Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Blackwhitepower

Utenti
  • Content count

    606
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Blackwhitepower


  1. 2 ore fa, Mentalità Europea ha scritto:

    Su Dybala francamente non so cosa pensare e dove stia la verità.

    Se il giocatore pretende un ingaggio sopra i 10 mln è un folle, semplicemente perché non lo merita.

    Se invece è la Società a cercare lo scontro e a volerlo cedere allora sbaglia perché rischiamo di restare col cerino in mano.

     

    Spero risolvano questa situazione che è diventata ormai assurda 

    Guarda, se come credo io il problema sia fra Dybala e Paratici/Nedved, temo che con questi ultimi due la situazione non possa risolversi a favore della Juve.

    • Mi Piace 1

  2. Temo meno di tre ore di allenamento, se alle 14.30 va via (non mangerà con l'imbuto...). 

     

    A parte questo, la parte che mi ha più colpito è relativa agli stadi vuoti: penso che la Juve abbia patito PIÙ DI TUTTI questo aspetto, reduce da anni di successi e quindi fisiologicamente meno affamata. Un allenatore con poco nerbo ha fatto il resto.

    12 minuti fa, ★Kimi85★ ha scritto:

    Lì abbiamo l'impressione di giocare partite di allenamento. La motivazione non è allo stesso livello del solito, perché non c'è affatto la stessa adrenalina


  3. Sarebbero tutti da rivedere con un vero allenatore, con una disposizione tattica decente.

    Io lo ripeto come un mantra, ma sono TUTTI per un centrocampo a tre e hanno dovuto giocare a due per quasi tutta la stagione. 

    Sempre, sempre, sempre in inferiorità numerica rispetto all'avversario. Che vuoi vedere, in queste situazioni. 

    Bentancur con Sarri e Allegri faceva il suo e ha 23 anni (Bruno Fernandes, per dire, è esploso a 26, per fare l'esempio di uno esploso tardi non per fare un paragone fra i due giocatori). Il margine di miglioramento secondo me è tanto ma ha bisogno come il pane di un allenatore. È l'unico giocatore che abbiamo visto con due veri mister, e la differenza si è notata. 

    Il discorso inverso, quindi, vale per Arthur e McKennie, che dovrebbero avere il beneficio del dubbio per essere visti con un vero allenatore. 

    Ramsey e Rabiot c'erano già con Sarri, quindi un giudizio si può dare. 

    Rabiot credo sia più un problema finanziario che tecnico. È molto volubile, non è una pippa ma non vale neanche lo stipendio che prende. A 3-4 mln l'anno sarebbe diverso. 

    Ramsey ormai non ce la fa fisicamente per questo livello, è l'unico che cederei senza dubbio. 

     

    In sintesi: in quattro meriterebbero di essere valutati con un mister in panca. 

    Servono due innesti pesanti, ma serve soprattutto chi li sappia schierare, gestire, guidare. 

    Quest'anno da noi anche Bruno Fernandes, dalla stagione fenomenale, di cui sopra, avrebbe fatto male.


  4. Scusate eh, ma non è che qui dentro si leggano carinerie di solito.

    C'è modo e modo di dire le cose, e non si deve arrivare ad augurare la morte di una persona per accorgersene. 

    Comunque, se vi fate un giro sotto i post dei calciatori vedete lo schifo i toni e la cattiveria cui siamo arrivati. Roba che io, al loro posto, ci ricaverei uno stipendio parallelo in querele.

    • Mi Piace 1

  5. Comunque leggo commenti vergognosi da parte di qualcuno.

    Non c'è bisogno di insultare per dire che dovrebbe cambiare squadra. 

    Capisco che siamo abituati ai Khedira e ai Bernardeschi, che rifiutano tutte le offerte pur di restare attaccati a Torino, ma esistono anche giocatori seri che sanno che il calcio funziona così e il professionismo non ammette capricci (vedi le dichiarazioni di Morata, dell'agente di Bentancur, e altri). Magari anche Ramsey rientra in quest'ultima categoria di professionisti seri, dire che è "da mandare via a calci in c**o" non mi sembra per niente giusto nei toni, per niente.

    • Mi Piace 1

  6. 10 ore fa, RogerMilla ha scritto:

    La storia dell'intelligenza calcistica l'ho sentita anche per un altro nostro ex cc...

    Nel 2021 purtroppo l'intelligenza non basta, o sei Pirlo/Xavi/Iniesta o devi correre, e tanto anche

    Mica ho detto il contrario, ho detto che la sua testa non è (più) sostenuta dalle gambe. Il Ramsey di quattro anni fa era ben altra cosa, ti svoltava il reparto.

