Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Volpi&Poggi

Utenti
  • Content count

    69
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

49 Neutrale

About Volpi&Poggi

  • Rank
    Pulcino

Informazioni

  • Squadra
    Juventus

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Che schifo. Mi fa schifo la lega e mi fa schifo pure la nostra società, che per 2 spicci accetta tutto senza fiatare.
  2. Scusate ma è tanto difficile pensare che Ronaldo è "questo" ed è "quello"? Il pacchetto completo comprende tutto, i tanti lati positivi e i tanti negativi. I gol li ha sempre fatti e sempre li farà, ha il sangue freddo del campione abituato a giocare partite decisive e nel momento importante la palla arriva a lui, in un modo o nell'altro. Poi non corre, non gioca per la squadra, è altamente egoista, probabilmente non è utile alla crescita del resto della squadra, è un salasso economico...etc etc Il resto sono scelte, ci sono poi squadre che se lo possono permettere (tatticamente ed economicamente) ed altre no.
  3. Premetto che ho (quasi) sempre difeso Ronaldo, probabilmente a torto. Il problema, secondo me, è che sta diventando un equivoco tattico: si comporta da prima punta "vecchio stile" (non corre, non difende, tira in continuazione, è egoista) ma vuole giocare esterno (tra l'altro senza avere più lo spunto per saltare l'uomo). Così facendo sbilancia tutta la squadra; la prima punta deve fare il sacrifico al posto suo oltre che fare le sponde per lui, il terzino sinistro non si può mai sganciare, il centrocampo va spesso in affanno...etc etc Secondo me dovrebbe trovare una squadra talmente superiore alle altre (PSG? Bayer?) che si può permettere di tenerlo lì come "ciliegina sulla torta". L'attuale MU probabilmente non se lo può permettere, la Juve nemmeno. Dal punto di vista dello spogliatoio poi, lui continua a fare la star capricciosa...e qui si potrebbe aprire un altro capitolo. Poi la butta dentro in un modo o nell'altro...e questo pesa sicuramente a suo favore.
  4. Volpi&Poggi

    Arthur e Locatelli, quali posizioni in campo

    Arthur credo sia invendibile. L'abbiamo pagato 72milioni, se non erro, e per non fare una minusvalenza dovremmo cederlo ad una cifra bella alta. Non so chi la sborserebbe...considerando anche il fatto che in questo anno e mezzo ha giocato molto poco. Detto ciò, a me Arthur piace. Deve ancora dimostrare tanto ma ha fatto intravedere ottime qualità. Non saprei come farlo coesistere con Locatelli ma sono molto curioso di vedere che soluzione troverà Allegri.
  5. Il problema non è chi va, Il problema è chi resta! Non hi ancora capito se Demiral è un futuro gran difensore oppure un mezzo pacco. Ha doti fisiche notevoli ma spesso è pasticcione. Anche sul piano fisico, se non erro, non è stato molto affidabile finora. Di sicuro ho da tempo capito che Rugani non è buono nemmeno come riserva. Sperare nella tenuta fisica di Chiellini è da folli!
  6. Il retro non è male. La parte frontale invece non mi piace granché, l'avrei "semplificata" un po'. Comunque è una terza maglia, è giusto osare.
  7. Volpi&Poggi

