Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Loz

Utenti
  • Content count

    3,637
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Loz

  1. È un fatto che Bonucci sia sempre coinvolto in queste cose È solo l’ennesimo episodio Ribadisco quello che ho sempre pensato, anche quando era un nostro calciatore e capitano: Conte tifa solo se stesso
  2. Come hai rilevato tu, il problema (anche all’andata) è Bonucci. Ennesimo esempio di comportamento inadatto alla maglia e a un ruolo di senatore e vice capitano
  3. ma Sconcerti cosa vorrebbe dire con il suo sproloquio? "Partita finta"?? Vuol forse dire che l'Inter non ha provato a vincere a tutti i costi e che semplicemente ha sbattuto ripetutamente contro un muro? Ma Eriksen non era un top-player strappato alla concorrenza con un colpo da maestro di Marotta?
  4. con le prospettive può pure sembrare che si vede chiaramente che è la O di De Cecco che si frappone tra Lautaro e il pallone. in quanto sponsor della Juve, il rigore è netto!
  5. Loz

    Juventus - Inter 0-0, commenti post partita

    perché tanta cattiveria nei confronti di Pirlo?
  6. Loz

    Juventus - Inter 0-0, commenti post partita

    ieri il povero Bernardeschi ha ancora una volta sbagliato tutto lo sbagliabile si vede proprio che ha la testa che non funziona: si ingarbuglia cercando di far vedere di essere bravo ma finisce sempre con lo sbattere contro gli avversari. non gli riesce niente e, invece di limitarsi a fare cose semplici, si "imbuta" considerando che quel binario era con Sandro che non è ancora al 100%, si capisce che Hakimi è stato l'unico a creare qualche grattacapo fortunatamente Sandro è in recupero e lì a sinistra possiamo mettere Chiesa, per cui non mi preoccupo
  7. Loz

    Juventus - Inter 0-0, commenti post partita

    ieri, per l'ennesima volta, il piùfortecentravantidelluniverso non ha combinato una mazza idem il giovanedaduecentomilioni, che è riuscito a farsi male calciando il terreno e non ha fatto nulla poi Conte si lamenta che sono stanchi, ma è inevitabile quando hai solo 2 attaccanti (perché il terzo è un pensionato e non c'è nessuno che possa giocare davanti come invece da noi fa Kulusevski) e li spremi come limoni
  8. a me non dispiace se a un certo punto sbrocca, soprattutto quando è il Presidente di una squadra che ti ha portato alle stelle sia da giocatore, sia da allenatore (arrivavi dalla B con il Siena), soprattutto quando sei stato scelto proprio da quel Presidente, con il quale hai condiviso una marea di cose (il debutto allo stadio, il primo titolo dopo farsopoli, ecc.) Agnelli dimostra quotidianamente di essere il Presidente più preparato, più lungimirante, l'unico con una visione veramente globale del calcio e della gestione di una società. Se a un certo punto dice due parolacce, giustamente inferocito, non intacca di una virgola la stima che ho per lui.
  9. Non hanno capito Quando se ne andrà, sputerà alla grande anche su di loro, come ha sempre fatto
  10. Loz

    Schemi offensivi sono necessari?

