Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Burning Abyss

Utenti
  • Content count

    166
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

69 Buona

About Burning Abyss

  • Rank
    Esordiente

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sai che non c'entra la dignità, ma 36 milioni di euro netti. Persino uno come Conte, che da noi aveva rinunciato ad un anno di stipendio pur di dimostrare che non lo avevamo ascoltato sul mercato, all'inter ha preteso almeno una parte del suo compenso (7 milioni su 12 se non sbaglio), perché al giorno d'oggi è meglio farsi uno-due anni di vacanza pagata che ripartire con un nuovo progetto. Detto chiaramente per me è stato un errore fare un contratto del genere, considerando anche la situazione economica, ma ormai è tardi e bisogna sperare che Allegri trovi la quadra e che porti a casa risultati in questi anni.
  2. D'accordo su tutto, diciamo che tendo a preferire la prima Juve di Allegri come gioco, perché a mio avviso la dote principale delle squadre di Conte è l'agonismo, un agonismo esasperato che esalta e mi ha esaltato, ma come sappiamo a lungo andare diventa un'arma a doppio taglio. Della Juve di Allegri mi ricordo invece la grandissima tecnica (ovviamente grazie a giocatori di maggiore qualità) e la capacità di controllare quasi tutte le partite per la loro interezza. Quando si doveva addormentare la partita lo si faceva con un possesso sicuro e tranquillo, quando si doveva aprire una difesa arcigna lo si faceva con trame di altissima qualità (vedasi infinita rete di passaggi per il primo gol di Morata contro il Real) e se invece si poteva affrontare una difesa un po' ballerina si verticalizzava rapidamente (come successo contro il Borussia in Champions).
  3. Hai ragione, a parte i primi minuti dove abbiamo sofferto tantissimo, poi abbiamo giocato bene. Però continuo a ricordare le partite con il Benevento, con il Crotone, con il Milan, con il Verona, con la Fiorentina, con l'Inter, con il Porto e altre che abbiamo vinto pur giocando malissimo come con la Roma o con l'Udinese. Non fraintendermi se ce l'hai con Allegri fai pure, non sono difensore di nessuno, ma non puoi dire che Pirlo ha dimostrato di avere un calcio propositivo, perché non è vero dato che in campo si vedeva solo una confusione pazzesca. Lo stesso Sarri, che è invece un allenatore di calcio propositivo, non è riuscito a replicarlo alla Juve, un po' per colpa sua, un po' per colpa della rosa. Ti dirò il calcio più propositivo che ho visto in questi 10 anni è stato praticato proprio con Allegri in panchina, al suo primo anno con noi, ma anche lì molto è dipeso da giocatori come Pogba, Vidal, Tevez e Marchisio.
  4. Scusami, ma evidentemente mi sono perso il calcio propositivo di Pirlo. Mi citi una partita dell'anno scorso come esempio? Perché io mi ricordo solo diverse oscenità tattiche (come con l'inter in campionato o l'andata con il Porto) oppure il vecchio catenaccio e contropiede che ci ha fatto passare le semifinali di coppa italia proprio contro l'inter. Almeno il mezz'allenatore Allegri qualche partita divertente l'ha disputata. Guarda potevi invocare un ritorno di Conte o di Ranieri, ma il revisionismo su Pirlo, no, non se lo merita.
  5. Burning Abyss

    Piccola analisi (spero) obiettiva

    Assolutamente d'accordo, però sono convinto che molte delle critiche più feroci siano anche determinate dalla mancanza di un colpo "mediatico" per bilanciare l'uscita di uno come Ronaldo. Per assurdo se avessimo acquistato Mbappé per il dopo CR7, in pochi si sarebbero lamentati della mancanza del terzino mancino di riserva o del mediano da affiancare a Locatelli.
  6. Burning Abyss

