Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

xtreme

Utenti
  • Content count

    2,630
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,403 Eccellente

About xtreme

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

10,412 profile views
  1. All'Atalanta abbiamo dato Romero in prestito biennale con diritto di riscatto. Perché loro non possono darci Gosens con la stessa formula? Magari anche con obbligo visto il valore indiscusso del giocatore ma non si capisce perché tanta disparità.
  2. Lo scudetto dell'Atalanta è la vendita. Caldara ha fatto un anno buono e lo hanno venduto. Idem per Gagliardini Idem per Kessie. Idem per Kulusevski. Idem per Romero. E, se ci sarà una offerta convincente, daranno via anche Gosens. Per tacere di Traoré che praticamente la serie A l'ha solo intravista. Ora, al netto del fatto che gli abbiamo svenduto Romero (probabilmente un anno fa l'offerta dell'Atalanta era la migliore), la Juve più di due anni fa sembra avere detto di no ad offerte molto elevate per Demiral che venivano dall'Inghilterra (ad occhio e croce direi che in questi anni ha detto no a tante altre richieste). Se la Juve avesse detto di sì, due anni e passa fa, il forum si sarebbe rivoltato. O sbaglio? Se poi Demiral si fa male, gioca poche partite e fa un Europeo così così (anche perché per infortuni come il suo ci vuole del tempo per tornare al 100%), è evidente che il prezzo scenda. All'Atalanta difficilmente hanno questo problema perché di norma, dopo una sola stagione fatta bene, vendono i loro uomini migliori. Non aspettano che i giocatori si svalutino. E questa è una cosa che fanno ogni anno. Ritengo giusto dire che loro sono molto bravi, che vendono e comprano bene ma è anche vero che fanno una politica totalmente diversa. Poi se c'è qualcuno che vuole scambiare lo scudetto del bilancio dell'Atalanta e zero titoli contro i nostri 18 vinti negli ultimi 11 anni, si faccia pure avanti.
  3. Non posso che sperare che Arrivabene abbia capacità negoziali. I giocatori della Juve devono essere da Juve ma lo devono essere anche i dirigenti, non solo sul lato tecnico ma anche su quello economico.
  4. Se l'andazzo è quello, allora c'è anche il forte rischio che anche Traoré porti con sé la tassa del 30%....
  5. xtreme

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Riguardo a Locatelli, se hanno la parola del giocatore non vedo perché la Juve debba avere fretta di chiudere. Tra l'altro Locatelli non sarebbe comunque subito disponibile visto che è ancora in vacanza come tutti gli altri Nazionali. E' quindi giusto che provino a tirare sul prezzo. Questo non significa riuscire a strappare un prezzo migliore ma sicuramente, considerato anche il contesto attuale (pochi soldi e non urgenza), stanno facendo la cosa giusta. La mia speranza è che Arrivabene sia stato messo lì proprio per cominciare a smettere di regalare soldi a destra e sinistra. E sarebbe anche bene spendere qualche milione in più sulla qualità dello scouting.
  6. xtreme

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Questa dovrebbe essere l'opportunità migliore per fare un investimento importante sullo scouting. Non c'è miglior momento di questo.
  7. Su Locatelli direi questo. Non è un regista puro ma a Sassuolo ha fatto vedere due cose interessanti e che spero non perda con le pressioni che troverà alla Juventus: 1) la capacità di saper muovere velocemente la palla 2) la capacità di giocare anche sul lungo La stagione scorsa alla Juve di passaggi verticali lunghi in avanti o di cambi di campo se ne sono visti davvero pochi (in questo senso quasi mai pervenuti i vari Arthur, Rabiot e Bentancur). E la scorsa stagione la velocità di movimento del pallone era così bassa che anche squadre di bassa classifica sono riuscite a contenerci. Poi Locatelli ha certamente una buona velocità, una buona fisicità e l'anagrafe è dalla sua parte nonostante abbia già giocato con continuità 5 stagioni in serie A. Sulla qualità tecnica direi c'è ancora da lavorare un po', soprattutto in considerazione del ruolo che ricopre. Ma non metterei assolutamente in secondo piano la personalità oltre al fatto che lui voglia fortemente la Juventus. Se riesce a "tenere" come mentalità anche alla Juventus, può diventare un giocatore importante anche per noi.
  8. Direi che in tanti la pensano come te. Frabotta ha giocato poco e spesso male, a mio avviso non perché sia così scarso ma perché non era pronto per la Juve e non aveva nemmeno un allenatore vero in grado di supportarlo adeguatamente. Se le condizioni contrattuali sono quelle, l'Atalanta non rischia nulla ed ha il pallino in mano. Quindi, se Frabotta farà bene o anche solo discretamente, verrà riscattato da loro a un prezzo prestabilito che molto probabilmente farà estremamente molto più comodo a loro che a noi. E' un'altra situazione alla Romero. Bisognerebbe essere dentro le cose ma da fuori sembra una operazione che ha poco senso. A quel punto avrebbe molto di più dare Frabotta in prestito al Genoa. Tra l'altro se Gosens restasse, Frabotta vedrebbe il campo molto raramente. Ad oggi la Juve vede Frabotta più come un esubero e ci può stare. E ci potrebbe anche stare che potrebbe non essere uno tra i giocatori che farà parte in futuro della rosa della Juventus. Ma esiste anche il tema plusvalenze. E siccome la Juve ha tanto caro il tema delle plusvalenze, tra una o due stagioni il giocatore potrebbe valere alcuni o diversi milioni in più e sarebbero milioni che sono stati regalati per essersi liberati troppo in fretta di un giocatore. L'Atalanta sa quello che fa ed ha capito che è una scommessa che può vincere. Se le condizioni sono quelle, quello che sta facendo la Juventus è un regalo.
  9. La fortuna Bonucci se l'é costruita facendosi un mazzo così. Bonucci ha giocato sempre, con Chiellini e senza Chiellini, con Barzagli e senza Barzagli, con De Ligt e senza De Ligt. E' da 10 stagioni alla Juventus ed ha passato abbondantemente le 100 presenze in Nazionale. I numeri non mentono e sono dalla sua parte.
  10. Bonucci ha visione di gioco, tecnica e fisicitá. Non é veloce ma sa colmare questo gap con giusti tempi di intervento e giuste scelte figlie di chi capisce l'evoluzione del gioco e di chi ha una grande sicurezza in sé stesso. Bonucci ha un mindset spaziale. Avercene di Bonucci in squadra.
  11. Dopo un Europeo così, anche senza leggere i giornali, mi sembra evidente che diversi top club ce lo avrebbero chiesto. Grazie Fabio.
  12. Da Chirico a Kirikocho è un attimo. Mandiamo Marcello a vedere fisicamente tutte le squadre avversarie.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.