Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ZizouZidane

Utenti
  • Content count

    8,034
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6,557 Guru

About ZizouZidane

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Recent Profile Visitors

13,143 profile views
  1. ZizouZidane

    La VoStra Formazione degli 8 scudetti

    Buffon Dani Alves Bonucci Chiellini Alex Sandro Vidal Pirlo Pogba Tevez Higuain Ronaldo
  2. ZizouZidane

    Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

    Buongiorno a tutti. Dopo l'amaro risveglio, provo a offrire un'analisi della questione, visto che, da ieri, sto leggendo cose che, francamente, mi lasciano senza parole. Il calcio è un gioco di squadra. Come in ogni altro gioco di squadra, è necessario che la condotta del singolo sia organica e funzionale a quella degli altri. Perché questo accada, ci sono movimenti senza palla, posizioni, distanze, transizioni che devono essere studiati e memorizzati in allenamento e messi in pratica durante la gara. Si tratta, in buona sostanza, di quegli schemi che il nostro attuale tecnico tanto disprezza e che, invece, sono fondamentali tanto da essere insegnati ovunque, dalle scuole calcio alla serie A, passando per la terza categoria. La manovra che ieri sera ha mostrato l’Ajax non era veloce perché i giocatori atleticamente sono più forti dei nostri, sono più giovani e tutte le altre amenità che stanno invadendo il forum nelle ultime ore, lo era semplicemente perché l’olandese in possesso di palla aveva, ogni volta, almeno due alternative di scarico e sapeva a chi darla anche senza guardare (emblematica, nel secondo tempo, un’azione dei lancieri che partendo dalla loro area sono arrivati nella nostra giocando massimo a due tocchi, senza farcela vedere mai). Bernardeschi, ieri, ha corso più di tutti quelli dell’Ajax messi insieme, ma ha corso a vanvera, senza sapere cosa fare del pallone quando ne era in possesso. Stesso dicasi di Can, costretto a farsi tutto il campo in dribbling da solo per portare palla disperatamente in avanti. I centrocampisti dell’Ajax giocano a due tocchi, quando proprio non possono farlo di prima. E non perché sono più bravi dei nostri. Xavi è assurto al ruolo di miglior regista al mondo perché, oltre alle sue qualità indiscusse, si esprimeva in un sistema di gioco che gli consentiva di orchestrare una manovra organizzata nei minimi dettagli. Se io sono il regista di una squadra e conosco perfettamente i movimenti dei miei compagni, farò un figurone. Se, invece, dovrò orchestrare un gioco nel quale non c’è NULLA, sarò costretto a tenere palla in attesa che accada qualcosa, finirò per essere pressato e, molto probabilmente, la perderò. Quella che, in moltissimi, qua dentro, hanno scambiato per intensità, velocità, vigoria atletica ecc., è semplicemente ORGANIZZAZIONE DI GIOCO. Loro ne sono una fantastica espressione. Noi non abbiamo la più pallida idea di cosa sia. Del resto, un'avventura molto simile ci è capitata anche contro l'Atalanta (e, in misura minore, contro l'Empoli). Dopo di che, potete anche pensare che gli olandesi sono più giovani, più forti atleticamente e tecnicamente, più biondi e più belli dei nostri. Ma la realtà sta da un'altra parte. Date Cr7, Dybala e Bernardeschi all'Ajax di ieri sera e la partita finisce 35 a 0 per loro. Forza Juve. Sempre. Ps. Un paio di osservazioni a beneficio della discussione stessa: - tra i giovanissimi biancorossi, c'erano anche Veltman ('92), Blind ('90), Shone ('86) e Tadic ('88). Noi, invece, abbiamo mandato in campo 4 elementi del '94, uno del '97 e uno del 2000. E non è che gli altri fossero decrepiti. Citare tra i motivi della sconfitta quello della verde età dei lancieri rispetto a quella veneranda dei nostri mi sembra un tantino azzardato; -ancora non leggo le statistiche, ma sono piuttosto sicuro che del fatto che De Sciglio, Sandro, Matuidi, Pjanic, Can e Bernardeschi abbiano corso molto più degli omologhi dirimpettai. Il problema è come si corre, non quanto si corre. Senza contare che, in una squadra organizzata, a correre è la palla, non i giocatori.
  3. Ma quindi il forum è chiuso?

    1. davjuve

      davjuve

      Per ora solo lo staff può aprire i topic. Nei prossimi giorni riaprirà.

  4. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Non hai letto quello che ho scritto, evidentemente.
  5. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Minimo che va a farsi regolarmente a benedire appena trovi una squadra realmente organizzata, vedi Atalanta o Ajax (ma anche Empoli, per dire).
  6. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Infatti non ho detto nulla di particolare. È per questo che resto basito nel leggere certe cose.
  7. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Quindi mi stai dicendo che il tecnico serve a nulla?
  8. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Per me, queste sono le basi.
  9. Cosa devo strutturare? La palla puoi darla di prima se i tuoi compagni si muovono in un certo modo che hanno studiato in allenamento insieme a te. Altrimenti cosa vuoi dare di prima? Cosa vuoi rifinire? Sono le basi di questo gioco. Non sto dicendo nulla di particolare.
  10. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Il calcio è un gioco di squadra. Come in ogni altro gioco di squadra, è necessario che la condotta del singolo sia organica e funzionale a quella degli altri. Perché questo accada, ci sono movimenti senza palla, posizioni, distanze, transizioni che devono essere studiati e memorizzati in allenamento e messi in pratica durante la gara. Si tratta, in buona sostanza, di quegli “schemi” che il nostro attuale tecnico tanto disprezza e che, invece, sono fondamentali tanto da essere insegnati ovunque, dalle scuole calcio alla serie A, passando per la terza categoria. La manovra che ieri sera ha mostrato l’Ajax non era veloce perché i giocatori atleticamente sono più forti dei nostri, sono più giovani e tutte le altre amenità che sto leggendo, lo era semplicemente perché l’olandese in possesso di palla aveva, ogni volta, almeno due alternative di scarico e sapeva a chi darla anche senza guardare (emblematica nel secondo tempo un’azione dei lancieri che partendo dalla loro area sono arrivati nella nostra giocando massimo a due tocchi, senza farcela vedere mai). Bernardeschi, ieri, ha corso più di tutti quelli dell’Ajax messi insieme, ma ha corso a vanvera, senza sapere cosa fare del pallone quando ne era in possesso. Stesso dicasi di Can, costretto a farsi tutto il campo in dribbling da solo per portare palla disperatamente avanti. I centrocampisti dell’Ajax giocano a due tocchi, quando proprio non possono farlo di prima. E non perché sono più bravi dei nostri. Xavi è assurto al ruolo di miglior regista al mondo perché giocava in un sistema di gioco che gli consentiva di orchestrare una manovra organizzata nei minimi dettagli. Se io sono il regista di una squadra e conosco perfettamente i movimenti dei miei compagni, farò un figurone. Se, invece, dovrò orchestrare un gioco nel quale non c’è NULLA, sarò costretto a tenere palla in attesa che accada qualcosa, finirò per essere pressato e, molto probabilmente, la perderò. Quella che, in moltissimi, qua dentro, hanno scambiato per intensità, velocità, vigoria atletica ecc., è semplicemente ORGANIZZAZIONE DI GIOCO. Loro ne sono una fantastica espressione. Noi non abbiamo la più pallida idea di cosa sia. E stare qui a parlare dei nostri giocatori, francamente, mi fa ridere.
  11. ZizouZidane

    Questa rosa, parliamone

    Eh?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.