Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

cabba998

Utenti
  • Content count

    523
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

356 Buona

About cabba998

  • Rank
    7

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Santa Marinella (RM)

Recent Profile Visitors

10,857 profile views
  1. cabba998

    Agnelli: «Riforma Champions? Stabilità e merito sportivo»

    Incredibile come il presidente della Juve e dell'ECA venga sempre malintepretato. Anche su questo forum. Se ci si ferma alla frase sui figli o quella sull'Atalanta (di qualche mese fa) non si può capire il discorso che, ogni volta, Agnelli porta alla luce dei tifosi. Si può benissimo non essere d'accordo col discorso, ma speravo di non vedere tifosi della Juve criticarlo su frasi prese fuori dal contesto.
  2. Secondo me non è adatto, non ha il dinamismo necessario per giocare lì in mezzo. Come già detto da altri utenti, il suo ruolo migliore è quello di difensore centrale di una difesa a 3, dove si esaltano le sue caratteristiche di lettura e di copertura. (Attenzione, prima che mi assaliate, ho detto "copertura" e non "marcatura", sono due cose diverse, dato che nella prima Bonucci eccelle(va), mentre nella marcatura non è mai stato eccezionale). Segnalo anche che già giochiamo con 3 centrocampisti, per la precisione sono: due centrali ed un trequartista (ruolo in cui si sono alternati Mckiennie, Dybala, Kulusevski e Ramsey)
  3. cabba998

    Simone Padoin si ritira

    Di Padoin ricordo una partita perfetta da terzino sinistro contro il Milan, durante il suo periodo di miglior forma. Allegri si fidava di lui e se necessario lo schierava senza problemi dove serviva. Avrò sempre un bel ricordo del Pado, come di tutti quelli che hanno fatto quello che gli si chiedeva, talvolta andando oltre le aspettative! In bocca al lupo Pado! P.s. Chissà se gli piace l'etichetta di "talismano" che gli è stata appiccicata da "Gli autogol", non mi sembra un uomo che ama stare sotto i riflettori.
  4. Va a giocarsi un posto in una squadra di serie A, quindi anche se la Juve U23 fosse in B non avrebbe cambiato nulla in merito al passaggio di Nicolussi al Parma
  5. Povero Pjaca... nessuno si ricorda più di lui
  6. Intendevo dire tra i fuori quota già in squadra: un portiere, un difensore, un attaccante ---> Nocchi, Alcibiade, Brighenti
  7. Cioè tu intendi dire che i fuori quota devono essere l'ossatura della squadra per diversi anni, ho capito bene? In questo senso c'è Alcibiade che è al terzo anno su tre. Nocchi idem. Parodi pure, anche se la scelta è stata forzata per via dell'infortunio. Quest'anno al posto di Marchi ci sarà Brighenti. L'ossatura di cui parli in realtà già c'è, se non conti Parodi che praticamente non ha mai giocato, hai un fuoriquota per ruolo. Si poteva fare di meglio? Probabilmente sì, ma penso che non si sia fatto così male. Alla fine il buon Marchi ha fatto un ottimo lavoro in soli 6 mesi di JuveU23, perché non potrebbe riuscire nello stesso anche Brighenti?
  8. cabba998

    [Corsera] Juve-Messi, ai vertici Adidas piace l'idea

    Secondo me proprio perché la Juve ha Adidas non avrebbe senso che arrivi Messi. Mi spiego: Messi era al Barca (Nike), mentre Cristiano (atleta Nike) è passato da Real Madrid (Adidas) alla Juve. Come se ci fosse un accordo tacito tra le due aziende per non spingere che il proprio atleta di riferimento (nel calcio) vesta per forza il "proprio" marchio. Poi magari è una coincidenza e il discorso degli sponsor è marginale nella scelta della nuova squadra, però secondo me vale la pena almeno farci caso
  9. Mi sembra che tu ed altri date per scontato il fatto che Pecchia sia stato mandato via a forza. Per quanto l'U23 possa essere una buona vetrina per allenatori in cerca di riscatto (Pecchia) o in rampa di lancio (sarebbe stato il caso di Pirlo), non è di certo un punto di arrivo per un allenatore come Pecchia. Secondo me è stato cercato da piazze a lui gradite, magari di serie B.
  10. cabba998

    Topic degli investitori

    Wirecard è un caso interessante. La stampa ne sta parlando come di un "caso Parmalat" tedesco, visto anche come è sfuggito al controllo della vigilanza. Comunque complimenti per il gain
  11. Sarebbe interessante capire se Pecchia ha avuto un'offerta che riteneva di dover accettare o se, piuttosto, era già "programmato" il cambio con Pirlo (visto che si vociferava anche un anno fa...)
  12. Senza tenere conto della situazione economica-patrimoniale del club non è possibile valutare obiettivamente come agire per la prossima stagione, e soprattutto non si comprenderebbe perché si è agito in un certo modo e non in un altro. Chi dice che vorrebbe una prima punta di caratura mondiale sta probabilmente sognando un mercato che non esiste. Paratici è stato chiaro: sarà un mercato "fantasioso", dunque aspettatevi nuove opportunità di mercato e scambi di giocatori (e plusvalenze). Aspettatevi Arthur - Pjanic, Bernardeschi - Pellegrini o simili. Non aspettatevi Benzema, Halland, Pogba ecc. P.S. Come si fa a voler cedere Ronaldo
  13. Questo è un problema che avevamo quando si giocava col 352 con soli due esterni di ruolo a presidiare le fasce. Solo che, all'epoca, una soluzione c'era: giocare su Mandzukic, il quale era fondamentale per far risalire campo alla squadra e portare via marcatori per gli inserimenti degli altri attaccanti e mezzali. Oggi, sulla carta, la soluzione dovrebbe essere quella di sfruttare le coppie di esterni (terzino + ala) dato che schieriamo un 433... Peccato che lo sia solo sulla carta, come mostrato nel thread, in quanto Dybala e Ronaldo non agiscono da esterni. In pratica eravamo prevedibilissimi: chiusa la fascia di Douglas Costa, alla Juve restava passare da Alex Sandro e sperare che riuscisse a creare un pericolo con la complicità di Matuidi. Di che parliamo?
  14. Premesso che è a partire dall'alto che, nel bene o nel male, nascono le belle stagioni e le brutte stagioni, in questo momento la fiducia deve essere riposta negli unici che hanno modo di portare trofei alla Juventus: Sarri e la squadra. E se la squadra non gira non è mai colpa di un solo uomo, perché il mercato lo fa la dirigenza sportiva, la stessa che ha messo Sarri lì. Anche se non è un grande allenatore e non ha una grande Juve, la fiducia va a Sarri. Fino alla fine
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.