    Il prossimo Capitano

    L'unico che non mi piace è Bonucci. Non per "punirlo" per la sua scappatella rossonera ma proprio perchè non mi piace come atteggiamento. Vorrei che il mio capitano possa rispecchiare uno dei due seguenti profili: un esempio di "juventinità" e di sportività, come Del Piero o Marchisio... un guerriero senza paura, come Chiellini o come Mandzukic o come De Ligt... Bonucci non è nè l'uno nè l'altro. Non mi piace il suo atteggiamento verso gli arbitri, checchè se ne dica è veramente fastidioso. Non mi piace la sua "paraculaggine", come quando da squalificato è andato in curva anni fa... Non mi piacciono le sue scivolate, come la sfuriata che gli è costata lo sgabello di Oporto o come la sua esultanza contro i suoi ex tifosi.
  8. Da nessuna parte ovviamente. È una mia personalissima opinione. Fonseca alla Roma ha avuto un andamento abbastanza altalenante ed è stato spesso messo in discussione. Sinisa non mi sembra abbia avuto finora una carriera strabiliante. Conceicao non ha mai allenato in Italia e quindi potrebbe essere una incognita. Tu chi preferiresti tra quelli citati?
  9. (Metto da parte il mio lato tifoso) Buon allenatore, ha sempre dimostrato di ottenere buoni risultati e con costanza. Non l'ho mai desiderato sulla panchina della Juve, giusto per mettere in chiaro la cosa. Ovviamente non si è mai confrontato in un ambiente diverso da quello laziale ma non credo possa subire il cambiamento. Non è ovviamente un top allenatore, è un ridimensionamento rispetto a Conte (soprattutto dato le ambizioni che Conte ha e vuole). Ci sarà da vedere quanto questo ridimensionamento vada a scalfire il parco giocatori: ricordiamoci sempre che l'inter non ha (a mio avviso) una rosa così profonda in grado di competere su 2 o 3 competizioni. Credo che tutto sommato che sia stata una scelta abbastanza sensata. Le alternative? Allegri sarebbe costato di più Sarri sarebbe stato un cambiamento molto più radicale, nel gioco, rispetto a Conte Fonseca, Mihajlovic, Conceicao....etc etc...tutti profili inferiori rispetto ad Inzaghi.
  10. Sono veramente in difficoltà, forse per la prima volta, calcisticamente parlando. Non so se fare i salti di gioia o prendere a testate il muro. Ricapitolo. I miei pro: usato garantito squadra pragmatica non aveva mostrato un gran gioco ma forse non aveva la squadra adatta. I primi anni di Allegri, se non ricordo male, non erano assolutamente noiosi in europa, tutto sommato, ha ottenuto buoni risultati dopo 2 anni scellerati abbiamo un allenatore grande comunicatore chi altro? inzaghi o gasperini sarebbero stati peggiori. Zizou? Un altro anno di Pirlo? I miei contro: beh...2 anni fa si voleva intraprendere un cammino nuovo, si sbugiarda tutto? visione del calcio forse un po' vecchiotta (ma sono un semplice tifoso...) avevo la nausea di vedere il buon caro Mandzukic giocare ad ogni costo e ad ogni condizione, Barzagli entrare dopo l'1-0...etc etc ci si è lasciati per dei motivi, ora sono tutti superati?
  11. Volpi&Poggi

    Prospettiva management azzerato: quanto vi spaventa?

    Concordo con te, purtroppo il tifoso ha spesso la memoria corta. Sono stati sicuramente fatti degli errori ed è del tutto normale commetterli prima o poi. Siamo stati bravissimi a commetterli così tardi Quindi massima stima per Agnelli, Marotta, Paratici, Allegri...etc etc...fino ai giocatori "storici". Detto ciò ci saranno da fare, in totale tranquillità, delle valutazioni: - AA può rappresentarci dopo il pasticcio Super Lega? - Paratici è abile in questo nuovo ruolo? - Che tipo di percorso tecnico si vuole intraprendere? ps: non parlo di Pavel perchè, pur avendolo apprezzato tantissimo (ma mai completamente amato) come giocatore, non l'ho mai sopportato come dirigente. Pur non avendo ben capito il suo ruolo ed il suo peso decisionale, non ho mai apprezzato le sue uscite pubbliche.
  12. Non denigro nessuno, anzi sono molto affezionato a Morata come persona/calciatore. Son semplici punti di vista...non lo scambierei per Dybala nè lo vedrei comunque titolare in una Juve che vuole tornare ad essere competitiva.
  13. a dir la verità nel mio post parlavo solo di Morata, non ho menzionato Dybala. Per quanto mi riguarda infatti Paulo potrebbe anche andar via, non mi strapperei i capelli. Di sicuro non farei a cambio con Morata che ha dimostrato nuovamente i suoi limiti. Voltare pagina, sì...magari scegliendo giocatori più "affamati"
  14. Morata novveprego! Gli voglio bene come se fosse forte...ma bisogna voltare pagina.
  15. Volpi&Poggi

    Sentenza tribunale di Madrid (PDF)

    Ovviamente l'UEFA si sente minacciata, idem le varie leghe nazionali. Un torneo come la Super League toglierebbe interesse alla champions ma anche ai campionati nazionali. Però un conto è avere una reazione stizzita/minacciosa ed un conto è essere da parte della ragione. Penso che la questione sia più politica che giuridica, della serie: la Super League si può fare senza problemi ma meglio non farla per non pestare i piedi a troppa gente (non a caso in Inghilterra è entrato a gamba tesa il governo).
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.