Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

jurgen kohler

Utenti
  • Content count

    13,540
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    31

jurgen kohler last won the day on March 20

jurgen kohler had the most liked content!

Community Reputation

23,110 Guru

About jurgen kohler

  • Rank
    Ezechiele 25-17
  • Birthday 04/23/1974

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Roma bianconera

Recent Profile Visitors

23,862 profile views
  1. Articolo demenziale. Non ha alcun senso mettere sullo stesso piano le sconfitte con Young Boys, Spal, Genoa e Ajax. Con la Spal giocava in difesa un primavera di 17 anni, l'assenza di Chiellini non c'entra un fico secco, erano assenti anche Rugani e Bonucci. Quindi non conta una mazza di niente. Con il Genoa la sconfitta è stata esclusivamente mentale, non tecnica. Se non ci stai con la testa puoi avere anche 5 Chiellini in difesa che perdi comunque. Contro l'Ajax Chiellini avrebbe certamente fatto comodo. Ma all'andata pure mancava Chiellini e non abbiamo vinto la partita per un maledettissimo palo. Detto questo Chiellini è uno dei più forti al mondo, ma non serve Il Giornale per ricordarcelo.
  2. Diciamo che Conte verrebbe con la Juventus che è in una dimensione diversa da quando l'ha lasciata. Non potrebbe più permettersi di dire certe cose. Oggi la Juventus come società è di un livello superiore al Conte allenatore. Potrebbe accettare il suo ritorno, ma certamente Conte dovrebbe dimostrare grandi capacità nell'affrontare gare ad eliminazione diretta, capacità che non ha dimostrato in Inghilterra e nemmeno alla Juventus. Oggi capitare in un girone con Galatasaray e Copenhagen e non riuscire a passare il turno, significa non poter sostenere i costi, non riuscire a fare mercato l'anno successivo... Faremmo la fine della Roma! Se torna Conte deve essere chiaro che il suo margine di errore in champions league è nullo.
  3. Che siamo dietro a Real e Barcellona è un dato di fatto. Ma non siamo dietro solo economicamente, ma soprattutto per appeal. Se un giovane olandese sogna il Barcellona invece della Juventus, lo dobbiamo considerare un fatto normale ed accettare di non essere il top mondiale. Con le altre squadre IMHO ce la giochiamo alla grande.
  4. Non riesco ad immaginare Ronaldo che gioca con Icardi, scusa. Mi sembra un incubo calcistico. Se hai Ronaldo in rosa non puoi mettergli vicino uno che gioca solo per sé stesso. Icardi dura due partite, poi Ronaldo lo fa fuori con una telefonata.
  5. Non esistono errori di questo tipo. De Ligt non lo puoi prendere se non te lo vendono o se lui non vuole venire perché ambisce a giocare altrove. Altrimenti è Fantacalcio. Gli errori gravi li fai solo nella gestione dei tuoi calciatori che hai sotto contratto. Quelli sono errori gravi, di valutazione e di gestione. Ad esempio Naingollan per Zaniolo più conguaglio è un errore di una gravità inaudita. Cedere Henry dopo soli sei mesi è un errore imperdonabile a causa del quale un DG deve necessariamente essere allontanato in malo modo. E malissimo ha fatto la Juventus a non licenziare Luciano Moggi per questo. Questi sono errori. Ma non puoi accusare qualcuno di non aver preso un giocatore di un'altra squadra. Non ha senso.
  6. Secondo me se si vuole avere chance di vincere una champions a tempi brevi bisogna insistere con Allegri o andare su un certo tipo di allenatori (Guardiola). Se si va su un altro tipo di allenatori bisogna accettare il fatto di ricostruire tutto da capo, e non avere gorsse ambizioni di vittoria. Ma allora andiamo in contraddizione con l'affare Ronaldo (=vincere tutto e subito). Poi se ci sono problemi di altro tipo (gestione dello spogliatoio) allora bisogna cambiare comunque. E non è una scelta facile. Se possibile io continuerei con Allegri e farei comunque un mercato conservativo con 3 giovani molto forti più Ramsey. Per modificare poco e cercare di vincere subito. Considerando quest'anno un incidente di percorso. In fondo è la prima volta che Allegri esce veramente male dalla champions.
  7. Vabbé parlare con il senno di poi sono buoni tutti. Un mancato acquisto non può mai essere considerato un errore, non quanto una cessione scellerata (Henry, Zidane, Pogba, ecc.). Acquistare giocatori da altri club non è come andare al supermercato, in certi momenti è fattibile, in altri no. E la concorrenza è spietata. E non bisogna nemmeno guardare solo l'erba del vicino. Kean è della Juventus, se qualcuno lo volesse acquistare oggi, la società chiederebbe 50-60 milioni, rinnovo permettendo. Ma Kean è mai stato sul mercato? Ovvio che no. Non basta avere i soldi se qualcuno non ti vuol vendere un giocatore o se il giocatore non vuole venire a lavorare per te. La Juventus poteva tranquillamente monetizzare con Rugani, Bentancur e può monetizzare oggi con Kean. Audero è ancora controllato. Sui giovani sta lavorando bene. Ovvio che Real, Barcellona, Bayern e le inglesi non stanno a guardare. Il Barcellona è stato bravo ad anticipare a gennaio De Jong, perché a giugno l'avrebbe pagato per lo meno il doppio. Ma non credo sia facile fare questo tipo di operazioni, l'Ajax non vende così facilmente... ed avendo già sicuri i 70 milioni di De Jong giustamente con gli altri temporeggia ed aspetta di ricavare il massimo. Obiettivamente De Ligt è un fenomeno, ma ha senso spendere 120 milioni per un difensore centrale seppur fortissimo? È vero che sistemi il reparto per tantissimi anni, ma un solo giocatore ti fa la differenza? Inoltre saper acquistare giocatori fortissimi ed allestire una squadra e un progetto tecnico capace di vincere una champions league non sono esattamente la stessa cosa.
  8. Icardi non è un attaccante utile nel panorama internazionale. E comunque faccio solo notare che fino a ieri tutti volevano Kean titolare contro l'Ajax. Da oggi improvvisamente è scarso/non pronto. Guarda caso la partita peggiore della Juventus è coincisa con l'assenza di Mandzukic... Sta a vedere che (come al solito) aveva ragione Allegri. Non è possibile sempre ragionare a ruota degli eventi. Kean è una grande promessa che va fatta crescere con la giusta calma. La follia di volere tutto e subito non va bene. Per quanto mi riguarda la prima punta non è una questione così urgente. È fondamentale recuperare Dybala piuttosto. E in questo Allegri deve dare le giuste garanzie ad Agnelli.
  9. Grande colpo del Barcellona, a quella cifra è un vero affare! Merito a loro per essere arrivati primi su De Jong
  10. Condivisibile. Bisogna arrivare sui talenti prima che arrivino a costare certe cifre. Se Zaniolo costa quanto Pogba, vado su Pogba (ammesso che abbia senso il paragone senza calcolare la differenza di stipendio...) Però ci sta. A certe cifre, meglio giocatori più esperti.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.