Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

kuro to shiro

Utenti
  • Content count

    459
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

72 Buona

About kuro to shiro

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. A mio parere il cambio di allenatore ha senza dubbio giovato a Dybala. Forse con Allegri qualcosa si era rotto e le prestazioni sono visibilmente calate rispetto ai primi anni molto buoni. Oltre a Sarri però mi sembra evidente che Dybala si sia dato una svegliata importante. Anche dal punto di vista fisico mi sembra tutto un altro giocatore rispetto a quello dell’anno passato.
  2. Non capisco da dove si possa ricavare il teorema: se gioca bene Dybala allora gioca male Ronaldo. Ronaldo da qualche partita gioca male indipendentemente dal partner di attacco, ma non è esclusivamente un problema tattico. A mio avviso corre male, calcia poco, si fa dare poco la palla. Solitamente appena vede la porta prova il tiro, chiama palla, è protagonista attivo. Secondo me è in un momento di bassa condizione fisica e psicologica. Dybala c’entra poco. Ricordo partite dove i due comunque hanno figurato abbastanza bene insieme, quella contro l’Inter su tutte. È chiaro che Sarri debba lavorare molto sulla coppia, perché non è assortita benissimo, però saranno problemi dell’allenatore. Se poi il ragionamento è quello di dover sacrificare tutto e tutti in funzione di Ronaldo, allora alzo le mani. Ronaldo deve aggiungere, non togliere. Dybala è al momento l’unico, e sottolineo, l’unico attaccante giovane (che poi ormai non è nemmeno giovanissimo, va verso la maturità calcistica piena) che abbiamo in rosa. È meglio di Ronaldo? No. È meglio di un Ronaldo al 50%? Si Appena Ronaldo tornerà in buona condizione riprenderà a segnare e a incidere come suo solito. Abbiamo 3 attaccanti per 2 posti: giocheranno tutti.
  3. kuro to shiro

    Juventus - Atletico Madrid 1-0, commenti post partita

    Considerazioni sparse: - partita affrontata con il giusto spirito, anche se eravamo già qualificati - i terzini sembrano in crescita - Bentancur abbastanza positivo - De Ligt sta ingranando e sta entrando in fiducia - Dybala sta iniziando quella che potrebbe essere la sua stagione di svolta (spero che tutti si augurino questo, anche chi lo vede niente più che un ordinario mestierante) - Ronaldo non corre bene, si vede a occhio nudo. - Sarri deve lavorare molto sulla coppia Cr7 Dybala se vuole riproporla: l’area talvolta era vuota. - Atletico quasi mai pericoloso tranne il gol (in sospetto fuorigioco) mangiato da Morata
  4. kuro to shiro

    Viste le prestazioni, Khedira merita il posto da titolare?

    Khedira deve partire titolare in quella decina di partite all’anno in cui è al top fisicamente. Poi va usato come rincalzo di esperienza. Ormai il suo rendimento fisico è questo.
  5. kuro to shiro

    Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

    Si anche con Marotta qualche lacuna è sempre rimasta. Quest’estate però ho avuto più l’impressione di un mercato un po’ confusionario. Magari poi il tutto è stato enfatizzato dai media. Io non sono un orfano di Marotta, ha fatto bene ma ora è storia vecchia. Mi auguro che Paratici sia in grado di gestire tutto da solo, e che il prossimo mercato estivo sia in grado di farci fare un vero salto di qualità.
  6. kuro to shiro

    Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

    Al primo mercato estivo senza Marotta qualcosa non ha funzionato. È giusto dirlo. ritrovarsi in squadra con 3 attaccanti che in teoria sarebbero dovuti partire (uno è anche fuori rosa), i terzini contati e un centrocampo di parametri 0 non è il massimo. Dall’altro lato De Ligt è stato un gran colpo. Vedremo come ci si organizzerà per il prossimo mercato estivo.
  7. kuro to shiro

    Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

    Giochiamo male perché molti giocatori sono cotti. I terzini non hanno quasi mai riposato, Pjanic poco e ha avuto un mezzo infortunio. Matuidi ha tirato la carretta all’inizio. Khedira ha mezz’ora di autonomia. Ronaldo non ha ancora iniziato la stagione. I nuovi acquisti in mezzo si sono visti pochissimo. La trasferta di Bergamo arriva in un momento bruttissimo. Per fortuna anche loro sembrano in calo, però sarà durissima.
  8. kuro to shiro

