Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

velas

Utenti
  • Content count

    12,676
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

velas last won the day on November 27 2015

velas had the most liked content!

Community Reputation

6,015 Guru

About velas

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Non dichiarato
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

12,697 profile views
  1. La wild card, per il tennista di casa, la posso anche capire. Diventa un'attrazione in più per il torneo. Ma qualificare una squadra dalla lega D ad euro 2020... Stiamo parlando di Gibilterra o Andorra o Lichtenstein... Mi sembra un premio eccessivo, che non dà incentivo alcuno a una possibile scena calcistica emergente. Si tratta di microstati, anomalie storico-geografiche. Va bene rispettarle, ci mancherebbe, ma dal punto di vista sportivo penso che non dovrebbero nemmeno partecipare ai giorni di qualificazione. Qualche volta, può pure succedere che esca fuori un giocatore di rilievo, vedi Bonini col San Marino, ma il buon Bonini ha fatto la sua onesta carriera grazie alla Juve, non certo con la nazionale, con la quale ha continuato a subire sconfitte a ripetizione, com'è normale che sia. Comunque, non è che sia un gran problema eh... La mia era giusto una riflessione per capire come potrebbe funzionare sto bislacco sistema dei ripescaggi.
  2. Il tutto è legato alle elezioni per la dirigenza del Boca che, se ho ben capito, ci saranno a dicembre. Nel caso venisse "spodestato" il presidente Angelici e quindi Burdisso, che ha propiziato l'acquisto di DDR, ecco che ci potrebbero essere sviluppi inaspettati. Ma insomma... mi sa che tutto dipende dalla "pompa". Nelle cinque partite disputate, DDR ha fatto bene. Se poi seguita a rompersi, c'è poco da fare... Chi vivrà vedrà (cit.)
  3. E' un regolamento davvero cervellotico perché, di fatto, si mescolano i risultati di due diverse competizioni: i gironi di qualificazione ad euro 2020 e i risultati di Nation's League, distinti per Lega di appartenenza (ed è quest'ultimo aspetto a creare casino, ammesso che abbia capito bene come funziona). Di fatto, questo regolamento permette ad alcune squadre che non raggiungono la qualificazione a euro 2020, di potersi giocare un eventuale ripescaggio agli spareggi di marzo. 4 gironi di 4 squadre che si sfidano in semifinale. Le vincenti vanno in finale. Chi vince passa. E fin qui ci sta. Ma cerchiamo di capire cosa potrebbe succedere nello specifico... Al momento, per la lega A, le non qualificate ai gironi di euro 2020 sarebbero Svizzera, Islanda e Bosnia. Siccome per gli spareggi ce ne vogliono quattro, ecco che si dovrebbe aggiungere la prima squadra della lega B non qualificata ai gironi di euro 2020. O almeno così immagino... Al momento sarebbe il Galles, che lascerebbe così un posto nel ripescaggio della lega B a squadre che le stanno dietro in quella specifica classifica. Ad ora: Slovacchia, Irlanda del Nord, Scozia e Norvegia. E' un po' strana sta cosa, perché il Galles di fatto sarebbe "penalizzato", almeno in linea teorica, perché essendo la prima squadra della lega B, finisce per giocarsela con quelle della lega A... 🤔 Tuttavia, leggendo i nomi delle nazionali coinvolte, ci può stare. Il livello più o meno è quello. Solo che poi rimarrebbero tagliate fuori nazionali come Serbia, Bulgaria, Israele e Romania, in coda alla classifica di lega B, a vantaggio delle prime quattro nazionali della lega C, che ad ora sarebbero Grecia, Albania, Montenegro e Cipro, le quali parteciperebbero al loro spareggio di lega. Riuscite a seguirmi? Io già sto facendo fatica... Le altre squadre di lega C, in coda alla classifica, non sono granché, però... Nazionali come Slovenia, Armenia, Macedonia e Bielorussia sono probabilmente migliori delle prime quattro nazionali della lega D, Gibilterra, Faer Oer, Lettonia e Lichtenstein. Anzi, non solo probabilmente, visto che, nel nostro girone di qualificazione agli europei, l'Armenia ha comunque raccolto 10 punti e il Lichtenstein solo 2. Non sono sicuro al 100% che funzioni così, perdonatemi se sbaglio, ma il regolamento è da mal di testa... Ad ogni modo, se ho capito bene, potrebbe rimanere fuori una nazionale tipo la Serbia (di