    Ricordo Allegri quando, poco prima di una sfida con il Napoli di Sarri, disse "fanno benino quella cosa, lì a sinistra". Si riferiva alla "catena" Ghoulam-Hamsik-Insigne, con il primo che, da dietro, andava sul binario della linea laterale, Insigne che si accentrava, Hamsik che raccordava (con Jorginho vicino per dare aria). Questi movimenti facevano spostare i difensori, aprivano spazio, attraevano i marcatori sul lato sinistro così che a destra si creava aria per gli inserimenti di Callejon. Questo è uno "schema" Lo stesso può dirsi delle scelte di Allegri quando portò Mandzukic a sinistra: alternativamente venivano create delle situazioni di densità da una parte o dall'altra della trequarti, attirando i difensori e liberando spazio dall'altra parte. Non so se si possano definire schemi, ma è chiaro che c'è una volontà precisa da parte dell'allenatore di far giocare la squadra in un certo modo. Per come la vedo io, "schema" non è la ripetizione di un movimento o di una serie di movimenti che devono avvenire sempre allo stesso modo, ma è l'applicazione di un modello generale verso cui i giocatori devono tendere. Altro punto: "schema offensivo" mi sembra una definizione non più corretta. Le fasi sono possesso/non possesso, con le fasi di raccordo (transizione positiva/negativa, riaggressione) e declinate a seconda della posizione in campo (possesso nella propria trequarti, a metà campo, nella trequarti avversaria...). La riaggressione (il gegenpressing, o come lo vogliamo chiamarlo) è una fase prettamente offensiva in una partita, ma è effettuata quando non si è in possesso di palla. Penso che l'autore della discussione intenda parlare della "fase di possesso" nella trequarti offensiva. A me sembra che Pirlo abbia avuto una buona evoluzione, abbia creato delle situazioni interessanti. Ha impostato McKennie in quel ruolo dove aveva provato - senza buoni risultati - a far giocare sia Dybala che Ramsey, ossia il giocatore avanzato che cuce e attrae i difensori e che va ad occupare l'area dapprima in contromovimento rispetto alla punta (Morata o Kulu), poi insieme, scaglionandosi. Da quello che vedo durante le partite, la nostra pericolosità nelle situazioni di possesso in zona d'attacco aumenta esponenzialmente quando accadono due cose 1. un nostro giocatore in possesso di palla riesce a saltare un uomo e disordina la difesa es: il primo gol contro la Roma: si parte con 5 difensori della Roma che controllano i 3 più offensivi (Veretout scherma Ronaldo, Mancini-Ibanez-Kumbulla controllano McKennie e Morata). Poi però Sandro aggira Cristante, Morata si sposta a sinistra tirandosi dietro Ibanez, Mancini si allerta e si sposta verso Sandro, McKennie arretra e attira Kumbulla, Veretout ha paura e invece di coprire Ronaldo corre verso Morata quando entra in possesso. Il risultato è che Ronaldo rimane solo, riceve, tira e segna 2. i giocatori si muovono spostandosi orizzontalmente e verticalmente es: il secondo gol contro la Roma: si parte con Kulusevski centrale che ha ignorato l'inserimento di Rabiot a destra e appoggia invece su Chiesa sul centro-sinistra. Quando Chiesa appoggia a destra su Cuadrado ci sono ben 5 romanisti sotto Cuadrado, ben scaglionati. Ma in quel momento Kulusevski cambia inerzia, invece di continuare verso sinistra inverte la marcia, Ronaldo lo vede e fa il movimento orizzontale opposto e si porta dietro Ibanez. Rabiot risale (movimento verticale) e si porta dietro Kumbulla. Il risultato è l'aver liberato l'area grazie a un movimento orizzontale e uno verticale. Kulusevski si infila lì dentro (Diawara preso in controtempo) e Cuadrado lo serve. Poi ci si mettono anche una certa dose di "incompetenza" di Ibanez che tarda troppo a coprire e si trova a fare autorete. Quest'ultimo, per me, è uno "schema", nel senso che i giocatori sono stati allenati a fare quel tipo di movimenti, che del resto sono abbastanza normali. Se muoviamo un minimo i giocatori (e ovviamente sfruttiamo le loro capacità tecniche, superiori a chiunque altro, almeno in Italia), gli spazi si aprono, anche se si parte 3 contro 5
  11. Paga il fatto di essere sempre stato un difensore mediocre, salvaguardato dai suoi compagni per preservare il suo buon piede. Paga il fatto di essere un arrogante con tutto e con tutti, in particolare con i suoi compagni e anche con l’allenatore Paga il fatto di essere un simulatore seriale e di far vergognare chiunque ami questa maglia
  12. Loz

    Juventus - Roma 2-0, commenti post partita

    Per ora si è andati in zona Champions, alla fase finale, a 90 minuti da una finale e abbiamo portato una coppa Con 6 vittorie consecutive di cui 5 senza subire gol
  13. Loz

