Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

finoallafine1996

Utenti
  • Content count

    828
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by finoallafine1996

  1. Chiedo ai mod di non chiudere questa discussione, anche se so che questo commento andrebbe fatto a fine partita, ma il mio timore è che come sempre mi anticipino in troppi e nessuno lo legga. Scrivo ora sul 2 0 e va bene, ma dovremmo stare 5 0 però e abbiamo rischiato pari pari la replica di Lazio Juve. La cosa che mi fa imbestialire è che in troppe giocate vedo una superficialità che non mi piace, stiamo dominando la partita, ci siamo mangiati dei gol imbarazzanti nel primo tempo e non vedo nessuno che alzi la voce e richiami il compagno per giocate insensate o molli. Nel secondo tempo saremmo dovuti entrare con la rabbia di fare il gol e ammazzare questa partita e invece vedi che oltre a Bernardeschi, si aggiungono al gruppo degli addormentati anche Cuadrado e Arthur con errori di passaggio e scelte, che mal celano una eccessiva leggerezza. Abbiamo rischiato con 5 6 minuti tragici per concentrazione e scelte concettuali errate di far rientrare in partita una squadra dominata in lungo e in largo. Quando si indossa questa maglia, vincere non è un optional, il risultato viene prima di tutto, tra vincere e pareggiare ci passa tutta la differenza del mondo. A qualcuno forse non è chiaro, ma io mi aspetto che in quei momenti qualcuno tra i senatori o dalla panchina alzi la voce in campo e faccia capire al compagno la gravità di certe leggerezze in fase offensiva. Invece la comunicazione che emerge dal campo è nulla, nessuno sembra avere il coraggio di dire al compagno di darsi una svegliata, di metterci più attenzione. Sembriamo una squadra che fa il torneo di calcetto, dove certo si gioca per vincere, ma che in fin dei conti se ci scappa il pareggio e tutto sommato si è mostrato di essere superiori va anche bene così. La mancanza di cattiveria non va giustificata, non esiste all' 87' essere solo sopra 2 0 con un gol su angolo e uno su tiro deviato. Quando si gioca in Champions questi gol mangiati potranno pesare come macigni, ancor più di quanto stiano pesando in campionato. Eppure sembriamo non capire la lezione...
  2. Guarda, io sono il primo che alla grinda, al cuore e tutte ste menate qui ci ha sempre creduto poco, le partite le vinci con la tecnica e la prestazione atletica in primis e con una buona organizzazione tattica alle spalle. Ma la determinazione ci deve sempre essere, è una cosa che deve essere scontata, invece in questa squadra spesso è carente... Uno che fa una giocata inutilmente rischiosa come Cuadrado al 46' del primo tempo ti sembra un giocatore connesso con la partita? Uno che ha in testa che c' è da vincere la partita ad ogni costo fa una roba simile? Cattiveria non va inteso nel senso di esagitata vigoria, ma di concentrazione, determinazione, lucidità. Bernardeschi che fa il lezioso con quel pallonetto? Quello è un giocatore che in testa ha mille cose fuorché quella che deve avere: fare il massimo per aiutare la squadra a vincere la partita. Un calciatore che ha in testa solo quello può sbagliarlo il gol, ma non te lo sbaglia così. La mancanza di concentrazione la vedi anche in passaggi pigri da parte di Arthur che costano due ripartenze (adesso vogliamo dire che Arthur non sa passare la palla?).
  3. Io concordo pienamente con te, tolta la partita contro l'Inter (preparata malissimo) a questa squadra credo manchino tanti punti che a livello prettamente calcistico avrebbe meritato (Lazio, Atalanta, le stesse Verona e Crotone)... Quello che tu hai interpretato come pessimismo è delusione perchè anche io noto tante cose buone quest'anno, però poi vedo che manca quella voglia di sbranare la partita e stare sempre sul pezzo, a livello individuale ce l'hanno veramente in pochi (Chiesa quando c'è, Danilo e McKennie). Altri giocatori stanno in campo con troppa superficialità, anche giocatori importantissimi (Cuadrado, Ronaldo, Morata) si concedono della pause che non devono esserci se vuoi veramente vincere le