Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Stefi73

Utenti
  • Content count

    806
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

908 Eccellente

6 Followers

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

12,317 profile views
  1. Beh, l'ultima partita di Del Piero 13 maggio 2012. Era anche il compleanno di mia moglie. Ero allo stadio e lei capii. ❤️
  2. Aston Villa - Juve 1:2 1983, avevo 10 anni, la prima partita che mi ricordo. Juve - Amburgo 0:1 1983, piansi... 😥 Juve - Lechia Danzica 7:0, Coppa delle coppe 83/84, ascoltai la partita alla radiolina in ospedale. Avevo una brutta polmonite. Juve - Liverpool 29.5.85., 12 anni e stavo vedendo in diretta come stavano distruggendo il giocattolo più bello del mondo. Como - Juve 0:3 1988, la prima volta la Juve dal vivo. Juve - Parma 1:0 1992, la prima volta la Juve dal vivo in casa. Era il mio compleanno. Juve - Parma 4:0 1995, scudetto vissuto dal vivo al Delle Alpi. Il 5 maggio. Juve - Atalanta, il primo scudetto di Conte, l'ultima partita di Del Piero. Quante lacrime.
  3. Mi ricordo che Lichsteiner in un'intervista raccontò questa storia: "in una delle prime partitelle alla Juve, avevo il pallone e ho guardato al centro dove c'era Pirlo. Solo che era marcato da un paio di giocatori. Allora scelsi un'altra soluzione e passai il pallone a qualcun'altro. Allora Andrea mi disse di passarli sempre il pallone. E io li risposi si, ma se sei marcato melgio di no. E lui disse che io intanto li passo il pallone, per il resto ci pensa lui".😎
  4. Stefi73

    Scambio De Ligt - Pogba?

    Pesce d'aprile? Comunque no. Non lo farei.
  5. E poi, se non ricordo male, Zidane ebbe un incidente stradale poco prima degli europei.
  6. Bel topic, grazie all'autore. Io vivo in Svizzera e faccio l'allenatore ormai da 20 anni, da quando ne avevo 27. Sono un giocatore di pallone "vero" da quando avevo 12 anni, prima solo con gli amici o nel giardino di casa. Tecnicamente ero bravino e me la cavavo anche con il piede debole. In più buon senso di posizione e una discreta visione di gioco. Ma ero lento... A 19 anni, quando giocavo nella squadra italiana del paese (5. lega, che sarebbe l'ultima 😊), avevo un'allenatore che aveva giocato nella serie A svizzera. Tecnicamente era un mostro. Mi ricordo una partitella nella quale avevo fatto un dribbling (riuscito) e lui fermò il gioco. Mi chiese che * facevo. Beh, li dissi io.. un dribbling, non si é visto? Non ho mai scordato ciò che mi ha risposto: "é stata pura fortuna che sei riuscito a dribblare l'avversario. Sei troppo lento per il dribbling, non provarci neanche. Tu ti devi esercitare sulle cose che sei già bravo: controllo, passaggio, visione. Devi allenarti a diventare veloce di pensiero, senza avere idee strane. Scorda il dribbling. Quando ti arriva il pallone, già prima di controllarlo, devi già sapere dove sono i tuoi compagni e gli avvesari. E i tuoi passaggi devono essere precisi, con entrambi i piedi. Il tutto con non più di 2-3 tocchi: dal momento del primo impatto con il pallone fino al passaggio." Non ho fatto una gran carriera, ma sono diventato un discreto centrocampista. E quando c'era da tirare in porta, tiravo (destro o sinistro era quasi uguale). Poi più tardi quando giocavo nell'over 32 e nell'over 40 ho fatto il difensore centrale. E, come detto, anche l'allenatore. Ho allenato bambini, adolescenti e sopratutto adulti. E come hanno già scritto altri utenti, a una certa età é difficile imparare veramente bene qualcosa di nuovo. Però, con l'esercizio individuale, riesci comunque a migliorare le cose che già sai fare bene e le fondamentali. E da quando alleno cerco proprio di fare questo. Poi ovviamente nel complesso cerchi sopratutto di migliorare proprio il gioco di squadra. Ma secondo me inizia sempre con il migliorare il singolo giocatore, fino al punto dove non é più possibile migliorare. L'imporante é che il giocatore in campo si senta sicuro in quello che fa.
  7. si infatti. Per una volta che abbiamo un giocatore giovanissimo e forte, spero proprio che capiscano l'importanza di tenerlo. E non facciano la * di prendere, che ne so, un 33enne difensore centrale a 0 e vendere De Ligt.
  8. Hai spiegato Platini in 1 frase. Perfetto.
  9. Möller era veramente forte forte. Kohler poi.. che spettacolo
  10. Eh ma no.. la Juve rubava.... Ancora mi viene una rabbia... cioé solo a leggere i nomi che avevamo in squadra, come * si può solo credere un secondo che la Juve vinceva per delle telefonate che non dicevano nulla. 😤
  11. é stato il mio primo pensiero. È stato qualcuno di noi. 🤔 Ma poi.. pensandoci bene.. non é poi così impossibile che siano proprio loro. I cartonati per eccellenza.
  12. Ok.. noi ci divertiamo a leggerli. Ma certe volte non ci posso proprio credere a leggere certe * che partoriscono nei loro cervelli(?). Va bene che sono indaisti, ma qui ormai siamo arrivati a un l'ivello (😁) che mai avrei pensato...
  13. Stefi73

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Si ma l‘ho fatto anch‘io.. fino a quel momento ero calmo. É l‘azione di De Sciglio é successa giá anche a me. Solo che io non ho mai giocato a quei livelli... 😁
  14. Stefi73

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Si De Sciglio ha fatto subito la capellata... ma é stata la tipica azione di chi entra a freddo e non entra subito nel ritmo partita.
  15. Stefi73

    Juventus - Inter 2-0, commenti post partita

    Ah si. Veramente bravo. Ma era lui che ha fatto il lungo lancio per Dybala nell‘azione del secondo gol?
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.