    E anche adesso, in quelle pochissime partite in cui ha avuto una condizione decente, è stato importante. Purtroppo si parla di una percentuale minuscola rispetto al totale.


  7. 3 minuti fa, juventudes ha scritto:

    L'anno in cui fu ceduto fece buone partite, in EL era davvero bello da vedere, anche se non ricordo con precisione, ma credo giocò contro il Chelsea in finale... Comunque sia era da prevedere che un inglese a 28 anni, sempre infortunato, non potesse rendere chissà in che modo qui.

    Mi sembra che fosse infortunato nell'ultima parte di stagione (ma potrei sbagliare di nuovo 😅)

    • Mi Piace 1

  8. 11 minuti fa, alebabbo ha scritto:

    Lo scorpione era di Giroud, non di Ramsey. In ogni caso altro calciatore rispetto all’ameba visto qui

    Hai ragione, ho controllato. In quella partita segnò anche Ramsey, mi sembrava fosse suo. 

    Comunque sì, era un giocatore di ottimo livello e quell'Arsenal era una squadretta che diceva la sua. 

    Forse gli farebbe bene tornare proprio lì, che in pratica per lui è casa.


  9. 7 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

    si ok...ma la sua cosiddetta azienda perderebbe in immagine anche retrocedendo in Europa League...

     

    poi ha Mendes come procuratore...figurati se non gli trova una squadra qualificata in Champions...a costo di minacciarli.per prenderselo.

    Lo spero per lui e per noi a questo punto.


  10. Penso che Pirlo lo reputi davvero un giocatore funzionale, tra quelli a sua disposizione, idem dicasi per Bernardeschi. I risultati purtroppo dicono altro, ma credo abbia sperato/speri sempre di recuperarli.

     

    A me per Ramsey spiace, perché quando era all'Arsenal prima dell'infortunio mi piaceva un sacco, ricordo un suo gol dello scorpione fantasmagorico a gennaio 2016, quando c'era la leggenda della sfiga insomma. Mi piacque tantissimo anche agli Europei dello stesso anno. Io quel Ramsey lo avrei davvero voluto alla Juve, e speravo potesse ripetersi. 

    Lo reputo un giocatore molto intelligente, ma la sua testa oramai va oltre le possibilità delle gambe. E se ho inquadrato un po' il ragazzo ne è ben consapevole anche lui.

    • Mi Piace 6

  11. 4 minuti fa, Gion Gis Kann ha scritto:

    Ronaldo non ci sta neanche morto in una squadra che non partecipa alla Champions...a costo di ridursi lo stipendio andrà dove c'è chi la fa ..

     

    lui ormai gioca solo per i record ..e la Champions è il suo territorio prediletto.

     

     

     

     

    Il punto è un altro, chi lo prende tra i partecipanti alla Champions? Deve sperare davvero nello United. Ridursi lo stipendio ok, ma bisogna vedere quanto, perché Ronaldo è un'azienda oltre a un calciatore, e passare da 31 milioni anche a 10 (per dire), significa ammettere un calo, che c'è ma che non fa bene alla sua immagine. Gli farebbe pure peggio se Messi dovesse strappare un contratto più alto del suo, perché si marcano a uomo. 

    Insomma, non è per niente semplice.


  12. 3 minuti fa, Kriketo ha scritto:

    Che Pirlo sia onesto, credo non sia mai stato in dubbio. E' ingenuo, anche.

    Non tocca a lui parlare. Altrimenti preferisco leggere l'opinione di Furino o Marocchino, che ne capiscono di più.

    Marchisio esprime una sua opinione, da tifoso,  sul suo account twitter ed è liberissimo di farlo. 

    Peraltro, lo fa spesso in modo molto obiettivo (nonostante credo i suoi rapporti con la Juve non siano ottimi, ma forse è una mia impressione).

     

    • Mi Piace 1

  13. 1 minuto fa, Gion Gis Kann ha scritto:

    ci spera anche la società...così costringe Ronaldo ad andare via.

    Ronaldo ha ancora un anno di contratto eh, non è in scadenza in attesa di rinnovo. 
    Per assurdo, se Ronaldo vuole restare a fare l'EL resta e la Juve si attacca all'assegno da versargli. 

     

    La sua situazione, a occhio esterno, è un vero rompicapo proprio per quello che ho detto... poi magari ha già ben chiaro il suo futuro e mi smentisce, ma il suo nervosismo mi fa pensare altro.


