Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Antojuve66

Utenti
  • Content count

    10,571
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Antojuve66 last won the day on January 9

Antojuve66 had the most liked content!

Community Reputation

10,838 Guru

About Antojuve66

  • Rank
    Capitano
  • Birthday 09/08/1966

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Eboli

Recent Profile Visitors

11,012 profile views
  1. Ecco appunto. Dici che su Morata non c'hai capito niente e comunque pretendi di emettere giudizi trancianti dopo aver visto la prova provata che sbagli.
  2. Francamente trovo alquanto deplorevole il tuo passaggio su Morata e il dualismo che vuoi creare. La situazione è molto più semplice: anche con Dybala in piena forma non è che cambiano le caratteristiche e se non hai profondità poi la trovi. Ma lo stesso vale anche per Ronaldo che NON da profondità. Ergo il problema è squisitamente tattico: Di tre attaccanti ce ne serve uno che abbia quelle caratteristiche se non vuoi essere condannato a giochicchiare sulla trequarti. Che poi ci siano partite che puoi far e con Ronaldo/Dybala va bene pure qualche volta ma di base è una formula a cui manca qualcosa. Io penso di no. Anzi credo che a dispetto delle dichiarazioni ufficiali il rischio di un divorzio a fine stagione esista.
  3. Diciamo che a un anno di distanza e dopo aver visto Lukaku all'Inter probabilmente alcune riconsiderazioni vanno fatte soprattutto su chi considerava Paratici un pazzo da cacciare immediatasubito che oggi più che mai sono evidentemente dei deliri. Io mi limito a dire che sarebbe stato uno scambio che aveva un senso senza trasbordare nell'affare del secolo. E' la teoria Allegri. E Dybala ha già dimostrato di non gradirla.
  4. Non è semplicemente una questione di condizione fisica. Io capisco che Dybala è a terra ma le caratteristiche di Morata rimangono sia con Morata al top della forma che al minimo. Non è che al minimo della forma cambia le sue caratterisitiche. Forse non sarà più il Morata di adesso ma un Inglese qualsiasi, però sempre quelle caratteristiche avrà.
  5. Io invece penso che non sia nè offensivo per Dybala nè per le casse della società avere tre contitolari. Quando parlo di Dybala alternativa non è che lo immagino panchinaro fisso ma che ci sia questa rotazione con Ronaldo e Morata. talvolta potremo anche rinunciare a Morata, altre volte a Ronaldo, qualche altra ancora schiararli tutti e tre e saranno quelle le occasioni da titolare di Dybala. Poi se Dybala considera questo ruolo in rosa offensivo non vedo alternative ed è giusto quel che dici tu. Ma se entra in quell'ordine di idee per me Dybala può rimanere ancora a lungo. Di sicuro a 15 milioni di ingaggio ha già il cartellino con il prezzo appeso e, forse, una destinazione (Parigi) con annesso scambio (Icardi).
  6. Io me lo auguro per tutti noi. E anzi lo credo perchè è questione di gamba. Ti chiedo solo: come immagini giocheremo quando Dybala sarà al top? Chi tra Morata e Ronaldo sarà messo a fare l'alternativa? Il problema è questo. Poi possiamo pure immaginare il tridente ma mi sa che è moooolto remoto.
  7. Guarda dipende anche dalle partite e, soprattutto, dallo stato di forma (fisica e anche mentale). L'anno scorso abbiamo giocato e vinto. Ok ma assolutamente senza la profondità che vediamo quest'anno e che ti sta dando soprattutto Morata. Quindi che possano giocare insieme Dybala/Ronaldo ok e va bene, ma che si sia più efficaci e ficcanti con Morata non ci piove. I tre insieme potrebbero pure talvolta starci ma non credo sia nei piani di Pirlo. Io quello che vedo è sempre la scelta di due tra tre di loro ma di base sempre con almeno Morata.