lega B) a favore di Gibilterra (di lega D). Di solito, non sono uno che si lamenta delle innovazioni, anzi. Spesso mi incuriosiscono, e la nations' league mi è pure piaciuta perché crea belle sfide ad alto livello che non siano solo amichevoli. Ma sto meccanismo di ripescaggio mi lascia davvero perplesso. Posso capire che in nations' league si permetta ad alcune piccole nazionali di competere tra loro. Non è una cattiva idea. Invece di stare sempre a contare le reti nella propria porta, per una volta Gibilterra se la può giocare con Andorra, per dire, e puntare alla vittoria. Ma se si trasporta questo meccanismo nelle qualificazioni di euro 2020, ecco che si rischia di far fuori Serbia o Romania a favore di Gibilterra o Andorra, il che è sostanzialmente idiota. Serbia e Romania potranno anche attraversare momenti di magra, ma sono comunque nazioni calcisticamente importanti, capaci di produrre talenti e squadre importanti. Gibilterra o Andorra no. Non ci riusciranno mai, in quanto micro-stati. Ed è già abbastanza ridicolo che partecipino alle qualificazioni di un europeo, figuriamoci a un ripescaggio... Ci verranno a raccontare che sarà come invitare una Cenerentola al ballo, ma... ha davvero poco senso.
  4. Sta cosa della "deromanizzazione" mi è sempre sembrata una hazzata. Totti, per dire, ha giocato almeno due anni più del necessario. De Rossi è anche lui al capolinea, come lo può essere Buffon... La società Roma ha fatto bene a chiudere il discorso con loro, senza farsi ricattare dall'amore della tifoseria. Detto questo, mi è piaciuta la scelta di DDR, andarsi a cimentare con un campionato vero, pieno di giovani magari meno esperti, ma che corrono il doppio di te, è una bella sfida. Il rischio, ovviamente, è che la pompa non regga... Ahilui, questo sta succedendo, dopo un pugno di partite in cui DDR ha dimostrato di poter fare il suo. Poi, se il fisico non regge, sarà lui il primo a salutare tutti e tornarsene a casa. Vedremo come andrà... ancora non è certo che salti il clasico di ritorno, 22 ottobre. Difficile, ma... sono convinto che se DDR riesce a reggersi in piedi, a costo di spaccarsi tutto, quella partita la vorrà giocare.
  5. Credo di sì. Dybala di fatto poteva scegliere tra nazionale polacca, italiana e argentina. Comprensibilmente, ha scelto quest'ultima essendo cresciuto là. Jorginho, invece, ha fatto la scelta opposta, ma lui è arrivato da noi addirittura a 16 anni, nelle giovanili del Verona, e la sua carriera calcistica è di fatto italiana. Ma insomma, nel mondo di oggi, bisogna abituarsi. L'importante è che quando una sceglie una nazionale poi resti quella. Io, per dire, ho un amico che ha un figlio che potrebbe giocare per l'Italia, il Brasile, il Portogallo e gli Stati Uniti... ma comunque mi sembra una schiappa e credo che il problema non si pone...
  6. Sto turco farà anche le sue belle hazzate, come col Verona, ma è da fomento cosmico...
  7. Non direi. DDR si è presentato in buona forma fisica, tanto che non ci ha messo molto a giocare titolare. Le partite che ha giocato sono state assai convincenti, a detta di tutti i commentatori argentini. Ha segnato pure un goal all'esordio... Poi, se i muscoli non reggono più all'usura del tempo, è un altro discorso. E posso solo immaginare le bestemmie che sta tirando in questo momento.
  8. Ciao Costanzo, allora dovresti correggere la prima pagina del topic sugli impegni delle nazionali. Li si dice che Francia e Turchia si affrontano il 14 e poi hanno una partita tre giorni dopo. È stato lì che mi ero informato
  9. Ok, come non detto. Evidentemente ricordavo male. E vabbè, vediamo se Blaise le giocherà tutte e in che condizioni torna. E comunque Rabiot non mi sembra un bidone. Tempo al tempo... Poi ci penserà Sarri che finora ha gestito ottimamente la rosa, nonostante l'abbondanza.
  10. da gazzetta.it Altro infortunio per De Rossi De Rossi aveva ricevuto l’o.k. per riprendere gli allenamenti giusto l’altro ieri. Lesione al gemello della gamba destra per il centrocampista del Boca: rischia di non giocare anche il ritorno della semifinale di Coppa Libertadores contro il River Plate in programma il 22 Ahilui, mi sa che la pompa non regge più...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.