  14. Ronaldo è stato il più grande e grandissimo lo è ancora, ma non ha più la motivazione, né la forza, di sostenere costantemente la squadra, di essere il punto di riferimento, l'unico punto di riferimento.

    Ha 36 anni, nonostante un fisico curato in modo maniacale e una volontà di ferro, non è una macchina. A quell'età il declino inizia da un momento all'altro e in una squadra giovane e in difficoltà come la Juve lo si nota di più. In un PSG, per dire, i risultati e altri compagni avrebbero mascherato. 

    Credo che per lui inizierebbe ad essere più adeguata una passerella come la MSL, ma finché Messi resterà in Europa non vorrà mollare il panorama. Messi ha un anno meno, e a questi livelli un anno può fare la differenza. Anzi, potrebbe essere proprio questo a renderlo scazzato: la consapevolezza che sarebbe più a suo agio in altri contesti, ma che in un modo o in un altro non ci può/vuole andare. La Juve, per un motivo o per l'altro, non è lo squadrone all star che a lui servirebbe, Il PSG non se lo prende e andare in MSL senza Messi per lui sarebbe un'onta. 

     

    Tornando alla partita, mi chiedo perché alle 18:30 Pirlo sia ancora lì. 

    Non so nemmeno più identificare un colpevole per l'ecatombe di quest'anno, ma è indubbio che un nuovo allenatore ti "garantirebbe" almeno tre-quattro partite di riscossa, fosse anche solo per un fattore psicologico. 

    Detto questo, spero nell'EL e forse forse per la Juve sarebbe un risultato adeguato. Ridimensioneremo, vero, ma forse abbiamo davvero bisogno di un anno di tranquillità e di minor pressione per ritrovarci. 

     


  15. 26 minuti fa, Lucas "CR7" Hector ha scritto:

    Lega e Figc sono dei carrozzoni politici dove vengono messi amici, parenti e via dicendo...una lega con gli spagnoli dovrà per forza di cose ristrutturare il loro assetto societario...cosa impossibile.

    Ma guarda, credo che quello sia il meno tutto sommato.

    Le federazioni rimangono, dovresti solo trasbordare un po' di gente dalla lega Calcio alla nuova lega. Sta gente quando vede una poltrona più grande ci si butta a pesce.


  16. 19 minuti fa, Dale_Cooper ha scritto:

    Indovina chi sta prendendo tempo per evitare la fusione? .ghgh

    ........... Uefa?

    Non lo sapevo, avevo capito che era stata praticamente formalizzata. 

    Ma dico, possono farlo? Possono sindacare le decisioni di due federazioni? In questo caso che diavolo gliene frega! Toccano due campionati nazionali, mica le loro adorate coppe... se sta bene alle due federazioni non si capisce cosa vogliano. 

    Peraltro la mia "idea" di fusione tra Liga e Serie A sarebbe per raccattare comunque un bel pozzo di soldi senza mettere di mezzo le competizioni Uefa.

    • Mi Piace 1

  17. 7 minuti fa, Bayes ha scritto:

    Faccio anch'io la mia proposta.

     

    Nuova Champions con formato Super Lega (20 squadre divise in due gironi da 10), ma con criteri di accesso diversi. Accedono le 8 vincitrici degli 8 campionati con coefficiente UEFA più alto, più le prime 12 del ranking che non hanno vinto il proprio campionato. In questo modo hai una competizione con le squadre migliori, grandi partite fin dall'inizio, e chiunque può sognare di accedervi. E soldi a palate.

     

    Chi la recapita a Ceferin? sefz

    Una proposta che avrebbe un'opposizione ancore più ferma della Super League. E l'UEFA si è sempre opposta alla fusione dei campionati.

    Ma in Belgio e Olanda non l'hanno già fatto? Magari sbaglio, ma avevo capito che i due campionati erano in dirittura di fusione. 

    Con questo precedente non potrebbe opporsi nessuno, anzi sarebbero Lega Calcio e Liga a spingere (basta dare due poltrone in direttivo). 


  18. Dopo giorni di notizie, conferme, smentite e un gran caos, mi chiedo: ma perché, invece di intestardirsi sulla superlega europea, non si lavora per fondere Liga e Serie A? 

    10 italiane, 10 spagnole, viene fuori un campionato con sei top team e altrettante buone squadre, con un sicuro big match a settimana. Quattro retrocessioni e quattro promozioni, pescando dalle rispettive serie inferiori in base alla nazionalità dei retrocessi. 

