Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Volpi&Poggi

Utenti
  • Content count

    87
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

59 Buona

About Volpi&Poggi

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Volpi&Poggi

    Due allenatori per il futuro

    Io penserei a cambiare la dirigenza ed i giocatori, poi possiamo parlare dell'allenatore. Ovviamente non mi sta piacendo Allegri, nè quello che vedo. Mi risulta però strano che negli ultimi anni varie persone abbiano "fallito", chi ha esperienza, chi doveva rivoluzionare, chi voleva innovare. Forse tocca iniziare a puntare il dito in qualche altra direzione.
  2. Tante cose storte che si accavallano... Per prima cosa farei piazza pulita di tutti quei giocatori che hanno dimostrato di non essere all'altezza di giocare nella Juve, nè con Allegri, nè con Sarri, nè con Pirlo e nè con Allegri-bis. Per seconda cosa partirei col dire che il calcio è un gioco "stupido": metti il terzino a fare il terzino, la punta a far la punta, l'ala a fare l'ala...e così via...poi se ne riparla. Ieri appena vista la formazione mi son detto "ma come si può cercare di fare gioco con un centrocampo del genere?"...ed io non sono di certo un fine intenditore di calcio.
  3. Lasciando da parte il risultato, personalmente preferisco il modo di arbitrare in Europa. Il VAR che interviene solo per casi più che evidenti ed arbitri che lasciano giocare il più possibile. In Italia il gioco è sempre interrotto, un po' per l'atteggiamento tattico delle squadre ed un po' per il vizio degli arbitri di fischiare ad ogni minimo contatto.
  4. "Teoricamente" hai ragione in pieno e darei un calcio nel sedere a qualunque giocatore non segua alla lettera il suo allenatore, chiunque esso sia. Nella realtà però uno dei maggiori compiti dell'allenatore è quello di gestire le persone sia nelle loro individualità che nella collettività di uno spogliatoio. Per un allenatore, non avere il gruppo dalla propria parte porta solo danni. Poi come sempre, si sceglie di cambiare l'allenatore piuttosto che N giocatori. (discorso generico e non riferito direttamente a Sarri e alla Juve)
  5. Potresti avere ragione tu ma ho un dubbio: Pjanic non la passava mai in avanti, Arthur non la passa mai in avanti...ma sarà che davanti non c'è nessuno a fare movimento? Veramente non capisco dove finiscono i problemi del centrocampo ed iniziano quelli dell'attacco. L'unica cosa che vedo è sempre la stessa storia: un giocatore ha la palla e gli altri intorno a lui sono tutti fermi.
  6. Volpi&Poggi

    Problema attaccanti

    Completamente d'accordo. Che poi Kean come riserva ci può anche stare...come riserva...è giovane, italiano e del vivaio. Per quanto riguarda Nedved...mi duole dirlo perché l'ho apprezzato molto sul campo...ogni volta che parla perde un'occasione buona per tacere. Con il Sassuolo infatti mi ha sorpreso questo atteggiamento più offensivo della squadra. Nelle prime partite era chiaro l'intento di Allegri, della serie "i giocatori sono questi, pensiamo a non prendere gol e speriamo che lì davanti qualcuno la butti dentro".
  7. Volpi&Poggi

    Problema attaccanti

    Il problema, a mio modestissimo avviso, non è partenza di Ronaldo. Ci sta, è comprensibile in un'ottica di ringiovanimento e di riduzione dei costi. Ronaldo, probabilmente, era un lusso che non potevamo permetterci più. Il problema è come lo sostituisci. La Juve semplicemente NON lo ha sostituito (se non sbaglio in società hanno detto che Kean sarebbe arrivato comunque e poi sono 2 giocatori incomparabili sotto tutti i punti di vista).
  8. Volpi&Poggi

    Problema attaccanti

    Presi singolarmente nessuno è un brocco, messi insieme invece sono compatibili? Sinceramente me lo sto chiedendo da fin troppo tempo. Quello che vedo, da ignorante, è che manca palleggio e mancano gli inserimenti mentre sta migliorando la fase difensiva. La mia speranza ormai risiede solo nella coppia Arthur-Locatelli, non so in che modo ma spero possa farci fare un salto di qualità. Sul reparto attaccanti...beh...personalmente non ho mai apprezzato Morata. Non riesco ancora a capire quali sono le qualità per ritenerlo titolare alla Juve.
  9. Volpi&Poggi

