Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Loz

Utenti
  • Content count

    2,484
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Loz last won the day on August 30

Loz had the most liked content!

Community Reputation

1,294 Eccellente

About Loz

  • Rank
    Titolare

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

4,520 profile views
  1. Loz

    [Video] Intervista di Piers Morgan a CR7

    nnnuooooooooooo avevo iniziato, ho visto quanto durava e mi sono detto "me la tengo per dopo". Che peccato!!
  2. da ignorante, ma conoscendo un minimo come gioca Sarri, ecco cosa penso di stasera l'Atletico ha un po' di problemi in fase difensiva, ma in fase offensiva ha già approntato delle armi che sostituiscono Griezmann. I due terzini non sono delle ali ma garantiscono appoggio e possono arrivare al cross (un po' come i nostri), usa due mediani e Koke più avanzato che si sposta più a destra o più a sinistra a seconda della disponibilità degli spazi e di dove sta la palla. Oppure tiene più avanti Koke e Saul in un 442. Davanti Joao Felix può affiancarsi a Costa/Morata oppure abbassarsi e lasciare una punta singola, quasi all'altezza dei terzini. Szczesny in porta, e ci siamo Danilo e Sandro ai lati, Bonucci e de Ligt in mezzo, scelte obbligate ma anche le più giuste e naturali. Questi 4 permettono di uscire bene col pallone tra i piedi, garantiscono appoggio anche per le mezzali. Matuidi secondo me è fondamentale per tenere Koke e lasciare che de Ligt e Bonucci si possano occupare delle punte. A me non dispiacerebbe vedere Rabiot in mezzo, soprattutto se Pjanic non fosse al 100%. I problemi dell'Atleti sono difensivi: i terzini si alzano fin troppo e lasciano soli i due centrali difensivi non appena l'Atletico perde palla. Il centrocampo è piuttosto statico. Niguez, Thomas, Llorente sono attaccabili (vedremo chi giocherà), per non parlare di Saul. Per come la vedo io, Dybala potrebbe fare sfracelli nel mezzo spazio a destra, lavorando con Higuain, ma dietro di lui ci deve essere qualcuno con polmoni. Khedira è un mago del posizionamento, ma se lo metti dietro a Dybala si distrugge dopo mezz'ora. Potrebbe, invece, giocare Rabiot lì dietro. Quindi, dico Szczesny Danilo - Bonucci - de Ligt - Sandro Rabiot-Pjanic-Matuidi Dybala-Higuain-CR7 oppure Szczesny Danilo - Bonucci - de Ligt - Sandro Khedira-Pjanic-Matuidi Bernardeschi-Higuain-CR7 che ha meno fantasia ma più copertura, sperando che il Berna sia in grado di creare superiorità con la sua fisicità contro Lodi
  3. insomma la produzione manifatturiera cala, le esportazioni calano, il numero delle imprese diminuisce, i prestiti richiesti diminuiscono, la popolazione diminuisce, i prezzi delle case idem... Non diversamente da tutte le altre città italiane (a parte Milano che ha diversi elementi in crescita) Torino è una città in declino, ma direi dagli anni '80...
  4. sarebbe perfetto gli facciamo anche lo sconto "poverata", se proprio dovessero farci pena già che ci siamo, compriamo anche il San Paolo per 13 euro e 50 e rifacciamolo a nostre spese per farci giocare il Napoli a pagamento.
  5. non dice granché, mi aspettavo un'analisi della squadra, è più una serie di interviste a gente che dice "sì, va bene tutto, ma ora bisogna vincere la Champions". la parte più interessante è l'inizio: la BBC certifica che abbiamo fatto un salto di qualità imponente sotto tutti i punti di vista
  6. io vorrei vedere Dybala sempre in campo. sempre è un valore aggiunto per la nostra squadra, andrebbe tutelato, messo in condizione di giocare
  7. la cosa secondo me migliore è che la Juventus FC si è ritenuta più forte di quanto non fosse prima e più forte di un gruppo di criminali alla fine è solo questione di rapporti di forze: se ti fidi di te stesso e della possibilità che quanto tu puoi fare e quanto possono fare le forze dell'ordine è in grado di proteggerti, potrai agire in questo senso penso - ma è opinione mia personale - che Agnelli sia in una situazione in cui non ha scheletri nell'armadio né coda di paglia, così da poter avviare queste denunce. questo, secondo me, ci differenzia da tanti altri, ma mi aspetterei che altre società, molte delle quali nuove o nuovissime, facessero lo stesso
