Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

OrgoglioBlack&White

Utenti
  • Content count

    1,912
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,009 Eccellente

5 Followers

About OrgoglioBlack&White

  • Rank
    Titolare
  • Birthday October 1

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

4,823 profile views
  1. I giovani non vanno bene perché non hanno esperienza e non sa insegnarli cosa fare in campo, i campioni avanti con l’età non vanno bene perché sono bolliti, giocatori medi nel pieno della carriera non vanno bene perché non hanno la giocata. Insomma la volete smettere di incolpare l’allenatore se non abbiamo una società che gli compra fenomeni da 200 milioni ciascuno in tutti i ruoli???? Miscredenti!!
  2. Mah..adoro Repice come commentare e spesso sono d’accordo con lui ma qui non riesco proprio a condividere. Allegri per il suo curriculum è SICURAMENTE un allenatore di valore ma nell’attuale contesto lo vedo come un pesce fuor d’acqua. In una squadra fatta e finita sa tirare fuori il meglio dai giocatori, ma per ricostruire la sua idea di lasciare totalmente l’iniziativa ai singoli penso crei più confusione che altro specialmente se il materiale umano a disposizione non è di gran valore. Aimè dopo anni sfavillanti abbiamo una rosa composta da campioni sul viale del tramonto, ottimi giovani da lanciare e tanti (troppi) mediocri che se messi a fare poche e semplici cose a memoria potrebbero anche dire la loro, ma che lasciati a se stessi, chiedendogli di ragionare e prendere scelte in autonomia evidenziano tutti i loro limiti. Spero vivamente si intervenga nel mercato per prendere giocatori di caratura e tornare vincenti, ma secondo il mio umile parere la scelta più azzeccata in panchina sarebbe dovuta essere un allenatore con idee chiare in testa capace di mettere ordine nel caos di questi anni, un Italiano o uno Juric per esempio, per preparare la strada ad un Allegri bis dopo 2/3 anni..
  3. OrgoglioBlack&White

    Juventus - Atalanta 0-1, commenti post partita

    Ok che la squadra avrà tutti i difetti del mondo ma almeno speravo che Max un po’ di solidità riuscisse a darla, qua stiamo facendo schifo sotto tutti i punti di vista. Ok che la fase offensiva non la sa curare ma qua stiamo sacrificando tutta la squadra in difesa e ad ogni partita prendiamo gol da polli..così non va proprio bene il mister si facesse due domande perchè sta riuscendo nell’impresa di farci rimpiangere Pirlo!
  4. OrgoglioBlack&White

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Ecco bravissimo, la penso esattamente come te. A centrocampo abbiamo trovato una quadra con Benta e Locatelli, usiamo quelli e stop! Al massimo aggiungiamo e proviamo Arthur, ma quello deve essere il centrocampo titolare. Gli altri ovvio qualche partita la dovranno giocare, ma li utilizzerei solo da subentranti, ognuno di loro è davvero troppo lacunoso per puntarci seriamente. Questo è l’unico errore che infatti imputo al mister, se vogliamo i risultati deve esserci un nucleo di giocatori titolari indiscussi, i suoi esperimenti nella nostra situazione sono solo deleteri.
  5. OrgoglioBlack&White

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Mah sinceramente sappiamo tutti chi è allegri e quello che può dare, aspettarsi gioco corale è utopia secondo me, l’organizzazione idem a meno che non si intenda quella difensiva. Purtroppo dobbiamo toglierci dalla testa di essere ancora la Juve di qualche anno fa, sono stati commessi errori e si è puntato su acquisti sbagliati, credo che dobbiamo tornare tutti ad avere più umiltà e accontentarci degli 1-0 difesi con le unghie e con i denti, di più è difficile aspettarselo attualmente.
  6. OrgoglioBlack&White

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Non lo conosciamo da ieri Max, sappiamo benissimo tutti che il suo gioco è questo, trovo abbastanza comico aspettarsi robe diverse. Appena si renderà conto che alcuni giocatori sono buoni solo da appendere al muro e giocarci a puch ball arriveranno anche i risultati.Ne sono convinto. Per me non è un caso che le vittorie di fila che abbiamo fatto siano coincise con l’assenza di Rabiot, questo giocatore in un ruolo importante come quello che ricopre è un’autentica sciagura, mi auguro davvero che ieri sia stata la sua ultima chance.
  7. OrgoglioBlack&White

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Non sono migliori dei nostri, peró in un gioco organizzato e corale riescono a esaltare le qualità di ognuno dei singoli. Purtoppo noi abbiamo il problema di avere una squadra davvero male assemblata, in molti si pestano i piedi a vicenda, abbondiamo di giocatori con alcune caratteristiche e siamo totalmente deficitari in altre..non è affatto facile. Detto questo riconosco ad allegri il merito del filotto di vittorie che siamo riusciti ad ottenere (credevo davvero fosse riuscito a dare un’anima alla squadra finalmente) ma invece nelle ultime uscite mi sta molto deludendo. Ieri, contro l’Empoli e il sassuolo le ha perse principalmente lui con formazioni titolari senza alcuna logica (e aggiungo anche contro l’Inter, quel mckennie messo lì dall’inizio e il bentancur al posto di Berna sono scelte che non capisco proprio) però non crocifiggiamolo, ha dimostrato di sapere quello che fa, merita tempo e fiducia.
  8. OrgoglioBlack&White

    Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

    Ragazzi è giusto criticare e fare processi agli errori, anche grossi, commessi ieri..ma attenti a considerare il Verona una semplice squadretta di bassa classifica, questi ogni partita fanno sudare le proverbiali 7 camicie a tutti. Tolta la parentesi Di Francesco stanno facendo ottimi risultati e proponendo un gioco a tratti spumeggiante. Secondo me in questa partita Allegri ha sbagliato molto, contro una squadra che parte sempre a 3000 doveva schierare subito i migliori (schierare titolare quel morto di sonno di Rabiot contro questi è imperdonabile) e impostare una gara attentissima specialmente il primo tempo.. Detto questo ci gira anche tutto male, il Milan giusto due settimane fa si è trovato nella stessa nostra situazione e l’ha sfangata con un rigore regalato ed un autogol, noi invece dovevamo essere in superiorità al 60’ ma invece ci trovavamo giocatori ammoniti perché al decimo calcione di fila ricevuto avevano l’ardire di protestare…pali traverse miracoli del portiere come al solito.. È giusto arrabbiarsi ma facciamolo con criterio e soprattutto cerchiamo di dare un minimo di supporto non è possibile vedere dopo ogni partita 40pagine di insulti verso tutto e tutti..
  9. OrgoglioBlack&White

    Juventus - Sassuolo 1-2, commenti post partita

    Partita persa come dei polli, non si possono prendere due gol così.
  10. OrgoglioBlack&White

    Inter - Juventus 1-1, commenti post partita

    Partita impostata nel modo giusto, scelta degli uomini un pò discutibile (McKenny questi match a mio avviso dovrebbe vederli seduto comodo in panchina), ci dice subito male l'infortunio di Bernardeschi che stava facendo un buon lavoro dalla sua parte e nell'idea del mister doveva essere quello a portar palla avanti con i suoi strappi, purtroppo perso lui ho trovato incomprensibile il cambio con Bentancur..davvero con quella sostituzione abbiamo perso ogni velleità offensiva e impostato la gara in modalità difesa ad oltranza, cosa assolutamente sbagliata. Entrati Dybala e Chiesa, col gol da recuperare, s'è vista tutta un'altra partita, avversari molto più bassi e manovra più fluida, più inventiva e più imprevedibilità. A mio avviso dobbiamo osare di più, ora che abbiamo riacquisito una certa solidità dietro bisogna incominciare a sistemare le cose davanti e trovare il modo di fare coesistere più giocatori di qualità possibili in campo insieme, per come siamo messi gente come Dybala e Chiesa sono imprescindibili e Kaio Jorge, seppur solo un ragazzino, nei pochi spezzoni di gara giocati fin qui ha fatto intravedere ottime doti ed ha approcciato col giusto piglio la nuova realtà, qualche occasione in più gliela concederei, sa muoversi nel modo giusto e creare spazi per le imbucate dei compagni, è l'unica punta centrale veramente di ruolo che abbiamo e merita fiducia. Tutto sommato pareggio giusto per quanto visto in campo, primo tempo loro e secondo nostro, i 3 punti sarebbero stati fondamentali ma accontentiamoci anche di uno considerando come è arrivato. L'unico mio cruccio è che avrei risparmiato un pò di giocatori mercoledi con lo Zenit in vista di questa partita, avendo una situazione del girone tranquilla e tanto da recuperare in campionato, considerando che in questo turno con diversi scontri al vertice l'occasione era ghiotta per rosicchiare qualche posizione ma vabbè..bene comunque così.
  11. OrgoglioBlack&White

