Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Gidan73

Utenti
  • Numero contenuti

    5.042
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

2.764 Guru

4 follower

Su Gidan73

  • Titolo utente
    Eroe dei due mondi

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

8.304 visite nel profilo
  1. Mah...diciamo che le possibilità che l'Europa League possa essere vinta da Inter o Napoli o anche Chelsea esistono. L'alternativa è che vinca una spagnola (più facile) o il Benfica (la mia scelta). Inoltre temo che in Champions, la Roma arriverà di nuovo in semifinale alla faccia della ricchissima Juventus.
  2. Gidan73

    Juventibus: Il ciclo di Allegri è finito (e non al Wanda)

    Il calcio di Allegri non è mai iniziato e né finito. Semplicemente Allegri, con la skulaggine che ha, si è ritrovato in mano una squadra già FORTISSIMA (Pirlo,Pogba,Vidal) e con tre anni di mentalità offensiva grazie a Conte che ha fatto l'incredibile sciocchezza di abbandonarla prematuramente credendo che non potesse competere ai piani alti...e con il senno di poi avrà capito quanto si fosse sbagliato. Dunque, tale CORAZZATA riesce a condurre Allegri fino in finale di Champions ma il Barca era troppo forte e forse più fortunata ma la Juve "CONTIANA" aveva convinto. Anno dopo anno comincia il lento declino del gioco di squadra a causa della mentalità allegriana che sostituisce lentamente quella della mentalità contiana I rinforzi come Tevez, Llorente, Morata riescono in qualche modo a sopperire alle mancanze di Allegri che riuscirà a guadagnarsi una seconda finale in Champions dove però stavolta la sconfitta per 4-1 con ben tre settimane di tempo per prepararsi ti rivela che questa Juve è meno forte di quella dell'ultima finale persa, meno propositiva, più attendista, più halma halma. E proprio a Cardiff Agnelli commette l'errore di non rinunciare ad Allegri credendo, erroneamente, che le due finali fossero farina del suo sacco. Dopo Cardiff abbiamo passato due anni cullandoci di essere forti solo perché il MEDIOCRE campionato italiano ci faceva credere questo. Vincere gli scudetti con 10 punti di vantaggio non voleva dire che eravamo forti ma, semplicemente, che gli altri erano scarsi. Forte è quella squadra che riesce a vincere un campionato DUELLANDO con avversari degni di nota, punto a punto. Invece questa Juve ha lottato DA SOLA predicando nel deserto e quando si è affacciata in Europa, specchiandosi di essere bella, ecco che ha ricevuto degli SCHIAFFONI che l'hanno riportata nell'amara realtà: questa Juve è una squadra PERSA, che naviga a vista con un capitano che sembra più un ubriacone che un prode condottiero.
  3. Nelle tre partite di avvicinamento all'Atletico potremo capire quale sarà il nostro stato di forma. Tutto dipenderà da come disputeremo codeste partite perché se le vinceremo giochicchiando allora potremo salutare la champions. Se invece vinceremo giocando ad alta intensità, anche sul 3-0 per noi e alla ricerca del 4° gol, allora avremo qualche speranza contro l'Atletico.
  4. L'ho notato anch'io stà cosa. La cosa peggiore è che alcune volte (forse troppe volte per qualcuno che gioca in Champions) quando la palla arriva non riescono a stopparla tra i piedi poiché questa gli rimbalza un metro più in avanti e devono correre per riprenderla. Veramente assurdo. Poi, quando hanno la palla non sanno cosa cavolo farci e fanno 4-5 tocchi prima di darla, in prevalenza, al duo Bonucci Chiellini. Se invece provano a buttarla in avanti o di lato...sbagliano passaggio. Fortuna che il ritorno si giocherà a marzo quando saremo in formissima (cit. Allegri).
  5. Mi auguro che sia solo un'invenzione giornalistica poiché, se avesse detto queste cose sul serio, sarebbe da dimettere seduta stante. Poi può anche essere che non l'abbia detto ma di sicuro l'ha pensato visto che ha messo De Sciglio facendo entrare Cancelo solo per gli ultimi 5 minuti.
  6. E qui cadi in un errore "allegriano". Se segniamo 2 gol con QUEST squadra e QUESTO modulo perché dovremmo arretrare e difenderci cambiando modulo e uomini? Sul 2-0 dobbiamo continuare ad attaccare come dovessimo fare altri 2 gol (che poi sono quelli che ci servono per davvero qualora loro ne segnassero uno) e i cambi vanno fatti per sostituire una forza stanca con una forza fresca e non per stravolgere il modulo. Dunque un attaccante per un attaccante, un centrocampista per un centrocampista, un difensore per un difensore.
  7. La REMUNTADA è possibile ma non con questo gioco. Un PSG, un City o anche un semplice Scarsenal sarebbero in grado di rimontare fino al 2-0. Anche noi possiamo riuscirci se solo proponessimo un gioco senza quella cavolata dell'halma halma. Se metterà ancora De Sciglio possiamo salutare qui la Champions. Manca Sandro? Abbiamo Spinazzola...che cavolo l'abbiamo comprato a fare? Cancelo deve giocare assolutamente terzino sinistro e non destro al posto di Sandro. A sinistra è il suo ambiente ideale. Spinazzola a destra è il suo ambiente ideale. De Sciglio in tribuna è il suo ambiente ideale. Barzagli in tribuna è il suo ambiente ideale. Dobbiamo giocare anche per vincere 5-2 oppure 6-3
  8. Ve lo dico io cos'è successo. L'arrivo di Ronaldo ha entusiasmato tutti i calciatori al punto tale che hanno dato il massimo e hanno spremuto ogni goccia della loro energia. Ovviamente si è trattato di un "dare un massimo" in un gioco a caratura singola poiché il gioco di squadra non è mai esistito. Se fosse esistito non avrebbero sprecato così tanta energia. Adesso stanno scarichi...sia fisicamente che mentalmente. Li potrebbe salvare solo un gioco di squadra che però non esiste. Dunque ci si limita a difendere in un halma, halma di allegriana memoria nella speranza che il loro uomo migliore, Ronaldo, tiri fuori qualcosa dai suoi piedi.
  9. Ci tornerebbe per giocare in un campionato con un calcio spettacolare e non in uno con un difensivismo esasperato. Lui vive di gol...non di difesa.
  10. E' quello che si vede oramai da qualche anno nel gioco di Allegri. "Attendiamo che tanto poi ci pensano i nostri Tevez, Higuain, Ronaldo con qualche loro invenzione solitaria"
  11. Gidan73

