Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Loz

Utenti
  • Content count

    4,393
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Loz last won the day on August 30 2019

Loz had the most liked content!

Community Reputation

2,239 Guru

1 Follower

About Loz

  • Rank
    Titolare
  • Birthday 08/21/1978

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

6,096 profile views
  1. Già è andato via Ronaldo Ora qui tanti vorrebbero mandare via Dybala che a metà stagione con diversi infortuni ha già 10 gol e 4 assist E che prima di lanciare la sfida ha segnato. Che quando gioca lo fa da leader. Di giocatori che lanciano frecciate ne abbiamo avuti tanti, non è un problema. Troviamo un accordo per un triennale e teniamoci l’unico fuoriclasse del campionato
  2. Quelle sono le cose che devo già sapere o che mi deve dire chi offre il lavoro. Io che offro il mio tempo devi sapere quanto ne devo offrire e quanto viene remunerato. Questa è serietà. In un contesto sociale dove si viene pagati sempre meno, per fare sempre di più, sempre più mansioni che esulano del contratto, con sempre più rischi e sempre meno tutele. Questa narrazione per cui il lavoratore deve mostrarsi grato è quella che ha provocato lo sfacelo degli ultimi vent’anni. Quando si lavorava con paghe sicure, ferie sicure, lavoro sicuro, si lavorava meglio, con più serietà, con più impegno e dedizione. E lo dico da persona che fa colloqui per assumere persone. E aggiungo che in altri paesi la RAL e i giorni di ferie sono scritti nell’annuncio. Perché se non ci sono nell’annuncio o fai storie quando li chiedo, significa che mi vuoi semplicemente sfruttare. E proverai a coglionarmi con la crescita, le prospettive…ma il lavoratore è lì a farti far soldi, mica altro. Quello è
  3. Scusa, cosa dovrebbero chiedere?
  4. Ha messo fine alla sua carriera Nessuno si prenderà un piantagrane del genere, pronto a piangere se le cose non gli vanno
  5. sono d'accordo con te il Liverpool non mi sembra in calo, però, ma c'è spazio per lui? poi vedremo a livello di money di cosa parliamo io credo che il problema sia presentare a de Ligt un progetto
  6. a me piacerebbe che Allegri andasse da lui e gli dicesse "ragazzo mio, hai 22 anni, io ho un contratto per 4 anni. Io faccio partire tutto dalla difesa, con me ci sono stati anni spettacolari con giocatori diventati strepitosi. Rimani qui i prossimi 3 anni, sii il perno della ripartenza, puoi diventare una stella assoluta anche se non vincerai la Champions entro i 25 anni. Poi fai quello che vuoi"
  7. bisogna però anche smetterla di mettere sullo stesso piano Pirlo, preso per una evidente necessità di risparmio, e Allegri, che ha un contratto quadriennale e ha dovuto prendere in mano una squadra sballottata da 4 scelte diverse in 4 anni la scelta aziendale - che vorrei fosse ribadita un po' più spesso dai vari Nedved e Arrivabene - è a lungo termine come ogni volta che si inizia qualcosa a lungo termine, si parte dalle basi. La base, per Allegri, è dare a tutti un chiaro input: bisogna fare quadrato, muoversi di squadra, lavorare insieme, imparare a gestire la difesa. Pirlo a me non è affatto dispiaciuto e mi sarebbe piaciuto vederlo in un progetto a lungo termine, ma il problema è che questa società e questa tifoseria non hanno la pazienza di costruirlo. e nemmeno la possibilità, per via dei conti che ci costringono ad andare in Champions ogni anno
  8. Io sono sempre stato Dybalista, però ammetterai anche tu che il 18 dicembre per il tuo vice capitano che tra tredici giorni può firmare per qualcun altro gratis e da tre partite “non ha nulla” ma non gioca o gioca a sprazzi non sono il massimo
  9. Bonucci e Chiellini sono, infatti, le due più enormi ragioni per cui non siamo competitivi come dovremmo e potremmo
  10. Io invece ti quoto Tu devi imparare a vedere le partite e i giocatori Devi vedere che Locatelli gioca con la testa alta, la postura giusta, il corpo ben orientato, sa passare la palla dove deve, risponde alla posizione dei compagni e degli avversari. Per marcare differenze con chi gli sta intorno: non lo vedi praticamente mai camminare mentre gli altri attorno corrono (Rabiot), non lo vedi praticamente mai azzardare cose che evidentemente non sa fare (Bentancur), non lo vedi praticamente mai trotterellare col pallone tra i piedi (Arthur) ed è difficile che sbagli drammaticamente misura di passaggio o stop (McKennie) Poi, può sbagliare, ovviamente, ma la differenza è evidente
  11. Non sono i supposti “dati di fatto” a dire se un giocatore sta facendo bene o meno Locatelli, giovanissimo, alla prima esperienza in una squadra che deve vincere, sta facendo una stagione eccellente. Eccellente
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.