    Juventus - Chelsea 1-0, commenti post partita

    Non farà giocare bene la squadra ma ad incartare gli avversari Allegri è il numero uno. Chapeau
  12. Si sull'età hai ragione, il punto è che anche giocando da fermo ha saputo essere di supporto alla squadra in virtù della sue qualità. Non il contrario. E nessuno sta dicendo che la squadra costruita intorno era fortissima, dico solo che per quello che lui non faceva gli altri sono sembrati ancora peggio di quello che sono. E adesso che c'entra il paragone con Messi? Squadre diverse e pur non conoscendo le statistiche ci metto la mano sul fuoco che di assist ai compagni ne ha fatti di più... Poi il rapporto fallo sui tiri totali, visto che tirava da tutte le posizioni e spesso la porta manco la centrava... Ad ogni modo se in una situazione in cui sei marcato, con il compagno libero, ti intestardisci a dover tirare per forza sei un pir*a egoista, che sei forte o meno...se succede una volta...se succede sempre sei anche peggio. Anche Inzaghi aveva una media gol spaventosa, ma che razza di giocatore era?? E il nostro è anche peggio in quanto ad egoismo... Ma chi vuole difendere quelli da te citati?? Sto dicendo che addossate tutte le colpe alla società incapace di costruirgli una squadra intorno quando il "fenomeno" non ha fatto una mazza di niente per venire incontro alle esigenze della squadra. Nè caratterialmente, mettendosi al di sopra di tutto e di tutti con un'indisponenza da prenderlo a schiaffi, nè tatticamente, facendo sempre il cacchio che gli pareva in campo, nè tecnicamente, non tenendo un pallone, non fornendo un'assist, perdendo spesso palla e facendo quasi sempre il palo piantato in avanti per finalizzare. Questo qui alla società è costato più di 80 mln/anno ed è stato un corpo estraneo fin dal primo giorno! Con prestazioni e comportamenti del genere sarebbe stato sfanculato da chiunque, mettetevelo bene in testa. Le squadre che citi nemmeno l'hanno voluto trattare, a ben vedere, noi l'abbiamo preso per fare un passo in avanti per la visibilità del club, ma per quanto viziato non credo che nessuno si aspettasse un personaggio così cancerogeno per la squadra. Con una pandemia di mezzo è stato fatto tutto il possibile per mantenerlo in squadra e metterlo a suo agio, sono stati sbagliati gli acquisti sicuramente, ma lui ci ha messo tutto quello che ci poteva mettere per fare andare le cose nel peggior modo possibile.
  13. Abbiamo idee agli antipodi. Hai fatto esempi di fenomeni, ognuno con le sue qualità e modi di essere ma accomunati tutti da una cosa: essere a disposizione della squadra e proprio con il loro essere superiori farla esaltare ed esaltarsi a loro volta. A 36 anni suonati Ibrahimovic fa andare in doppia cifra gente come Nocerino e boateng, il Nostro nello stesso contesto fa sembrare tutti i compagni degli stramaledetti bidoni addossandogli tutte le responsabilità e prendendosi tutti i meriti, si perché lui i suoi 30gol all’anno, facendo il palo della luce lì davanti tirando 50 volte a partita anche da centrocampo o marcato con il compagno libero davanti alla porta spalancata, li fa. Ma guarda non è che ti voglio convincere che io ho ragione e tu hai torto eh, peró mi ha dato noia sentirmi preso per i fondelli dal tuo post ironico in prima pagina perché la penso diversamente e sono infastidito a vedere addossate tutte le responsabilità a una società che si è barcamenata fra mille difficoltà ed elevare un bamboccione a Salvatore della patria quando per me è stata la peggiore iattura capitataci addosso da quando seguo il calcio (dopo calciopoli)
  14. Certo che uno aveva 30 anni e l'altro 36, come è ovvio che il contesto intorno non era lo stesso, ma parliamoci chiaro nemmeno io pretendevo tornasse in difesa e si sgobbasse tutto il lavoro in copertura di Carlitos ma da li a starsene perennemente fermo in avanti, in fuorigioco, obbligando i compagni a passarla sempre e solo a lui, senza mai fare un assist perchè doveva segnare solo lui e permettendosi anche di sfancularli ce ne passa eh.. Io una persona così non la reputerò mai un campione. Per quanto su tante cose posso anche darti ragione mi da un fastidio terribile sentire che lo si scarica di ogni responsabilità quando poteva e doveva fare molto di più ma da bambino viziato quale è non si è mai minimamente mosso incontro alle esigenze della squadra. La dirigenza Juve ha sbagliato, ma un'enorme parte di responsabilità nel fallimento ce l'ha avuta sto bamboccio con i suoi atteggiamenti da asilo nido. Già solo il fatto di stare qua a fare questi discorsi è sintomatico di come la sua sola presenza abbia spaccato un gruppo la cui forza è sempre stata la compattezza, l'unione d'intenti e uno spogliatoio granitico di fronte alle difficoltà.
  15. Il tuo è un discorso equilibrato e ci sta. Però lasciami dire una cosa, l'operazione è stata un fallimento a causa della pandemia ma se si è rivelata un vero e proprio disastro è stato anche perchè il signorino non ci ha messo mai nulla di suo, non si è mai calato nella parte e non ha mai fatto nulla per andare incontro alle necessità contingenti della squadra. Ha sempre e solo preteso. Serviva che giocasse punta centrale? Fregacazzi, io gioco punta esterna. Serviva che tornasse a coprire? Fregacazzi, io non torno. Serviva che uscisse perchè in campo era un fantasma? Fregacazzi, io DEVO giocare. Serviva che non tirasse le punizioni? Fregacazzi, io devo sfondare tutte le barriere della serie a. Serviva che passasse un pallone? Fregacazzi, io DEVO fare i MIEI record. Insomma, fosse stato un minimo più umile qualche cosa di meglio si riusciva a fare ma con questa forma mentis è impensabile tirar fuori qualcosa di buono a meno che non sei la squadra più forte del mondo in tutti i ruoli e hai migliaia di milioni da buttar via per esserlo. E non lo dico perchè ci sono rimasto male per il suo addio, che per me è stata una liberazione, lo dico perchè già dopo 1 mese l'antifona è sempre stata la stessa, si è regalato tanti gol ma alla squadra ha dato poco o niente. Uno così con la Juventus che conosco io e con la sua mentalità c'entra come i cavoli a merenda.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.