Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Stefi73

Utenti
  • Content count

    825
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Stefi73

  1. d'accordissimo. Ha dato sempre molto fastidio anche a me, ma Chiellini da proprio l'impressione di essere così. Ricordi quando ai Mondiali 2014 Suarez morse Chiellini? Invece di protestare tanto come fece lui, mi aspettavo piuttosto una bella entrata sulle caviglie 😁. Ma non a piangere per 5 minuti a mostrare la spalla all'arbitro.
  2. C'é una cosa da non sottovalutare. Del Piero dopo l'infortunio si é rienvintato. Ha cambiato il suo modo di giocare e si, ci sono voluti un paio di anni. Ma a partire dal 2001-02 non mi sembra che Alex sia stato inferiore a Totti.
  3. Mah, della prima non so ancora cosa pensare. Curioso di vederla dal vivo. La seconda é perfetta. L'inserti "painted" sui bordi delle maniche non mi dispiacerebbe. La terza con le chiazze più larghe é sicuramente meglio. Ma non vuol dire che mi piaccia... 😁
  4. Stefi73

    Tutti i record della Juventus

    si esatto, partite consecutive senza eliminazione.
  5. Per me Totti calcisticamente é fortissimo, forse più uomo assist di Del Piero. Però ritengo Alex più forte, e anche più completo. Ma comunque due grandissimi talenti, di quelli puri.
  6. Stefi73

    Tutti i record della Juventus

    Ricordo che avevano anche il record di partite consecutive in competizioni UEFA. Dalla stagione 94-95 (con la finale UEFA) fino alle semifinali della CL nella stagione 98-99. Non so sinceramente se questo record tiene ancora...
  7. Si, Cabrini effetivamente era un fuoriclasse nel crossare in corsa. Ma mi sembra che comunque una volta i giocatori di fascia erano più bravi in questo tipo di azione. Cioé il cross in corsa. Boh.. oggi in area arrivano spesso palloni che non sono dei veri e propri cross, ma pallonetti. E poi si, quel assist di Le Roi é stato qualcosa di assolutamente magico. 🤩 Minuto 3:05
  8. Ero veramente molto triste quando appresi la notizia. Ricordo un'ottimo terzino, con un grandissimo potenziale. Per me, che da ragazzino giocavo terzino sinistro ed ero tifoso di Cabrini, mi sembrava di vedere finalmente un erede "vero" del mitico Antonio.
  9. Stefi73

    [Video - Amarcord] 8 anni fa "Ha pareggiato il Cesena"

    Che bel momento 😁 Ma c'é una cosa che non ricordo. Il gol del Cesena ci fu davvero e venne annullato o non succese proprio niente?
  10. Stefi73

    VIDEO De Ligt alle prese con l'Italiano su Instagram

    Simpaticissimi. 😍 Ovviamente spero anch'io che Matthijs possa diventare una nostra bandiera. Speriamo. Intanto gioca con noi, e io me lo godo. Ma é un bicchiere dell'IKEA? 😊
  11. Stefi73

