Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

lioninlondon

Utenti
  • Content count

    332
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by lioninlondon

  1. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Come da titolo - Giraudo ha fatto ricorso alla Corte europea Come avvocato ha come difensore Dupont (avvocato sentenza Bosman) Gazzetta.it
  2. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Penso sia davvero l'ultima carta anche per la Juve. Se anche questi ricorsi di moggi e giraudo non porteranno a nulla vorrà dire che tutte le strade sono chiuse
  3. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Pongo una domanda a tutti gli interessati di questo topic. Trovate che sia assolutamente e solamente una coincidenza il fatto che Giraudo e Moggi si siano rivolti alla Corte Europea solo adesso ? Solo dopo che anche la Juve avesse esaurito tutti i gradi di giudizi a livello nazionale ? https://www.fanpage.it/sport/calcio/juve-respinto-il-ricorso-su-calciopoli-esauriti-i-gradi-di-giudizio-della-giustizia-sportiva/
  4. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Di fatti - non penso proprio che abbia ricevuto nessuna comunicazione in merito all' ammissibilita' Materia interessante il diritto internazionale - non ne conosco molto pero'. Sarebbe interessante conoscere l'intero percorso: da quando una persona fa ricorso alla conclusione. Penso che anche nel sito della commissione spulciando magari ci siano delle commissioni relative ad appelli, udienze etc
  5. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Non capisco se da ciò che dice Moggi il suo ricorso è stato ammesso.. A quel che sembra, a detta dell avvocato di giraudo, quella è la cosa più difficile. Magari esiste un elenco consultabile sul sito della corte di giustizia europea? (lo chiedo ai giuristi presenti nel forum)
  6. lioninlondon

    Giraudo ricorre alla corte europea

    Posto questo articolo fatto sulla base di alcune dichiarazioni di uno dei due avvocati di Giraudo. In sostanza il primo grosso scoglio e' l'ammissibilita' (cosa che non sapevo - anche loro potrebbero dichiararsi incompetenti ahime') I numeri dicono che solo il 20% dei ricorsi e' ammissibile. .......... La sentenza Calciopoli torna ad essere uno degli argomenti principali dei media sportivi italiani. Di recente infatti l'ex dirigente della Juventus Antonio Giraudo ha presentato ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo in merito alla sua radiazione dal calcio associata alla sentenza Calciopoli. L'avvocato dell'ex dirigente bianconero Amedeo Rosboch ha spiegato a Tuttosport i motivi per cui il suo assistito ha voluto ricorrere alla CEDU: "La giustizia sportiva diede solamente 7 giorni per predisporre le difese, lasso di tempo insufficiente anche solo per la semplice lettura di un fascicolo di oltre 7.000 pagine". Inoltre lo stesso avvocato ha voluto contestare altre situazioni definite 'anomale': "C’è stata la creazione di giurisdizioni disciplinari non precostituite per legge, dovevamo appellarci". 'Ricorso a Corte Europea diritti Umani può ribaltare Calciopoli' Secondo l'avvocato Amedeo Rosboch, il ricorso alla Corte Europea dei diritti Umani può ribaltare Calciopoli. Qualora la CEDU dovesse accoglierlo infatti, cadrebbero delle determinazioni che hanno innescato la sentenza Calciopoli e quindi la radiazione di Giraudo. Lo stesso Rosboch ha comunque confermato che è molto difficile che venga ammesso il ricorso: "Il ricorso è più che fondato anche se l’essere ammessi, in sé è non è scontato, visto che solo il 20% dei ricorsi è ritenuto ammissibile, una percentuale bassa". E anche avvenisse l'ammissione ci sarebbe un nuovo processo con lo Stato italiano, ha proseguito l'avvocato, "che si farebbe difendere da ottimi avvocati". Anche Moggi ha fatto ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo Anche l'ex amministratore delegato della Juventus Luciano Moggi (radiato anche lui dal calcio come Giraudo) si è espresso sul ricorso presentato dall'ex collega alla CEDU: "Ha fatto bene a presentare ricorso, io sono molto più avanti di lui, io ho già avuto una risposta ed è stata una risposta positiva. C’è solo da aspettare i tempi tecnici, ma è già passata". Parole molto pesanti che potrebbero clamorosamente riaprire una delle pagine più tristi del calcio italiano. Anche Moggi ha contestato il poco tempo messo a disposizione del proprio legale per preparare una difesa adeguata oltre a tutta una serie di altri elementi definiti 'strani' per i quali secondo l'ex dg era giusto e doveroso ricorrere alla Corte Europea. Non resta che attendere per seguire gli sviluppi della vicenda. Fonte: Blasting news
  7. Coraggio - hai gia' mostrato tanta forza fino a questo punto. Passera'
  8. Ma in che senso, si vedra' quando finira' ? I gradi di giudizio tramite giustizia sportiva e ordinaria sono ora tutti terminati - o mi perdo qualcosa ?
  9. Discussione interessante la tua con luigi82. A tuo modo quindi, quale pensi sia la soluzione che Sarri cerca nel lungo termine? Intendo a livello di ruolo e interpeti da centrocampo in su
  10. lioninlondon