    Juventus - Empoli 0-1, commenti post partita

    Guarda sarò sincere a me Sarri non piace granché un po' per come si pone e un po' per il suo gioco monotematico, ma era evidente che quell'anno i giocatori nemmeno ci provavano a seguire i suoi principi di gioco e la cosa più assurda è stata che hanno ascoltato Pirlo e le sue strane idea, solo perché era stato un grande giocatore. A me questa cosa fa impazzire, sono pagati per giocare e per ascoltare l'allenatore altrimenti che cosa lo paghiamo a fare?
  7. Burning Abyss

    Juventus - Empoli 0-1, commenti post partita

    Probabilmente si sarebbe infuriato, ma non sarebbe servito a niente perché questi giocatori, che si credono dei fenomeni, se non hai un palmares eccezionale non ti ascoltano, vedasi esperienza Sarri e lui aveva comunque vinto un Europa League.
  8. Soprattutto non abbiamo personalità. Una volta acquistavamo gente con un carattere eccezionale: Evra, Lichtsteiner, Tevez, Mandzukic, Vidal e ci metto pure Sturaro che per quanto inadeguato aveva più grinta di tutti i nostri centrocampisti messi insieme. Da un presidente che dice di avere come idolo Montero, mi sembra abbia costruito una squadra che non si addice molto a questo suo ideale.
  9. Burning Abyss

    Juventus - Empoli 0-1, commenti post partita

    Sono d'accordo, ma secondo me nel 2015-2016 le difficoltà iniziali erano dovute all'assenza in contemporanea di Marchisio e Khedira. Eravamo costretti a giocare con Pogba più altri due scelti nel mucchio di Padoin, Lemina, Sturaro ed Hernanes. Tornati i titolari la stagione è svoltata, anche grazie alla personalità dei giocatori da te citati, ma quest'anno non vedo né questo tipo di giocatori né titolari per un centrocampo sensato, per questo non sono per niente fiducioso e anche Allegri mi sembra parecchio in difficoltà.
  10. molti nominano sempre il centrocampo pirlo-marchisio-pogba-vidal, ma nella stagione 2014/2015 pirlo era quasi un ex calciatore e vidal non aveva più toccato i picchi delle stagioni con conte, mentre marchisio fu vero protagonista nel nuovo ruolo di vertice basso.
  11. Burning Abyss

    Vi convince la grande crescita di Adrien Rabiot?

    Non so, quest’anno Bentancur mi ha veramente deluso, l’anno scorso era stato tra i più positivi, invece quest’anno è stato caricato di maggiore responsabilità e si è un po’ sciolto. Rabiot invece mi sembra più tranquillo anche se viene spesso criticato e soprattutto, anche se di poco, Rabiot porta più gol di Benta, quest’anno siamo già a 3, Benta mi sa che non ci è mai arrivato in una stagione. Detto questo Benta è il più dinamico dopo McKennie.
  12. Burning Abyss

    Vi convince la grande crescita di Adrien Rabiot?

    Non entro nella discussione, ma mi voglio soffermare su questa frase, perché mi intriga molto. La penso come te per quel che riguarda un eventuale difficoltà d'interdizione, infatti quando accosti quei due giocatori a me viene subito in mente il centrocampo del PSG, quello del 4-0 al Barcellona: Rabiot Verratti e Matuidi. Nel PSG Matuidi era titolare inamovibile proprio per sopperire alla mancanza degli altri due. In ottica Juve (considerando i pochi soldi a disposizione) mi chiedo quindi se non ci sia modo di replicare un centrocampo simile, infatti quest'anno mi sarebbe piaciuto vedere più spesso giocare Rabiot, Arthur e McKennie, cosa che anche a causa degli infortuni non si è potuta verificare.
  13. Ottima osservazione! Sono completamente d'accordo. Mi chiedo però perché i giornalisti non chiedano mai ulteriori spiegazioni quando Pirlo o i giocatori ripetono a memoria questa storia dell'approccio sbagliato, ormai l'avranno ripetuta decine di volte, sembra una barzelletta. La cosa veramente preoccupante è che pur rendendosi conto di iniziare male la gare, continuano a farlo, assurdo.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.