    In dirigenza metti qualcuno della Lega Calcio e qualcuno della Liga, così magicamente la competizione rispetterà tutti i valori dello sport 😄

    In questo caso avresti un prodotto che vale molti molti più soldi in sponsor e diritti TV, al livello della Premier League, e campionati come quello francese e quello tedesco diventano davvero delle nullità. 

    A quel punto saranno Bayern Borussia e tutte le francesi a pregarti in ginocchio di fare una lega europea. 

     

    Edit: c'è il fresco precedente di Olanda e Belgio che hanno fuso i campionati, quindi uefa e Fifa non avrebbero appigli per i loro amici sceicchi


  19. 15 minuti fa, Low ha scritto:

    Milik Locatelli gosens spendendo un fottio...questo il mercato... Ridimensionamento ed Europa League....

    Sì ma Locatelli, anche fosse, non giocherà da solo. Qui mi pare invece che gli unici titolari sempre certi siano quelli che vogliono sacrificare. Mah. 


  20. Se tante altre volte ho visto una Juve che ha perso giustamente, oggi ho visto solo sfiga (ho anche pensato che Buffon avrebbe parato quel tiro e abbiamo più che mai bisogno di un portiere, ma questo non toglie la sfiga). 

    Con Ronaldo avremmo vinto? Forse sì, ma purtroppo ci sono state troppe occasioni in cui abbiamo perso anche con lui per averne certezza. 

    Più che l'assenza di Ronaldo, è l'infortunio di Chiesa a preoccuparmi, perché uscito lui il nostro gioco è finito, è rimasto solo Cuadrado. 

     

    Due spunti di riflessione: 

    - ho perso il conto dei falli che NON ci hanno fischiato. 

    - come ho detto qualche giorno fa, se ho capito bene Rabiot e Bentancur sono entrambi cedibili, al contrario di Arthur e MK. Eppure sono titolari inamovibili. Gli altri due quindi sono panchinari designati? Hanno intenzione di rifare completamente il centrocampo titolare, senza soldi? 


  21. 57 minuti fa, crazyfunny ha scritto:

     non mi riferivo solo a Pirlo. La scelta di mettere un allenatore senza esperienza è un azzardo a prescindere dal periodo, mi trovi d'accordo. Mi riferisco alla rosa, sia allegri (ultimo anno) che sarri hanno vinto il campionato con una squadra logora, con alcuni elementi da cambiare e  alcuni da prendere per ringiovanire. Ho usato "hanno dovuto fare" perché si sono trascinati il problema per qualche anno di troppo ritrovandosi nel momento peggiore per agire

    Ma a maggior ragione, dovendo rinfrescare la rosa, andava tenuto un allenatore già rodato. A chi stava bene stava bene, a chi non stava bene quella era la porta. 

    Invece oltre al dover rinnovare la rosa (come dici tu, problema trascinato almeno due anni), hanno scelto di cambiare anche l'allenatore.

    • Mi Piace 1

  22. 1 ora fa, crazyfunny ha scritto:

    Oltre all'allenatore c'è da considerare il rinnovamento ampio della rosa. È stato sicuramente penalizzante ma necessario, la sfortuna è stata quella di trovarsi a doverlo fare quest'anno senza preparazione e con partite ravvicinate. Le milanesi sono andate bene anche per questo

    Però questo la scorsa estate si sapeva, la pandemia c'era già. Non è che lo.abbiamo dovuto fare, lo abbiamo voluto fare.

    Io avrei tenuto Sarri, fosse anche chiarendo prima che sarebbe stato l'ultimo anno. Intanto Pirlo si sarebbe davvero fatto un minimo di esperienza con l'U23.


  23. 2 minuti fa, Toliman ha scritto:

    È stato nettamente spinto col braccio, quel tanto che basta per sbilanciato e farlo cadere. Era fallo, ma non si può dire perché altrimenti non si può criticare, perché siamo la Juve e non ci si può attaccare mai a niente e via discorrendo. 

    Pure per me era fallo, ma tutti i replay hanno tagliato mezza azione quindi non si riesce a capire chi lo abbia spinto. 

    I nostri giocatori, al solito, quando dovrebbero protestare non lo fanno mai, ormai accettano passivamente di tutto.

    2 minuti fa, J Solo ha scritto:

    Per me

    Deligt si è rotto le palle della Juve

    Di Morata mi interessa zero perchè è un floscio senza ritorno

    Non penso proprio De Ligt si sia rotto della Juve (può essersene rotto Raiola, che è diverso)

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.