Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Andrea orly

Utenti
  • Content count

    75
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

24 Neutrale

1 Follower

About Andrea orly

  • Rank
    Pulcino
  • Birthday 01/14/1986

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Provenienza
    Verona/Polonia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ovvio noi non possiamo sapere cosa sia successo dietro le quinte del calcio, ma se è un progetto a lungo termine si può dire ancora di più che hanno fatto la figura dei dilettanti allo sbaraglio. Nel 2021 chiunque abbia studiato un po di Marketing sa l'importanza dei social e delle sue idee. Uscire cosi e dopo 2 giorni fare una retromarcia del genere è assurda. Non critico l'idea, io ero per il proviamola almeno un anno e vediamo come va. Io critico il comportamento dilettantistico degli ultimi giorni che non mi sarei mai aspettato da figure con un curriculum del genere.
  2. Andrea orly

    Morale della favola

    Allora che il sistema italiano sia ridicolo è ovvio, quest'anno tra asl di Napoli e Lotito si è visto il peggio del peggio. Sulle piccole è vero che supervalutano ma è anche vero che molte volte ti permettono di fare le plusvalenze magheggio di bilancio. Vedi udinese con Mandragola. Il calcio va riformato tutto punto.
  3. Andrea orly

    Morale della favola

    Si che il cambiamento ci voglia è indubbio. Tra l'altro è un cambiamento che farebbe comodo a tutte piccole comprese. Per questo dico che alla fine prima del covid vero interesse per il cambiamento non c'era. Si si proponeva ma poi di riffa o di raffa tutti ottenevano comunque quello che volevano. Sui diritti tv secondo me non è un problema di spartizione tra grandi e piccole ma di quanto si prendono le federazioni e UEFA si li si dovrebbe discutere. Perché è vero che le piccole hanno poco bacino d'utenza ma è anche vero che senza di loro non faresti un campionato perché rimarresti in 3 squadre.
  4. Andrea orly

    Morale della favola

    Si quello che è innegabilmente uscito in questi giorni è che il giocattolo è Rotto. L' inter non ha risolto i suoi problemi di liquidità, il Barcelona ha ancora il suo quasi miliardo di debiti e noi continuiamo ad avere una struttura che non possiamo mantenere. Curioso di vedere come si risolverà. Io spero che sia qualcosa che ci porti ad un ritorno ad un calcio più normale e più collegato alla realtà, con un ridimensionamento di tutte le parti in causa, Uefa, squadre, calciatori. Perché nessuno esce vincitore. I calciatori hanno inneggiato al calcio del popolo ma sono i primi a chiedere stipendi più simili al PIL di una nazione che a quanto dovrebbero guadagnare realmente. Le squadre perché hanno dimostrato tutte di essere in serie difficoltà è che inventarsi i bilanci non risolve il problema e la UEFA che fa solo i suoi interessi vedi gestione delle nazionali con il COVID e tutto quello che ha causato.
  5. Andrea orly

    Morale della favola

    Sono d'accordo con la tua analisi lucida. Che il sistema sia da cambiare è innegabile ma perché allora non denunciare il tutto come unità? Non fare un comunicato dicendo, nel sistema ci sono x problemi tutte le maggiori squadre li hanno chiediamo alla Uefa di intervenire. Se poi la Uefa non interviene tu sei dalla parte del calcio romantico e hai tutto il diritto di farti la Superlega. Quello che a me ha stupito in negativo è stata la gestione dilettantistica che non mi aspettavo da una figura che consideravo preparata come Andrea Agnelli.
  6. Andrea orly

    Morale della favola

    No so benissimo come è la situazione ma comunque ciò non toglie che è stato fatto tutto in maniera da dilettanti. Se effettivamente la situazione è così nera non dovresti aver problemi a trovare dei colleghi organizzi tutto e a giochi fatti ti presenti allo scoperto. Invece è stato fatto tutto con un pressapochismo allucinante. Contratti blindati che 48h dopo sono annullati senza problemi. Mille mila squadre che aderiscono e poi praticamente non trovi nessuno che ti segue. È stato fatto male punto. Che il sistema sia marcio non ci piove. Ma che fino al pre covid andava bene a tutti anche questa è una certezza perché quando il fpf è stato praticamente annullato da psg e ma city nessuno ha fatto una dichiarazione. Se vuoi fare le rivoluzioni devi avere alleati AA in una notte se li è bruciati tutti. Se a te sembra una bella cosa in ambito lavorativo. Inviato dal mio M2011K2G utilizzando Tapatalk
  7. Andrea orly

    Morale della favola

    Ok gli scudetti di calciopoli sono ridicoli ma comunque vincerne 9 sul campo consecutivi dopo che ti hanno affossato non è una cosa che si può definire normalità.i si è fatta un ottima programmazione Inviato dal mio M2011K2G utilizzando Tapatalk
  8. Andrea orly

    Morale della favola

    Non è questione di calcarsi sotto. E' questione di giudicare l'operato di un Super Manager che guida le strategie a lungo termine della Juventus. In questi 2 giorni il suo operato è coperto da molte ombre che fanno riflettere su quello che può essere il futuro della Juventus. Se bruci i tuoi contatti lavorativi non è che chi ti osserva può essere contento. Se invece giudichiamo solo l'ambito sportivo 9 scudetti consecutivi sono uno splendido traguardo difficilmente raggiungibile di nuovo in futuro.
  9. Andrea orly

