Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

FRANCESCO SPIRITO

Utenti
  • Content count

    4,096
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

FRANCESCO SPIRITO last won the day on November 25 2023

FRANCESCO SPIRITO had the most liked content!

Community Reputation

3,907 Guru

About FRANCESCO SPIRITO

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. FRANCESCO SPIRITO

    Non è tempo per noi

    Ciao  Vincere sarà l'unica cosa che conta ma, per vincere, bisogna saper giocare bene: lo dice la storia... Ad esempio, la Juve vincente nelle coppe internazionali (o magari non vincente ma grande protagonista - direi anche in campo nazionale) ha, sovente, esibito un gran bel calcio... Io vorrei vedere la Juve tornare a quei livelli: vincere e giocar bene sono due concetti che, spesso (non sempre) si sposano, in particolare se vuoi raggiungere determinati traguardi...  Certo, non sempre è possibile, ma questo secondo me dovrebbe essere l'obiettivo...
  2. FRANCESCO SPIRITO

    Non è tempo per noi

    Ciao  Vincere sarà l'unica cosa che conta ma, per vincere, bisogna saper giocare bene: lo dice la storia... Ad esempio, la Juve vincente nelle coppe internazionali (o magari non vincente ma grande protagonista - direi anche in campo nazionale) ha, sovente, esibito un gran bel calcio... Io vorrei vedere la Juve tornare a quei livelli: vincere e giocar bene sono due concetti che, spesso (non sempre) si sposano, in particolare se vuoi raggiungere determinati traguardi...  Certo, non sempre è possibile, ma questo secondo me dovrebbe essere l'obiettivo...
  3. FRANCESCO SPIRITO

    Non è tempo per noi

    Ciao Vincere sarà l'unica cosa che conta ma, per vincere, bisogna saper giocare bene: lo dice la storia... Ad esempio, la Juve vincente nelle coppe internazionali (o magari non vincente ma grande protagonista - direi anche in campo nazionale) ha, sovente, esibito un gran bel calcio... Io vorrei vedere la Juve tornare a quei livelli: vincere e giocar bene sono due concetti che, spesso (non sempre) si sposano, in particolare se vuoi raggiungere determinati traguardi... Certo, non sempre è possibile, ma questo secondo me dovrebbe essere l'obiettivo...
  4. Ma ci sono solo Conte ed Allegri in grado di allenare la Juve? Curriculum internazionale di Conte: un quarto di finale in Champions tredici anni fa circa... Persino Simone Inzaghi l'ha superato....
  5. FRANCESCO SPIRITO

    Continuare con Allegri sì o no?

    Be, ci vorrebbe almeno un allenatore che sappia dare uno straccio di gioco... Ho visto Fiorentina - Milan: la Fiorentina ha creato più occasioni in '90 di quanto abbia fatto la Juve nelle ultime tre partite (ha perso solo per un errore difensivo)... E stava giocando contro una squadra che sta andando, in questo momento, davvero bene....
  6. FRANCESCO SPIRITO

    Le cessioni più dolorose della Juventus

    Ciao Laudrup giocò prima nel Barca Dream Team di Crujff e poi nel Real Madrid....
  7. FRANCESCO SPIRITO

    Le cessioni più dolorose della Juventus

    Ciao Che Laudrup fosse un fuoriclasse assoluto lo avevamo capito anche in Italia... La coppia Platini - Laudrup (con il Trap) fu fantastica... L'unica sua (e della Juve) sfortuna fu incappare nelle due stagioni in mezzo con Marchesi allenatore che lo faceva giocare all'ala anzichè trequartista (come aveva già fatto, in parte, il Trap facendolo giocare sovente da trequartista aggiunto vicino a Le Roi, esempio rivedere la magnifica prestazione di coppa in casa contro il Barca vanificata dagli errori sottoporta di Pacione, e come, poi, fece progressivamente Zoff nella stagione 88-89, che Laudrup, con noi, concluse benissimo, persino con due 8 in pagella (fonte Gazzetta dello Sport) a Napoli, vittoria per 4-2, e nella vittoria casalinga con la Roma... Tanto che poi andò al Barca, quando la Juve, invece, avrebbe dovuto fare carte false per tenerselo (aveva soli 24 anni).... Ah proposito di questo, rivedere il finale di questo servizio giornalistico, dove il cronista Franco Costa chiese a Laudrup lumi sul suo futuro... Juventus - Roma 2-1 (21.05.1989) 12a Ritorno Serie A. (youtube.com)
  8. FRANCESCO SPIRITO

    Le cessioni più dolorose della Juventus

    Ciao Dai su, quantomeno rivedere M. Laudrup è una gioia per gli occhi....
  9. FRANCESCO SPIRITO