partite. Queste cose però è bene che qualcuno nello spogliatoio si assuma la responsabilità di farle notare (penso anche a Buffon) in una giornata come oggi, in cui si è vinto, per non perdere altri punti da fessi prendendocela con la sfortuna o trovando altri alibi. Sono d'accordissimo che siamo padroni del nostro destino, 85 punti questa squadra li ha assolutamente in canna, sta a noi non fare idiozie sperperandoli qua e là come fatto durante tutto il girone d'andata. La Champions è una competizione imprevedibile, una cosa però è certa, chi spreca i gol e li prende in maniera sciocca non la vince, questa è solo una questione di cattiveria e determinazione. Paradossalmente si è parlato di carenza di cattiveria contro l'Inter quando (tolto Rabiot) è una delle poche partite in cui non siamo mancati tanto in quello, ma proprio nella preparazione tattica del match.
  4. A me sta benissimo che si giochi la palla, che si provi a pressare alto con continuità, persino che si prenda qualche ripartenza di troppo (basta che siano danni calcolati e non lo scempio tattico visto contro l'Inter)... Ma non esiste, come successo oggi, mangiarsi azioni da gol clamorose e vedere i calciatori che neanche si rammaricano o che nemmeno si arrabbiano col compagno che fa delle fesserie. Così come non esiste per ragioni di filosofia, vedere Cuadrado al 45' del primo tempo rigiocare una palla complicata verso il centro della nostra area di rigore (facendosela quasi intercettare), invece che spazzarla via. Una situazione identica fu quella di Arthur contro il Benevento, Szcesny aveva appena fatto una paratona ed invece di andare all'intervallo sull' 1 0 ci siamo messi a fare gli splendidi davanti all'area di rigore, consentendo loro di trovare il tiro della domenica. Queste sono le cose che ti fanno capire che al momento siamo ben lontani dal poter vincere questo scudetto e mirare anche a qualcosa di più importante. Ripeto, mi ha colpito molto come in quel periodo di blackout ad inizio secondo tempo nessuno abbia alzato la voce e si sia fatto sentire, Pirlo immobile, neanche un cambio (ad esempio togliere l'improponibile Bernardeschi) per spezzare il ritmo ad un Bologna che neanche credeva ai regali che stavamo confezionando e trovava fiducia. Non serve essere tattici fenomenali per capire queste cose, la leadership per vincere ci deve essere, e se manca in campo è bene che ci sia in panchina o nello spogliatoio. Il Milan ha fatto tanti punti con una rosa piuttosto mediocre perchè è squadra e certe leggerezze ed errori di presunzione non sono più permessi. Uno che fa le cose con la superficialità di Bernardeschi (mi spiegate quel tentativo di pallonetto?) il buon Ibrahimovic lo cazzierebbe in partita e lo attaccherebbe al muro a fine primo tempo. Da noi il nulla, si vede persino l'ottimo Szczesny sorridere al tentativo di autogol di Cuadrado, dopo altri 2 strafalcioni del colombiano nel giro di 2/3 minuti. Spiace perchè a differenza degli ultimi 2 3 anni questa è una rosa più europea come caratteristiche, la condizione atletica è migliorata molto e ci sono più giocatori da sprint e bravi in campo aperto, ma se manca la ferocia nel voler vincere le partite, non si va da nessuna parte.
  5. Sì, oggi ho contato una decina di contropiedi non sfruttati, non esiste una cosa del genere. Così come non esiste far scorrere quei 5 6 minuti con la sicumera di chi sa che la tempesta avrà una fine. Non abbiamo fatto nulla per darci una svegliata in quel relativamente piccolo lasso di tempo in cui 3 4 giocatori hanno proprio staccato la spina. Non annusiamo il pericolo, bisogna avere la capacità di alzare la voce e far capire che queste sciocchezze avrebbero potuto portarci a vivere una beffa in stile Lazio o Benevento.
  6. Portiere affidabile e solido, ma poche volte vengono sottolineate queste prestazioni in partite decisive. Lo ricordo anche al top contro Atletico e Ajax in Champions. È un top 10 almeno al mondo, chi dice il contrario è solo prevenuto.
  7. E andiamo, ci voleva!!! Grandissimo Szczesny, bene Arthur,Chiellini e Cuadrado.
  8. finoallafine1996