    Inter - Juventus 1-2, commenti post partita

    A me sembra vecchia...vedo marotta e asamoha vestito con abiti Juve sullo sfondo
  11. Abbastanza interessante capire anche cio' a cui fa rifermento la Juve nel suo ricorso: In subordine, di rinviare all’organo di giustizia federale competente, enunciando il principio di diritto, ex art. 12 bis, comma 3, dello Statuto del CONI e artt. 54 ss. del Codice di Giustizia del CONI. Questo dice lo Statuto del Coni ex art. 12 bis Quando il Collegio di Garanzia dello Sport riforma la decisione impugnata decide, in tutto o in parte, la controversia, oppure la rinvia all’organo di giustizia federale competente che, in diversa composizione, dovrà pronunciarsi definitivamente entro sessanta giorni applicando il principio di diritto dichiarato dalla Corte. In tal caso non è ammesso nuovo ricorso salvo che per la violazione del principio di diritto. Questo dice il codice di giustizia del Coni artt.54 Art. 54 - Competenza 1. Avverso tutte le decisioni non altrimenti impugnabili nell’ambito dell’ordinamento federale ed emesse dai relativi organi di giustizia, ad esclusione di quelle in materia di doping e di quelle che hanno comportato l’irrogazione di sanzioni tecnico-sportive di durata inferiore a novanta giorni o pecuniarie fino a 10.000 euro, è proponibile ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport, di cui all’art. 12 bis dello Statuto del Coni. Il ricorso è ammesso esclusivamente per violazione di norme di diritto, nonché per omessa o insufficiente motivazione circa un punto decisivo della controversia che abbia formato oggetto di disputa tra le parti. 2. Hanno facoltà di proporre ricorso le parti nei confronti delle quali è stata pronunciata la decisione nonché la Procura Generale dello Sport. 3. Il Collegio di Garanzia dello Sport giudica altresì le controversie ad esso devolute dalle altre disposizioni del presente Codice, da delibere della Giunta nazionale del Coni, nonché dagli Statuti e dai Regolamenti federali sulla base di speciali regole procedurali, anche di tipo arbitrale, definite d’intesa con il Coni. Giudica inoltre le controversie relative agli atti e ai provvedimenti del Coni nonché le controversie relative all’esercizio delle funzioni dei componenti della Giunta Nazionale del Coni. Nei casi di cui al presente comma, il giudizio si svolge in unico grado. Si applica l’art. 33 del presente Codice in quanto compatibile. 4. Il Collegio di Garanzia dello Sport svolge altresì le funzioni consultive di cui al comma 5 dell’art. 12 bis dello Statuto del Coni. In tal caso, la relativa istanza è proposta dal Coni o, suo tramite, dalle Federazioni. ......... Cioe' i codici dicono che devono decidere. E lo devono fare in 60 giorni. Cosa s'inventeranno ora ?
  12. A questo punto - se gli organi sportivi riaffermano la loro incompetenza la Juve sicuro ricorrera' in sede europea Penso che sia il TAS l'ultimo organo in tal senso o mi sbaglio ?
  13. a quel punto la Juve puo' andare alla corte Europea o al Tas di Losanna Non si puo' non avere un tribunale che non decide in sede nazionale (sia sportivo che ordinario)
  14. Ma la giustizia ordinaria quindi dice "deve decidere quella sportiva" o dice semplicemente "io non decido" ? Io ricordo la prima e c'e' una bella differenza tra le due
  15. Esatto E' questo il perche' ora la Juve ha iniziato il secondo giro. In sostanza: -in prima battuta tribunali sportivi si sono dichiarati incompetenti -la juve e' quindi andata per via ordinaria che ha detto, "no, la giustizia sportiva deve decidere" -in seconda battuta la juve torna ai tribunali sportivi dicendo "ora che la giustizia ordinaria vi ha detto di decidere, lo fate ?"
  16. Non e' possibile quello che suggerisci - le sentenze in sede europea devono essere eseguite a livello nazionale
  17. Questo anche Ma immagini che goduria sarebbe nel caso che...?
  18. A sto punto si va fino in fondo, abbiamo aspettato 13 anni ..possiamo aspettarne altri 2-3 che si esauriranno anche TAR e Consiglio di Stato per questo ricorso, e poi eventualmente Corte Europea. Solo a quel punto se anche la Corte Europea se ne lava le mani, bhe' la' ci fermeremo : )
  19. A questo punto: Tar > Consiglio di Stato, prima di ricorrere alla Corte Europea. Ormai penso che andremo fino in fondo. In sostanza alla Corte Europea faremo presente: perche' se il massimo organo di giustizia italiano (cassazione) ha detto che i tribunali sportivi devono decidere non lo fanno e se ne lavano le mani ?
  20. Quindi, per capire, noi ci siamo rivolti al TAR (che e' un tribunale amministrativo) contro la decisione di "inammissibilita'" con cui si e' pronunciato il Collegio di garanzia del Coni (tribunale sportivo) ?
  21. A questo punto a voi risultano ci siano ricorsi in corso ?
  22. lioninlondon

    Non ci resta che piangere

    Quest'anno si - mi riferivo agli anni passati dove, dopo la finale con il Barcellona abbiamo rifatto tutta la matassa da capo
  23. lioninlondon

    Non ci resta che piangere

    Mha' - per come la vedo io Cambio di filosofia sono daccordo (cambio Sarri - Allegri con cio' che ne consegue nel modo di giocare) Occhio non sto criticando Allegri e non l'ho mai fatto. Dico solo che il suo tempo era arrivato e la squadra aveva bisogno di una nuova filosofia di gioco Sui giocatori invece, penso che cambiare tanto ogni anno non faccia bene - e dopo Barcellona la squadra andava solo puntellata - invece abbiamo smembrato il centrocampo
  24. lioninlondon

    Non ci resta che piangere

    Quello e' immobilismo che coincide con stupidita' La rosa andava puntellata negli anni dopo la finale con il Barcellona. Non smembrata Cosi' la vedo io
×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.