    Rosa Juventus

    Abbiamo vinto le ultime due cambiando 7 titolari (con altri 2 tranquillamente utilizzabili che erano infortunati e stanno tornando) e dici che abbiamo pochi cambi??? Abbiamo 2 squadre, ciascuna in grado di battere abbastanza serenamente la maggior parte delle squadre in campionato Al massimo della forza possiamo fare una partita con (lasciamo perdere il modulo) Szczesny Cuadrado-de Ligt-Chiellini-Sandro McKennie-Bentancur-Arthur Chiesa-Morata-Ronaldo Quella dopo con Buffon Danilo-Demiral-Bonucci-Frabotta Rabiot-Ramsey-Fagioli Dybala-Kulusevski-Bernardeschi Di cambi ce n’è...
  14. questa "offerta monstre" è come quella di cui parlava l'agente di Rugani quando diceva che la Juve aveva detto no a 40 milioni del Chelsea?
  15. vi ricordate quando il suo agente andava in giro a dire che la Juve aveva rifiutato 40 milioni dal Chelsea, 30 milioni da Zenit, Porto e Napoli? 30 milioni offerti dal Napoli per Rugani l'anno in cui avevano appena speso 30 per Ruiz e in cui avevano già tutti i centrali in rosa...🙄 quella del Cagliari, purtroppo, è la dimensione di Rugani e dico purtroppo perché il giocatore è tecnicamente valido ma, come mi sono accorto nel corso delle stagioni, gli manca proprio quel piglio e quella autorità per essere un titolare in una squadra che ambisce a vincere
  16. perché quelli che ha fatto entrare dovevano giocare meno minuti possibile per non affaticarsi/subire infortuni in vista delle altre partite è stata una scelta secondo me azzeccata, un mix tra la necessità di far rifiatare qualcuno di importante (Ronaldo, McKennie, Bentancur), non stancare i subentranti che saranno titolari sabato (Arthur, Morata, Chiellini, Danilo, Chiesa) proteggere il risultato
  17. Zidane, il primo per il quale ho capito la differenza tra "fuoriclasse" e "giocatore" Cristiano Ronaldo, la ridefinizione del concetto di cui sopra Rui Barros, per l'effetto nostalgia e per la sorpresa Nedved, per la passione e la ferocia Deschamps, per l'eleganza (ma a pochissima distanza altri come Pogba, Jugovic, Sousa)
  18. noi scendiamo in campo - a inizio partita - con questo modulo NON POSSESSO: esterno-centrale-centrale-terzino (es ieri: Cuadrado-Demiral-de Ligt-Sandro) centrocampista-centrocampista-centrocampista-esterno (es ieri: McKennie-Bentancur-Rabiot-Bernardeschi) punta-punta (es ieri: Kulusevski con compiti di copertura, Ronaldo no) POSSESSO: centrale-centrale-terzino (es ieri: Demiral-de Ligt-Sandro) centrocampista-centrocampista (es ieri: Bentancur-Rabiot) esterno-centrocampista-esterno (es ieri: Cuadrado-McKennie-Bernardeschi) punta-punta (es ieri: Kulusevski-Ronaldo) con movimento abbastanza continuo tra le linee dei vari giocatori (McKennie avanza, Ronaldo si allarga, Kulusevski arretra, punte che si scambiano, ecc.) PERDITA DI POSSESSO: pressing immediato per la riconquista del pallone, utilizzando 5-6 elementi (idealmente uno dei centrocampisti più arretrati si alza in pressing per schermare il centrocampista avversario più vicino) In queste settimane (dopo la sconfitta con l'Inter), Pirlo ha abbassato uno dei centrocampisti in fase di possesso, affiancando Bentancur a Arthur o, ieri, Rabiot a Bentancur. Prima di allora i due centrocampisti erano più sfasati, uno più avanti e uno più indietro. È una situazione mobile che dipende dal pressing avversario. Poi, ieri in chiusura di partita, si è chiuso inserendo un ulteriore difensore facendo una difesa a 5, ma è una situazione praticamente unica.
  19. Loz

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    Ramsey è infortunato, non lo metterei tra quelli che hanno "riposato" in ogni caso, non c'erano né lui né Dybala questo per dire gli assenti tutti a dire Lukaku e Hakimi, ma noi abbiamo giocato con 7 giocatori diversi rispetto a domenica. Almeno 5/6 "titolari" non hanno giocato o hanno fatto solo pochi minuti
  20. Loz

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    abbiamo giocato senza Szczesny, Bonucci, Chiellini, Arthur, Dybala, Chiesa con, appena rientrati, Demiral, de Ligt, Alex Sandro, tutti bisognosi di recuperare, di tornare in condizione siamo riusciti anche a far riposare Ronaldo qualche minuto abbiamo bisogno di far giocare tutti perché abbiamo tantissime partite ravvicinate tra 1 settimana staremo ancora meglio e tra 2 settimane questa squadra sarà nella forma in cui deve essere
  21. Loz

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    cambi perfetti ha tolto chi doveva togliere quando doveva toglierlo e ha messo chi doveva mettere per tenerci stretta questa vittoria fuori casa non è solo questione di chi esce ma anche di chi entra e quando entra
  22. Loz

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    cambi perfetti partita gestita ottimamente perché ce ne sono tantissime da giocare grandi tutti forza Juve
  23. Loz

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    non è in condizione e si vede aspettate un paio di settimane e torna il muro che è sempre stato
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.