    Il miglioramento di Danilo, diventato un titolare inamovibile

    Sempre meglio, superbo anche stasera.
  9. finoallafine1996

    Il miglioramento di Danilo, diventato un titolare inamovibile

    Perfetto anche stasera. Incredibile, mi dà anche più sicurezza di De Ligt.
  10. finoallafine1996

    Milan - Juventus 1-3, commenti post partita

    Partita ben interpretata, con Chiesa e Danilo superlativi. Prima prestazione importante di Dybala quest' anno, era l ora. Per il resto, Ramsey fa giocare bene, ma 1) fa sempre una cavolata in prima costruzione 2) tira ai due all'ora, oggi quel sinistro appoggiato dopo il loro 1 1 e quello ad inizio secondo tempo sul cross sul secondo palo sono errori importanti, servono gol. Ottimo ingresso di Kulu e Mc. Pirlo deve capire che nessuno dei mediani a sua disposizione ha la maturità di gestire il giallo, il cambio di Bentancur doveva essere scontato. Mi ripeto, ha grandissime idee, ma si perde in queste sciocchezze che possono decidere la partita, le idee da sole non vincono niente, occorre una malizia e lettura dei momenti che ancora non scorgo. Bentancur si conferma, come dico da tempo, un buon giocatore, niente di più, niente di meno...
  11. Piuttosto Malinovski, poi per carità per Bernardeschi va bene chiunque.
  12. finoallafine1996

    Juventus - Udinese 4-1, commenti post partita

    Oggi male e non sono certo un criticoni, più volte ho difeso il mister, anche post Fiorentina. Ma dietro balliamo troppo e davanti abbiamo approfittato delle carenze loro nel palleggio, sfruttando il nostro pressing alto, perchè a difesa schierata continuiamo a faticare immensamente soprattutto quando manca Morata. Dybala sempre più imbarazzante ( gol utile speriamo a venderlo decentemente), non mi sono piaciuti neanche Sandro, Szczesny e De Ligt oggi. Ottimo Bentancur( non sono un suo particolare fan), Chiesa sta facendo una bella stagione, Ramsey non male, CR7 di un altro pianeta. Altra bella prova di Danilo, l ennesima quest anno.
  13. finoallafine1996

    Barcellona - Juventus 0-3, commenti post partita

    Grande serata, attenzione alla fase difensiva di squadra straordinaria, atteggiamento sempre propositivo, ma mai sconsiderato. Grandissima prestazione
  14. A Buffon avrebbero dato 7,5... Dopo la sconcertante prestazione contro lo Spezia sono stati capaci di dargli 6,5
  15. Non so di quale Buffon parli, già nell ultimo anno di Conte ricordo lamentele perchè ogni tiro che arrivava era gol. Buffon non è mai uscito, guardati i gol che abbiamo preso contro il Bayern nel 2016. La realtà è che certi giocatori anche giustamente per quello che sono stati e hanno dato, poi non si riesce a valutarli con obiettività. Szczesny non ha continuità? Se ha una qualità indiscutibile è proprio quella..
  16. Portiere sottovalutatissimo. Quando le cose si mettono male risponde spesso presente. Ricordo i miracoli contro Atletico all andata e Ajax al ritorno, nonché il Milan lo scorso anno, il Sassuolo.. Ne potrei citare tanti, a fronte di pochissimi errori. E pensare che qualcuno rimpiange il Buffon post Berlino 2015, che era ormai un giocatore i netto calo e sempre più altalenante. I problemi sono altrove, semmai Szczesny ne risolve e anche parecchi.
  17. Un centrocampista( Locatelli dà 3 piste a tutti) da affiancare a Rabiot e una prima punta di peso che faccia da vice Morata. Via Dybala in qualsiasi scambio con un ottimo giocatore che non sia trequartista o seconda punta.
  18. L ho spesso difeso, ma la misura inizia ad essere colma anche per me... Le ultime 2 partite hanno palesato un' involuzione nettissima a livello di produzione offensiva, siamo tornati identici a quelli dello scorso anno. Ovviamente c entra il fatto che è tornato il 10 in campo, ma ovviamente non è lui a mettercisi e non è lui a decidere di non convocare Ronaldo e schierare Frabotta, dando un segnale abbastanza chiaro di come considerasse la partita. Non si verticalizza mai, si continua a fare passaggetti su passaggetti in orizzontale ad una velocità ridicola e per di più sui piedi. Qualcuno alzi la voce o non si va da nessuna parte.
  19. finoallafine1996

    Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

    Alex Sandro ha giocato ieri per la prima volta, mi sembra presto per stroncarlo. Dybala semplicemente non c entra nulla con il contesto di squadra e con Cr7 si sposa malissimo da sempre, quindi Dybala è un problema con Allegri, con Sarri, con Pirlo e con Klopp. Bentancur è un giocatore medio - buono l anno scorso quando Rabiot ha cambiato marcia post lockdown ci ha ricordato il livello minimo richiesto a un titolare della Juve a centrocampo. Io dico che con Pirlo si sono visti tantissimi aspetti molto positivi in fase offensiva, che da anni non si vedevano più, vedo una certa sintonia con la squadra (contro la Roma lo scorsocanno si sarebbe perso e pure male) , mi dispiacerebbe vederle buttate via per una furia eccessiva. Secondo me ci sono i presupposti per arrivare a gennaio febbraio molto più quadrati, ma ugualmente brillanti davanti.
  20. finoallafine1996

    Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

    Contro il Verona hai visto un'altra partita, abbiamo prodotto 100 occasioni nitidissime a fronte di mezza da parte loro, classica partita stregata che in una stagione c'è sempre per tutte le squadre... Contro il Crotone fase difensiva totalmente da registrare, ciò detto per quanto prodotto potevamo benissimo vincerla, negli anni di Allegri e nella prima parte di stagione di Sarri, abbiamo vinto partite giocate molto molto peggio. Pirlo ha ottime idee di base, deve evitare idee strane( come quelle che hai detto), liberarsi degli equivoci tattici ( Dybala davanti e la vecchia guardia dietro) ed essere più reattivo a partita in corso ( anche ieri non capisco cosa aspettasse a mettere Rabiot, in mezzo non ne prendevamo più una)... Manca il mestiere, le idee sono veramente buone, ma manca la componente esperienza ( le famose letture in corso di marcia, così come maggiore chiarezza nelle scelte individuali).
  21. finoallafine1996

    Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

    Ah, meno male che non sono l'unico a dirlo. Anzi, l'ultimo anno di Allegri fino ai primi di novembre avevamo fatto tantissime partite di ottimo livello. Di Sarri ricordo le prestazioni vergognose contro la Lokomotiv, l' incapacità di essere pericolosi contro l'Atletico al ritorno ( se non avesse inventato la punizione Dybala avremmo finito con 0 tiri in porta), contro l'Atalanta eravamo stati presi a pallonate fino al 75', con un Milan di morti idem... Tralascio le partite con la Lazio, perse in sequenza allo stesso modo, la sofferenza enorme ad avere la meglio contro Brescia e Verona ( all'andata, al ritorno meglio non parlarne).
  22. finoallafine1996