    Le cessioni più dolorose della Juventus

    Ciao Be anche Laudrup, grandissimo fuoriclasse (con Platini costituì una coppia divina), in Spagna, con Real e Barca, è diventato leggenda... La Juve lo lasciò partire, nonostante che Zoff lo avesse, progressivamente riportato ai suoi livelli altissimi, quando aveva solo 24 anni.... Tanto per gradire cosa ci siamo potenzialmente persi nei suoi anni migliori se l'avessimo (come stava facendo già Zoff in quel finale di stagione 88-89 e come aveva fatto, in parte, il Trap nella sua prima ottima stagione da noi - e come invece non fece Marchesi - della serie quanto sono importanti gli allenatori - nelle due stagioni in mezzo) fatto giocare sempre da trequartista anzichè cercare i Magrin e gli Zavarov di turno.... Michael Laudrup ⚽ Enjoy (youtube.com) Ciao Be anche Laudrup, grandissimo fuoriclasse (con Platini costituì una coppia divina, vedi finale Intercontinentale contro l'Argentinos Junior), in Spagna, con Real e Barca, è diventato leggenda... La Juve lo lasciò partire, nonostante che Zoff lo avesse, progressivamente riportato ai suoi livelli altissimi, quando aveva solo 24 anni.... Tanto per gradire cosa ci siamo potenzialmente persi nei suoi anni migliori se l'avessimo (come stava facendo già Zoff in quel finale di stagione 88-89 e come aveva fatto, in parte, il Trap nella sua prima ottima stagione da noi - e come invece non fece Marchesi - della serie quanto sono importanti gli allenatori - nelle due stagioni in mezzo) fatto giocare sempre da trequartista anzichè cercare i Magrin e gli Zavarov di turno.... Michael Laudrup ⚽ Enjoy (youtube.com)
  10. FRANCESCO SPIRITO

    Quale traghettatore per il finale di stagione?

    Ciao Contro una Francia fortissima ed in un Mondiale dove ha subito 2 soli goal su azione (uno su autorete ed uno su calcio di rigore). Mi dispiace ribadirlo ma Lippi aveva doti che Conte non ha: anche nell'interpretazione della gara, sovente non si affidava mai ad un solo modulo ma sapeva cambiare in corsa, cosa che rendeva quelle Juventus estremamente duttili.
  11. FRANCESCO SPIRITO

    Numeri impietosi: 7 punti in 9 gare (media da retrocessione)

    Un allenatore valido può mutare (assieme ad una buona campagna acquisti) le sorti di una squadra... Vedi Spalletti al Napoli....
  12. FRANCESCO SPIRITO

    Quale traghettatore per il finale di stagione?

    Ciao Io penso, al netto di quanto hai ben argomentato, che Giuntoli sia stato messo li apposta: e credo che sappia in quale direzione rivolgersi....
  13. FRANCESCO SPIRITO

    Quale traghettatore per il finale di stagione?

    Ok In ogni caso, per perdere le finali bisogna saperci arrivare... Poi, ammettiamolo: con il Dortmund ed il Real Madrid (per decisioni arbitrali avverse) è stato, anche, parecchio sfortunato cosi come con il Milan probabilmente un paio di rigori milanisti si sarebbero dovuti ribattere (visto che Dida si mosse molto prima che i nostri calciatori avessero battuto). Lippi, poi, ha vinto anche un Mondiale con la Nazionale.... Adesso non frega... Il prossimo anno, con Champions e Mondiale Per Club, sarà importantissimo: o mettiamo già in preventivo brutte figure?
  14. FRANCESCO SPIRITO

    Numeri impietosi: 7 punti in 9 gare (media da retrocessione)

    Scusa ma credo che dire "la champions e le coppe, per qualche anno sono fuori dalla nostra portata", sia un ragionamento che non tiene.... La Juve è la Juve: se arriva un allenatore con idee e con doti di lettura della partita, in una stagione nuova niente è precluso (non dico vincere, ma quanto meno non fare brutte figure. Persino il Milan dello scorso anno è arrivato in semifinale, eppure il Milan non è cosi più forte della Juve, anche se in questo preciso momento ci asfalterebbe...). Mi ricordo cosa disse Conte, dopo la partita contro il Galatasaray, per giustificare l'eliminazione (si fossilizzò sul 3-5-2, gli mancava Pirlo e fece fare il regista a Pogbà - che è tutto meno che un regista - pur di non cambiare modulo: pensare che la partita migliore, in quella stagione, l'aveva giocata con il 4-4-2 contro il Real Madrid). Conte, in campo internazionale, ha dimostrato gravi limiti: non è Lippi (lo uso come metro di paragone: quando Lippi arrivò alla Juve, chi immaginava quello che sarebbe diventato?) ed è ampiamente dimostrato.... Quindi, meglio affidarsi ad un progetto completamente nuovo. O al mondo esistono solo Allegri e Conte per la Juve? Non credo proprio....
  15. FRANCESCO SPIRITO

    Quale traghettatore per il finale di stagione?

    Ciao e Buona Pasqua. Credo che un cambio sia d'obbligo... Ma non esistono solo Conte ed Allegri. Tra l'altro Conte non vanta una dote che Lippi aveva in abbondanza: saper leggere le partite internazionali, saper mutare, con un cambio, l'inerzia di un match poiché sapeva cambiare in corsa anche il modulo.... Non a caso, Lippi ha vinto anche un Mondiale (il top a livello internazionale) con l'Italia....  Non a caso, Conte, in 13 anni di calcio ad alto livello, al massimo ha raggiunto una sola volta i quarti di finale Champions: ciò, circa, proprio 13 anni fa con la sua prima Juve....  Persino Inzaghi ha un curriculum europeo superiore a Conte....
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.