    Behind the Goal: Video inediti dentro il campo

    verissimo. Le ultime due volte che sono stato allo stadium, ero in seconda fila. Capisci cos'é il calcio ad alto livello,
  12. Per me De Bruyne, senza dubbio.
  13. si si.. assolutamente 😂 I miei figli quando guardavano la partita insieme a me e vedevano che Vucinic stava giocando.. in ciabatte, non vedevono l'ora che io esplodessi. E loro a ridere 🤣 Però comunque lo adoravo lo stesso.
  14. Ecco, a me mancano questo tipo di giocatori. Vecchio stampo. Nel senso che in campo "vendicavano" il compagno che magari aveva ricevuto un brutto fallo. O che ti accerchiavano e che erano sempre pronti a "picchiare" (non che lo facevano, ma comunque ti davano quell'impressione). Per esempio se giocando contro quella Juve e facevi un brutto fallo su un giocatore bianconero e ti trovavi accerchiato da Davids, Montero e Tudor.. beh, non penso che sia proprio il massimo e un momentino di ansia magari ti viene 😁 Mi ricordo nella prima stagione di Lippi in Coppa Uefa contro l'Admira Wacker ci fù un bruttissimo fallo su Paulo Sousa. Povero giocatore austriaco.. mancava poco che Vialli, Ravanelli, Carrera e Torricelli se lo mangiavano. 😅
  15. Beh, l'ultima partita di Del Piero 13 maggio 2012. Era anche il compleanno di mia moglie. Ero allo stadio e lei capii. ❤️
  16. Aston Villa - Juve 1:2 1983, avevo 10 anni, la prima partita che mi ricordo. Juve - Amburgo 0:1 1983, piansi... 😥 Juve - Lechia Danzica 7:0, Coppa delle coppe 83/84, ascoltai la partita alla radiolina in ospedale. Avevo una brutta polmonite. Juve - Liverpool 29.5.85., 12 anni e stavo vedendo in diretta come stavano distruggendo il giocattolo più bello del mondo. Como - Juve 0:3 1988, la prima volta la Juve dal vivo. Juve - Parma 1:0 1992, la prima volta la Juve dal vivo in casa. Era il mio compleanno. Juve - Parma 4:0 1995, scudetto vissuto dal vivo al Delle Alpi. Il 5 maggio. Juve - Atalanta, il primo scudetto di Conte, l'ultima partita di Del Piero. Quante lacrime.
  17. Mi ricordo che Lichsteiner in un'intervista raccontò questa storia: "in una delle prime partitelle alla Juve, avevo il pallone e ho guardato al centro dove c'era Pirlo. Solo che era marcato da un paio di giocatori. Allora scelsi un'altra soluzione e passai il pallone a qualcun'altro. Allora Andrea mi disse di passarli sempre il pallone. E io li risposi si, ma se sei marcato melgio di no. E lui disse che io intanto li passo il pallone, per il resto ci pensa lui".😎
  18. Stefi73

    Scambio De Ligt - Pogba?

    Pesce d'aprile? Comunque no. Non lo farei.
  19. E poi, se non ricordo male, Zidane ebbe un incidente stradale poco prima degli europei.
  20. Bel topic, grazie all'autore. Io vivo in Svizzera e faccio l'allenatore ormai da 20 anni, da quando ne avevo 27. Sono un giocatore di pallone "vero" da quando avevo 12 anni, prima solo con gli amici o nel giardino di casa. Tecnicamente ero bravino e me la cavavo anche con il piede debole. In più buon senso di posizione e una discreta visione di gioco. Ma ero lento... A 19 anni, quando giocavo nella squadra italiana del paese (5. lega, che sarebbe l'ultima 😊), avevo un'allenatore che aveva giocato nella serie A svizzera. Tecnicamente era un mostro. Mi ricordo una partitella nella quale avevo fatto un dribbling (riuscito) e lui fermò il gioco. Mi chiese che * facevo. Beh, li dissi io.. un dribbling, non si é visto? Non ho mai scordato ciò che mi ha risposto: "é stata pura fortuna che sei riuscito a dribblare l'avversario. Sei troppo lento per il dribbling, non provarci neanche. Tu ti devi esercitare sulle cose che sei già bravo: controllo, passaggio, visione. Devi allenarti a diventare veloce di pensiero, senza avere idee strane. Scorda il dribbling. Quando ti arriva il pallone, già prima di controllarlo, devi già sapere dove sono i tuoi compagni e gli avvesari. E i tuoi passaggi devono essere precisi, con entrambi i piedi. Il tutto con non più di 2-3 tocchi: dal momento del primo impatto con il pallone fino al passaggio." Non ho fatto una gran carriera, ma sono diventato un discreto centrocampista. E quando c'era da tirare in porta, tiravo (destro o sinistro era quasi uguale). Poi più tardi quando giocavo nell'over 32 e nell'over 40 ho fatto il difensore centrale. E, come detto, anche l'allenatore. Ho allenato bambini, adolescenti e sopratutto adulti. E come hanno già scritto altri utenti, a una certa età é difficile imparare veramente bene qualcosa di nuovo. Però, con l'esercizio individuale, riesci comunque a migliorare le cose che già sai fare bene e le fondamentali. E da quando alleno cerco proprio di fare questo. Poi ovviamente nel complesso cerchi sopratutto di migliorare proprio il gioco di squadra. Ma secondo me inizia sempre con il migliorare il singolo giocatore, fino al punto dove non é più possibile migliorare. L'imporante é che il giocatore in campo si senta sicuro in quello che fa.
  21. si infatti. Per una volta che abbiamo un giocatore giovanissimo e forte, spero proprio che capiscano l'importanza di tenerlo. E non facciano la * di prendere, che ne so, un 33enne difensore centrale a 0 e vendere De Ligt.
  22. Hai spiegato Platini in 1 frase. Perfetto.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.