  8. perché si tratta dei leader avendo fatto tacere lo stadio per mesi, lo faranno anche adesso per me è chiaro che ci sarà silenzio
  9. ahhh, perdonatemi. ho commesso il classico errore di non leggere tutto il testo ma solo pochi stralci
  10. perché - così mi hanno detto - lo hanno creato in fretta e furia dopo la sollevazione popolare seguita alla presentazione delle maglie... comunque la citazione AC/DC (it's a long way to the top, if you wanna rock'n'roll) con tanto di vecchietta che fa le corna, è favolosa bellissimo video, un livello diverso e un po' autoironico, che non guasta
  11. Quindi mentre Real, Barça, Liverpool, City, United, Tottenham, Bayern, persino l'Inter, fanno tournée in giro per il mondo, noi non lo faremmo? Eppure non mi sembra che queste squadre che ho citato abbiano subito 3 infortuni muscolari ai loro titolari in queste prime partite...forse perché non è una questione di andare in giro per il mondo?
  12. ancora una volta, come ha già detto qualcuno, la Juventus arriva prima di tutti gli altri. primi a farci un nostro stadio, primi a interpretare la società di calcio come una qualsiasi altra società destinata a fare utili, primi ad andare in borsa, primi a ragionare sul marketing, primi a rifare il logo, primi a denunciare uno stato di cose malavitoso che da decenni approfitta di una sostanziale assenza per gestire milioni di euro sulla base di logiche criminali. Io da sempre aborro quelle posizioni testimoniate dagli striscioni "contro il calcio moderno", perché le reputo banalmente e semplicemente come l'espressione della necessità che si rimanga ad uno stato brado dove vige la legge del più forte. ho sempre visto con favore quelle campagne delle società che mirano a far affluire le famiglie e i bambini negli stadi e nei palazzetti. Certo, non si tratta di filantropia, non si tratta di amore per i bimbi, si tratta di fare soldi, questo è ovvio, come è ovvio che solo con i soldi una società di calcio campa e solo con tanti soldi può pensare di migliorarsi. Ma allo stesso modo si tratta di soldi anche per coloro che, al contrario, difendono uno status quo. Mi hanno sempre fatto ridere quelli che pensano (spero, ormai, pensaVAno) che gli ultras si battessero contro il "caro biglietti" o l'aumento degli abbonamenti. Palle, palle enormi, alla Juve come in qualsiasi altro contesto. Spero che si vada avanti e spero che la Juve diventi una di quelle realtà in cui un calciatore possa sentirsi bene anche perché non minacciato da qualsivoglia pressione o rituale nei confronti dei capicurva. Spero che i nostri calciatori possano andare in nazionale, sentire lo sfogo di un loro compagno che ha dovuto farsi una foto, posare con una sciarpa, partecipare a una cena, togliersi una maglia, subire una minaccia, e dirgli "sai, alla Juve queste cose non succedono"
  13. 3 elementi e un po’ di storia Loro facevano 40k abbonati con Maradona, 20k gli anni di Reja e Donadoni Poi il crollo 6.000 li hanno persi e mai più recuperati l’anno in cui, dopo essere passati dalla C1 alla Champions, hanno capito che non c’era più molto da vincere, quando hanno raggiunto il massimo, iniziarono a prendere schiaffi sia in Italia che in Europa. Fecero un secondo posto, poi approdarono agli ottavi ma quell’anno arrivarono 5º e l’anno dopo uscirono dall’EL per mano del Plzen (mi sembra). Allora si stufarono. Poi arrivò la tessera del tifoso, iniziarono le lamentele del tifo organizzato, poi le menate tra curva e DeLa. Ma due anni fa ne fecero 7.000, ora sono a 12, stanno crescendo
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.