Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Vs News

Staff {Bot}
  • Content count

    25
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Neutrale

1 Follower

About Vs News

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

3,307 profile views
  1. Sale l'ottimismo per il passaggio di Perisic dall'inter alla Juventus: c'è una base d'accordo per un contratto da 6 milioni di euro per 2 anni, i procuratori del giocatore vedranno comunque presto Marotta e Ausilio ma è anche vero che reputano il tutto fuori tempo massivo giudicando negativamente l'attesa per l'incontro, dirigenti che, da quanto si vocifera, si sono già rassegnati all'idea di perdere il croato a zero.
  2. Non c'è solo il nome di un centrocampista di spessore a tenere banco in caso Juve, sono tante le situazioni in ballo e tra queste più di una riguarda il reparto offensivo. Innanzitutto c'è chi è attualmente nella rosa ma potrebbe partire come Morata e Kean. Lo spagnolo vorrebbe rimanere a Torino e Allegri sarebbe ben felice di averlo ancora a disposizione ma i bianconeri non vogliono spendere i 35 mil richiesti dall'Atletico Madrid: l'offerta che sta per essere ufficializzata è di 15 milioni subito più 5 di facili bonus. Oltre all'offerta per Morata è pronta a "partire" dalla Continassa anche quella per Di Maria, in questo caso al giocatore, che prevede un biennale per poter usufruire del decreto crescita, le parti sembrano molto vicine. Capitolo Moise Kean:la punta potrebbe essere riscattata subito per poi essere ceduta magari al PSG
  3. La storia tra Milinkovic-Savic e la Lazio potrebbe concludersi presto,il serbo non ha intenzione di rinnovare il contratto in scadenza 2024 e potesse scegliere avrebbe già la sua futura squadra: la Juventus. Con il club di Roma non è mai stato in precedenza fatto un accordo per liberarsi ma solo una promessa verbale: ok alla partenza per un top club solo davanti a esplicita richiesta del giocatore. E Lotito? vorrebbe cederlo all'estero ed è irritato dal silenzio che arriva da casa Juventus nonostante i numerosi rumors:l'impressione è che si sia solo all'inizio di una schermaglia che durerà per molte settimane
  4. E previsto in questi giorni, forse già oggi, un blitz di Cherubini in Inghilterra: il mercato della Juve entra nel vivo e il dirigente bianconero farà tappa a Manchester per comunicare ai dirigenti dello United la volonta' di aprire un trattativa con Pogba, un atto di cortesia visti i buoni rapporti con il club inglese. L'altra tappa è prevista in casa Arsenal dove i nomi in ballo sono tanti: ai bianconeri piace molto il difensore 24enne Gabriel e non è mai stato accantonato il nome di Thomas per il centrocampo, l'incontro servirà inoltre per capire la posizione del club londinese su Arthur cercato nella finestra di mercato invernale che potrebbe in estate partire proprio in direzione gunners
  5. La Juventus punta esterni ad attacco e al vaglio della dirigenza bianconero ci sono anche le posizioni di Angel Di Maria e Ivan Perisic. Per entrambi i dirigenti bianconeri hanno già individuato un punto d’incontro economico. Al nazionale albiceleste va bene un biennale da 7,5 milioni netti più i bonus per arrivare a 10, ricordando che anche lui può usufruire dei benefici fiscali del 50% sulle tasse, o in alternativa un annuale da 8 senza agevolazioni. Dal suo canto il mancino interista è pronto a sottoscrivere, a sua volta, un biennale da 6 milioni netti, con opzione per il 2025. Le valutazioni tecniche sono chiare: il passaggio al 4-3-3 comporta l’acquisto di esterni al top nel ruolo e i due (indubbiamente) rispondono a queste credenziali. Lo stipendio di Perisic è inferiore a quello di Dybala (7,3 milioni), ma anche l’ingaggio di Di Maria non è di molto superiore a quello di Morata (8 netti), il cui riscatto dall’Atletico Madrid appare sempre più lontano. Per completare il quadro c’è anche la separazione ormai certa da Federico Bernardeschi, il cui stipendio ora pesa per 4 milioni netti.
  6. Non siamo alla fumata bianca ma la direzione presa è quella e dopo ieri c'è maggior ottimismo per il ritorno di Paul Pogba in bianconero. Nell'incontro di ieri al quale erano presenti Cherubini, Arrivabene e Nedved insieme ovviamente all'avvocato Pimenta si è parlato delle cifre del contratto che grazie al decreto crescita potrà arrivare ad una cifra tra i sette e gli otto milioni più bonus, l'offerta sembra giusta e da entrambe le parti c'è la volonta' di arrivare presto alla chiusura della trattativa.
  7. La Juventus è alla ricerca di un difensore per sostituire Chiellini e dall'Inghilterra arrivano spifferi che vedrebbero i bianconeri forti su Gabriel difensore centrale dell'Arsenal, il brasiliano non è in scadenza di contratto ma ha fatto capire di voler cambiare aria nonostante a Londra sia un punto fermo con 37 partite giocate condite anche da 4 goal.Nei colloqui tra le due società potrebbe entrare Arthur che i dirigenti dell'Arsenal volevano già nel mercato di gennaio e per il quale si potrebbe aprire una trattativa parallela.
