Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Burning Abyss

Utenti
  • Content count

    85
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

20 Neutrale

About Burning Abyss

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Burning Abyss

    Quell’assetto mai più riproposto...

    se ricordi negli ultimi mesi (aprile-maggio) di quella stagione Cuadrado era in netto calo, forse a causa dell'enorme mole di lavoro che aveva dovuto sopportare in quel ruolo di esterno alto/tornante. Secondo me Allegri con un Cuadrado al top della forma avrebbe riproposto anche per la finale la coppia Cuadrado-Alves, aggiungo anche che tenere in difesa quel Dani Alves era veramente difficile soprattutto dopo la semifinale contro il Monaco dove fece praticamente tutto lui 😂. Tornando al topic, la tua è una domanda che mi sono posto più volte anch'io, forse come hanno già detto altri utenti, alcuni giocatori quella sera avevano disputato la partita della vita e questi erano i giocatori chiave di quel modulo, mi riferisco soprattutto a Spinazzola, Bernardeschi e Can. Credo anche che al tedesco non piacesse particolarmente quel ruolo così difensivo, visto che a lui piaceva portare palla e seguire le azioni offensive. Detto questo è stata sicuramente l'ultima partita di altissimo livello e per altissimo intendo da possibile vincitrice della Champions, poi in questi 2 anni non siamo più riusciti a ripeterci. P.S. Complimenti per il topic, aria fresca in questo forum che troppo spesso viene usato solo per criticare e quasi mai in maniera costruttiva.
  2. Burning Abyss

    Khedira: cosa fareste?

    Ottimi analisi, concordo su tutto. Aggiungo solo una cosa; infatti posso capire la "rabbia" della maggior parte della tifoseria, dovuta principalmente al fatto che negli ultimi due anni Khedira ha giocato circa 970 minuti a stagione, nemmeno 11 partite l'anno, veramente troppo poco per lo stipendio che ha percepito in questi due anni dove appunto non ha giocato. Per questo motivo molti si sarebbero aspettati almeno uno sconticino da parte del giocatore (gli infortuni subiti non sono certo colpa sua, ma dopo due anni dove non sei quasi mai stato disponibile e hai comunque ricevuto un super stipendio, mi aspetto un po' di empatia nei confronti della tua società considerando anche la crisi economica che stiamo vivendo). Inoltre anche se è vero che non otterrà più uno stipendio simile è altrettanto vero che quest'anno non avrebbe detto addio al calcio giocato e una squadra tedesca/americana disposta ad offrirgli un contratto di un anno, magari a uno/due milioni (Khedira è stato comunque un campione del mondo, noto a livello internazionale), l'avrebbe trovata sicuramente.
  3. Manca pure l'incasso del ritorno allo Stadium, che poteva essere sicuramente un 4-5 milioni, se solo avessimo giocato l'andata in casa.
  4. Dopo l'ultima sentenza del City credo che non serva nemmeno inventarsi chissà cosa, basta essere una squadra con un certo appeal internazionale e se i proprietari vogliono buttare soldi nel calcio la UEFA non glielo impedirà di certo. All'Inter è andata bene perché a differenza di Thoir, al momento, sembra che i nuovi proprietari vogliano davvero buttare i soldi nel calcio visto che Conte, Lukaku, Lautaro, Sanchez, Barella, Sensi, ecc. non sono costati poco.
  5. Conte per me il primo anno ha fatto un solo, vero, miracolo, far ritrovare l'entusiasmo a Pirlo, che non a caso ne parla sempre come il miglior allenatore mai avuto. Per me poi lo scudetto è stata una conseguenza, perché sia con il 3-4-3 che con il 3-5-2 il Maestro ha sempre diretto la squadra in maniera impeccabile fino alla vittoria finale. A Conte però rimprovero la sconfitta con il Benfica, potevamo giocarci una finale europea in casa, lui stesso sarebbe stato ricordato come l'allenatore che non solo ci aveva riportato alla vittoria in Italia, ma anche in Europa; ha preferito inseguire un record inutile forse perché non considerava l'Europa League una competizione importante e questo (visto la nostra sorte avversa in Europa) non glielo posso perdonare. Sarri, faccio fatica a giudicarlo, un'annata del genere non è mai capitata a nessuno e ci ha comunque fatto vincere il nono scudetto. L'uscita con il Lione però non ha scusanti e ha giustamente pagato con l'esonero. Ho quindi votato per Allegri, perché ci ha riportato nell'Europa che conta (vincendo anche più di Conte in Italia) e anche quando non siamo riusciti ad arrivare in finale abbiamo sempre perso solo contro squadre fortissime (Bayern 2016 e Real 2018). L'unica "macchia" è stata l'uscita ai quarti con l'Ajax che potevamo benissimo battere, ma era evidente che il rapporto con lo spogliatoio si era ormai logorato.
  6. Sicuramente iniziare con l'U23 gli sarebbe servito, anche se sarebbe stato molto meglio per lui farsi un anno o due da secondo in una grande squadra, come fece Zidane con Ancelotti. Sono comunque convinto che avrà uno staff esperto che lo aiuterà molto, soprattutto all'inizio della sua avventura da allenatore. Piuttosto spero in un mercato che punti a giocatori sani, se sono pure forti tanto meglio
  7. Burning Abyss

