Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Amadir

Utenti
  • Content count

    15,659
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3,545 Guru

About Amadir

  • Rank
    Capitano

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. tieni conto che c’è stata la pandemia di mezzo, i valori non possono essere quelli pre-Covid
  2. Se non ti interessa essere citato perché ti ritieni portatore della verità assoluta, disiscriviti e magna tranquillo. E’ un forum, la gente scrive, la gente quota. E qualche volta fa notare le inesattezze scritte, se ha la competenza per farlo. Sogni d’oro.
  3. Lo so. Ogni tanto lo ribadisco per fugare dubbi che non dovrebbero esserci. Vedo una puntata di Squid Games in 4K senza manco mezza rotella per 45 minuti e mezz’ora dopo lo stream di DAZN ha la rotella semi permanente? Non è la mia linea. Poi se vogliamo possiamo dare a DAZN tutte le attenuanti che vogliamo, ma non posso accettare che la colpa venga sistematicamente scaricata sull’utente finale.
  4. Le chiacchiere stanno a zero. Se dalla stessa linea di casa vedo perfettamente in streaming qualsiasi cosa tranne DAZN, è poco credibile che il problema principale risieda nella mia linea di casa. Non è che i provider Internet fanno a gara per danneggiare specificamente SOLO i flussi di DAZN, eh.
  5. Io ho Sky via Internet da quando è uscito (3 anni?) e problemi di streaming di eventi Live (dalle partite a X Factor) non ne ho praticamente mai avuti. L’unica partita nostra che ho visto su Prime Video aveva problemi di luminosità, ma il flusso era “sano”. Diciamo che i problemi principali di DAZN sono divisi in due tronconi: stabilità de segnale e qualità del segnale. C’è TANTO da lavorare per sistemare entrambi i tronconi e la presunta scarsa qualità delle nostre linee c’entra in minima parte.
  6. Tralascio il resto (su cui concordo in parte veramente minima) per concentrarmi sul grassettato: DAZN non è arrivata in Italia a giugno 2021 e si vede come oggi esattamente da quanto, tre anni? Cioè, qualche telco ha chiesto a DAZN di diminuire ANCORA la qualità che già era al limite del mediocre? Spero che non sia vero.
  7. L’effetto varia a seconda della persona. Mia suocera va in bamba dopo una birra piccola, mio suocero ne beve una grande senza problemi. Comunque stiamo deragliando.
  8. Quindi chi si fa una bottiglia di vino alla settimana è un alcolizzato? Non è che ho paura delle parole, è che mi piacerebbe non fossero utilizzate a sproposito.
  9. hai ragione. E' tutto il giorno che faccio calcoli, sono bollito e ho moltiplicato come se l'abbonamento fosse 30 euro l'anno. Cancello il post.
  10. Nemmeno. Apprezzo il tuo sforzo ma non c’è una parola unica per definire correttamente quel tipo di illecito. Diciamo che il vecchio “pirata” ci si avvicina ma non è del tutto corretto manco quello.
  11. Nel caso dei contenuti digitali in streaming, ladro è comunque un termine tecnicamente sbagliato. Usufruisci gratis di contenuti altrimenti a pagamento ma tecnicamente non c’è nessun furto: ti connetti semplicemente ad una sorgente che trasmette illegalmente le partite.
  12. Altri tempi e altri giochi Erano mediamente godibili, anche perché i primi tempi gli altri erano tutti nelle stesse condizioni. I primi gap prestazionali imbarazzanti si sono iniziati a vedere quando giocavi contro qualcuno che aveva ADSL (contro un ISDN singola/doppia te la giocavi ancora). Hanno modificato la normativa o me la ricordo male io? Mi pareva di ricordare che se scarichi roba NON per fini di lucro, lasciano correre.
  13. Non c’è probabilmente un UNICO problema, sono una serie di concause che sommate tutte assieme lo producono. Trovo tuttavia ingiusto prendersela sempre e solo con la nostra infrastruttura “medievale” liberando DAZN da qualsiasi responsabilità. Per dire, OGNI singola volta dal 2007 in poi in cui è uscita un’espansione di World of Warcraft, il day one (e spesso anche i day one + 4/5) il gioco era letteralmente ingiocabile perché MILIONI di giocatori cercavano di connettersi contemporaneamente per entrare nei server. Il giorno del lancio di Diablo 3 altri milioni di persone ferme ore/giorni col famigerato errore 3006. Non ho MAI visto Blizzard dare la colpa alle connessioni di casa degli abbonati, semplicemente i loro server/cdn/banda/salamadonna non potevano mai nelle vita tenere botta a quel flusso di persone contemporaneamente e puntualmente andavano… in botta. Erano praticamente degli attacchi DOS “legali”. Le nostre linee non saranno il massimo, ma non lo è nemmeno l’infra di DAZN.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.