Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

fc taurus pievetorina

Utenti
  • Content count

    640
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

264 Buona

2 Followers

About fc taurus pievetorina

  • Rank
    Conte Lo Russo
  • Birthday 07/22/1975

Contatti

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. fc taurus pievetorina

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Dove lo dice?
  2. fc taurus pievetorina

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Non ricordo ma non è di sicuro un problema sul numero di giorni
  3. fc taurus pievetorina

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Successe lo stesso con cr7 e la juve li trollo alla grande non dicendo nulla.
  4. fc taurus pievetorina

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Di solito l’esito delle sentenze viene informalmente anticipato ai diretti interessati. L’apertura della procedura tanto per dire è stata comunicata al city a marzo e si è venuta a sapere pochi giorni fa.
  5. fc taurus pievetorina

    [Topic Unico] L'Angolo del Guru

    Di essere ce ne sono pari a quelle che l’hanno portato ad andare al bayern o al city. che realmente le abbia oggi è un altro paio di maniche ma non lo possiamo sapere ne le dobbiamo. se c’è una gurata in tal senso non abbiamo bisogno di cercarne.
  6. La questione non riguarda la singola prestazione ma come ciò viene presentato e oggi ricordato. qualunque squadra è capace di notevoli prestazioni,anche la juve di allegri lo fece contro il barcellona o il bvb di klopp. si guarda a cosa ha proposto in un periodo al netto dei risultati ottenuti. per tornare a quella semifinale, al netto della retorica che tu riporti, la partita che tu citi è la stessa che,per limitarci a come viene presentata ad un incontro di tecnici, fece chiedere scusa da sacchi li presente perché era l’esatto opposto di quanto da lui pensato.
  7. Sicuramente è stato un grave errore di valutazione ma devi guardare gli introiti e se la tribuna juve costa il doppio di quella di firenze (faccio per dire ma più o meno dovrebbe essere così) comunque la juve guadagna di più. Il grosso dei guadagni non arriva oer nessuna squadra dallo stadio ma da tv e main sponsor e li la juve lavora bene.
  8. La questione va forse posta da un altro punto di vista:in una fase in cui il calcio si declina verso lo spettacolo il mantra “vincere è l’unica cosa che conta” andrebbe aggiornato a “vincere divertendo è l’unica cosa che conta”. spendere 160 euro per uno juve empoli o spal non esiste visto che la qualità della rosa non si vede...
  9. Faccio una piccola digressione per correggerti su una convinzione piuttosto comune su quel milan,Senza nulla togliere ma essendo grandicello e avendo un padre milanista parlo con cognizione di causa: Il milan di sacchi non fu niente di tutto ciò in Europa (dove in 3 anni ha vinto fuoricasa 2 sole partite con squadre pressoché sconosciute e in europa vinse in assenza delle inglesi che dominavano e avevano un gioco che avrebbe mandato in corto quel milan) come in italia (1 solo scudetto) ma la vulgata sostiene quello che dici.... era un gioco di possesso ragionato come conferma un episodio accaduto in allenamento: gullit si lamentava del gioco troppo difensivo del milan rispetto a quello a cui era abituato in olanda e sacchi gli disse che avrebbe cambiato solo a condizione che lui e gli olandesi,giocando a una sola porta fossero riusciti a segnare almeno un gol alla difesa del milan entro 60 minuti.non segnarono e il milan continuo col suo gioco di possesso. quanto all’idea che sosteneva, ti ricordo che i perni erano il retropassaggio al portiere,il fuorigioco sistematico e il fallo tattico a centrocampo. come nei primi anni 90 cambiarono le regole su questi 3 aspetti la formula di sacchi finì (per sua stessa ammissione). detto ciò allegri secondo me ha un idea di calcio che si discosta dal tipo di rosa messa a disposizione e pure per me sarebbe il caso di cambiare.
  10. Penso che agnelli e i dirigenti dovranno analizzare tanti aspetti di cui qui manco si parla senza ridurre il tutto ad allegri si allegri no. quest’anno la squadra non ha mostrato dal punto di vistato atletico e tattico lo stesso livello precedentemente fatto vedere. allegri in tv trolla e fa bene perché parla con i giornalisti che non valutano la partita per come procede ma in base al risultato cambiando giudizi anche su prestazioni simili,ma di certo ad agnelli o a partici o nedved non ripete quelle cose,e questo è importante per il bene juve. la società si trova oggi a decidere se continuare o meno con allegri (perché allegri rimane bravo ma non è detto sia la soluzione oggi migliore per questa juve) o cambiare registro adeguandosi all’approccio europeo che va oggi per la maggiore.
  11. Per me c’è una divisione tra giocatori tra cui la difesa e quelli che hai nominato che cercano anche per tenuta fisica loro di mantenere il ritmo basso e altri come cr7,costa o cancelo che il ritmo lo alzerebbero...
  12. Allegri ha sbagliato tutta la partita e soprattutto,quando si è visto che la squadra dietro sbandava senza ripartire tra gol annullato e traversa, non ha fatto un cambio per provare a dare una sveglia o cambiare modulo con l’inserimento di un douglas costa o bernardeschi magari togliendo gli inutili mandzukic o dybala.
  13. Vediti la mancanza di serenità nell’intervento sui palloni anche banali come lo hanno in genere,il cui esempio più fulgido è l’inizio dell’azione del contropiede dell’atletico che ha portato diego costa a divorarsi il gol:chiellini che,pur avendo accanto 2 suoi compagni e libero da pressione, sul pallone che scendeva a palombella si è precipitato a colpirla di testa e l’ha regalata agli avversari che non ci sarebbero mai arrivati.
  14. È come contro il bayern o il real l’anno scorso,la questione non è crederci ma doversi attaccare ai miracoli perché l’andata è stata giocata male malissimo.
  15. Chiellini è stato il primo a patire il contesto e a farsela addosso invece di dare l’esempio.
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.