è ancora sotto contratto è propio per giocare partite come queste. Decisione che mi sembra assurda , a meno che il chiello non abbia problemi.
  12. MitraMatri 92

    Centrocampisti acquistati negli ultimi anni

    Mamma mia . Tanti , troppi muscoli , e poca classe
  13. MitraMatri 92

    Perché rinunciamo a giocare quando andiamo in vantaggio?

    Ci sono state diverse fasi della partita , è vero a volte la squadra è stata iperaggressiva con Sandro e Bonucci addirittura nella metà campo avversaria a pressare . A volte però troppo bassi con il solo morata davanti e tutti dietro la linea della palla . In quei momenti è difficile poi uscire da forcing avversario e si spendono tantissime energie , tra una sgroppata e l'altra per risalire il campo. E qui purtroppo è anche una caratteristica della rosa , abbiamo pochi palleggiatori. Pensandoci a parte Dybala e Locatelli , chi abbiamo che sa davvero passare il pallone ? Danilo è decente , Bonucci è bravo a lanciare i compagni nello spazio , chiedendogli comunque delle sgroppate . Quando manca palleggio l'unica altra via è guadagnare campo è con le azioni individuali . E manca sempre rifinitura , nel primo tempo si arrivava con facilità sulla tre quarti e poi li manca sempre il guizzo. Squadra piena di problemi . Se Arthur lo si riesce ad impostare come regista e Locatelli più avanti a rifinire , ci risolverebbe tanti problemi. Per allegri sarà fondamentale , e lo ha detto mi sembra lui stesso , capire chi subntrando dalla panchina può risultare decisivo e chi invece non riesce a rendere a gara in corso
  14. MitraMatri 92

    Perché rinunciamo a giocare quando andiamo in vantaggio?

    È vero però se giochi così basso e con i reparti così larghi è anche ovvio che poi le energie calino. In occasione del goal quanti metri ha percorso morata per segnare ? Quante volte ha preso palla a centrocampo e con una sgroppata sulla fascia ha fatto salire tutta la squadra ? Dybala quante volte è arretrato a centrocampo per cucire il gioco? Quante sgroppate hanno fatto bentancur e rabiot ? Quante volte Sandro ha dovuto percorrere tutta la fascia visto che a sinistra scegliendo rabiot ti manca un elemento offensivo e Sandro deve giocare per due , da ala e da terzino contemporaneamente ? È ovvio che si stanchino così , mica sono dei cyborg. Basterebbe provare a tenere un baricentro più alto con reparti più stretti per ovviare al problema . È una deliberata scelta del mister , che ha comunque i suoi pro , ma anche delle criticità criticabili. Poi purtroppo è mancato anche l'apporto dei cambi , chiesa e kulusevski veramente deludenti ieri.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.