    Arthur e Locatelli, quali posizioni in campo

    Arthur credo sia invendibile. L'abbiamo pagato 72milioni, se non erro, e per non fare una minusvalenza dovremmo cederlo ad una cifra bella alta. Non so chi la sborserebbe...considerando anche il fatto che in questo anno e mezzo ha giocato molto poco. Detto ciò, a me Arthur piace. Deve ancora dimostrare tanto ma ha fatto intravedere ottime qualità. Non saprei come farlo coesistere con Locatelli ma sono molto curioso di vedere che soluzione troverà Allegri.
  10. Il problema non è chi va, Il problema è chi resta! Non hi ancora capito se Demiral è un futuro gran difensore oppure un mezzo pacco. Ha doti fisiche notevoli ma spesso è pasticcione. Anche sul piano fisico, se non erro, non è stato molto affidabile finora. Di sicuro ho da tempo capito che Rugani non è buono nemmeno come riserva. Sperare nella tenuta fisica di Chiellini è da folli!
  11. Il retro non è male. La parte frontale invece non mi piace granché, l'avrei "semplificata" un po'. Comunque è una terza maglia, è giusto osare.
  12. Sono veramente in difficoltà, forse per la prima volta, calcisticamente parlando. Non so se fare i salti di gioia o prendere a testate il muro. Ricapitolo. I miei pro: usato garantito squadra pragmatica non aveva mostrato un gran gioco ma forse non aveva la squadra adatta. I primi anni di Allegri, se non ricordo male, non erano assolutamente noiosi in europa, tutto sommato, ha ottenuto buoni risultati dopo 2 anni scellerati abbiamo un allenatore grande comunicatore chi altro? inzaghi o gasperini sarebbero stati peggiori. Zizou? Un altro anno di Pirlo? I miei contro: beh...2 anni fa si voleva intraprendere un cammino nuovo, si sbugiarda tutto? visione del calcio forse un po' vecchiotta (ma sono un semplice tifoso...) avevo la nausea di vedere il buon caro Mandzukic giocare ad ogni costo e ad ogni condizione, Barzagli entrare dopo l'1-0...etc etc ci si è lasciati per dei motivi, ora sono tutti superati?
  13. Volpi&Poggi

    Prospettiva management azzerato: quanto vi spaventa?

    Concordo con te, purtroppo il tifoso ha spesso la memoria corta. Sono stati sicuramente fatti degli errori ed è del tutto normale commetterli prima o poi. Siamo stati bravissimi a commetterli così tardi Quindi massima stima per Agnelli, Marotta, Paratici, Allegri...etc etc...fino ai giocatori "storici". Detto ciò ci saranno da fare, in totale tranquillità, delle valutazioni: - AA può rappresentarci dopo il pasticcio Super Lega? - Paratici è abile in questo nuovo ruolo? - Che tipo di percorso tecnico si vuole intraprendere? ps: non parlo di Pavel perchè, pur avendolo apprezzato tantissimo (ma mai completamente amato) come giocatore, non l'ho mai sopportato come dirigente. Pur non avendo ben capito il suo ruolo ed il suo peso decisionale, non ho mai apprezzato le sue uscite pubbliche.
  14. Non denigro nessuno, anzi sono molto affezionato a Morata come persona/calciatore. Son semplici punti di vista...non lo scambierei per Dybala nè lo vedrei comunque titolare in una Juve che vuole tornare ad essere competitiva.
  15. a dir la verità nel mio post parlavo solo di Morata, non ho menzionato Dybala. Per quanto mi riguarda infatti Paulo potrebbe anche andar via, non mi strapperei i capelli. Di sicuro non farei a cambio con Morata che ha dimostrato nuovamente i suoi limiti. Voltare pagina, sì...magari scegliendo giocatori più "affamati"
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.