    Juve, Allegri in bilico: spunta la suggestione Guardiola

    Le imbarcate, se prese in un campionato che puoi vincere anche con un punto di vantaggio, ci possono stare. Le imbarcate sarebbero da evitare nelle partite di coppa. Se io fossi un Gasperini utilizzerei i titolari nelle coppe e le riserve in campionato. Oggi siamo a +13 dal Napoli e stò Allegri non ha mai utilizzato Kean. Oggi siamo a +13 dal Napoli e dovevamo affrontare una partita tosta contro l'Atletico e stò Allegri mi mette De Sciglio in Champions. De Sciglio va utilizzato in campionato poiché tutte le altre squadre sono pieni di calciatori al livello di De Sciglio. Se vinciamo 3-0 contro il Frosinone mettendo tutti i titolari non è perché abbiamo il gioco di squadra ma solo perché, presi uno per uno, siamo tecnicamente più forti. Se vinciamo solo 1-0 contro la Spal senza subire gol non è perché abbiamo un gioco di squadra ma solo perché gli attaccanti della Spal sono dei caproni e noi l'unico gol lo abbiamo fatto grazie alla prodezza del singolo che si chiami Ronaldo o Dybala.
  12. Gidan73

    Juve, Allegri in bilico: spunta la suggestione Guardiola

    Io proverei a prendere Gasperini. Con un'Atalanta formata da calciatori dieci volte inferiore a quelle delle BIG è riuscito a vincere e convincere contro di loro utilizzando un bel gioco di squadra. Vorrei capire cosa sarebbe in grado di fare se avesse a disposizione 25 calciatori al TOP.
  13. e verremo eliminati Ma almeno Allegri potrà dire: abbiamo disputato una grandissima partita. Non ci siamo qualificati per i due gol dell'andata a causa di palle inattive. Potevano uscire loro come potevamo uscire noi ed è andata così. I ragazzi però devono essere orgogliosi di aver lottato fino all'ultimo. Mandzukic stasera ha disputato una grandissima partita...Blablabla.
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.