Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

FRANCESCO SPIRITO

Utenti
  • Numero contenuti

    2.870
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    2

L'ultima giornata che FRANCESCO SPIRITO ha vinto risale al 1 Gennaio 2018

FRANCESCO SPIRITO ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

2.878 Guru

Su FRANCESCO SPIRITO

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Douglas Costa, in Champions (dico Champions per dire nelle partite top, anche di campionato) dovrebbe essere titolare... Tradotto: un centrocampista in meno, un'ala di immenso talento in più... Il talento va sfruttato dove c'è: ed un'ala così forte non capita tutte le stagioni…
  2. FRANCESCO SPIRITO

    Tifosa 97enne scrive a Ronaldo e riceve una dedica

    Be, grazie… Non stasera, ma penserò a qualcosa che non ho ancora scritto (su Orsi e Monti ho dedicato, recentemente, un post…). Curiosità: ieri ho festeggiato una signora che ha compiuto 109 anni… (una concittadina che era amica di mia nonna e di cui conosco alcuni parenti). Ma lei, mi hanno detto i parenti, pur avendo sempre amato gli sport (inteso nell'accezione più vera, ovvero quella della pratica sportiva), non è un'appassionata di calcio, a differenza dell'anziana signora a cui è dedicato questo post… Comunque, bellissimo post, toccante, commovente: l'amore per una squadra è, davvero, una questione di cuore che, con il tempo, cresce… forse perché si sommano davvero tanti bei ricordi, soprattutto… se si tifa… Juve…
  3. Ciao Un avversario che, però, nelle ultime partite ha tolto due punti al Napoli, pareggiando 0-0 al San Paolo, ha pareggiato con la Lazio e con l'Inter per 1-1.. Insomma, sarà anche debole ma era in ripresa e non regala niente a nessuno... Comunque sono contento che si sia giocato con due centrocampisti e due ali: se Emre Can fosse questo anche nelle prossime gare, potrebbe esserci una variazione del modulo… Anche perché se Douglas Costa, nei big match, fosse lasciato in panchina, mi sembrerebbe un delitto… Tra l'altro ha realizzato un goal fantastico: anche lui avrebbe meritato la lode di Allegri…
  4. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Ciao Guarda, il calcio cambia meno di quanto si creda... Rimane fedele ai suoi principi cardine: i terzini devono sapere fare i terzini, ovvero oltre difendere saper spingere sull'ala e mettere i cross, le ali devono sapere far le ali, i centrocampisti interdire e, possibilmente, saper rilanciare il gioco d'attacco e così via… Da questo punto di vista, nulla cambia... Per cui, se ho delle ali forti come Douglas Costa e Cuadrado, appare un delitto lasciarli entrambi in panchina magari per mettere un centrocampista in più: il talento a disposizione va sfruttato e due ali così forti non capitano tutti i giorni… Che si dica 4-2-3-1 o 4-4-2 (come potrebbe sembrare il modulo di stasera, con Bernardeschi o Douglas Costa) poco cambia: l'importante è sfruttare il talento nei ruoli dove abbiamo il talento… Tra l'altro, il 4-2-3-1 ha funzionato benissimo due stagioni fa: l'errore capitale fu snaturarlo sul più bello, mettendo un centrale (Barzagli) a fare il terzino destro ed un terzino destro (Alves) a fare l'ala pura…
  5. Sei Campioni del Mondo (Zoff, Gentile, Cabrini, Scirea, Tardelli, Rossi) super top tanti italiani ottimi, succedutesi tra il 1982 ed il 1986, tre stelle straniere, di cui due inarrivabili ed uno, comunque, fortissimo e straripante nelle notti europee, come Platini, Laudrup e Boniek Ed anche quella del 76-77 e 77-78 furono squadre grandiose (solo l'arbitro, in semifinale contro il Bruges, ci negò la finale di Coppa Campioni: errori ammessi anche dall'allenatore avversario, se non vado errato quel mago di Happel)
  6. Certo Comunque, Lichsteiner era (e rimane) bravissimo: l'errore capitale, a Cardiff, è stato scordarci di quanto lui sia bravo come terzino destro.. Invece, si è preferito far giocare Barzagli, ottimo centrale, come terzino destro, ruolo in cui è pessimo: Alves, un terzino destro (perché li ha sempre giocato) fargli fare l'ala pura dove sarà pur bravo ma non come nel suo ruolo naturale, tantomeno come Cuadrado (che, giustamente per qualcuno, è andato in panchina…). Anche a Londra stava finendo male: la partita è svolta, in bene per noi, dopo che Barzagli è stato riportato al centro e lo svizzero è entrato a fare il suo ruolo naturale (cosa che Barzagli non sa fare). Spero di non vedere, nei prossimi impegni europei, più tanto ossequio per i senatori: tradotto, vorrei di più un Douglas Costa in campo (magari con un 4-2-3-1) che non un Kedira in campo per un 4-3-3. Almeno mi auguro: perché Allegri è bravo ma la sua ammirazione incondizionata verso alcuni senatori mi è sempre sembrata il suo limite più grande… (e quello fatto con Barzagli non è l'unico esempio…).