    Morale della favola

    Ma tu sei sicuro che Andrea Agnelli volesse tutte le cose indicate qui sotto? Perché alla luce degli eventi mi sembra che questo modo di fare calcio faccia comodo a tutti? Alla luce delle cose che stanno uscendo in questi giorni forse fatto di non fare niente perché l'inter è in arretrato nel pagare gli stipendi fa un po comodo anche a noi visto che non siamo messi benissimo? Il non rispetto del fpf o qualche sponsor tarocco? La proposta non è stata smettiamo con la corruzione, la proposta è stata noi siamo fighi quindi meritiamo più soldi degli altri. Secondo me questa SuperLega si poteva fare ma i modi e il metodo con cui è stata proposta è qualcosa di dilettantesco e grottesco. Hai visto qualcuno in tv a spiegare bene cosa fosse in questi 2 giorni. Hai visto coinvolgimento di sponsor e si che campioni in queste 12 squadre ci sono. Magari spiegando a tutti il cambiamento sarebbe potuta andare in maniera diversa, si poteva intavolare un tavolo di discussione iniziando a spiegare l'idea prima con calma invece di improvvisare cosi.
  10. Andrea orly

    Morale della favola

    E' indubbio che questo calcio va ridimensionato, il Covid ha dato la mazzata finale ad un sistema che già aveva perso i contatti con la realtà. Sono pienamente d'accordo con te, e la penso come te se agisci devi avere i mezzi e le certezze per agire. Non sono 3 amici al bar che decidiamo se fare after oppure no. In questo caso bisogna scindere l'essere tifoso dall'essere obiettivo cosa che qui molti non riescono a fare.
  11. Lui non ha sollevato un punto di discussione. Non è andato alla conferenza UEFA a dire ragazzi abbiamo un problema. Lui ed altri 12 hanno tentato di fare le scarpe alla Uefa, senza nemmeno avere una strategia per farlo. Prova a fare lo stesso con il tuo datore di lavoro, saltare fuori e dire io e altri tuoi 11 clienti ce ne andiamo perché siamo i migliori e vedere come lui reagisce. Si è comportato come un dilettante allo sbaraglio. Se vuoi fare una cosa del genere devi avere non uno ma almeno 3 piani di riserva.
  12. Andrea orly

    Morale della favola

    Lascia perdere, per giudicare questa vicenda bisogna fare un passo indietro e togliersi gli occhiali da tifoso. Molti non riescono a farlo, per loro Andrea Agnelli è stato crocefisso come un innocente senza colpe.
  13. Andrea orly

    Morale della favola

    Ok sono d'accordo ma quello che è successo va giudicato in ambito manageriale e non sportivo. In qualsiasi lavoro se tu bruci i ponti con tutti i tuoi partner/ rivali (squadre della serie A) dimostri inaffidabilità nelle cariche che ti hanno dato (UEFA ECA) cosa succede? Ripeto abbiamo cercato di cambiare lavoro senza avere una strategia di emergenza come possiamo pensare ora che il nostro titolare e i nostri partner ci trattino come prima. Se guardiamo i risultati sportivi degli ultimi 10 anni è un discorso, tanto di cappello. CI stanno gli errori, gli anni no i giudizi sbagliati.
  14. Andrea orly

    Morale della favola

    Si sono d'accordo. Ma in questo caso per la prima volta si esula dallo sport. Il calcio è un business nessuno di noi può negarlo, come si può far finta che questo non avrà ripercussioni con sponsor, ed enti a cui dobbiamo interfacciarci. Cairo sta urlando ovunque di dimissioni, passando per eroe nazionale, il nostro Presidente non era solo il presidente della Juventus, era presidente dell'eca, era nella Uefa, non è il presidente dell'Arsenal che rendeva conto solo al suo orticello. Abbiamo bruciato tutti i nostri contatti politici. Giusto essere tifosi ma qui non si parla di sport di parla di gestione di un azienda multimilionaria, che alla luce degli ultimi eventi sembra guidata da un ragazzino sprovveduto e non da un manager.
  15. Andrea orly

    Morale della favola

    Tralasciando se Agnelli si deve dimettere o no trovo la strategia assurda. E' come se nel mio piccolo non mi trovo bene nell'azienda in cui lavoro, decido di crearne una mia magari portando via qualche cliente a quella attuale, visto il posto che ricopro. Esco allo scoperto dico che me ne vado senza essermi creato delle garanzie di sopravvivenza. E poi torno indietro e spero che il rapporto con la mia azienda sia come quello di prima boh. Mi aspettavo che super manager di questo calibro avessero almeno 2 o 3 piani di riserva. Sembra la trama di un Cinepanettone di Aurelio de Laurentis. Non so come andrà a finire ma sicuramente un tonfo a livello d'immagine secondo me la Juventus lo avrà. E' vero eravamo in 12 ma l'attacco è stato fatto su Andrea Agnelli da parte della Uefa, era lui a ricoprire le cariche di prestigio. Nessun altro presidente è stato nominato pubblicamente dalla Uefa in questi giorni. Inoltre negli affari soprattutto a certi livelli la reputazione è tutto, viste le parole di Cefarin chi si fiderà a stringere un accordo con noi? Boh sinceramente sono molto demoralizzato dalla situazione. Le idee potevano essere giuste o sbagliate le motivazioni pure, ma il modo in cui è stato gestito tutto me lo aspetto da un ragazzo appena uscito da scuola, no da chi dovrebbe aver studiato anni per fare una cosa del genere.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.