    Juventus - Milan 1-0, commenti post partita

    Io temo che il 433 che vorrebbe Sarri sia di difficile implementazione con i giocatori che abbiamo in rosa. Ronaldo non copre e non lo puoi sfiancare più di tanto, Costa non corre molto dietro all’uomo. Per coprire un po’ dal lato di Ronaldo ci vuole uno che corra per due (e a inizio stagione ci ha pensato Matuidi). Non dico che non lo rivedremo più il 433, ma servono tutti gli interpreti in buono stato di forma, da Cr7 a Matuidi a Costa. Credo che per Sarri la variante col trequartista sia più facile da schierare: hai un uomo in più in mezzo, puoi sfruttare Dybala come seconda punta, hai la carta Costa dalla panca per 30 minuti (al momento è quello che può dare, al rientro dall’infortunio). Poi è chiaro che con Costa al top, Ramsey al top, Rabiot in forma, le cose potranno cambiare.
  9. Grande vittoria tattica di Sarri. Temevo potesse andare in difficoltà contro Conte, invece ha vinto e poteva stravincere.
  10. kuro to shiro

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ma Lukaku non doveva spaccare le difese e sodomizzare Bonucci?
  11. kuro to shiro

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Grandissima partita. Temevo che il nostro centrocampo potesse andare in sofferenza contro il 352 di Conte e di conseguenza ho avuto per qualche giorno lo spauracchio di un Sarri in difficoltà. Pensieri sbagliatissimi. Sarri ha capito come arginare l’inter e come non subire. Bernardeschi su brozovic, dybala e Cr7 che non hanno intasato gli spazi in area, ottimo pressing a tratti. Gara tatticamente preparata molto bene, a mio avviso la prima grande vittoria di Sarri. Al primo scontro contro uno degli allenatori più preparati del campionato, Sarri ha vinto: non solo grazie ad una rosa migliore, ma neutralizzando l’avversario per lunghi tratti. La difesa impenetrabile dell’inter ha subito due gol, una traversa clamorosa, un gol annullato per 2 cm di fuorigioco, più altre azioni pericolose (vedere possibile rigore su Benta). Il centrocampo dei nuovi fenomeni neroazzurri non ha dominato, anzi a tratti ha subito pesantemente il nostro pressing (prima parte del secondo tempo in dominio). Dybala conferma di essere in netta crescita, atletica, mentale e tattica: gol su un taglio in profondità, punizioni guadagnate, movimenti più incisivi davanti (nel gol annullato era finalmente nella zona di campo dove deve agire). Se Sarri lo recupera fa davvero un colpaccio. Cr7 sta entrando in condizione, stasera meglio delle ultime gare. Secondo me si tende a puntare troppo il dito su Khedira, su Matuidi e su Cuadrado, senza vedere cosa danno a livello tattico. Nell’equilibrio attuale di questa squadra secondo me Matuidi è indispensabile. Khedira non regge più certi ritmi, ma il suo contributo è comunque prezioso: sicuramente andrebbe fatto rifiatare più spesso. Si balla ancora un pochino dietro, ma De Ligt deve crescere quindi è normale. Forza Juve.
  12. Cuadrado credo sia uno dei più sottovalutati in rosa. Lo scorso anno, da quando si è rotto abbiamo smesso di giocare. Non è un fenomeno, ma con la sua corsa e il suo dribbling tiene comunque in apprensione le difese avversarie. Dietro non è abituato, ma non è certo pessimo. Secondo me, soprattutto in Europa, è uno dei giocatori fondamentali della rosa.
  13. Ho dato 6. Il mio dubbio è il seguente: a inizio mercato si voleva finire con Higuain Dybala Khedira Mario in rosa? O ce li ritroviamo sul groppone? Non critico i giocatori, anche perché ritengo che molti di questi siano ancora più che validi, ma se la nostra strategia era di venderli allora semplicemente non ce l’abbiamo fatta. Se la strategia prevedeva invece una riconferma, allora ok, obbiettivo raggiunto. Il giudizio vero e proprio se lo daranno Paratici e i dirigenti, in base a quanti obbiettivi hanno centrato e quanti hanno fallito. Per i miei gusti personali avrei tenuto Cancelo e il controllo su Kean. Manca un fuoriclasse a centrocampo, da molto tempo ormai. In attacco lo abbiamo, in difesa speriamo in De Ligt. Il prossimo anno serve il colpo in mezzo, senza se e senza ma. Non avere 4 terzini di ruolo a mio avviso è abbastanza grave (considerando che De Sciglio non è il massimo dell’affidabilità dal punto di vista fisico). Note positive: De Ligt, i colpi a 0 a centrocampo, Danilo che non mi pare così male (giudicando la prima uscita). Il salto di qualità ce lo deve far fare Sarri, rigenerando Costa Sandro e Higuain. Se fa il miracolo di rigenerare anche Dybala facciamo bingo.
  14. kuro to shiro

    Juventus - Napoli 4-3, commenti post partita

    Hai ragione, ma io credo che su queste situazioni l’allenatore possa lavorare come un martello pneumatico per risolverle. Sarei più preoccupato se ci avessero messo sotto sul piano del gioco. O se davanti non si vedesse ancora nessuna trama offensiva.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.