  7. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Certo Anche perché lasciare in panchina Douglas Costa, nelle prossime partite europee, potrebbe costituire peccato capitale… Abbiamo una delle ali più forti al mondo, non capisco quale sia il problema di lasciare in panchina un centrocampista in più… (tra l'altro mi pare che qui tutti scrivano che il nostro centrocampo sia un reparto non all'altezza degli altri reparti: il vero problema è che Douglas Costa sarebbe titolare in ogni big europea ed il Brasile si sta ancora mangiando le mani adesso per averlo messo in ritardo contro il Belgio… ). Staremo a vedere: la parte più importante della stagione sta per cominciare…
  8. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Ciao Per me, Cuadrado non era affatto spompato… Si demoralizzò quando capì che, dalla semifinale in avanti, avrebbe giocato Barzagli terzino destro ed Alves all'ala... E che Barzagli terzino destro fosse una scelta sbagliata, lo si è capito persino a Londra: se non fosse entrato Lichstainer, la Juve non avrebbe rimontato la partita. Quindi, in quel caso, la decisione fu senatoriale: per far giocare Barzagli, abbiamo demoralizzato Cuadrado (che contro il Barca, e con Alves terzino a formare una catena di destra stratosferica, aveva giocato due partite meravigliose), abbiamo messo Alves all'ala (lui può anche giocare li, ma era stato preso per fare il terzino) e ci siamo dimenticati del buon Lichstainer che, come terzino destro, vale dieci volte Barzagli che rimane un grande centrale ma che non può fare (o non poteva e non può più fare) il terzino destro… ruolo che presuppone un aiuto concreto anche all'ala offensiva…
  9. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Ciao Domanda  Allora perché non facciamo giocare un centrocampista in meno ed un'ala in più? Il 4-2-3-1, con Alves terzino e Cuadrado all'ala, ci ha permesso di giocare due partite fantastiche contro il Barca (poi, purtroppo, questo undici non è più stato ripetuto perché si è preferito optare per due giocatori fuori ruolo: ovvero Barzagli terzino destro ed Alves, che è un terzino destro con caratteristiche offensive, ala pura). Ricordo anche come Le Juventus di Platini (tolto che Platini era uno e trino, poiché regista, trequartista e goleador) avessero due centrocampisti (Bonini - Tardelli e poi Bonini e Manfredonia) abbinati a tanta qualità offensiva…
  10. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Bene, non lo sapevo... Ricordo che il 4-2-3-1 (l vero 4-2-3-1, con Cuadrado all'ala e Alves terzino) ha disputato la doppia sfida più bella di questi ultimi anni: contro il Barca… Poi, incredibilmente almeno per me, dalle semifinali in poi si è deciso di metterne due fuori ruolo: Barzagli terzino destro (decisione negativa al massimo) ed Alves all'ala (meno negativa, visto le sue propensioni, ma ugualmente negativa pensando al suo ruolo ed al fatto che, così, Cuadrado out, out anche Lichstainer che, come terzino destro avrebbe reso, decisamente, meglio di Barzagli. A Londra ne abbiamo avuto la controprova). Ricordo anche che Le Juventus di Platini (tolto che Platini era uno e trino, poiché regista, trequartista e goleador) avevano due centrocampisti (Bonini - Tardelli e poi Bonini e Manfredonia) abbinati a tanta qualità offensiva…
  11. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Ciao Scusa, allora perché non provare il 4-2-3-1: con Douglas Costa (senza dimenticare Cuadrado) abbiamo una delle ali più forti al mondo. Se il centrocampo a tre non appare all'altezza, allora meglio un centrocampista puro in meno ma un'ala ,molto forte (a cui magari chiedere un pizzico di sacrificio in fase di copertura) in più…
  12. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Domanda Allora perché non facciamo giocare un centrocampista in meno ed un'ala in più? La Juventus di Platini (tolto che Platini era uno e trino, poiché regista, trequartista e goleador) aveva due centrocampisti (Bonini - Tardelli e poi Bonini e Manfredonia) abbinati a tanta qualità offensiva… La Juve che andò in finale a Berlino, o meglio quella che giocò le due magiche partite contro il Barca, era un 4-2-3-1, con una catena di destra dirompente composta da Alves e Cuadrado… E se fosse questa l'alchimia giusta? Meglio far emergere e sfruttare le enormi, sino a prova contraria, potenzialità di Douglas Costa, anziché martoriarci sul fatto che il centrocampo "non pare all'altezza degli altri due reparti..:" Almeno, secondo me: tentar non guasta, ed il banco giusto per provare, in funzione Champions (anche se le competizioni sono diverse ed in coppa si gioca maggiormente a viso aperto), è il campionato, visto il margine sulle altre….
  13. FRANCESCO SPIRITO

