Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Loz

Utenti
  • Numero contenuti

    1.345
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

780 Eccellente

Su Loz

  • Titolo utente
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. io ero tra i contrarissimi a quella decisione, pensavo che Caldara sarebbe stato un crack (invece ha fatto crack, ma è sfortuna!) e l'arroganza di Bonucci sarebbe stata deleteria non so se mi sono sbagliato, onestamente non credo si possa mai dire...magari da noi Caldara non si sarebbe rotto e avrebbero fatto una gran coppia lui e Chiellini, ma certamente le mie peggiori aspettative non si sono avverate in 30 giorni 0 gol subiti...
  2. sono sempre più incerto su cosa comprare per i miei lunedì sera di calcetto...a me le maglie allenamento piacciono parecchio, sono valide per giocarci?
  3. C'è anche il mitico Gary "The Glow" Payton https://www.calciomercato.com/en/news/watch-nba-legend-new-juventus-fan-28313
  4. ho visto ieri un giocatore degli Utah Jazz durante una intervista post-partita...scusa se non riesco ad essere più preciso!! poi, ovviamente, c'è Emily Ratajkowski, che però ha anche fatto una foto con la maglia della Roma, mannaggia a lei...
  5. Eh sì grande perdita quella....._asd diciamo che dal punto di vista estetico è stata molto ben rimpiazzata dalla blogger svedese, come qualità sul campo siamo li quando c'è la Salvai, dal punto di vista estetico siamo ai massimi livelli
  6. se "grande" è una squadra che in 31 giorni (dal 6 novembre al 7 dicembre) ha collezionato 1 vittoria, 2 pareggi e 3 sconfitte, allora ce ne sono parecchie, in Italia...
  7. in realtà nella vita reale è abbastanza fuori di testa...se ricordo bene è anche regista di video piuttosto allucinati, è molto stravagante. diciamo che è credibile un po' in tutte le vesti concordo che IT crowd sia una serie fantastica, peccato sia durata troppo poco! Le primissime stagioni (con il boss "padre") sono le migliori.
  8. Buon per loro che mancava Nainggolan... E se ti manca un bevitore perennemente rotto, devi farti più di una domanda Pensate che a noi mancavano Khedira, Can, Sandro...
  9. Loz

    Juventus - Inter 1-0, commenti post partita

    Mai pensato di poter perdere. Il palo di Gagliardini è, in realtà, una uscita perfetta di Szczesny. Ha coperto tutto lo specchio, o la prendeva o andava fuori/palo. Squadra ottima, anche queste partite, caricate a mille, vengono vinte. Mario, quando c’è una partita importante, segna SEMPRE. Finali di Champions, semifinali e finali mondiali, in campionato Lazio, Napoli, Milan e Inter. Grazie. Noi Cancelo, loro Asamoah. Ho finito.
  10. Loz

    Juventus - Inter 1-0, commenti post partita

    Guardate che a fare l’allenatore in serie A si guadagna bene. Perché non vi candidate?
  11. Volevamo prendere CR7 nella nostra squadra di calcetto del lunedì. Era tutto pronto, praticamente era fatta. Poi abbiamo aperto i portafogli per una colletta e abbiamo capito che non c’erano le condizioni Ma era fatta, eh.
  12. ai tempi in cui Brera coniò il termine Derby d'Italia la differenza di scudetti era minima, tipo che noi ne avevamo 3-4 in più ora è imbarazzante, allora meno.
  13. con tutto il bene che posso volere a Conte, non basta solo lui a colmare un gap c'è un gap mentale, psicologico: l'Inter è da 30 anni che non vince uno scudetto "vero", contro delle avversarie "serie". Non c'è abitudine a vincere, non c'è la mentalità che ti porta a lavorare sodo e concentrato, senza menate. L'era Moratti, oltre allo squallore che ben conosciamo, è stata l'era del pianto, del sotterfugio. Detto questo - e detto che Moratti non c'è più e che forse hanno finalmente una struttura un po' più seria - c'è tutto il resto, ossia che noi in 8 anni abbiamo costruito una corazzata. Noi, con Conte, ci battevamo contro una squadra che, va detto, aveva perso tantissimi protagonisti del titolo precedente! Era una squadra, quel Milan, in chiara decadenza, sia tecnica che gestionale. Noi non lo siamo. Noi possiamo perdere sostanzialmente per demeriti nostri o nel momento in cui le avversarie si saranno rinforzate seriamente e costantemente per anni. Forse eravamo battibili 3-4 anni fa, non ora, imho.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.