  8. JUVENTUS (4-4-2) Szeczsny De Sciglio Bonucci Chiellini Pellegrini Zakaria Miretti Bernardeschi Dybala Morata Vlahovic ___________________________________ LAZIO (4-3-3) Strakosha Lazzari Patric Acerbi Marusic Milinkovic Leiva Lus Alberto Romero Anderson Zaccagni _________________________________ PANCHINA Perin, Pinsoglio, De Ligt, Rugani, Alex Sandro, Arthur, Locatelli, Rabiot, Aké, Cuadrado, Kean SQUALIFICATI Nessuno DIFFIDATI . Dybala, Kean, Rabiot, Vlahovic _____________________________ ARBITRO Ayroldi TV Dazn, SkySport 201, 202, 213, 251. ANDATA. 2-0
  9. Giornata di saluti in casa Juve, oltre a Dybala saluterà i tifosi Giorgio Chiellini e in difesa procedono i colloqui e le valutazioni per il sostituto in rosa del capitano bianconero. La cerchia sembra ristretta a due giocatori : Milenkovic della Fiorentina e Badiashile del Monaco, con quest' ultimo ci sarebbero stati già stati colloqui con l'entourage mentre il primo è stato offerto ai bianconeri come ad altre squadre poichè in scadenza 2023
  10. E' atteso oggi a Torino l'incontro tra la dirgenza bianconera e l'avvocato Rafaela Pimenta che cura gli interessi di Pogba, l'appuntamento è prima della partita con la Lazio e le parti discuteranno del possibile ritorno in bianconero del francese sotto la Mole.Incontro che arriva dopo che nelle ultime settimane Nedved ha più volte contattato Pogba ricevendo segnali positivi e oggi si dovrà delineare se dal punto di vista economico sul contratto si può arrivare a un punto d'incontro. In tema economico poi è probabile che si parli anche del rinnovo di De Ligt (scadenza 2024) per il quale in estate si attiverà la clausola da 120 milioni, ad oggi sembra difficile che club delle Premier possano arrivare a tanto ma in casa Juve , anche grazie alla volonta' del giocatore di rimanere a Torino, si vorrebbe ridiscutere la formula aggiungendo un anno in più alla scadenza.
  11. E' previsto per la prossima settimana il primo faccia a faccia ufficiale tra la dirigenza bianconera e Rafaela Pimenta l'avvocato che ha preso la procura di Pogba dopo la morte di Mino Raiola con il quale era già stata protagonista del trasferimento milionario del giocatore proprio da Torino a Manchester.I bianconeri già ad aprile avevano manifestato interesse al ritorno del francese chiedendo di essere informati in merito ad eventuali trattative ufficiali sopratutto in merito alle offerte economiche. I bianconeri infatti diversamente da altre società come il Psg non possono competere a livello di ingaggio e han fatto capire che si spingerebbero oltre i 7,5 milioni di tetto massimo in casa bianconera ad aggiungere bonus che farebbero diventare il nuovo contratto a doppia cifra. Occhio quindi a cosa dirà Pimenta rispetto ai desideri di Pogba che a Torino ha lasciato amici e cuore e questo potrebbe esser l'assist decisivo per la chiusura dell'affare.
  12. Il futuro di Morata è sempre più grigio, segnali di aperture da parte dell'Atletico Madrid non ce ne sono anche perchè gli spagnoli devono quest'anno riscattare definitivamente Griezmann dal Barcellona per 40 milioni e vorrebbe abbassare la cifra dei contanti proprio inserendo il cartellino di Alvaro sicuri dell'interesse del Barcellona. I bianconeri osservano la situazione e intanto sondano il mercato: tra i possibili sostituti occhio a Muriel che è scandenza nel 2023 e che è molto amico di Cuadrado con il quale condivide il procuratore Lucci.Il colombiano potrebbe essere un occasione in attacco per i bianconeri.
  13. Notte speciale domani per Milinkovic-Savic, sarà l'osservatore speciale allo Stadium in casa Lazio visto che i bianconeri da tempo sono interessati al giocatore. A Torino come detto hanno già manifestato l'interesse sia al giocatore tramite l'agente Kezman, con il quale il contratto sarebbe l'ultimo dei problemi, che con la società di Lotito al quale però è stato fatto capire che l'eventuale offerta per il giocatore si aggirerebbe intorno ai 50 milioni e non certo ad altre cifre ventilate da Lotito e comunque ad oggi non prese in considerazione neanche da altri club come PSG e United che sono si interessate al giocatore ma non a quelle cifre.Dal canto suo il giocatore spera nel trasferimento come già aveva fatto capire a gennaio nel messaggio lasciato a Dusan Vlahovic su instagram dopo il suo passaggio a Torino :"Te lo meriti, ti auguro il meglio" aveva scritto il serbo che oggi spera di ripercorrere la stessa squadra.
  14. Negli ultimi giorni in tema reparto difensivo a Torino è tornato di moda un nome che circola negli ambienti gia da qualche tempo: Milenkovic della Fiorentina. Il 24enne in scadenza 2023 è alla ricerca di una nuova squadra non avendo intenzione di rinnovare il contratto e i suoi agenti sono all'opera in Italia e all'Estero per sondare eventuali interessi per il loro assisitito, proprio in Italia quindi c'è la Juve che ha sempre manifestato interesse per il giocatore ma che dovrà guardarsi della concorrenza dell'Arsenal.
  15. Di Maria vuole la Juventus, ai bianconeri l'argentino si è proposto settimane fa e aspetta una risposta dai vertici bianconeri, al momento non prende in considerazione altre proposte e ieri ha scatenato i tifosi sul web per il like al posto sulle nuove maglie bianconere messo dal giocatore su instagram. A Torino l'operazione è ben vista ma si vorrebbe limare la richiesta iniziale fatta dall'entourage dell'argentino di 8 milioni più bonus, la distanza non è incolmabile e c'è ottimismo per arrivare presto alla fumata bianca
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.