    Classifica dei nostri ultimi 10 kit home

    La maglia del prossimo anno è meglio, ma come completo (maglia+pantaloncini) non mi piace molto (troppo bianco, sembrano i pantaloncini del Real), se avessero scelto dei pantaloncini neri per me sarebbe stata ancora più bella.
  8. Burning Abyss

    Ciro Immobile Scarpa d'Oro 19-20

    e aggiungo anche la brutta esperienza al Sevilla. Credo che la carriera di Immobile sia paragonabile a quella di Di Natale, entrambi hanno segnato valanghe di gol, ma sempre con squadre medie senza mai riuscire a fare il grande salto (Immobile almeno ci ha provato, accettando il Dortmund, Di Natale invece non si è mai mosso da Udine). Grazie a questo riconoscimento la carriera di Immobile diventa ovviamente superiore a quella di Di Natale, inoltre probabilmente supererà i gol di Di Natale in serie A (210 contro i 143 di Immobile fino ad oggi).
  9. Molto contento per Szczesny, che spesso viene ingiustamente accusato di non farsi trovare pronto, quando in realtà ci ha salvato molte volte quest'anno, una su tutte Sassuolo-Juventus. Contento anche per Dybala, che dopo un anno difficile come lo scorso ha dimostrato quanto la testa incida sulle prestazioni ad altissimi livelli. Kulusevski si presenta nel migliore dei modi e non vedo l'ora di vederlo con la nostra maglia. Piccola nota per De Ligt, purtroppo è stato penalizzato da un inizio di stagione incerto, ma il girone di ritorno lo ha giocato veramente in maniera sontuosa!
  10. Premetto che sono d’accordo e non mi opporrei assolutamente ad una eventuale cessione di Costa, ma il gol che ha fatto questa stagione in Russia, ancora me lo vado a rivedere su YouTube
  11. Sicuramente, ma con Sarri abbiamo segnato solo 6 gol in più rispetto all'anno scorso e il post covid ha aiutato ad aumentare questo dato. Mi sarei aspettato di più, non ovviamente come l'Atalanta, ma nemmeno essere il quinto attacco della serie A.
  12. Non saprei, ad esempio dopo il 2-1 di Immobile, vista l'importanza del match, ha fatto entrare Rugani per aiutare dietro, compattando difesa e centrocampo con il solo Ronaldo a difendere i palloni buttati in avanti, come faceva Allegri. Sicuramente a Sarri non piace questo modo di difendere, ma in caso di estrema necessità si adatta pure lui(spero). Sono d'accordo quando sottolinei le carenze di alcuni interpreti, Bonucci, Rugani e Chiellini (troppo vecchio) non riescono ad anticipare e poi inseguire l'attaccante, cosa che invece riesce bene a De Ligt e Demiral. A centrocampo quest'anno, fa strano dirlo, è mancato molto Matuidi che non pressava mai bene e Rabiot ci ha messo troppo per entrare in una condizione accettabile per sostituirlo. Comunque ripeto, scegliendo Sarri non mi aspetto una fase difensiva rocciosa, come con Allegri o con Conte, ma mi aspetto molti più gol, questo sì mi preoccupa, abbiamo segnato 22 (!) gol in meno dell'Atalanta e 5 in meno dell'Inter e come scritto nell'articolo siamo il quinto (!) attacco del campionato, per me è assurdo.
  13. Bell'analisi, quest'anno mi ha stupito in negativo il numero di gol segnati, considerando che Ronaldo e Dybala hanno fatto molto meglio rispetto allo scorso anno e in generale la squadra ha sempre cercato di aggredire l'avversario anche a vantaggio acquisito, mi sarei aspettato qualche gol di più. Per quanto riguarda i gol subiti, sicuramente troppi, per me ci sono delle attenuanti. Chiellini giustamente è in là con gli anni e non possiamo dipendere da lui, ma giocando solo la prima non ha dato il tempo al duo Bonucci De Ligt di conoscersi e all'inizio è stato un problema, poi la regola scellerata dei rigori sui falli di mano non ha aiutato ed infine la valanga di gol presi post covid ha alterato la media gol subiti. Per me i gol subiti la prossima stagione caleranno e di molto anche senza nuovi innesti; discorso diverso per i gol segnati, lì bisogna intervenire migliorando il terzo offensivo (tra Costa e Bernardeschi solo 2 gol) e magari un centrocampista più propenso a segnare.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.