  8. E appunto. Mica ti contraddico. Dybala può giocare solo con Morata. E Ronaldo idem. Tutti e tre insieme non me li immagino. Ronaldo+Dybala sono incompatibili. Pertanto concordo che dovendo sceglierne due tra Morata, Ronaldo e Dybala, fatto salvo che tatticamente quello indispensabile tra i tre è Morata la scelta del secondo è tra Ronaldo e Dybala. Oggi non c'è partita. Ma Dybala non è quello di questi ultimi mesi. Su tutte le considerazioni, poi, che questo dualismo palese pone anche in considerazione di un contratto da rinnovare, penso che siano legittime a partire dall'effettiva permanenza di Ronaldo fino a Giugno 2022, passando dalla disponibilità di Dybala di poter essere un'alternativa a ingaggi giusti e non l'attore principale a ingaggi stratosferici. Parimenti la Juventus non può pensare che Ronaldo rimanga all'infinito. Ieri ha fatto un bel gol ma se ne è mangiato uno grosso come una casa. Per quanto fortissimo Ronaldo NON è indiscutibile anche per l'ingaggio che ha. Quindi pensare ad un dopo Ronaldo e che questo sia rappresentato da Dybala non mi pare uno scandalo. La domanda è sempre la stessa: Dybala ha la disponibilità ad accettare questo ruolo di semititolare per l'oggi e magari più titolare per un domani quando Ronaldo non ci sarà più?
  9. I centravanti forti ti fanno essere di parte perchè cambiano le squadre finalizzando il lavoro e facendo cambiare il volto di una squadra. E Lukaku è l'Inter. Di sicuro Lukaku/Ronaldo sarebbe stata una coppia più compatibile di Dybala/Ronaldo ma siamo stati bravi a riprenderci un Morata maturo da tutti i punti di vista che con l'ambiente Juventus ha una affinità elettiva. Così oggi possiamo schierare Ronaldo/Morata o, appena Paulo tornerà nella forma migliore, Dybala/Morata: l'unico veramente indispensabile è Alvaro.
  10. E' un giocatore importante Lukaku ... ma il Morata attuale (e non vedo perchè non dovrebbe essere sempre così) fa cose che Lukaku non fa ... l'assist a Ronaldo è una roba degna di centravanti di altissimo livello ... per come la vedo e per il feeling che c'è tra Juventus e Morata, Alvaro sarà una nostra bandiera per molti anni.
  11. Esatto. E' indispensabile. Lo sarebbe stato anche l'anno scorso. Al di là degli interpreti gli uomini vanno assemblati bene con le loro caratteristiche. Con Dybala e Ronaldo che girano al largo dall'area e non danno profondità non puoi non avere uno come Morata. Ad oggi è l'unico vero centravanti che abbiamo e fa giocare meglio tutta la squadra.
  12. Per Dybala non è il modulo. E' proprio a terra fisicamente. Bentancur non so spiegarmelo ma sta alternando prestazioni notevoli ad altre mediocri come ieri sera.
  13. Dybala non sta al meglio fisicamente. Non scherziamo. Il vero Paulo non è quello di ieri sera. Piuttosto si lasci lavorare tranquillo Pirlo. C'è poi l'abitudine ad ogni prestazione non brillante di buttare la croce addosso a qualcuno senza tenere conto del contesto. Lo si è fatto a Crotone dove eravamo privi di diversi elementi di ritorno dalle nazionali e abbiamo subito un'epulsione assurda. Lo si fa per ieri dove avevamo un solo centrale di ruolo in difesa. Ieri di cose da aggiustare se ne soo viste diverse. Ma si sono viste anche le cose buone. Da aggiustare: Arthur (lo ha detto anche Pirlo) che deve imparare a giocare anche in maniera differente Dybala, palesemente giù dal punto di vista fisico (e lo ha detto anche Pirlo) Bentancur, che sembra una copia sbiadita di quello dello scorso anno Ecco se già concedi tre uomini alla ricerca di miglioramenti fisico/tattici capisci che si spiegano le prestazioni. Penso poi che Dybala possa giocare con Morata ma con Ronaldo si ripresentino gli stessi problemi dell'anno scorso in cui non avevamo profondità e un uomo d'area: l'unico che da queste soluzioni è Morata il quale è indispensabile anche più di Ronaldo.
  14. Hai detto una cosa che secondo me è fondamentale e non riguarda solo i centrocampisti ma tutti. E, al di là degli schemi e cose varie, la qualità di un allenatore si misura proprio nella crescita dei calciatori. Se Pirlo riuscirà a far crescere questo gruppo ... ci leveremo soddisfazioni ...
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.