    Siete soddisfatti del nostro centrocampo?

    Per me, si potrebbe giocare con un centrocampo a 2 ed un Douglas Costa in più all'ala.. Ovvero con il 4-2-3-1 D'altronde le Juventus più grandi, ovvero quelle di Platinì, giocavano con due centrocampisti (Bonini .- Tardelli e poi Bonini - Manfredonia) e, per il resto, interpreti offensivi (certo Platinì era, insieme, regista, trequartista, goleador…). Comunque, anche l'ultima finale Champions fu conquistata con il 4-2-3-1: anche se, di quelle formazioni, il top fu quella schierata contro il Barca, purtroppo non più ripetuta…
  14. Ciao Le coppe vanno vinte quando le giochi, quando sei forte ed arrivi li… L'idea "tra qualche anno"... Non ci sarà mai la formazione perfetta (capita raramente, e quando capita la formazione dei sogni: la Juve perse contro l'Amburgo. il Brasil 82 contro l'Italia, la Grande Ungheria perse il Mondiale contro la Germania Ovest, per fare degli esempi storici ed emblematici… ). La realtà è che le occasioni devi giocartele al meglio quando capita: se, contro il Barca, , mandi sempre Pirlo a calciare gli angoli, ed i corner vengono calciati tutti sui piedi dei difensori, (tranne uno, verso la fine, con pericoloso colpo di testa di Pogbà) mandi a mare una serie di possibili occasioni goal… (poi non si è perso solo per quello, ma per alcuni corner battuti bene, fior di squadre hanno vinto la Champions, esempio il Bayern contro il Manchester, il Real contro l'Atletico, segnando a tempo quasi scaduto, od hanno ottenuto il goal qualificazione, come la Roma, nell'ultima stagione, contro il Barca…). Se contro il Real, decidi di far giocare Barzagli fuori ruolo (anziché riproporre l'undici che aveva surclassato il Barca, mettendo Alves nel suo ruolo e Cuadrado nel suo ruolo; oppure, al massimo con il buon Lichstainer nel suo ruolo) sprechi un'occasione non dico di vincerla ma di giocare una finale al massimo delle tue potenzialità, rendendo quasi certo il verdetto… (e che Barzagli terzino destro sia un errore grave, lo certifica anche la trasferta di Londra: se non fosse entrato, per tempo, il buon Lichstainer, quella partita non sarebbe mai stata recuperata e vinta…) L'ossessiva ricerca della perfezione (cito: "eh ma quest'anno il centrocampo non è il massimo", quando magari, contro l'Atletico, si schiererà Kedira e si lascerà Douglas Costa in panchina) non produce nulla: la prossima stagione, magari, avremo un centrocampo migliore ma una difesa meno all'altezza (perché i difensori iniziano ad avere una certa età). Conta giocare, al massimo (compito, in primis, dei giocatori) e senza sbagliare tatticamente (compito dell'allenatore) le partite che ci saranno: così si aumenta la possibilità di vincere, certo come scrivi tu, non c'è alcuna certezza perché ci sono anche gli avversari…)
  15. Ciao Si, giusto, Nando Martellini
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.