    Il bilancio dopo 12 partite in questa stagione

    La mia impressione è che in fase offensiva, tolta la partita di ieri, ci siano tante cose positive. La squadra, dopo anni di nulla in questo aspetto, è molto pericolosa in ripartenza e Morata, oltre a segnare, riesce ad aprire gli spazi per Cr7 e giocare bene spalle alla porta, davanti riusciamo sempre a creare almeno 4 5 occasioni nitidissime a partita ( davanti al portiere). Rabiot in mezzo è il giocatore imprescindibile perchè dà fisicità, recuperi in fase difensiva e strappi importanti in fase offensiva ( purtroppo ci sono dei momenti in cui si addormenta), Arthur aiuta molto nella fase di prima uscita, purtroppo verticalizza poco. Il problema maggiore sono le ripartenze che continuiamo a prendere, con De Ligt e Demiral sicuramente riusciamo ad essere più corti e questo è fondamentale, con la vecchia guardia siamo anche spesso spezzati in 2 e questo non è accettabile. La prima costruzione da dietro è piuttosto efficace, da questo punto di vista Danilo si sta rivelando molto prezioso, Bonucci o De Ligt hanno piede per fare partire bene l'azione, Arthur è bravo ad eludere la prima pressione avversaria. Manca purtroppo la capacità di servire con i tempi giusti gli esterni o CR7 e Morata quando attaccano la profondità.. In questo contesto di gioco Dybala è un giocatore che c'entra veramente poco, con lui in campo sono riemersi tutti i nostri difetti storici a livello di produzione offensiva. La forza di questa squadra è la capacità di ribaltare l'azione molto velocemente, per quanto non mi facciano impazzire Bernardeschi e Chiesa con le loro qualità atletiche possono diventare giocatori molto funzionali. Cuadrado piacevolissima conferma, Kulusevski ha mostrato qualità importanti ( leggo tante critiche, ma il ragazzo ha già inventato 2 grandi gol dal nulla che ci hanno regalato punti importanti) un po' a tutto tondo, è bravo nell'ultimo passaggio, è rapido e dà un buon contributo in fase di rientro. Pirlo quindi ha idee molto interessanti, deve essere meno cervellotico nelle scelte e soprattutto migliorare tanto nella lettura dei cambi. Rispetto allo scorso anno, vedo una squadra molto più in sintonia con il mister e prospettive di crescita notevoli, questo mi fa ben sperare.
  23. finoallafine1996

    Giocatori possibili CTP

    Hordur Magnusson del Cska dovrebbe aver fatto i 3 anni da noi ( 2010-11, 11-12, 12-13), credo sia a tutti gli effetti un Ctp. E per altro sarebbe anche adatto alla difesa a 3 di Pirlo😂
  24. finoallafine1996

    Lazio - Juventus 1-1, commenti post partita

    Detto che concordo con te, il punto è che non esiste al 93: 50 essere in quella situazione! Dopo che al 92' la palla era dalla bandierina loro e qualcuno ha pensato di simulare invece che giggioneggiare da quelle parti. Al 93:40 ero una furia perchè abbiamo fatto 1 minuto e mezzo in apnea senza riuscire a tirare via il pallone per bene e respirare un attimo. Al 93: 47 la palla ce l ha il 10, ecco, lì la partita deve essere finita, basta tirarla lontano ed è chiusa matematicamente. Il gol lo potevi prendere anche sul piazzato conseguente al fallo su Correa in cui sarebbero stati in 11 contro 11 nella nostra area. Male minore? Certamente sì, ma il punto è che di mali non ce ne dovevano essere.
  25. finoallafine1996

    Secondo voi è il caso di vendere Dybala?

    Giocatore limitato, sono anni che lo dico e non è certo il golletto contro il Bologna post lockdown a farmi cambiare idea su di lui. Quando conta non c è MAI stato, ai tempi di Max, tolta l andata contro il Barca, le migliori partite europee le abbiamo fatte senza di lui, sarà stato un caso? Per altro quest' anno ha anche un atteggiamento egoista ed indisponente, diamolo all' Atletico in cambio del mancante per Morata e qualche altro milione e togliamocelo dalle scatole.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.